Philips mostra un TV OLED da 88" con risoluzione 8K e Ambilight

06 Settembre 2019 9

I TV OLED+ 934 e OLED+ 984 | Philips Tv 984 e 934, due nuovi OLED con audio Bowers & Wilkins | non sono le uniche novità mostrate da Philips a IFA 2019. Ai prodotti destinati a giungere sul mercato in tempi rapidi si aggiunge un prototipo interessante. Si tratta di un televisore OLED dotato di un pannello da 88" con risoluzione 8K, 7680 x 4320 pixel. La scelta del taglio non è casuale: si tratta infatti dell'unica dimensione realizzata al momento da LG Display, fornitrice per tutti i produttori.

É quindi evidente che LG ha iniziato a concedere i pannelli OLED 8K anche a terzi, come del resto indicato da alcune indiscrezioni trapelate di recente | Bang & Olufsen: soundbar e TV OLED 8K in arrivo |. L'8K svelato da Philips ricalca più o meno il design della serie OLED 804: linee minimaliste e un piedistallo costituito da due semplici parallelepipedi.


La dotazione comprende l'Ambilight, la tecnologia proprietaria che sfrutta una serie di LED collocati sul retro, lungo due, tre o quattro lati. La luce emessa varia in funzione delle immagini presenti su schermo e svolge un doppio ruolo: rende più confortevole la visione (perché non c'è buio completo) e incrementa il coinvolgimento.

Il prototipo 8K è attualmente equipaggiato con il processore P5 di terza generazione, il più evoluto tra quelli attualmente sviluppati da Philips. Danny Tack, Director Product Strategy & Planning di TP Vision, ha però affermato che la versione definitiva si appoggerà ad una versione ancora più evoluta. La disponibilità dei TV OLED 8K Philips non è attesa per quest'anno: se ne riparlerà a partire dal prossimo anno e non necessariamente nel taglio da 88". Tack sostiene che per sfruttare davvero una risoluzione così elevata sarebbe meglio partire almeno da un 77".


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pietro Smusi

si ma devi comprare il televisore anche :))))))))))))))))) poi devi avere un servizio streaming che ti dia l 8k:)))))))))))))))) poi devi pagare il tutto :)))))))))))))))) ecco cosa intendo COMUNE USO.

Alessandro Dionigi

si tra 15/20 anni ci sara' la realta virtuale a 256K.

Luigi

che commento no sense, non pensi che tra poco già i primi contenuti?

Io ho un 75 pollii 4k a 2 metri, e ti posso garantire che un 75 8k sarebbe spettacolare

GTX88

Fuffa è il tuo commento, tim sta cablando tutto il paese in fttc, stanno andando avanti in tanti posti per l'ftth e per l'8k bastano 40-50 Mbps...

lnzs_1

Si si chiaro, era una considerazione appunto sul fatto che arriveranno anche qua da noi che siamo secoli indietro

Valerio Riva

in giappone trasmettono in tv a 8k, quindi....

lnzs_1

Televisori 8K quando in Italia qualcuno fa pagare ancora l'HD... Siamo indietro noi o gli altri troppo avanti?

italba

La connessione diretta in fibra, in Italia, è quasi raddoppiata l'anno scorso, e adesso sono più di sei milioni le abitazioni servite. Sono ancora poche in assoluto (6,7%) ma di questo passo, grazie anche alla concorrenza di OpenFiber, ci vorranno molto meno di 15/20 anni per superare il 50%. la fibra non è l'unica possibilità, poi, c'è anche il satellite ed il 5G

Pietro Smusi

la risoluzione 8k sarà in comune uso non prima di 15/20 anni. dite ciò che volete ma se ancora la fibra ( almeno a 100mb) non raggiunge più del 50% delle abitazioni , questi sono i fatti. il resto è fuffa.

Alta definizione

Recensione GoPro Hero 10 Black, nuovo processore e stabilizzazione TOP!

Tecnologia

Inspiration4 da un giorno in orbita, come procede? | Video

Android

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Android

Recensione vivo V21 5G: probabilmente è il miglior selfie phone sul mercato