AMD Ryzen 3000: entro fine mese i nuovi BIOS per aumentare le frequenze Boost

11 Settembre 2019 99

AMD ha confermato l'arrivo di nuovi BIOS che risolveranno i problemi relativi alle frequenze Boost riscontrati su alcuni processori Ryzen 3000 "Matisse". L'annuncio arriva dopo diverse segnalazioni da parte degli utenti, ma soprattutto dopo il sondaggio effettuato dal noto overclocker der8auer sul comportamento dei processori Ryzen 3a gen quando sono sotto carico.

In quell' occasione è emerso infatti che una buona percentuale delle CPU AMD Ryzen serie 3000 non riesce a raggiungere le frequenze Boost dichiarate dall'azienda, condizionando le prestazioni soprattutto dei modelli più costosi come il Ryzen 9 3900X.


Nel post pubblicato sul blog ufficiale AMD, il Senior Technical Marketing Manager dell'azienda, Robert Hallock, ha voluto rassicurare gli utenti che il problema verrà risolto a breve grazie a nuovi BIOS che rilasceranno i partner produttori di schede madri: saranno basati sul firmware AGESA 1003ABBA e dovrebbero arrivare entro due o tre settimane.

Hallock ha dichiarato che la riduzione delle frequenze Boost era dovuta a un problema legato all'attuale firmware, prontamente risolto dai tecnici AMD con la nuova versione AGESA; l'aggiornamento dovrebbe permettere di guadagnare da 25 a 50 MHz sulle frequenze Boost, il tutto ovviamente in base al carico di lavoro.

AMD ha voluto infine sottolineare le modalità di funzionamento e gestione delle frequenze sui processori Ryzen 3a gen, ribadendo che queste sono direttamente legate al sistema di dissipazione (non solo della CPU), nonchè ai relativi software (BIOS/Driver/Sistema Operativo) e ovviamente all'ambito di utilizzo.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 230 euro oppure da Amazon a 483 euro.

99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea

Soluzioni?

il venditcatore

è windows 10, sono bug

Gark121

Il "mio" dissipatore non dissipa un ryzen.
L'utente parlava di 71 gradi, downvoltato, con un cooler dual tower che è assolutamente superiore a quello del box amd, ma senza discussione. Per quanto mi riguarda, è un risultato pessimo.
Io ho uno xeon da 130W (reali) che con un cooler che è metà di quello tiene temperature più basse.
Ciò non significa che sia pericoloso (pericoloso è 100 gradi), ma è lo stesso pessimo, e costringerà a repasting più frequenti e non lascia praticamente margine per occare. In pratica il "grandissimo vantaggio" del moltiplicatore sbloccato è inutile.
Fine. Non ho detto altro, né mi interessa altro (non cambierò la macchina macchina con un ryzen di questa generazione, è ancora troppo performante).

thedoctor68

Sono temperature normalissime, il tuo dissipatore è solo discreto e sufficiente avendo le strutture tower troppo strette e poco alettate e fra l'altro non più efficiente del wraith stock, to consiglio meglio un noctua anche usato con il kit am4 o uno splendido deepcool lucifer, il problema dei ryzen, e te lo dico dopo aver visto decine di video dei più importanti overclocker è che il suo raffreddamento non è direttamente proporzione alla dimensione del dissipatore perché il chip scalda molto in fretta e non riesce a trasferire in modo altrettanto rapido il calore al dissipatore anche se pesa un chilo, se è tutto in rame o avesse 3-4 ventole, in sostanza come sostenuto da pressoché tutti gli overclocker la gestione comune dei ryzen va fatta fare alla scheda madre con gli strumenti già predisposti da Amd ( vedi pbo) con marginali guadagni in overclock. Personalmente ho un 3900x e dopo milioni di smanettamenti ho deciso di mettere tutto in "auto" sulla scheda madre, il clock oscilla tra 3700 a 4300 mhz con temperature massime in stress test di 84 gradi che sono accettabilissime ed innocue ( come dissy un noctua d15) , impostando tutti i core a 4300 GHz arrivavo a temperature di quasi 100 gradi! Quindi il consiglio che do, dopo aver provato ed essermi documentato e di lasciar fare tutto a mamma Amd , al BIOS ed ai driver del chipset :)

Andrea

Ho installato l’ultimissima versione di chipset della scheda madre. Cosa consigli di fare?
Ryzen Master serve in tal senso?

sgru

Installato i driver del chipset che aggiungono il profilo AMD nel profilo di risparmio energetico? Pochi minuti fa ho messo a punto un mio terzo PC proprio con un 3600x quindi l'OS è pulito e con Ryzen Master non mi si smuove da 30 gradi e 0.3v circa.

Andrea

Quindi in sostanza è causato da BIOS non maturo e Windows

Andrea

Allora siamo in linea

Andrea

Ho solo fatto un cambio CPU (1600X—>3600) senza aggiungere nulla al software. Prima stavo a 35 stabili

Andrea

Sisi, non sono preoccupato. Mi da solo fastidio :)

Gark121

Boh, a me continua a non sembrarlo. Ho un vecchio micro atx (shuttle Sx79r5 con chipset x79) con uno xeon 6c/12t ivy bridge (saldato come il ryzen) occato a 4.2ghz (all core), che usa un cooler che è 1/4 del tuo come superficie, con una singola ventola da 92mm che è anche l'unica ventola del case (praticamente c'è ventole - cooler - apertura, quindi fa sia da ventola del cooler che da ventola del case), e durante un render viaggio sui 65-70 gradi.
Contando un cooler grosso 4 volte, un pp 5 anni migliore, poco più di metà del consumo (il mio richiede oltre 140W sotto carico) e clock quasi uguale, onestamente mi aspettavo un miglioramento sensibile della situazione.
Non so se la gpu sia la causa della situazione, ma a me sembra un risultato pessimo visto così

Massu4

Si... è così... Sto diventando pazzo con tutte queste sigle... Adesso mi sono pure messo in testa di costruirmi il mio primo assemblato... E il casino sta aumentando esponenzialmente tra compatibilità e schede video!

Scemo 2.0

4.25Ghz su tutti i core e case di piccole dimensioni con solo 1 ventola in entrata e una in usvita, a me pare un ottimo risultato.
Più tardi sostituirò anche il case e le temperature scenderanno di qualche grado.

Gark121

Boh, perdonami ma 71 gradi downvoltato in game con un cooler twin tower bello c a z z u t o mi sembra tutt'altro che eccellente...

Tony Carichi

Quindi ho un dato finalmente!
Circa 4 volte più veloce, un 400%.
Bella cifra.

hassunnuttixe

Ho un po' esagerato ovviamente, ma se fai rendering ad esempio i5-2500k vs ryzen 3700x in Cinebench 11.5 passi da circa 5.8 punti a 23

Xylitolo

"lavorano male" con le impostazioni di windows sul risparmio energetico, se tieni su prestazioni elevate le temperature cpu oscillano di continuo e di parecchio in idle.

Venom Snake

Amd è il Toninelli della tecnologia

Tony Carichi

Cacchio!

hassunnuttixe

Per dirtelo in percentuale bisogna usare 4 cifre ;)

Tony Carichi

Non saprei ma ora mi sembra di volare

36/47

sgru

per 12 core per 24 threads.

sgru

qualche software in background di monitoraggio CPU? Se si, prova a chiuderlo e vedi un po'.

Lorenzo Ammatuna

per caso la serie di i7 che hai nel tuo computer finisce per u? del tipo i7-7xxxU? Se si è normale che ti vada male perchè sono comunque 2 core. l'i5-2500 è un processore a 4 core desktop che di conseguenza può mantenere frequenze più alte per tutto il tempo che vuole. Per quanto l'architettura sia più vecchia è comunque più veloce di una serie U di 7a generazione.

aaronkatrini

Tutto ben al di sotto dei limiti quindi non ti preoccupare

Scemo 2.0

Un vero mostro giapponese e con un prezzo ragionevole!

Bauscia

E' una CPU non un SoC.

Andrea

Che temp hai in IDLE?

Sul mio 3600 vanno da 35 a 50 a 35 di nuovo nel giro di 10/15 secondi...

Andrea

Purtroppo sono al BIOS più aggiornato.

Probabilmente stanno ancora risolvendo...

Maxim Castelli

Il segmento medio basso è quello da riempire quindi vendite a volumi per poter conquistare il segmento di gamma alta.

talme94

Wraith stealth, quindi se non sbaglio inferiore allo spire (che ha invece il 3600x)

Tony Carichi

Se non ho capito male, ci deve essere un aggiornamento del bios che sistema quel problema dell'idle.
Prova a cercare sul sito del produttore.

riccardik
Andrea

SemiOT

Sono su piattaforma x370 (Crosshair VI Hero) e sono passato 4 giorni fa da 1600X a 3600.
Il 3600 in idle ha temperature che vanno dai 35 gradi ai 50, cambiando nel giro di pochi secondi (parte da 35, arriva a 50 e torna a 35/40 nel giro di 10 secondi).
Pasta termica messa bene, utilizzo un AIO NZXT da 280.

Su 1600X in idle stavo a 35 quasi fissi...

Pareri?

Tony Carichi

Quel dissi ti dissipa l'impossibile.

LoWR1D3R

Solo con la serie 3000,quella precedente anche se buona non riusciva a battere intel.

Tony Carichi

Allora non mi resta che trovare la leva che mi farà decidere il cambio.

nessuno29

Allora il salto sarà immenso, sia che tu scelga un sei core, sia l'8.

Bruce Wayne

Appunto. Non critico Amd e sono corsi ai ripari.

Tony Carichi

Deve essere una bestia.

Scemo 2.0

Ho un 3600, è strepitoso. Ho preso un Scythe fuma rev b e le temperature sono ottime, in game non supera i 71 gradi, con un offset di -75mv

Tony Carichi

Ottimamente!

Tony Carichi

Un i5 di seconda generazione, preso per un altro ancora più vecchio che ho cambiato un 5 anni fa.
Il gap era tangibile, ma ora mi piacerebbe avere più core, almeno 8 reali.

Scemo 2.0

Infatti ha aggiunto un "ovviamente"alla fine, è concio di ciò. Il tuo intervento è quindi inutile.

Tony Carichi

No, di OC non mi sono mai interessato.
Ho fifa di scassare tutto.

Tony Carichi

Favoloso.
Sapresti dirmi in che percentuale, spannometricamente.

Tony Carichi

Un i5 vecchio ma non cosi vecchio e ci faccio un pò di tutto.
Ci vorrebbe che un qualcosa che mi interessi davvero e che servano più di 4 core per farlo funzionare.
Per esempio un super videogioco pieno di AI.
Perchè per ora se la cava benino ancora.

Maurizio Mugelli

per un bug del bios che non sapevano neanche loro...

Hp

Recensione HP Neverstop Laser 1202nw: la stampante con un serbatoio infinito

Android

Migliori smartphone fino a 600 euro | Ecco i top 5+1 da comprare | Settembre 2020

Alta definizione

Recensione GoPro Hero 9 Black, doppio display per la migliore delle action cam!

Games

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video