AMD Ryzen 3000: problemi con le frequenze boost, in arrivo un nuovo BIOS

04 Settembre 2019 72

Alcuni modelli di processori AMD Ryzen 3000 soffrirebbero di un problema legato al firmware che non permette a questi chip di raggiungere le frequenze boost nominali dichiarate dal produttore. A confermare la notizia è la stessa AMD che, con un recente post su Twitter, si impegna a risolvere al più presto il problema con un aggiornamento BIOS previsto per il 10 settembre.

L'annuncio dell'azienda di Sunnyvale arriva dopo diverse segnalazioni da parte degli utenti, ma soprattutto dopo il recente sondaggio del noto overclocker tedesco der8auer, decisamente autorevole nel settore e per questo preso molto in considerazione dalla stessa AMD (considerando la tempestività del comunicato).


Il sondaggio/report di der8auer ha coinvolto oltre 3000 utenti sparsi per il mondo, possessori di CPU Ryzen 3000 che hanno condiviso la propria esperienza, confermando di fatto che il problema esiste e potrebbe diventare decisamente spinoso per AMD.

Dai dati emersi, infatti, uno dei peggiori risultati è quello raggiunto dal Ryzen 9 3900X, modello di punta insieme al Ryzen 9 3950X atteso in questi giorni, che a quanto pare raggiungerebbe le frequenze dichiarate dall'azienda solo nel 5,6% dei casi. Leggermente migliore la situazione per i modelli più economici come il Ryzen 5 3600 che raggiunge le frequenze di specifica almeno nel 50% dei casi.

Ricordiamo che AMD ha da poco chiuso una class action per pubblicità ingannevole relativa ai vecchi processori FX 8000 serie Bulldozer | AMD chiude la questione sulle CPU Bulldozer, pagherà 12 milioni di dollari | non stupisce quindi la tempestività nel risolvere un problema per certi aspetti analogo che potrebbe portare a una situazione simile.

Per chi volesse approfondire, riportiamo il video relativo al sondaggio dello stesso der8auer (in inglese):

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 628 euro oppure da ePrice a 678 euro.

72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
densou

infatti tutti nei forum PRIMA di acquistare per legger le tabelle sui VRM messi dai produttori nelle mb chipset AMD visto che si va da 'schifo' a 'tanta roba' :|

Gark121

Cpu nuove, pp nuovo, amd, c'era veramente qualcuno che non si aspettava problemi di bios e frequenze? È normale. Qualche mese e sarà tutto a posto, un po' di pazienza, lo dico dal primo giorno che come frequenze hanno sparato alto, e queste sono le normali conseguenze fintanto che non affinano il processo produttivo.

Gark121
Alessandro Condorelli

per le APU aggiungete l'opzione fino a 4GB di uso RAM!!!! Non limitatevi ai soli 2 GB.

V1TrU

il mio r5 3600 piscia in testa a concorrenti che costano il doppio e non hanno il dissipatore.

Col primo bios beta.

Michele Valeri

Ma quando esce 'sto 3950X?

Tony Carichi
Tony Carichi

Certo, ma è un problema che hai solo tu.
Si vede che l'HW AMD non fa per te.

Nicolò Veronese

Caspita, il 750! Io lo avevo tirato come poche cose 3.9Ghz ad aria.

Ora lo uso come router. Complimenti che ti è durato tanto.
Io lo ho sostituito con un 4790K circa 4 anni fa (forse di più)
Ma anch'esso mi inizia ad essere stretto.

sk0rpi0n

Hai dimenticato anche la questione Spectre/Meltdown & C., che certamente non sono punti a favore di Intel! ;)

Ngamer

non è amd ma il produttore della tua scheda madre

Ngamer

problema gigantesco?? solo problema di prestazioni non di affidabiltà

faber80

https hardware.hdblog it/2019/05/20/intel-patch-zombieload-prestazioni-perdita/

riguardo le schede madri, ovviamente bisogna fare la configurazione adeguata, pensavo fosse scontato. L'utente in questione la deve ancora creare.

MasterBlatter

Ma 10% in quali test?
La perdita reale è negibile oltre al fatto che le patch per Spectre si applicano anche a AMD 2xxx
Inoltre ti ricordo che anche in AMD pur con lo stesso socket ci sono schede madri dello scorso anno che non sono compatibili con le nuove CPU e quelle compatibili le castrano sul PCI-ex 4.0

bonomork

lol informati meglio, stufette intel semmai

faber80

allora, se devi fare un acquisto che pensi di ammordernare ok, ma se sai che non la vuoi toccare la macchina, la prendi giusta.
io ho un generoso 1700 (8/16) e già oggi lo spremo a dovere (ci lavoro anche con grafica e virtual machine).
un 8/8 è roba senza pretese, tra 2 anni potrebbe stare stretto in alcuni giochi (specie strategici) tanto vale restare ad un vecchio i7.

Cerbero

In realta' quando si acquista AMD bisogna fare attenzione nell'orientarsi correttamente anche per i fornitori dei componenti a corredo quali piastre madri,memorie,ecc. E' fondamentale selezionare le marche non tanto sulle specifiche del prodotto che forniscono ma soprattutto sulla stabilita' dei firmware implementati.
Forse se AMD cominciasse a fornire i grandi costruttori di PC,come HP,Dell,Fujitsu,questo l'aiuterebbe ad imporre specifiche piu' prudenti e chiare.

iLOKI

si come no, allora prendiamo quello che già adesso è + lento

faber80

ma nella maniera più assoluta.
un 8/8 per 10 anni ? strettino (e castrato).
i giochi stanno puntando molto al Mt, più che al St.

Vabbè, comunque senza hyper threading e con le patch per Spectre e meltdown che lo castrano un po' non può essere meglio del 3700x

iLOKI

no è un 8c8t

faber80

si infatti, come detto sotto, già oggi un 8/16 3xxx (o 4xxx) lo accompagna tranquillamente per 10 anni, tanto con credo che cambi cpu facilmente.

Ansem The Seeker Of Darkness

AM4 doveva durare 4 generazione ed attualmente è alla terza. Per ryzen 5xxx è possibile che esca un nuovo socket. Rimane comunque vero che si potrà utilizzare per processori fino a 16c

faber80

certo ma saranno cpu ancora da proporre al mercato, è coperto per altri anni non è che l'anno prox non spuntano + cpu. E cmq un octacore attuale dura abbastanza, non credo rincorra ogni step.

Scusa ma come può un 6c6t come 9700k ad essere più potente del mio 3700x che è 8c16t, nei giochi forse ha qualche fps in più ma in tutto il resto dovrebbe essere dietro, molto molto dietro

Yafusata [back from HELL]

Ecco perche' non mi fido mai di AMD.

Yafusata [back from HELL]

Ce l'avevo l'Athlon XP! :(

andrea55

Non per forza nel bios, anche impostazioni di alimentazione incompatibili possono dare problemi.
Spingere al massimo senza controlli in idle? Non ha nessun senso non è mica un Athlon xp

Ni88aWarrior

Si calma..am4 prossimo anno finisce coi 4xxx. Ad ogni modo per il resto concordo. Intel dovrebbero buttarla nel cesso tutti coloro che han server per via delle patch onestamente (che non patchano nulla per bene).

faber80

una configurazione che deve durare un decennio deve esere obbligatoriamente un am4, piattaforma che durerà molto, al contrario dei soc intel (tra 2 anni chi lo sa se cambiano?). I bios evolvono. Non è una novità.

ma un intel ad oggi, con tutte le patch che lo castrano (anche del 10%), non lo prenderei manco a metà prezzo. Non è certo regalato.

Ansem The Seeker Of Darkness

1) Il 9700k rispetto a quale processore sarebbe più potente?!
2) Bios buggati dipende dal produttore, è principalmente msi ad avere problemi sulle schede madri vecchie. La nuova serie MAX non li ha
3) Un AIO paragonabile al Nocua u12s, D15 o U12A costa minimo 150€. Se uno vuole il top oggi prende l'u12a, se cerca un buon rapporto qualità prezzo prende l'u12s oppure uno shyte.

iLOKI

santo subito

iLOKI

ma secondo te la gente si mette a modificare settaggi nei bios? fa schifo anche il mio sono fatti cosi per spingersi al massimo senza controlli

Cerbero

Cara AMD questo succede quando si lascia troppa liberta' ai produttori di "interpretare" le specifiche di funzionamento del tuo hardware. In questo, sia Intel che Nvidia sono molto piu' convincenti ed affidabili.

Yafusata [back from HELL]

Si e' Berlusconi che dice di non fidarsi di chi gli da del pedofilo ma di leggere solo il Giornale.

Yafusata [back from HELL]

1.4 e 1.5?
Ma che e' una centrale atomica?

iLOKI

se lo tiene 10 anni allora devi prendere quello + potente allo stesso prezzo e al momento è il 9700k che se ne dica o meno. Inoltre è ovvio che lo cambia per il gaming, non sfrutterà una mazza dei mille core. Quando il 3700x scenderà sui 300€ avrà un senso ora come ora da pc nuovo no. Inoltre bios buggati qua e la. con problemi nel cold boot, boot con cpu error ecc basta che cerchi in rete.La mia mb ha fatto 4 bios nel giro di 30 giorni pensa te, e ora ne arriva un altro.

Noctua D15? Intanto è compatibile su poche mb e poi 90€ nel cesso, capisco avessi consigliato un schyte fuma da 55€ che è simile o un bequiet per la silenziosità massima ma il noctua da 90€ anche no, a sto punto un aio da 240 molto meglio.

Ni88aWarrior

Ryzen master sui nuovi processori funziona una merda..secondo avvio ha crashato e non è più andato..meglio hwinfo

Ansem The Seeker Of Darkness

io ho preso il 3600, ma conto di cambiarlo tra 2/3 anni per un 12 core e tenerlo poi per una decina d'anni anche io.

Ni88aWarrior

Hwinfo64, controlla il dato corretto del vcore, cioè non VID (che è la richiesta di voltaggio del core) ma bensì SVI2 (cpu core voltage, sotto tctl/tdie)..quello è il sensore proprio della cpu e ti mostra il vcore che riceve effettivamente. Inoltre, io che non sono un patito folle di oc, ho mantenuto le frequenze stock pur impostando in bios un offset di -100mv. Così facendo, oltre ad aver tutto aggiornato (bios, chipset ecc) ho il vcore dove dovrebbe essere e le temperature, per quanto comunque oscillino un minimo (causa sw di monitoring) vanno dai 32 ai 40 gradi max ora.

ern89

ti consiglio Ryzen Master, sembra essere lo strumento migliore per monitorare queste cpu

andrea55

Il 9700k fa solo peggio, se poi sta sempre a massimo voltaggio evidentemente c'è qualche problema o settaggio errato

faber80

9700k... fresco?
ah col l'azoto, si.

Flyn

Ho letto qualche tempo fa uno statment di amd che diceva di "non fidarsi" delle letture con programmi terzi per il momento e usare solo ryzen master.

Maurizio Mugelli

ottimo.

darkn3ss1

ammazza che consigli che dai, ha detto che lo tiene 10 anni quindi si intuisce non sia una persona che sta continuamente a smanettarci e gli consigli un AIO? ma dissy ad aria tutta la vita, prendi un Noctua D15 e veramente lo cambia fra 20anni non 10..
poi gli consigli di cambiare un octa con un esa core, bha.. se ha reso octa core vuol dire che avrà intenzione di sfruttarlo
Il cambio poi con Intel specie il 9700k è semplicmente ridicolo.. fresco poi.. hahha

Fatto e forse ho risolto, ora 0.9/1.1v in idle e temperatura di 39 gradi, grazie mille

Con Cpu temp
Pero ho appena aggiornato i driver del chipset e forse le cose sono risolte, ora vedo voltaggio di 0.9/1.1 in idle e temperatura di 39 gradi

iLOKI

E allora ti adatti. Spingono a cannone ma le temp sempre alte e vcore a cannone in autooc. Mettiti allora un aio 360. Il 3600 basta e avanza o cambia con intel 9700k molto più stabile, potente e fresco

Tolemy

Di nulla, è un "problema" che hanno in molti, meglio dire quasi tutti. Dopo che installi i drivers vai sul power plan di windows e dovrebbero apparire delle voci specifiche per Ryzen, tu seleziona Ryzen Balanced. Per monitorare il Voltaggio usa CPU-Z, HWInfo o l'ultimo Ryzen Master (che trovi sempre nella pagina che ho linkato), non usare altro perchè non sono attendibili.

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO