Chrome OS 78 Canary: arriva la sincronizzazione delle password Wi-Fi

16 Settembre 2019 2

Chrome OS inizia a introdurre la sincronizzazione delle password delle reti Wi-Fi salvate. È una funzione che diamo ormai quasi per scontata su Android, ma che finora sul sistema per computer desktop è stata assente. Per il momento è disponibile solo nel canale Canary, che è uno dei più instabili del circuito di test, e non si comporta in modo sostanzialmente "invisibile" come avviene su Android: va attivata manualmente nelle impostazioni di sincronizzazione avanzate.

Attenzione che, almeno per il momento, non c'è scambio di dati tra Chrome OS e Android: le reti salvate su un Chromebook non saranno visibili su uno smartphone Android, e viceversa. Google ha già iniziato i lavori per far sì che i due sistemi possano scambiarsi i dati: sarebbe veramente assurdo se non lo facessero, ma a quanto pare non attingeranno a una lista comune. Semplicemente saranno in grado di condividere i dati in modo semplice l'uno con l'altro.


L'attuale versione di Chrome OS nel canale Canary è la 78: dovrebbe arrivare su quello stable entro il mese prossimo. Google potrebbe anche decidere di rinviare il debutto della feature nell'attesa che venga completata.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide Schiavoni

...anche senza utilizzare alcun software di terze parti si possono esportare/importare le pwd delle reti wifi, tramite netsh (di Windows)

qaandrav

se vi serve un programma windows che vi consente di vedere/copiare/esportare le pw dei wifi:

https://www.nirsoft.net/utils/wireless_key.html

Alta definizione

Migliori TV fino a 65 pollici: ecco i top 5 da comprare | Maggio 2021

Tecnologia

Starship SN15 successo storico! Conclude l'atterraggio e non esplode | Video recap

Economia e mercato

Rete unica e crollo in Borsa di Tim: il re è nudo?

Android

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO