Oppo Reno2 Series: debutto europeo il 16 ottobre a Londra

17 Settembre 2019 13

Oppo si prepara a rinnovare l'offerta smartphone anche nel mercato europeo. Indicazioni in tal senso non sono mancate nei giorni scorsi, basti pensare ad esempio al gran numero di marchi relativi alla serie Z registrati presso l'EUIPO. Arrivano però ora segnali ancor più espliciti che fanno riferimento al debutto della serie Reno2. L'azienda ha iniziato a spedire gli inviti stampa per l'evento che si terrà il 16 ottobre prossimo a Londra. Si fa chiara menzione della "serie" Reno2 - è chiaro che ci sarà quindi più di un modello - senza scendere più nel dettaglio di quali arriveranno in concreto sul mercato.

Si ricorda che la linea di smartphone Oppo Reno2 è stata presentata inizialmente in India a fine agosto: è composta da tre modelli, Reno2, Reno2 Z e Reno 2 F. L'espressione "zoom to imagination" contenuta nell'invito lascia chiaramente intendere che quanto meno il primo dei tre sarà distribuito nel nostro continente: lo zoom può essere infatti ricondotto a quello ibrido 5x che rientra nella dotazione di serie di Reno2 (e che non viene riproposto negli altri due modelli della linea).

Per completezza, si ricorda il recente avvistamento della variante 5G del Reno2, certificata in Cina (potrebbe rientrare anch'essa nel novero dei terminali che verranno annunciati a Londra) e che tra gli smartphone Oppo in arrivo figura anche Oppo Reno Ace - non fa formalmente parte della serie Reno2, ma ha caratteristiche indubbiamente degne di nota, a partire dal supporto alla ricarica SuperVOOC a 65W annunciata oggi insieme alle nuove tecnologie per la ricarica rapida del produttore cinese; l'esordio è fissato per il 10 ottobre in Cina.

Con la premessa che bisognerà attendere i dettagli ufficiali, si ricordano a seguire le principali specifiche tecniche dei tre modelli Reno2 sino ad ora presentati:

OPPO RENO2, RENO2 Z E RENO 2F. CARATTERISTICHE TECNICHE
Oppo Reno2
  • dimensioni
    • Reno2, Reno2 Z e F: 160x74,3x9,5mm per 189 grammi
  • OS
    • Reno2, Reno2 Z e F: Android 9 Pie con ColorOS 6.1
  • display
    • Reno2: AMOLED da 6,5" 2400x1080 con 401ppi, rapporto schermo-scocca del 93,1%, luminosità 500nit, tecnologia di protezione dalla luce del sole E3
    • Reno2 Z e F: AMOLED da 6,3" 2400x1080 con 401ppi, rapporto schermo-scocca del 93,1%, luminosità 500nit
  • sensore delle impronte digitali
    • Reno2, Reno2 Z e F: ottico, integrato nel display, tecnologia G3
  • corpo
    • Reno2: fronte Gorilla Glass 6, retro Gorilla Glass 5
    • Reno2 Z e F: Gorilla Glass 5 fronte e retro
  • SoC
    • Reno2: Qualcomm SM7150 (SD730G) con GPU Adreno 618
    • Reno2 Z: MediaTek P90
    • Reno2 F: MediaTek P70
  • RAM
    • Reno2, Reno2 Z e F: 8GB LPDDR4x
  • memoria interna
    • Reno2 e Reno2 Z: 256GB UFS 2.1
    • Reno2 F: 128GB UFS 2.1
  • connettività
    • Reno2, Reno2 Z e F: 4G VoLTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC, USB Type-C, jack da 3,5mm, GPS, Glonass, Beidou, Galileo
  • batteria
    • Reno2, Reno2 Z e F: 4.000mAh con VOOC Flash Charge 3.0 (fino al 51% in 30 minuti)
  • funzionalità
    • Reno 2, Reno2 Z e F: Hyper Boost 2.0, Touch Boost 2.0, Frame Boost 2.0, Engine Boost 1.0
  • fotocamera anteriore
    • Reno2: 16MP f/2.0 pop-up a "pinna di squalo" con effetto bokeh
    • Reno2 Z e F: pop-up centrale
  • fotocamera posteriore
    • Reno2: 48MP Sony IMX586 (f/1.7, 1/2.0', 0.8um) + 8MP grandangolo a 116° (f/2.4, 1/3.2' 1.4um) +13MP tele (f/2.2, 1/3.4' 1.0um) + 2MP bokeh (f/2.4, 1/5.0', 1.75um), flash LED | zoom ibrido 5x, digitale 20x, AI Noise reduction, OIS+EIS | Video fino a 4K @30fps | Untra Dark Mode, Ultra Steady Video, Bokeh Effect Video
    • Reno2Z: 48MP Sony IMX586 +8MP grandangolare + 2MP + 2MP bokeh, Ultra Dark Mode, Ultra Steady Video, Bokeh Effect Video
    • Reno2F: 48MP Sony IMX586 +8MP grandangolare + 2MP + 2MP bokeh, Ultra Night Mode 2.0
  • colorazioni
    • Reno2: Sunset Pink, Ocean Blue, Luminous Black
    • Reno2 Z: Luminous Black, Sky White, Polar Light
    • Reno2 F: Sky White, Lake Green
Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 532 euro oppure da Amazon a 759 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea Ganzi

Hai perfettamente ragione. Anche io quando ho visto che non si poteva scattare in RAW ci sono rimasto malissimo...anche perchè con tutta l'importanza che hanno dato al comparto fotografico non poter scattare in RAW è davvero un controsenso! Ho risolto con la gcam che però non è completamente supportata come su altri terminali...pecca più grave l'impossibilità di usare lo zoom spinto e la grandangolare.

delpinsky

Non scatta in RAW?! Male, malissimo!
Oltretutto rispetto al P30 Pro, il sensore è più piccolo, purtroppo. Gran peccato, perché lato fotocamera, mi aspettavo qualcosa in più da Oppo, anche grazie allo zoom periscopico. La ColorOS è migliorata, ma purtroppo non ancora come servirebbe.

Aristarco.bandito

Ecco bravo, un italiano comprensibile sarebbe gradito

ormonello

Io sono estremamente soddisfatto..non ci sono particolari bug e non è poco..solo qualche traduzione non ottimale..niente che infici l'usabilità..l'estetica dell'interfaccia è soggettiva ma ci si può mettere una pezza. Foto di sera nella norma della fascia media.. con l'ultimo aggiornamento A09 sono anche lievemente migliorate

Jiek

Magari se avessi avuto quel pizzico di ragionamento in più avresti capito la mia frase , in cui mi stavo domandando il prezzo a cui verrà proposto in relazione all'offerta di Xiaomi.
O devo spiegarlo ancora più dettagliatamente ?

Vive

Sistemate il software pls (le traduzioni e alcuni dettagli qua e là trascurati)

TechRevo

Io possengo un Oppo Reno standard. Posso concordare con te per quanto riguarda la fotocamera. La principale è discreta di giorno mentre di notte esagera con la luce e le ombre rendendo le foto poco realistiche. Mi chiedo perché non abbiano implementato da subito il telephoto e il grandangolo visto che ormai si trovano anche sugli smartphone di fascia bassa da un bel po'. Per quanto riguarda il software ci sarebbe molto da migliorare, ma dubito lo faranno. Traduzione dubbie (che traduzione è "Sicuro di pulizia?"), tendina delle notifiche orrenda, menu delle impostazioni disposti senza un ordine preciso. Dovrebbero sistemare anche il sensore di luminosità sotto al display visto che tende a mantenere la luminosità troppo alta. Tutto il resto ottimo. Soprattutto la batteria che durata tantissimo.

Andrea Ganzi

Possiedo l'Oppo Reno zoom 10x e sono contento a metà. Il dispositivo è (secondo me) ancora adesso il più bello dal punto di vista estetico ed anche costruttivo....le prestazioni sono al top e la batteria non finisce davvero mai...al punto da rendere la ricarica super fast quasi inutile....ciò che non mi è piaciuto però è il software...da quel punto di vista siamo ancora indietro...con Nova ci ho messo una pezza ma ci sono ancora tante cosette da sistemare...ed in più con gli aggiornamenti mi sembra di essere già arrivato al punto in cui ricevo solo le patch di sicurezza. Altra piccola delusione è stato il comparto fotografico...scatta ottime foto ma mi aspettavo di più....lo zoom dal 6x in poi c'è necessità di avere una mano bella ferma e la modalità notte è totalmente da rivedere (troppo rumore)...in più piccola delusione personale è stata l'impossibilità di scattare in Raw.

Massimiliano Frampi

sopratutto Xiaomi ha detto che dall'anno prossimo punteranno sulla fascia top alzando i prezzi come i competitor per lasciare un distacco dalla serie/brand Redmi,quindi tra poco Xiaomi sarà come Oppo, rimane solo Redmi (che ok sempre gruppo Xiaomi)

Aristarco.bandito

sai che l'articolo parla di oppo? cosa c'entra xiaomi?

josefor

Tra il soc ed il software mi blocca ogni desiderio però questi Oppo son veramente fighi!

LUCA_MT7, S6, MiA1

Se solo riproponessero qualche loro modello con Android one, secondo me si prenderebbero una bella nicchia di mercato

Jiek

Chissà a quale prezzo verrà proposto ora che Xiaomi è diventato molto più conosciuto.

Se iniziano a 499€ come l'1 non penso proprio che riuscirà a vendere bene , visto che a quel prezzo c'è già l'asus zenfone 5 come diretto concorrente e altri top di gamma.

Magari 399€ già diventa un'altra storia

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro