Apple Music, disponibile la nuova web app in beta pubblica

06 Settembre 2019 15

Dopo avere di recente introdotto il supporto (beta) alla riproduzione musicale tramite dispositivi Chromecast, Apple ha finalmente inaugurato una nuova versione web del servizio streaming Apple Music, ampliando così le modalità di utilizzo per gli abbonati.

Se in precedenza l'esperienza da browser risultava piuttosto scarna, la nuova versione attualmente in beta pubblica offre tutto ciò che serve per godere appieno di tutte le funzionalità di Apple Music, risultando peraltro molto simile come layout alla controparte app.


Con questa versione web è possibile accedere alla libreria, le radio, le funzioni di ricerca e a tutte le Playlist. Non troviamo solo i contenuti personali ma anche tutti quelli curati dagli editor, è possibile inoltre avere accesso alle classifiche ed alle selezioni basate sui nostri ascolti. Da impostazioni inoltre, è possibile selezionare il tema chiaro o quello scuro, tanto in voga nell'ultimo anno.

Al momento non è possibile registrarsi come nuovo utente per l'utilizzo della web app di Apple Music, è condizione necessaria essere già abbonato al servizio. Si tratta tuttavia di una versione beta da poco inaugurata, Apple afferma che in futuro anche i nuovi utenti potranno registrarsi via web e godere del servizio streaming da browser. Per coloro che volessero provare la nuova versione, il link alla pagina ufficiale è disponibile in FONTE.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Populista Bresciano

Ma per Alexa c’è gia la skill

Andrea Ciccarello

Contano comunque come dispositivi collegati alla tv. Se non le consideri sei nel torto.

sagitt

Pochi le usano come player

Andrea Ciccarello

"comunque su consolle conta poco" sono comunque 130 milioni di dispositivi in cui è presente Spotify e il browser con un controller è pietoso.
Non trovare scuse inutili per favore, così fai una figura migliore.

sagitt

Bhe comunque su consolle conta poco, e poi anche loro hanno il browsee

Andrea Ciccarello

iTunes sullo store non puoi adattarlo alle console, devi rifare da capo tutta l’app per avere un Ui decente.

CaptainQwark®

Dai dai, aggiungete il supporto ad alexa e a ps4 e vi comincio a prendere in considerazione

sagitt

Android c’è gia, manca il poetinf, consolle potrebbero fare itunes per xbox essendo già su store

Dryblow

Sulle tv probabilmente arriverà molto presto, il mercato dei servizi di apple si sta allargando.

CAIO MARIOZ

4.

Giacomo

Bhe anche spotify ci ha messo anni prima di tirarlo fuori. Poi sinceramente, non ha tutta questa priorità.

P47r1
Andrea Ciccarello

Mancano soltanto le console e i dispositivi Google home/Android tv.

Lollo

Quindi quanti anni ci hanno messo a fare un sito?

sagitt

ottimo ottimo, dopo alexa questa completa il giro.

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO

Apple

iPhone 11 Pro e Pro Max ufficiali con tripla fotocamera | da 1.189 euro il 20/9

Apple

iPhone 11 ufficiale (XR 2019): fotocamera ultra wide, audio Dolby Atmos a 839 euro

Apple

Apple Watch Series 5 ufficiale: da 459 euro, disponibile dal 20 settembre