Intel NUC Chaco Canyon, mini-PC rugged senza ventole con CPU Apollo Lake

10 Settembre 2019 30

Intel Chaco Canyon è il nome in codice della prossima variante con raffreddamento passivo del famoso mini-PC Intel NUC (Next Unit of Computing), una soluzione rugged a basso profilo che mira soprattutto ad abbattere la rumorosità, garantendo allo stesso tempo affidabilità e connettività di ultima generazione.

Intel non ha ancora presentato ufficialmente il prodotto, tuttavia il portale cinese koolshare.cn è riuscito a mettere le mani su un esemplare dil NUC 8 Rugged (NUC8CHK), svelando immagini e tutte le caratteristiche tecniche.


Non è la prima volta che si parla di NUC fanless, i primi modelli infatti risalgono al 2014 quando venivano utilizzati i processori Intel Bay Trail | Intel NUC: arriva la versione Fanless con CPU Bay Trail a 200 euro | tuttavia, l'utilizzo di SoC più recenti come gli Intel Apollo Lake dovrebbe garantire una maggiore flessibilità ed efficienza del sistema.

Essendo un mini-PC senza ventole, Intel NUC Chaco Canyon deve accettare dei compromessi in termini di CPU e relativo TDP; a bordo infatti troviamo un Celeron N3350, chip dual-core con supporto Hyper Threading (4 thread) e TPD pari a 6 watt. Con una frequenza base di 1,1 GHz e Boost a 2,4 GHz, il Celeron N3350 non offre prestazioni entusiasmanti; permetterà di gestire le classiche applicazioni quotidiane, ma non aspettiamoci miracoli e soprattutto una particolare reattività nel multitasking.


Il design del NUC 8 Rugged non differisce molto ad altri mini-PC fanless, lo chassis misura 154 x 108 x 32 millimetri e il peso supera di poco i 500 grammi. A bordo si trova il chip grafico integrato Intel HD Graphics 500, affiancato a 4GB di memoria RAM LPDDR3 in Dual-Channel e storage eMMC da 64GB con possibilità di espansione per un SSD M.2 PCI-E NVMe.

La connettività prevede Wi-Fi AC, Bluetooth 4.2 e LAN I211-AT mentre per l'espansione troviamo due HDMI, 2 porte USB 3.0 e due USB 2.0. Come anticipato sopra, Intel non ha ancora ufficializzato il prodotto, tuttavia negli Stati Uniti il NUC 8 Rugged è già stato avvistato a un prezzo di 247 dollari. A seguire le specifiche complete del nuovo NUC Intel:


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 422 euro oppure da Amazon a 465 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
max76

ancora i nuc senza la possibilità di montare SSD m.2 e anche un hdd da 2.5" nel 2020?, sono da lasciare sullo scaffale, così forse alla Intel lo capiscono e smettono di produrli..

Lo Stalin Di Turno

Con un dual core così non si va' da nessuna parte.

Riccardo sacchetti

Ah ecco.. perché su CPU é decisamente poco efficiente! A prescindere dal procio secondo me.

Giulk since 71'

Grazie, si era proprio il link che avevo visto, ho attivato il plex pass per un mese, tanto sono solo 4.99 euro, stasera faccio la provo e vedo se il server fa il trascoding usando la gpu perchè non è chiaro se la mia è supportata

Riccardo

ma non è una minestra riscaldata questo HW? apollo lake, bt 4.2, wifi 5... lpddr3... (da galera)

Giulk since 71'

Guarda in realtà ho scoperto ora che il transcoding usando la gpu è possibile ma solo se fai l'abbonamento, insomma se paghi :D

Giulk since 71'

E allora è un problema del mio server visto che la gpu non la usa proprio, sul sito plex ho trovato info, come detto riguardo la cpu consigliata, non la gpu, se c'e un modo di usare la gpu per la trascodifica tanto meglio

AntonioSM77

Nuc8i3beh ed hai potenza da vendere.

AntonioSM77

Nuc8i5beh e Nuc8i7beh
Ram, Nvme ed eventuale ssd li decidi tu.

AntonioSM77

Idem.. io ho l'i7beh... gran macchina e ci programmo 12 ore al giorno.

domenico tiripi

Credo tu abbia fornito un'informazione inesatta.

Queen

Belli questi mini-pc fanless ma un pò costosi per l'uso come media center

Riccardo sacchetti

Chiedo scusa, erco convinto funzionasse diversamente! Grazie.

TomTorino

prova ad usare MPC-BE x64 come lettore. E' l'unico che mi attiva la gpu con h265 (3-7% di cpu)

Giulk since 71'

No, ripeto plex funziona in maniera client server, in pratica fa la trascodifica non la decodifica, sono due cose un pò diverse, in pratica converte il filmato prima di mandarlo al client, e lo fa in tempo reale, per farlo usa esclusivamente la cpu, c'e una descrizione esaustiva sul sito di plex

PrætoriaN

Io ho un vecchio BeeBox della AsRock N3000 in versione fanless, inizia ad accusare il peso degli anni (non essendo già una scheggia al tempo, anzi..) ma non potrei mai tornare ad utilizzare un sistema multimediale con ventola :P 0 decibel sono una goduria durante la visione di un film ^^
per tutto il resto c'è il desktop auauhha

Severino Cicerchia

Sono gran macchine. Ho un 8i5beh che è diventato il mio pc principale (non sono un videogiocatore). Silenzioso, stabile come una roccia sia con W10 che con Linux. Non tornerei più ad un classico desktop.

giangio87

Gli zotac

Riccardo sacchetti

Non penso. É la scheda video ad avere le codifiche hardware, non il processore.

Iveco Turbo Daily a kryptonite

mini pc con uscita 4k 60 fps e hardware decente (no celeron e simili, zona i5 per capirci) ce n'è in giro ? Grazie

Giulk since 71'

Veramente la grafica non c'entra con la trascodifica di plex, li viene utilizzata esclusivamente la cpu

L'Italico

In merito ai mini pc: un consiglio su un acquisto valido ad uso di navigazione(Chrome) e lettura?

Mi chiedo come mai Intel proponga un NUC ora con un processore del 2016, quando effettivamente ne hanno uno del 2019 che costa tanto quanto questo (o perlomeno il 3350E).

Grazie alle licenze Microsoft, Windows 10 OEM costa solo 30$ se installato su un processore Atom o Celeron.

Non puoi prendere un Z se hai bisogno di grafica!
Prendi un Atom E con chip grafico dedicato, altrimenti é normale che non si tira in dietro, poverino!

StuartPot

uso ufficio? sicuro?

Giulk since 71'

Ho appena messo un post sul forum di HD proprio inerente al plex, io ora uso un mini pc con atom Z8350 e quando fà la trascodifica non ce la fa, la cpu va al cento per cento sopratutto se i filmati sono in 1080p magari con audio multicanale o peggio e lo straming verso la tv ( android con app plex ) si blocca, il celeron 3455 ce la fà?

Sto appunto cercando soluzioni alternative al mio mini pc

darkn3ss1

troppo costoso, va bene che è intel ma non è nemmeno il massimo come prestazioni.
tempo fa ho preso un box (stesse dimensioni di quelli classici android) con Celeron 3455 (quand core) TDP 9W 6GB di ram e 64 emmc con possibilità di espansione M2, Wi-Fi e Win 10 già installato e configurato a 120€ su amazon. Mi fa da server Plex e altra robetta, sempre acceso e non perde un colpo, ho solo dovuto rivedere il sistema di dissipazione togliendo il "tappetino" e mettendo la pasta termica più spessore di rame e non supera mai i 55°c pure d'estate. Poi ho anche letto su amazon di un sacco di NUC Intel con problemi/difetti all'HDMI nelle recensioni... insomma non un buon acquisto secondo me

Pip

Va bene che è un PC da uso ufficio, o al massimo per piccoli server, ma offre veramente poco in fatto di ram e memoria di archiviazione...
Praticamente con qualche scheda aperta nel browser e un paio di programmi installati saturi tutto...

Alessandro

ho un nuc con intel j3455 e devo dire che è fenomenale, lo uso come server plex ma a volte lo uso anche come pc e devo dire che funziona benissimo per operazioni da ufficio.
questo nuovo nuc invece non mi convince perchè il processore ha dei benchmark molto bassi su passmark.
2000 è il minimo per poter fare transcodifica con plex...

AntonioSM77

I Nuc sono prodotti sempre interessanti.
Personalmente mi ci trovo alla grande.

Huawei

Huawei Mate 30 Pro, Watch GT 2 e non solo: segui il live su HDblog dalle 14.00

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive