Galaxy Note 10/Plus: disponibili al download i codici sorgente del kernel

03 Settembre 2019 5

Anche per Galaxy Note 10 (Recensione) e Note 10+ (Recensione) si può ora parlare di modding. Nelle scorse ore, infatti, il produttore asiatico ha avviato il rilascio del codice sorgente del kernel, il quale può adesso essere scaricato da tutti gli sviluppatori direttamente dal sito internet Samsung Open Source Release Center (link in FONTE).

Grazie al materiale messo a disposizione, dunque, la community Android potrà dunque dare il via ad una più agevole realizzazione di ROM personalizzate e MOD di ogni genere basate sulla versione software Android Pie 9.0 e personalizzazione proprietaria Samsung One UI.


Come osservabile dall'immagine in alto, i file presenti all'interno della repository sono quelli relativi alla varianti SM-N970 e SM-N975 distribuite anche nel nostro Paese e caratterizzate dal nuovo SoC Exynos 9825 octa-core. Nel caso in cui foste degli sviluppatori o semplicemente curiosi di consultare il sorgente del kernel vi invitiamo a recarvi nella pagina dedicata presente nel link in FONTE dove vi basterà inserire il model number.

VIDEO

71.8 x 151 x 7.9 mm
6.3 pollici - 2280x1080 px
77.2 x 162.3 x 7.9 mm
6.8 pollici - 3040x1440 px
(aggiornamento del 19 settembre 2019, ore 12:05)

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LordRed

Si perdono irreversibilmente tutte le funzioni di sicurezza, ma questo lo slegherei dal modding, nel senso basta farlo consapevolmente. Io parlo piuttosto di un problema di fattibilità

pooryokel

e col knox come la mettiamo?

LordRed

Ma non c'era ancora il project treble se non erro. Mi era stato fatto notare che con treble le cose sarebbero cambiate perché in qualche modo i driver erano separati dal sistema e non sarebbe stato necessario modificarli per cambiare rom (parlo da completo ignorante). Inoltre qui ogni volta che qualcuno rilascia qualche sorgente si ostinano a dire che si apre la strada del modding senza cognizione di causa a mio modo di vedere, e tutto questo non fa altro che mandarmi in confusione

Marco P.

Dubito. Anche l’S6 aveva il kernel rilasciato, ma zero modding.

LordRed

Ma siamo sicuri che sia questo rilascio ad aiutare il modding? chi è che si metto a modificare il sorgente del kernel? I driver dei componenti dove sono contenuti? Si fa uso di project treble? Ma quante domande sto facendo?

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO