iPhone 11, varianti Pro, date di iOS 13 e altro in un presunto documento Apple

04 Settembre 2019 186

Apple è ormai pronta a presentare i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max nel corso dell'evento che si terrà il prossimo 10 settembre e nel corso delle ultime ore è emerso un presunto documento interno che sembra illustrare tutte le prossime tappe nel rilascio del software, accompagnando questa informazione con le sigle dei nuovi modelli di iPhone, iPad e Apple Watch che verranno annunciati la prossima settimana.

Il documento in questione è stato scovato dal profilo Twitter AppleBeta2019, il quale ha condiviso tutte le informazioni salienti e un link diretto al PDF (che trovate nel Via 2). Gli autori del leak sembrano essere assolutamente certi dell'autenticità del documento, il quale sarebbe stato condiviso internamente da Apple nella newsletter di settembre dedicata ai dipendenti.

Andiamo quindi a dare uno sguardo a cosa ci aspetta, cominciando da una tabella riassuntiva che ci mostra tutti gli appuntamenti principali delle prossime settimane.


IOS 13.0.1 E 13.1

Partiamo subito parlando di iOS 13 e delle sue versioni successive, dal momento che quest'anno l'argomento appare abbastanza intricato. Secondo quanto riferito dal documento, l'ultima beta 8 di iOS 13 (build 17A5572a) dovrebbe essere di fatto la versione Golden Master, mentre la versione attuale di iOS 13.1 (build 17A5821e) non dovrebbe essere aggiornata sino al rilascio ufficiale, il quale potrebbe avvenire in concomitanza con il lancio dei nuovi iPhone, stando al documento.


In aggiunta a ciò, pare che Apple abbia in programma anche il rilascio di iOS 13.0.1 nel corso del mese di ottobre, definendolo stranamente come il primo aggiornamento OTA per gli iPhone D42, D43 e N104, ovvero i modelli 2019. Ricapitoliamo la situazione per avere un quadro un po' più chiaro:

  • iOS 13 dovrebbe arrivare per tutti gli utenti a partire dal 23 settembre, con l'attuale versione Beta 8 che rappresenta la GM
  • iOS 13.1 dovrebbe debuttare suoi nuovi iPhone 2019, per poi arrivare in versione definitiva nel mese di ottobre
  • iOS 13.0.1 sarà il primo aggiornamento OTA per tutti gli iPhone compatibili e, con tutta probabilità, potrebbe sovrascrivere la versione 13.1 che verrà inclusa negli iPhone 2019 al lancio. Verrà rilasciato ad ottobre.
  • A partire da novembre la situazione dovrebbe normalizzarsi con la prima beta di iOS 13.2


Si tratta senza dubbio di una prospettiva abbastanza confusionaria, la cui ragion d'essere potrebbe essere ricercata nel codice dell'attuale beta di iOS 13.1, il quale potrebbe contenere degli elementi fondamentali per il lancio dei prossimi iPhone. Perché non chiamarlo direttamente iOS 13.0.1 allora? In ogni caso, il fatto che iOS 13.0.1 possa essere installato come aggiornamento rispetto a 13.1 (cosa solitamente impossibile), ci lascia credere che anche tutti i dispositivi attualmente in beta possano passare alla versione stabile di iOS 13 nel momento in cui verrà rilasciata ufficialmente, senza dover effettuare particolari procedure di downgrade.


IPHONE 11, 11 PRO E 11 PRO MAX

Come si è potuto notare dagli screen della sezione dedicata ad iOS 13, pare che i nomi definitivi dei prossimi iPhone saranno proprio quelli emersi nel corso degli ultimi giorni. Il modello base dovrebbe essere quindi identificato come iPhone 11, rendendolo quindi a tutti gli effetti il dispositivo di partenza, rimuovendo la sensazione che si tratti di una variante economica dei modelli OLED, mentre a questi spetterà il compito di inaugurare la serie Pro.

In questo modo anche la nomenclatura di iPhone si allinea a quella degli altri prodotti Apple; nome semplice per il dispositivo di riferimento e modello Pro per quello dotato di maggiori funzionalità. Un dato curioso riguarda la presunta data di commercializzazione.

Dal momento che iOS 13 dovrebbe essere rilasciato il 23 settembre, è possibile che gli iPhone 11 possano giungere sul mercato nella data di venerdì 27 settembre, visto che Apple è solita commercializzare i nuovi modelli solo dopo che il nuovo major update ha già raggiunto i vecchi iPhone, questo anche al fine di permettere l'esecuzione corretta del backup che dovrà essere ripristinato sui nuovi dispositivi.

IPADOS E NUOVI IPAD

Il documento citato conferma anche l'arrivo di due nuovi iPad per il mese di ottobre, identificati dalle sigle A2068 e A2198. Il primo dovrebbe essere il presunto modello economico con display da 10,2", mentre il secondo un refresh di iPad Pro, anche se non è ancora chiaro quale sarà l'hardware che verrà equipaggiato su questa variante.

I nuovi modelli verranno lanciati ad ottobre con iPad OS 13 e riceveranno quasi subito accesso alla beta di iPadOS 13.0.1, per poi passare ad iPadOs 13.1 sempre durante lo stesso mese. Non è chiaro se questi dispositivi verranno presentati assieme agli iPhone o se verrà dedicato loro un evento successivo nei primi giorni di ottobre. Le tempistiche non sembrano lasciare molto spazio, quindi è probabile che l'appuntamento del 10 settembre sarà particolarmente ricco.



WATCHOS 6 E NUOVI APPLE WATCH SERIES 5

Per quanto riguarda i nuovi Apple Watch Series 5 e watchOS 6, il documento condiviso da AppleBeta2019 suggerisce l'arrivo di 4 nuove varianti di Apple Watch, identificate dalle sigle A2156, A2157, A2092 e A2093. Queste fanno probabilmente riferimento ai due modelli da 40 e 44mm e alle rispettive versioni solo Wi-Fi e Wi-Fi + Cellular.

watchOS 6 giungerà su tutti gli Apple Watch compatibili a partire dal 23 settembre, mentre a partire dal mese di ottobre sarà possibile accedere alla prima beta di watchOS 6.1. Fortunatamente in questo caso non ci sono particolari incongruenze da segnalare.



MACOS 10.15 CATALINA

Per finire parliamo di macOS 10.15 Catalina. Secondo quanto emerso dal documento, sembra che la versione stabile verrà rilasciata solo dopo il lancio di iOS 13 e iPad OS 13, dal momento che allo stato attuale non è ancora stata distribuita la versione Golden Master. Con tutta probabilità potrebbe arrivare durante la settimana di commercializzazione degli iPhone 11, posizionata una settimana dopo rispetto a quella del lancio degli altri OS e in grado di garantire la distribuzione di macOS 10.15 entro il mese di settembre.


Oltre a tutto ciò, Apple aggiornerà anche Xcode 11 e SFSymbols nel corso del mese di novembre. In ogni caso vi ricordiamo di prendere con le pinze quanto emerso dal documento scovato dal profilo AppleBeta2019; nonostante la sua precisione riguardo le informazioni rilasciate in passato, le tempistiche esposte risultano essere abbastanza diverse da quelle solitamente adottate da Apple. Manca davvero poco all'evento di presentazione di martedì 10 settembre, quindi ormai non ci resta che attendere.

(aggiornamento del 24 settembre 2019, ore 09:05)

186

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
jack

Personalmente non mi piace affatto il design del retro,

Il_grande_Lebowski

La 104 è la legge che tutela i disabili. Non conosci la legge. Hai ragione, la battuta non fa ridere.

Crash Nebula

La 104 è per i parenti dei disabili, non per i disabili stessi, il giorno che non sarete così ignoranti capirete che questa “battuta” non fa ridere.

boosook
boosook

Prenditi un clone cinese, ne trovi a bizzeffe :)

Manfredi

Se ti va guarda la mia discussione sul rog phone 2

Manfredi

Se vuoi guarda la mia discussione sulla recensione del rog phone 2

Manfredi

Grazie mille

Manfredi

Grazie

Crash Nebula

Non ha assolutamente niente di pro, infatti come ho detto è solo marketing, e chi ne sa qualcosa sa che "pro" non sta a significare assolutamente niente.

Mauri

Certo, così come c’è da dire anche che mio padre e mia suocera non sono sicuramente il tipo di utente che sa come formattare lo smartphone, sono i classici utenti medi che comprano il telefono, lo accendono e lo usano. Non sanno cosa sia la modalità DFU, il jailbreack, flashare un tel, ecc ecc.... quindi per un uso medio la mia modesta quanto irrilevante opinione è che l’iphone sia più utilizzabile nel lungo periodo dal classico utente medio

Bubu

"Pro" è una sigla che ha sempre avuto un significato ben preciso in informatica, cosa ha di pro il nuovo iphone rispetto all'11? sembra solo una presa per i fondelli a dire la verità.

Il_grande_Lebowski

Hai già ottenuto la 104?

fire_RS

c'è da dire però che il samsung con una formattata diventa discreto. Iphone invece, grazie agli aggiornamenti "miracolosi" di apple, rimane lento a prescindere.

Mauri

Ti dirò...io trovo più usabile l’iphone 5s di mio padre (uscito nel 2013 se non ricordo male) piuttosto che il Samsung S7 di mia suocera (uscito nel 2016 mi sembra e mio precedente telefono) sicuramente nessuno dei due è paragonabile a un top di gamma attuale come velocità ma se l’iphone mi fa venire voglia di lanciarlo contro un muro 3 volte su 10 il Samsung 7 volte su 10

antonio_ant

"" pro max ""
anche io da oggi mi faccio chiamare max power ^^

Claudio Conforti

Se la Apple farà uscire i nuovi iPhone con questo design della fotocamera mi terrò il mio XS per ancora un bel po’. Secondo me questo design è un pugno in un occhio

Pistacchio
Manfredi

Ora in 3

Manfredi

Questi sono veri top di gamma

Manfredi

Meglio s10e oppure s10 che quest'ultimo si trova a quel prezzo ed s10e ancora meno

Manfredi

Una fetecchia creata al risparmio manca solo che la scocca è in plastica e siamo a posto

Manfredi

Se questo telefono non sarà un successo.Ciao ciao apple

Manfredi

Appunto

Manfredi

Concordo

Manfredi

Appunto

Manfredi

Pure io e forse quelli che hanno a50 standard lo possono cambiare

Manfredi

Vi ricordate le critiche per mate 20 e mate 20 pro per il quadrato

Carlos_Sanchez

Il 6s monta un processore “solo” dual core,mentre il 7 un quad core...per quanto riguarda la ram,anche il mio 7 non tiene nulla in Backgrounds,ma da quando l ho comprato..purtroppo 2gb sono troppo pochi,del resto va benissimo.

fire_RS

Dal 2016 al 2019 sono 3 anni. Prova un 6s e vedrai che fatica parecchio (ho iPad Air con lo stesso processore e, seppur usabile e fluido, è abbastanza lento e non tiene più nulla in ram)

Carlos_Sanchez

Non credo,ho iPhone 7 ed è ancora super veloce dal 2016, sotto questo punto di vista nulla da dire a Apple.

Carlos_Sanchez

Dopo l iPhone 6,tutto è possibile,purtroppo.

Carlos_Sanchez

Guarda che la fotocamera a quadrato esiste dai tempi di nokia,quindi la tua apple NON HA inventato un bel NIENTE.

Carlos_Sanchez

Ahahahaahahahahahahahahahahaahahaahahahahahahahahhaahhaahahahhahahahahahahahahahahahahahah

Venom®

https://uploads.disquscdn.c...

Zoro

Come poteva non piacerti??? Ma guarda un po’... pure avesse occupato mezza scocca sarebbe stato stupendo per te.

Zoro

Certo, stupendo questo quadratone. Quanto sei malato???

Guccia

Vedrai che se Apple farà uscire questi iPhone, la fotocamera a quadrato diventerà il leit motiv del mercato. E a me, in tutta onestà, piace e piace molto.

Guccia

Ma quanto sono belli questi sample? Se fosse così il prossimo iPhone non mi dispiacerebbe affatto!

Pistacchio

Concordo

Pistacchio
fire_RS

fra 5 anni xs sarà usabile ma sara' lento come un bradipo. Ti posso dire che ancora un note 4 ad esempio va bene

Marco Semeraro

Ripeto: Galaxy S10

Infatti. Io l'okkio ce l'ho sul Galaxy A50s, di cui si sa solo che uscirà.

Max

eh si , ne venderanno solo qualche centinaio di milioni...

LastSnake

Plastica? Ma ci sei o ci fai? XR È completamente in metallo e vetro. XS l'ho avuto, il display è sicuramente superiore ma non c'è un abisso tale da cambiarti l'esperienza con un LCD di qualità eccellente come quello di XR. Non conta la risoluzione, ma i ppi. E il paragone con hdd/SSD è quanto di più inappropriato tu potessi fare. Reparto fotocamera quali mancanze? Stessa cam di XS priva di teleobiettivo. Mah!

Depas

Non saprei, fra 5 anni xs sarà usabile, note 10 non credo proprio

NAPOLETArgentiNO

io adoro android
lei adora apple

a me piace solo l'apple watch, come design

Zazzy

Abbiamo uno con l'occhio lungo, qui...attenzione

Apple

Apple iPhone 11: live batteria (3.100mAh) | Inizio ore 08.00

Apple

Apple iPhone 11 Pro: live batteria (3.046mAh) | Fine ore 20.13

Huawei

24 ore con Huawei Watch GT 2: più bello e rapido

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro