Apple, altri 250 milioni di dollari a Corning per il vetro di iPhone

17 Settembre 2019 89

Apple investe ancora su Corning, assegnando al produttore americano 250 milioni di dollari che vanno così a sommarsi ai precedenti 200 milioni messi a disposizione nel 2017. Cupertino intende dunque contribuire attivamente alle attività di ricerca e sviluppo della tecnologia per la realizzazione dei pannelli in vetro da destinare a prodotti come iPhone, iPad e Apple Watch - si pensi che, ad oggi, la stessa Apple ha speso circa 3 miliardi di dollari per l'acquisto di pannelli di vetro prodotti da Corning.

La cifra messa a disposizione dall'Advanced Manufacturing Fund verrà utilizzata in particolar modo per l'aggiornamento delle attrezzature e dei materiali. Ad oggi, il fondo ha investito tutto il miliardo di dollari inizialmente messo a disposizione a supporto della produzione made in USA e ha già speso il 20% dei 5 miliardi di dollari impegnati per il secondo round.

Il vetro di tutte le generazioni di iPhone, inclusi iPhone 11 e iPhone 11 Pro [e 11 Pro Max] che saranno disponibili più avanti questa settimana è stato realizzato presso l'impianto di Corning a Harrodsburg, Kentucky. I più recenti modelli di iPhone offrono il vetro più resistente di sempre in uno smartphone, così come una scocca posteriore ricavata da un singolo pezzo di vetro che rende possibile la ricarica wireless.

Un'immagine dall'impianto produttivo di Corning - Credits: apple.com

Così come nel 2017, anche due anni dopo Apple intende sottolineare l'impegno nel sostenere il sistema produttivo nazionale (e l'occupazione) con l'Advanced Manufacturing Fund, perseguendo una strategia divenuta oggi cruciale per il successo - e a volte la sopravvivenza - sul mercato. Basti pensare alle conseguenze che il ban imposto a Huawei sta generando a livello globale. (Anche) per questo motivo il comunicato evidenzia come l'azienda di Cupertino abbia speso nel 2018 60 miliardi di dollari complessivi nei rapporti commerciali con i fornitori americani:

Ciascuno dei prodotti principali dell'azienda - da iPhone a iPad al Mac, Apple Watch e Apple TV - contiene parti o materiali provenienti dagli Stati Uniti o è realizzato con attrezzature di fornitori con sede negli USA.

Tra gli investimenti più cospicui resi possibili dal fondo citiamo anche quello da 390 milioni di dollari a favore di Finsar, azienda californiana specializzata nella produzione dei laser VCSEL a cavità verticale ed emissione superficiale impiegati all'interno dei sistema di telecamere TrueDepth.

(aggiornamento del 22 ottobre 2019, ore 23:15)

89

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

beh non ci vuole poi molto... la ricarica wireless c'è da anni fin da quando c'erano ancora le cover in plastica...

Cooper

Avevo letto da qualche articolo che era per questo motivo. O forse pensi che mi diverta a dire balle?

ghost

Il problema non e la nostra bravura abbiamo avuto e continuiamo a produrre eccellenze in ogni campo il problema è che vendiamo o ci facciamo superare dalla concorrenza

Marcomanni

Dopotutto cosa dichiarano? Quasi nulla.

GianL

La cosa strana è che sono nel capitale dell'azienda, ma nelle specifiche dell'iPhone mi pare non dichiarino il produttore del vetro.

Andrej Peribar

Esattamente

Mefistofele

Perché l'attenuazione del segnale soffre di più con l'alluminio quindi meglio il vetro

Prince
Aster

Facciamo girare l'economia

ghost

Sul vetro posteriore del mio ci puoi giocare a tris

ghost

La globalizzazione

Norman Tyler

il processo per fare cristalli delle dimensioni necessari e con la trasparenza necessaria non ha mai funzionato , o melgio mai dato i risultati pserati , per ora l'Al2O3 in rgandi dimensioni ha un mercato solo militare ( tipo Saint Gobain Crystal) forse Comadur ( gruppo Swatch ) lo impementerà per schermi ma è tutto da vedere considerato che Swatch fa orologi dove le dimensioni sono piccole ed un processo che funziona c'è già

Viktorius

Lo so benissimo, ma non per questo non sono vere

son passati a Murano.

Zoro

Quanto ti bagni nell’elogiare la tua mamma Apple

FreeEnd

penso che semplicemente riescano a fare vetri più resistenti in minor spazio o robe del genere, il fatto che si crepi se cade da 2 metri rimane. Sono semplici miglioramenti necessari

MatitaNera

All'incirca

MatitaNera

Cose già sentite mille volte.

MatitaNera

Quello con gli occhiali?

MatitaNera

E poi cosa è successo?

daniele

Ah ecco non sapevo li assottiglissero

TLC 2.0

ma Super Sayan God oppure normale?

TLC 2.0

"Ne rimarrà soltanto uno!"

TLC 2.0

si che si può, eccetto con i metalli

wic2

Non è tanto che non lo migliorano (perchè migliora di anno in anno) è che i produttori di smartphone utilizzano vetri più sottili ogni anno per limare quella frazione di millimetro. Il risultato finale è che il vetro è resistente uguale a prima.
Avessero mantenuto lo spessore del vetro di 6-7 anni fa, non dico che sarebbero indistruttibili ma non andrebbero in frantumi con cadute da mezzo metro. Ovviamente a discapito però dello spessore del prodotto finale, sensibilità del touchscreen ecc ecc

a breve (nei prossimi 5 anni) dovrebbero diffondersi materiali che sono una via di mezzo tra il vetro e la plastica (non so definirli meglio di così) con una resistenza diverse volte superiore a quanto visto finora. Non si usano oggi perchè non sono ancora pronti e/o non sono ancora riusciti ad abbattere i costi di produzione.

ma i laser della apple non fanno male agli occhi?

Maria_Modaiola

a maxim castelli sono venuti i capelli bianchi

Desmond Hume

perché così lo porti a riparare e sganci centinaia di euro oppure se ha qualche annetto alle spalle e si rompe il vetro sei più incentivato a passare al nuovo modello.

Desmond Hume

non ci vuole per forza il vetro... evitiamo di dire balle.

mail9000it

plastica ?

Manuel Consolini
axoduss

Corning è USA. E pensare che i migliori vetrai erano veneziani

CAIO MARIOZ

Brava Apple, sono stato a Corning, New York, davvero una bella realtà, il museo mi ricorda Swarovski da quanto è vario, solo che Corning lavora anche nel settore industriale, aeronautico, contract etc.

chilicaccia?

Shmooze

socomunquesoldi!

axoduss

Ogni urto aggiunge stress nel materiale. È normale che dopo tot cadute indenni poi si rompa

Pem

Quella serve solo al centro, una soluzione stile iphone 5 invertita ridurrebbe parecchio i danni da caduta

asd555

Toh, un pollice.

Gas_T_one

Non sapevo con altro materiali non fosse possibile...

asd555

"Sossoldi!" (cit.)

ciro mito

Vabbè il mio era uno zenfone 2 , te sei un miracolato

Pem

Infatti gli ultimi miei due smartphone, nokia 7 plus e galaxy a50 montano ancora il gg3 proprio per quel motivo immagino, li uso senza pellicola e neanche un graffio.
Prima avevo il oneplus 3 con gg4 e si era rigato molto

Pem

A me l'Iphone 4s comprato al day1 usci dal "calzino" e si fece 4 metri in aria per sbattere prima sul muro e poi per terra, senza cover, nemmeno un graffio xD

Cooper

Per la ricarica wireless

Giangiacomo

Sinceramente ormai, ora come ora, Corning ha portato talmente elevato lo standard riguardo la resistenza del vetro che è difficile fare veramente meglio. È ovvio che anche con le prossime generazioni posso sempre migliorare ma ci sarà quel caso in cui ti cadrà in un modo particolare e ti si potrà rompere il vetro. Con GG6 però mi sembra siano già molto resistenti

daniele

Una volta il gorilla faceva la differenza, ormai sono generazioni che non lo migliorano(curvatura a parte)

Squak9000
Maurizio Persico

Sono perfettamente d'accordo. Ritengo molto interessante osservare come. risalendo tutta la catena, i ricercatori dei fornitori alla fin fine seguano i team di marketing dei loro clienti.

Artorias

Era quello che intendevo, invece di avere un vetro mediocre per entrambe le cose tanto vale avere il vetro zaffiro che almeno è super resistente ai graffi.

Giangiacomo

nel retro o nel "reTTo" come hai scritto ? perché son due cose ben diverse ;D

Android

Recensione Google Pixel 4 XL e confronto sblocco 3D con iPhone 11

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza