NBA 2K20 è il secondo peggior gioco di sempre per gli utenti di Steam

12 Settembre 2019 37

NBA 2K20, arrivato sul mercato il 21 agosto scorso con la versione di prova, non è riuscito a convincere i giocatori di Steam che hanno attaccato il titolo con numerose recensioni negative. Al momento l'85 % dei giudizi espressi dagli utenti di Valve è tutt'altro che positivo, di conseguenza la valutazione complessiva di NBA 2K20 è "Estremamente negativa".

NBA 2K20 diventa in tal modo il secondo peggior gioco di sempre, almeno secondo le classifiche automatizzate del portale Steam250: nella "Bottom 100", il prodotto di 2K, con solo il 15% di recensioni positive, si posiziona infatti al secondo posto preceduto solo da Flatout 3: Chaos and Destruction, titolo uscito nel 2011.

NBA 2K20 ha conquistato dunque un triste primato, soprattutto a causa di un sistema di microtransazioni considerato dagli utenti troppo invasivo. Tra le altre critiche mosse, dai giocatori, al titolo di 2K si evidenzia inoltre il gameplay troppo simile a quello del precedente capitolo, oltre alla presenza di alcuni bug e problemi tecnici.

Si ricorda che NBA 2K20 è disponibile, oltre che per PC, anche per PlayStation 4 e Xbox One, e che non manca la companion app per iOS e Android con interessanti funzionalità, tra cui la possibilità di effettuare da dispositivo mobile una scansione del proprio volto e la successiva importazione in NBA 2K20.


37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ivan

Ciao posso farvi una domanda io ho preso nba 2k20 ma non riesco a giocare solo con il ruolo playmaker sapete come si fa vi prego aiutatemi

InterTriplete

Basta inserire microtransazione random, ed ecco rovinato uno dei titoli sportivi migliori di sempre. Facepalm a palate

Mi raccomando, non spoiler!

devil93

Ma quanto é figo horizon???aspetto con ansia il secondo!

CriptHunter

Immaginavo fosse solo per le micro-transazioni il problema. Fosse per me le abolirei totalmente dai giochi a pagamento. Già ho pagato il gioco, ho diritto ad avere tutto senza spendere altri soldi.

Lorenzo Giannerini

Non capisco questo odio verso 2k20, quando giochi come fifa o anche pes fanno la stessa cosa ma non vengono criticati così aspramente. Io giocando 3 giorni ho portato il mio giocatore all' 82, senza comprare vc, non ritengo peggiori l' esperienza di gioco in quanto se si vuole aumentare più dell' 87 bisogna comunque giocare per far aumentare il tetto massimo.

efremis

Sì, forse mi sono spiegato male. Ovviamente anche per me il puro gameplay è la parte principale. Per esempio ora sto giocando a Sniper Elite 4, un titolo sicuramente non indimenticabile e con una storia molto ridotta all'osso, ma mi sta divertendo come aveva fatto il 3.
Ho adorato il nuovo Doom, anche quello con poca storia ma un gameplay riuscitissimo e frenetico. Assassin's Creed mi mancano solo gli ultimi 3 (probabilmente i più belli) ma i tanti altri mi hanno tutti annoiato, li trovo monotoni e poco coinvolgenti (ma ovviamente molti potrebbero dire l'opposto).

Per me... Non proprio.
Mi basta non sia come Fortnite o con micro transazioni, per il resto mi piacciono tutti i tipi di giochi.
Certo mi deve prendere, ma non necessariamente per la storia.
Anzi, ritengo il "gameplay" il primissimo aspetto in un videogioco.
Devo divertirmi, è un gioco, non un film.
Poi certo ci sono storia, personaggi, ambientazioni e grafica.
Per dire, il gioco che per ora ho preferito in assoluto è Bloodborne, che non ha un personaggio perticolarmente caratterizzato, ma un gameplay che ho adorato, una poetica, ambientazioni stupende.
Ho altresì amato God of War per, idem, gameplay dinamico, ma in questo caso mi ha preso molto il personaggio.
Horizon uguale.
Assassin creed non mi ha preso perché manca di poetica e ha un protagonista scialbo.
Poi mi piacciono anche i giochi puro divertimento, come un super Mario, Mario Kart e simili.
I simulativi non mi interessano, mi annoiano, a meno che non sono divertenti come lo è FIFA (in locale).
La "competizione" con i videogiochi mi fa solo ridere e pagare per essere "competitivo" in un videogioco mi fa capire quanto malato può diventare un mercato.
Ah, ovviamente ai miei occhi un videogioco non è e non sarà mai uno sport, pur contenendo, qualcuno, tracce di altri sport.
Opinione mia, non condivisa, ok, ma dopo varie riflessioni abbastanza ferma.

lnzs_1

Parole sante. Per non parlare di quelli che arrivano a barare online, manco ci guadagnassero qualcosa... Centomila volte meglio un bel single player, specie per chi usa i videogiochi per riempire qualche oretta della giornata

efremis

Il più bel titolo di basket finito così...

efremis
Alessio Falavena

Perché?

Dome Nico

Cioè a te non piace giocare quindi.

PORTER

Amen

Venom Snake

Con questa pubblicità venderanno ancora più copie

Gaio Giulio Cesare

Ma infatti è una aggiunta "gratuita". Sono inc4zz4ti per il sistema delle microtransazioni. Ricordi cosa fece l'EA con Star Wars? Una cosa simile insomma...

Gaio Giulio Cesare

Stavo pensando come l'arrivo di gioco quali Fortnite abbiano rovinato totalmente il concetto videoludico. Ricordo con i miei amici quando andavamo a comprare i giochi nuovi per batterli insieme, ora sono tutti r1nc0gl1oniti su Fortnite.

G. Vakarian

Si, infatti erano del tutto inutili

CriptHunter

Non ci ho giocato, ma "gameplay simile al precedente" è davvero un difetto? è un gioco di Basket, puoi rifinire delle funzionalità ma non è che puoi stravolgere il gameplay

Zazzy

Non devi pagare alcun abbonamento online per le patch...

Gaio Giulio Cesare

No ci potevano stare, però impostato in questa maniera sembra molto cacofonico

Volevo provarlo, ma visto che la demo permette solo un giocatore ho desistito.
Le micro transazioni non sono un problema, basta evitare questi giochi come la peste.
Io mi sto godendo la Play Station 4, dopo un salto gigantesco dalla Play Station 1, solo con single player o con giochi sportivi giocati in locale 1 vs 1.
Pago già il gioco, ritengo assurdo e folle dover pagare ancora.
Di fatto, per me, la Play Station è ancora quel "metti il disco e gioca".
Anche gli aggiornamenti sono un problema relativo, di fatto quasi tutti i giochi permettono di usarli senza connessione.
Cercare la soddisfazione personale in un videogioco non fa parte della mia mentalità da molto tempo ormai, ho una certa età e comunque non lo era più dalle scuole elementari... Le micro transazioni sono pura follia.
Ho provato un gioco come Fortnite e l'ho disinstallato dopo 30 secondi di gioco (e 5 minuti di attese varie). Apri il gioco, aspetti il lungo caricamento, aspetti la stanza con i giocatori, aspetti che si avvii la mappa, apri il paracadute, aspetti di scendere, fai 4 passi, morto.
Rifai, stesse operazioni, fai 10 passi, inizi a sparare a uno saltellante, morto. Preso alle spalle.
Rifai, fai 2 passi, morto.
Voi siete pazzi. 20 ore per 20 secondi di gioco.
Ho quindi aperto Horizon e ho trovato la pace con Aloy.
Vi lascio felici nel vostro durello video ludico "competitivo".

Gaio Giulio Cesare

Ma infatti, la verità che il gameplay è ancora tra i migliori e ti lascia una sensazione bellissima. Anche molti amici che avevano solo giocato a Fifa, rimangono entusiasti nel vedere come i movimenti, i colori, il sudore, la fisica... siano tutti perfetti.

Il problema è il sistema online, che di base è concettualmente una putt4n4t4 pazzesca.

Andredory

Tra l'altro HZD te lo tirano dietro: c'è la complete edition a 20€ non scontata sul PlayStation Store... Praticamente regalata già a quel prezzo.

Gaio Giulio Cesare

E anche loro crollano definitivamente, ennesimo brand sputtanato. Io già l'anno scorso avevo sentito lamentele sul 2k19. Mi sa che solo Rockstar (dei grandi team di sviluppo) è ancora l'unica in grado di sorprenderti e offrirti qualità.

Non so se lo sapete, ma nba 2k ha un sistema "particolare" nella modalità carriera. CIoè la stessa carriera da professionista, la puoi svolgere offline senza comprare nulla (quindi non puoi personalizzare il tuo giocatore) o la puoi iniziare con la connessione ad internet e comprare tutti gli accessori.
Se avvii la carriera offline, non la puoi proseguire online. Se avvii la carriera online, non la puoi più proseguire offline.

Morale della favola: Nel 2019 staccano il server di nba 2k17, io avevo una carriera avanzatissima con tanto di accessori, scarpe, record... niente, tutto perso. Ci sono rimasto malissimo perchè non sapevo della cosa.

Andredory

Perché le virgole? Non mi sembrano necessarie...

Luca

Che poi il gioco in sé non è neanche brutto, anzi, è ancora abbondantemente tra le migliori simulazioni sportive sul mercato. I miglioramenti al gameplay sono stati azzeccati (la fisica dei tiri che regala il giusto feeling, la difesa finalmente con un senso), e da "giocare" probabilmente è il miglior 2K di sempre.

Il review bombing su Steam e Metacritic è dovuto al paradossale e borderline illegale sistema di microtransazioni/slot machines che è degno di quei cabinati per giocare a poker da quanto è truccato.
Il gioco in sé non si merita una tale shitstorm, ma loro (i VC) assolutamente si', quindi bene così.

Actarus71

ok, anche saltarle del tutto andava bene imho

G. Vakarian

Tra le altre critiche -virgola- mosse dai giocatori al titolo 2k -virgola- si evidenziano...
Ragazzi l'italiano ha anche delle regole. Siete poeti? No. E allora niente licenze poetiche grazie

roby

Perche' ci sta Zion

Alessio Falavena

Basta scegliere. Io negli ultimi anni ho recuperato the last of US, Detroit become human, God of war, Horizon zero dawn, Life Is strange.... Piano piano me li godo nel loro essere semplici, single player, senza Mirco transazioni e si va alla grande....

Fandrea

con l'avvento dell'online si sono rovinati i giochi. Prima hanno tolto le sfide su schermo condiviso negli fps (si giocava in 4 a cod, ora con console più potenti no.. un controsenso), c'erano le vere e proprie storie offline, bellissime..
ora ti devi collegare, pagare anche l'abbonamento online, scaricare GIGA e GIGA di fix, patch e caxxi vari...
poi completare il gioco con i DLC,
infine le microtransazioni per spillare altri soldi.

momentarybliss

Microstransazioni in un gioco che per PC costa dai 50 ai 90 euro in base all'edizione, indecente

Barty

Giusta fine per chi inserisce microtransazioni invasive. Spero che il solito destino venga riservato anche ad altri titoli del genere.

Roberto Sabatini

Sono passato a nba live 19 basta 2k basta micro transazioni.

Paki

Anche 2K 19 aveva lo stesso sistema assurdo di micro transazioni, stupido chi continua a comprare al day one questi titoli sportivi, sempre uguali a sè stessi e diventati una specie di slot machine (si, mi riferisco anche a FIFA)

Felk

Si salvano solo loro nei giochi sportivi...
Che brutta fine.

Apple

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Inizio ore 08.00

Apple

Apple iPhone 11 Pro: live batteria (3.046mAh) | Fine ore 20.13

Huawei

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro