Recensione Amazon Fire TV Stick 4K, quasi perfetta con UltraHD, HDR e Alexa integrato

04 Settembre 2019 585

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

A circa 9 mesi dal lancio ufficiale negli Stati Uniti arriva anche in Europa, Italia compresa, la nuova Fire TV Stick 4K di Amazon. Si tratta ovviamente dell'evoluzione della Fire TV Stick "Basic Edition" che troviamo attualmente disponibile sul noto e-commerce e che potrà essere ancora acquistata in una nuova confezione che comprenderà il rinnovato telecomando di cui vi parlerò tra poco.

Per lo sviluppo della nuova Fire TV Stick 4K Amazon ha tenuto come base il precedente modello, rimasto in questi anni uno dei prodotti più venduti e apprezzati dai propri utenti, al quale sono state apportate modifiche volte a migliorare gli aspetti negativi lasciando intatti quelli positivi. Il risultato è un dispositivo sicuramente ancora perfettibile ma che fa importanti passi avanti soprattutto per quanto riguarda la user experience.

FUORI È (QUASI) COME LA VECCHIA

Iniziamo dando un'occhiata a quello che troviamo nella confezione e a come si presenta la Fire TV Stick dal punto di vista estetico. La confezione è come al solito abbastanza "ricca", sicuramente in controtendenza con il minimalismo delle proposte Kindle. Al suo interno troviamo ovviamente la chiavetta, un cavo micro USB per l'alimentazione, il telecomando (batterie incluse), l'alimentatore da parete e un cavetto HDMI maschio-femmina utile nel caso in cui la chiavetta risultasse troppo spessa per poter essere inserita agevolmente nella HDMI della vostra TV.

Come appena detto, in confezione troviamo tutto il necessario per connettere e alimentare la Fire TV Stick ma è giusto sottolineare come sia possibile sfruttare una eventuale USB presente tra le connessioni della TV per fornire energia alla chiavetta senza dover utilizzare l'alimentatore incluso. In questo caso potreste visualizzare una notifica che vi avvisa del fatto che la USB non offre carica sufficiente a garantire il corretto funzionamento. Potete quindi rischiare (noi lo abbiamo fatto e non è successo nulla), oppure ricorrere all'alimentatore incluso.


A livello estetico la nuova Fire Stick 4K è poi fondamentalmente identica alla vecchia. Le dimensioni sono leggerissimamente superiori e l'unica vera differenza sta nel logo sulla scocca che è ridotto al solo simbolo e non include più la scritta amazon.

Resta quindi il solito design minimal con una HDMI 2.0b ad una delle estremità e la piccola micro USB su uno dei lati. Avrei apprezzato l'utilizzo di una Type C ma è anche vero che trovando cavo e alimentatore inclusi in confezione non dovrebbero presentarsi problemi di compatibilità.

INSTALLAZIONE, TELECOMANDO E PRESTAZIONI

Installare e configurare la Fire TV Stick 4K è quello che comunemente potremmo definire un gioco da ragazzi. Basta inserirla in una delle HDMI della TV, collegare l'alimentazione e selezionare la sorgente corretta sulla TV.

Una volta compiute queste operazioni veniamo guidati attraverso una configurazione velocissima e molto semplice. Gli unici due requisiti necessari per il corretto svolgimento della procedura sono una connessione a internet (meglio se WiFi, l'adattatore Ethernet va acquistato separatamente) e un account Amazon Prime attivo. Se questi requisiti sono soddisfatti siete pronti per sfruttare la Fire Stick nel pieno delle sue possibilità.


Tra le novità di questa versione c'è anche il telecomando, più grande di quello precedente per due motivi ben precisi. Il primo è sicuramente il microfono inserito nella parte alta che ci permette di impartire comandi vocali e sfruttare tutte le funzioni di Alexa, e il secondo è dato dai diversi tasti che sono stati aggiunti.

Scheda tecnica Fire TV Stick 4K

  • Processore: Mediatek MT8695 quad core ARM 1.7 GHz / GPU: PowerVR GE8300
  • Memorie: 1.5 GB RAM LPDDR3 / 8 GB archiviazione (5.9 GB liberi)
  • Connettività Wi-Fi dual band ac / Bluetooth 5.0
  • Porte: HDMI 2.0b / microUSB
  • Formati video: H.263, H.264, H.265, VP8, VP9, MPEG2, MPEG4;
  • Formati audio: AAC-LC, AC3 (Dobly Digital), eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MP3, PCM/Wave, Vorbis, Dolby Atmos (EC3_JOC)Immagini: JPEG, PNG, GIF, BMP
  • Dimensioni: 90 x 30 x 13.6 mm / Peso: 32 grammi

Abbiamo il pulsante per attivare Alexa, un tasto che permette di spegnere la televisione e un bilanciere con cui possiamo controllare direttamenre il volume della TV o della eventuale sorgente audio esterna utilizzata. In questo senso Amazon garantisce il supporto alla grande maggioranza delle TV e delle soundbar attualmente in commercio.

Un'altra novità importante è poi nascosta all'interno della chiavetta ed è data dalla presenza di un nuovo chipset. Si tratta sempre di un SoC Mediatek quad-core che offre però frequenze operative più elevate e una nuova GPU decisamente più potente. Invariato il quantitativo di storage, comunque sufficiente per installare tutte le applicazioni necessarie.

NUOVA INTERFACCIA E SUPPORTO AD ALEXA

Cambia anche l'interfaccia, che potremmo definire "ispirata" a quella Netflix e che porta novità importanti specialmente per quanto riguarda la ricerca dei contenuti. Nella versione precedente lo strumento era basato sulle singole applicazioni mentre ora permette di effettuare una ricerca globale tra i contenuti a prescindere da esse.

In altri termini non è più necessario entrare all'interno di una applicazione per cercare un contenuto ma questo stesso può essere cercato direttamente dalla home. È inoltre possibile effettuare ricerche per genere o per macro categorie e in futuro si potrà anche chiedere al sistema di selezionare tutti i film in cui è presente un determinato attore o che trattano un dato tema.

Tutto questo, ovviamente, con l'ausilio dei comandi vocali, che rendono la ricerca molto più rapida e permettono di interagire anche con il singolo contenuto. Possiamo quindi chiedere di mettere in pausa la riproduzione o di riprenderla, di mandare avanti velocemente o di tornare a una scena precedente, modificare il volume e passare all'episodio successivo. Al momento si tratta di funzioni esclusive dei contenuti Prime ma gli sviluppatori sono già al lavoro per estendere i comandi alle principali piattaforme di streaming (Netflix e YouTube in primis).


Sempre restando in tema comandi vocali non poteva mancare il supporto ad Alexa che verrà introdotto con un aggiornameno, insieme a tutta la nuova interfaccia, anche sulla Basic Edition.

Oltre all'interazione con i contenuti e alla ricerca possiamo quindi sfruttare i comandi vocali per accedere a tutte le funzioni dell'assistente vocale Amazon. Oltre al feedback vocale sarà quindi presente anche quello visivo, con grafiche dedicate che trasformeranno la TV in una sorta di Echo Show gigante attraverso cui possiamo effettuare ricerche e comandare gli oggetti connessi e compatibili.


Le prestazioni del microfono nel riconoscimento dei comandi e la reattività del sistema nell'elaborare la risposta sono molto buoni. Gli unici problemi che ho riscontrato sono dovuti a limiti di Alexa e non certo dell'hardware a disposizione. Parlo ovviamente di una "elasticità mentale" ancora scarsa e di una compatibilità con la lingua italiana in continuo miglioramento ma certamente perfettibile.

Se siete poi tra quelli che perdono il telecomando con la stessa frequenza con cui si sbattono le palpebre sarete felici di sapere che potete configurare il vostro speaker Alexa, sia esso un echo o un prodotto di terze parti, per impartire comandi alla Fire TV esattamente come fareste con il telecomando in dotazione.

PREZZI, DISPONIBILITÀ E CONSIDERAZIONI

Chiudiamo con una panoramica sui prezzi e sulla disponibilità della nuova Fire TV Stick 4K e della versione HD aggiornata con il nuovo telecomando. La Fire TV Stick 4K sarà disponibile a brevissimo ad un prezzo di 59,99 euro, inizialmente scontato a 44,99. La versione HD resta in gamma e viene rinnovata inserendo in bundle il nuovo telecomando, tutto per un prezzo di 39,99 euro, anch'esso scontato inizialmente a 24,99. Chi possiede già la precedente basic edition, che è esattamente identica alla versione HD di cui sopra, potrà aggiornare la sua chiavetta e ottenere così il nuovo OS e il supporto ad Alexa. In questo caso è possibile poi acquistare il nuovo telecomando singolarmente ad un prezzo di 29,99 euro inizialmente scontato a 15,99 euro.

Comprerei la nuova Fire TV Stick 4K? Sicuramente sì, pur avendo già un televisore di ultima generazione con tutte le app necessarie installate. La comprerei per la comodità del nuovo sistema di ricerca, per gli standard HDR10 Plus e Dolby Vision presenti contemporaneamente, per il supporto ad Alexa e per il fatto di poterla portare al mare o in montagna, in una eventuale seconda casa, senza alcun problema.

PRO E CONTRO
Supporto 4K HDRPrestazioni migliorateSupporto ad Alexa
No USB-C
VIDEO

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 390 euro.

585

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario

Io vorrei capire se usando il pass through di kodi posso decodificare file audio come dts, Dolby truehd, o comunque file audio che non sono gestiti dalla fire stick.

Qualcuno ha provato?

mammamia

è un prodotto incredibile per il prezzo, ho notato solo un piccolo problema con il mio setup, netflix e prime switchano correttametne la tv in HDR, mentre youtube in caso di filmati hdr (confermati HDR dalle statistiche per nerd) li riproduce slavati e non si attiva HDR nel tv. Anche a voi altri capita questo ?

Perfetta per... ehm... la fruizione via internet di flussi multimediali trasmessi in diretta.

Ma con una LG Oled 4K cosa cacchio ti serve sta Fire Stick? Sui Samsung magari sì, se sono più vecchi.

WryNail

Cos'hai da essere indeciso, prendi la 4k

virgilio

Stessa mia indecisione, se vuoi leggi quello che "ma P" ha gentilmente risposto a me. Ciao

Nickcave

Sono nell'indecisione più assoluta se comprare la versione 4k o quella FHD. Chi mi aiuta? In casa ho un televisore LG Oled 4K smart e due Samsung FHD. Cosa prendo?

ma P

Come spiegato nell'articolo, l'hardware è stato migliorato (ampliamento di memoria, frequenza del processore più alta, gli decisamente potenziata), quindi oltre all'inserimento del microfono in ogni caso la maggior spesa sembra ampiamente giustificata. È chiaro che per usufruire del 4k occorre un televisore che abbia un pannello con quella risoluzione (se il tuo è datato, certamente no)

virgilio

Ciao a tutti.
Sul sito Amazon c'è la versione base, sempre con telecomando vocale Alexa, al prezzo di 24,99 euro mentre la 4K Ultra HD al prezzo di 44,99 euro. Ma la differenza tra le due è solo il 4K Ultra HD, oppure ci sono delle migliorie a prescindere dal 4K Ultra HD? Scusate l'ignoranza, ma la definizione non dipende pure dal televisore? Cioè se questo è un po' datato posso comunque ottenere una risoluzione in 4K?
Grazie a tutti

SimOOne

Sto valutando l'acquisto del telecomando per una Stick che ho già (oppure il nuovo bundle del modello vecchio) ma vorrei capire meglio cosa è possibile fare con Alexa.

La mia stick si è aggiornata e ora ho il menù Alexa ma dalla applicazione non vedo nuovi dispositivi controllabili o altro.
Cosa permette di fare Alexa sulla Fire Stick?
Posso accendere la TV?

Lone Ranger

Appena ordinata in offerta, sono curioso di vedere come va, visto che sto svecchiando tutte le tv smart di casa con le chromecast e la fire stick tv 4k mi manca. Ormai le mie tv di 5/6/7 anni non vengono più aggiornate e la parte smart/internet risulta obsoleta. Spero di rimanere soddisfatto almeno come con le chromecast, anche se qui però c'è il nuovo telecomando per i comandi vocali ad Alexa. Questi dongle sono incredibili e ti consentono di risparmiare fior di quattrini evitando la sostituzione della TV.

Lupo1

Si ok, mi interessava sapere cosa puoi fare di più con fire stick, che con chromecast non puoi fare?

Lupo1

Si ok, sono dispositivi diversi, ma come dici tu per me chromecast ha Potenzialità maggiori

filippo faraci

vedo che sei il "polemica" del disquis, beh fanno le stesse cose usando metodi diversi, ho sempre preferito chromecast, adesso credo sia superiore visti i comandi vocali implementati firestick.
Chromecast ha la funzione di far cast audio video, fire tv è un android tv personalizzato.

silvio fraia

Vorrei sapere semplicemente se è presente una porta usb dove poter collegare una penna esterna o hd esterno e leggerne i video, la mia attuale tv non riesce e leggere quasi nulla, grazie

MangiaPatate

Che versione è il nuovo firmware della basic? La mia è aggiornata ma non ha la funzione Alexa ancora.
Firmware: 5.2.7.1 (646581820)
6.1.7.0-713

Lupo1

Beh insomma, tramite telefono ci fai tutto eh

antonio
filippo faraci

chromecast fa una sola cosa o quasi, bene, questo è un sistema completamente differente

filippo faraci

funziona

virgilio

Ottimo, Grazie per la risposta.
Scusa al minuto 1:16 dice che per accedere a tutti i servizi bisogna avere un account a Amazon Prime e ovviamente la connessione ad internet. Qualora io non avessi l'account a Amazon Prime posso comunque vedere altri contenuti della rete? Tipo Youtube, Netflix e fare comunque il mirroring del cellulare???
Grazie ancora!

filippo faraci

è sufficiente un cavo a Y otg

filippo faraci

si

Gabriele Nicosia

Appena visto. La 4K costa 50$, la base 40$

Gabriele Nicosia

RaiPlay funziona e si trova nello store ufficiale

virgilio

Salve, volevo sapere se con questo dongle è possibile fare il mirroring da telefono come Chromecast per così riprodurre i contenuti del cellulare (foto, video) sulla TV.
Grazie

Ngamer

per accendere e spegnere la tv devi configurarla tramite telecomando

Ngamer

si devi tenerlo premuto mentre parli

Ngamer

ho anche chrome al momento preferisco questa :)

Ngamer

comprata messa su una tv "scarsa" mi piace e il sistema gira bene pero mi sono spaventato un po quando ho scoperto che non ho dovuto configurare niente . l ho inserita nella tv e ho solo aspetatto che si autoconfirurasse da sola non ho messo nessuna impostazione ne di account amazon e nessuna chiave della rete wifi di casa ... era gia tutto preinstallato . si i cinesi ci spiano :P

Giuseppe79

Scusate, ma qualcuno sa se per usare echo dot bisogna avere prima il nuovo telecomando? Qualcuno lo ha fatto ?

Grazie a tutti

Lucaa

Grazie! Ho collegato alla FIRE TV i dispositivi SPOT e DOT correttamente ma... non ho nessun "risultato" da essi.
Sarà come dici, non ci sono comandi... oppure provo a cambiare il nome della fire in uno meno "inglesizzato"... boh!

Francesco

Vai sull'app Alexa dello smartphone->Impostazioni->TV->Fire TV e fa tutto lui praticamente ;) in compenso non ho ancora trovato una lista di comandi vocali per la Fire TV

Lucaa

Ricopio:
Quindi SENZA telecomando "vocale" la FireTV "basic" nonostante l'aggiornamento (c'è un opzione "Alexa" ma..) non si può comandare tramite ad esempio SPOT (Amazon Echo) oppure DOT?

Grazie

Lucaa

Idem..

Lucaa

Quindi SENZA telecomando "vocale" la FireTV "basic" nonostante l'aggiornamento (c'è un opzione "Alexa" ma..) non si può comandare tramite ad esempio SPOT (Amazon Echo) oppure DOT?

Grazie

Phil Swift

Hai ragione, ma Sky Q mini è un modo che ha Sky per controllare la concorrenza avendo modo di scegliere quali servizi possono funzionare sui suoi dispositivi. (Ad ora non c'è modo di fare andare Netflix e Prime Video, per quello devi comprare un altro dispositivo. Mi potresti rispondere con "che problema c'è a comprare una chiavetta? per 30€ risolvi il problema" sì ma non è la stessa cosa, è un passaggio in più che alcuni non sarebbero disposti a fare)

umberto marin

usa uno sdoppiatore della usb .legge le chiavette cosi e puoi mettere anche tastiera e mouse usb

il Gorilla con gli Occhiali

Figurati amico.

barbaanto

Io l'ho aggiornata ma non posso abbinarla a niente dall'app alexa... Te per caso sei riuscito a fare qualcosa?

Maledetto

Non ho mai provato, teoricamente può funzionare poi nella pratica non so

alfri

non ho la stick senno provavo io.

#KYRO#

ci hai detto che l'acqua bagna .. grazie mille :)

Lupo1

No

Felk

Non è una ALTERNATIVA, sono due cose completamente diverse.
Una moto non è una alternativa alla macchina, seppur ti permettano di fare le stesse cose.

Lupo1

Delle volte mi chiedo se sei normale, perché era facile da capire la mia domanda.
È UN'ALTERNATIVA a chromecast! In caso uno non volesse fare mirroring da telefono!!

GoodSpeed

Io ho risposto al commento su uk e appartenenza ad europa. Sul resto non mi esprimo perché non so.

Tiwi

non male, per ora mi tengo la chromecast..poi magari al BF, se faranno un prezzo buono, ci penserò

Alessandro C.

La mia Tv ce l'ha un USB, ma legge poca roba.....sicuro che poi la Fire stick me la prende lo stesso e la sfrutta per bene? Mi pare strana come cosa...

alfri

Non ho la Stick sennò lo avrei fatto io

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO