NASA ed ESA unite per deviare gli asteroidi, appuntamento a Roma

04 Settembre 2019 17

I ricercatori di NASA ed ESA si ritroveranno a Roma la prossima settimana, dall'11 al 13 settembre, per unire le forze in nome di un progetto comune. Si tratta dell'Asteroid Impact Deflection Assessment (o AIDA), un'ambiziosa missione per deviare gli asteroidi nello spazio: sarà un metodo di difesa planetaria efficace?

D'altronde, sempre più spesso si parla degli sforzi messi in campo a livello internazionale per mappare gli asteroidi potenzialmente pericolosi, da Bennu a Ryugu, ma i sistemi di monitoraggio non sono infallibili: basti pensare che, poco più di un mese fa, un asteroide di 130 metri è passato nei pressi della Terra senza che nessuno l'avesse previsto.


Per scoprire se la deflessione sia un metodo utile a difendere la Terra da questi impatti, dunque, gli studiosi hanno "preso di mira" un asteroide ben preciso, cioè uno dei due che formano il sistema binario Didymos, scoperto nel 1996. Il più piccolo di questi ha un diametro di 150 metri, che si avvicina alle dimensioni medie degli asteroidi che potrebbero costituire un rischio per il nostro pianeta, e così i ricercatori impegnati nella missione AIDA hanno deciso di colpirlo per cambiarne la traiettoria.

La missione Asteroid Impact Deflection Assessment, per la verità, è composita, e prevede l'apporto di diversi soggetti. A colpire l'asteroide sarà la NASA con la missione DART (acronimo che sta per Double Asteroid Redirection Test), orchestrata insieme a SpaceX, il cui lancio è previsto per il 2021 (e l'impatto per settembre 2022).


Ma non finisce qui: insieme a DART, a bordo del Falcon 9 si troverà anche un mini CubeSat tutto italiano, chiamato LICIACube (ovvero Light Italian CubeSat for Imaging of Asteroids), che registrerà il momento dell'impatto. Infine, subentrerà l'ESA con la missione Hera, che si occuperà di portare avanti uno studio ravvicinato dell'asteroide post-impatto, misurandone ad esempio massa e forma dei crateri.

La deflessione, com'è ovvio, è affidata unicamente alla missione NASA. Tuttavia, i risultati restituiti da Hera - che al momento è in fase di progettazione finale in vista del lancio nel 2024 - consentirebbero ai ricercatori di calibrare meglio l'efficacia della collisione, trasformando questo esperimento ad hoc in un metodo su larga scala che potrebbe essere ripetuto in caso di necessità di fronte a una minaccia reale.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
densou

tanto per iniziare meno notizie mobile e più resto. (e magari diventerà HWblog :D :si-stava-bene-anche-col-gettone-e-la-cabina: )

JustATiredMan

se è per questo non sarebbe problema, ma siccome sono anche loro a Roma, con un unico colpo si farebbe piazza pulita di tutti.

Michele Lapolla
Michele Lapolla

Se vuoi morire apri la finestra e buttati cojone io tu e tutto il mondo https://media0.giphy.com/me...

Cloud387

Oppure contano di deviarli direttamente sui nostri politici.

Questo sarebbe un vero "flash of genius"

Garrett

Tranquilli che l'umanità ha i giorni contati anche senza asteroide

MasterBlatter

Allora sarebbe più opportuno puntarli su Pontida

MasterBlatter

O perché pensano di riempirle con essi

antonio_ant

Mi viene in mente un episodio di futurama mo che dici questo

Tony Carichi

Guardate la serie Salvation in su Netflix.
L'argomento è quello.

Roberto

perfetto... magari sbagliano calcoli e deviano verso la terra... ahahahahah XD

Venom Snake

Basta ammassare i sacchetti della spazzatura nel punto di collisione

Gas_T_one

Non vanno deviati, la natura anche cosmica deve fare il suo corso.

Non ostentatiamo sopravvivenza!!!

https://media0.giphy.com/me...

Felk

Hanno scelto Roma perché le buche assomigliavano ai crateri degli asteroidi.

JustATiredMan

Io avevo letto: "Nasa e Esa unite per deviare gli asteroidi SU Roma"
Ed il primo pensiero che m'era venuto in mente, "Finalmente qualcuno ci da una mano per sbarazzarci dei nostri politicanti".

TheDukeMB

Lo sforzo impiegato nello studio e nella realizzazione di questi progetti/missioni è pari solo a quello per inventarsi gli acronimi dei vari satelliti/rilevatori/attrezzature utilizzati in campo sperimentale.

Ciccio

Avevo letto "Nasa e Esa unite per deviare gli asteroidi a Roma".

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video

Android

Recensione OnePlus 7T Pro, lo Snapdragon 855+ non basta a fare la differenza

Asus

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione