NVIDIA G-SYNC arriva sui TV OLED LG 2019

10 Settembre 2019 33

LG ha aggiunto il supporto alla tecnologia NVIDIA G-SYNC sui TV OLED 2019 serie E9 e C9. Si parla quindi dei seguenti modelli:

  • OLED55C9PLA
  • OLED65C9PLA
  • OLED77C9PLA
  • OLED55E9PLA
  • OLED65E9PLA

LG dichiara un input lag (il ritardo nella risposta ai comandi) di 6 ms quando di utilizza un PC impostato a 1440p con una frequenza di aggiornamento a 120 Hz. A risoluzione Ultra HD 60 Hz il ritardo sale a circa 13 ms, un dato che ha trovato riscontro anche nella nostra recensione. Il supporto a G-SYNC si accompagna poi alla compatibilità con HDR10 e Dolby Vision fino a 120 fotogrammi al secondo per le sorgenti Full HD. NVIDIA ha dichiarato che il supporto a G-SYNC è basato sul Variable Refresh Rate, introdotto su HDMI con la versione 2.1.

Sono inoltre disponibili le funzionalità introdotte con HDMI 2.1: Auto Low Latency Mode (ALLM) e l'enhanced Audio Return Channel (eARC). Non manca poi l'audio in formato Dolby Atmos con elaborazione virtuale a 5.1 canali affidata al cosiddetto machine learning.

LG E9

Sam Kim, senior vice president of the TV product planning division di Home Entertainment company prezzo LG, ha dichiarato:

Non è un segreto che i TV OLED LG siano ambìti dai giocatori di tutto il mondo e per loro ci impegniamo a ottimizzare l'esperienza ludica sugli OLED. Con il supporto a NVIDIA G-SYNC stiamo mostrando che i TV OLED hanno il pieno supporto dei più importanti produttori di hardware al mondo.

Matt Wuebbling, head of GeForce marketing presso NVIDIA, ha aggiunto:

Siamo entusiasti di portare il supporto G-SYNC sui TV OLED LG 2019 e il Variable Refresh Rate via HDMI sule nostre GPU Ge-Force RTX serie 20. I giocatori saranno stupiti dalla prontezza ai comandi e dalla resa realistica di questi TV quando giocheranno le ultime uscite su PC con ray-tracing in tempo reale grazie alle Ge-Force.

Il supporto a NVIDIA G-SYNC arriverà nelle prossime settimane tramite un aggiornamento firmware.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Clicksmart a 849 euro oppure da ePrice a 938 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ph03n!x
Fabian Mas

beh dai, un ripiego su altra tecnologia non è proprio un 'rovinare' se poi si può usar anche in altri campi. in primis vorrei che la salute della tv fosse buona e nn sottoporla a utilizzi che non siano i 'suoi'...

Vespasianix

Ti rovineresti il 95% dell'esperienza tv x un FORSE rischio burn-in col5% in gaming?

Ottoore

No, solo alcuni modelli specifici integrano il VRR su interfaccia non hdmi 2.1. Ad oggi conosco solo i Qled samsung.
Hdmi non è uno standard libero come displayport di Vesa: se vuoi qualcosa, anche una modifica del firmware, devi passare per hdmi ( intesa come società).

Vespasianix

L'alfa gen2 è di serie b, c'è lo sapevi..
Quanto ti costava in più il c9?

Spidocchiatore

Io gioco da un anno con Xbox One X, Switch e PS4 Pro senza alcun problema

Fabian Mas

direi di si. con pc soprattutto le immagini rischiano di esser ferme per buona parte dela superficie dello schermo. sui giochi non saprei ma mi han detto meglio altra tecnologia dell oled.

Andrea Ciccarello

Quindi qualsiasi monito freesync via HDMI dovrebbe andare bene giusto?

Ph03n!x

Ma il b9 è ebreo deduco...
Arrivato da 4 giorni e già mi sodomizzano.

efremis

Ottimo!

Ottoore

Esistono diverse tipologie, quello classico con modulo e quello software via adaptive-sync ( g-sync compatible).
Questo sembrerebbe ibrido ( VRR via hdmi lato display).

Steelbullet

Ma il g-sync ora si ha con un aggiornamento e non più con un componente elettronico presente nei monitor g-sync?

Ottoore

Avevo aggiunto il documento rilasciato da nvidia, l' ho tolto ma lo rimetto qui.

https://www . nvidia . com/en-us/geforce/news/lg-gsync-compatible-hdmi-big-screen-gaming/

If you don’t own a LG TV, but do own a display or TV that only supports
Variable Refresh Rates via HDMI, you can try enabling HDMI VRR when the
aforementioned driver is released.
Quindi richiede solo il display con connettività hdmi 2.1 ( o comunque con VRR, come i samsung con hdmi 2.0 )ma non la sorgente.

Frazzngarth

chebbomba questa

sardanus

esatto, penso sia più plausibile questo

sardanus

probabilmente è frutto di accordi tra lg e nvidia tali che il chip dei nuovi oled 2019 supporti il gsync sia lato hardware che software (con l'aggiornamento)

Andrea Ciccarello

Certo, ma le gpu di oggi non posseggono la hdmi 2.1. Quindi sei sempre limitato alla 2.0. Il tuo ragionamento avrà senso con la prossima generazione non in questa.

TheBest

oled tutta la vita

Soleluna

Non si capisce qual'é il problema. Prendilo. Non te ne pentirai

Francesco Gazzotti

Ok gamers. That's epic.

Ottoore

Domanda opportuna, avresti anche potuto chiedere come mai è attivabile via hdmi visto che il g-sync in tutte le sue declinazioni ( g-sync, g-sync compatible ed ultimate) funziona solo via display port.
La risposta è la nuova implementazione via hdmi 2.1, interfaccia di cui sono dotati per ora solo gli oled lg 2019 ed alcuni modelli specifici 8k di vari brand.

Marco P.

>TV
>OLED
>G-Sync e HFR
Alleluja, direi.

Nicola Buriani

Ti preoccupa in burn-in?

tonyX86

L'ho scartata come ipotesi perché parliamo di 100-150 euro tra hardware e licenze. Difficilmente non pubblicizzi da subito una caratteristica del genere. A quel punto essendo proprietario Nvidia avrebbe dovuto funzionare da subito

Christian Saccani

O magari l'hardware è sempre stato presente ma fino ad ora non era abilitato per motivi esclusivamente commerciali

Patafrosti

Se non ci stai tutto il giorno non succede niente

Fabian Mas

E' un po borderline come domanda ma comunque si parla di oled LG.

Voelvo far mio il B9 in futuro ma l utilizzo sarebbe ibrido: mi spiego meglio sicuramente passerebbe la sua vita come TV per film e serie tv ma occasionalmente vorrei collegarlo alla xbox e come secodno monitor del mio pc (quando ad esempio devo fare cose tipo una presentazione) ribadisco sarebbero sia pc che xbox utilizzi scarsi..tipo il 5% della sua vita ma mi chiedo se non sia meglio un qled a sto punto o simili

tonyX86

A ok quindi sì tratta di un "freesync" compatibile con le schede Nvidia. Grazie.

tonyX86

Ma quello proprio perché il freesync è una implementazione software. Invece il g-sync necessita di un (costoso) hardware propietario con un ingresso audio video

gino loreto

Questa tv ha la compatibilità col g-sync, quindi significa che non ha moduli hardware. Compatibile significa che funziona, ma non è paragonabile ad un monitor con l'hardware integrato. Semplicemente Nvidia ha reso compatibile lo standard Vesa adaptive sync (Freesync di Amd) con alcune sue gpu.

Prendi esempio da tutti i monitor freesync che sono stati resi compatibili .. ora non so se anche questo TV ha un modulo freesync ... ma più che hardware specifico io la vedo come anni di marketing specifico da parte di Nvidia :D

tonyX86

Ma se il g-sync necessita di un hardware specifico come è possibile implementarlo via software?

Lost

Giocare con un OLED vuol dire grande rischio di stampaggio. Non metterei mai a rischio i miei due OLED in questo modo....

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO