Steam vs. UE: Valve pronta a contrastare l'accusa di geo-blocking

30 Agosto 2019 19

Valve e altri 5 publisher sono stati accusati nel 2017 dalla Commissione Europea di aver messo in atto pratiche commerciali scorrette attraverso la pratica del geo-blocking all'interno del gruppo dei 28 Paesi appartenenti all'Unione | Geoblocking addio: da oggi in UE l'e-commerce è libero |.

Questo genere di blocco impedisce ai giocatori di potersi avvantaggiare dei prezzi inferiori applicati in alcuni mercati europei, dal momento che i codici ottenuti in questo modo risultano inutilizzabili su un account registrato in un Paese diverso da quello di acquisto. La Commissione ha messo nel mirino Valve, Bandai Namco, Capcom, Focus Home, Koch Media e ZeniMax; di questi solo Valve ha scelto di contrastare le accuse, mentre gli altri 5 publisher hanno deciso di patteggiare in cambio di una riduzione del 10% della multa.

Stando a quanto riportato dalle fonti di Reuters, sembra che Valve non intenda accettare queste accuse, in quanto ritiene di aver rimosso i blocchi regionali in Europa nel 2015 e che solo il 3% della sua libreria Steam era interessato da questa pratica. Valve ora cercherà di ottenere un'audizione a porte chiuse, in modo da spiegare le sue ragioni alla Commissione e ai rappresentati dell'Antitrust dei Paesi dell'Unione.

Ricordiamo che le multe assegnate dalla Commissione Europea possono raggiungere sino al 10% del volume d'affari delle aziende condannate.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Hwonline a 329 euro oppure da Amazon a 373 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
InterTriplete

Anch'io sono arrabbiato con la valve.
Sto ancora aspettando il nuovo LWR3BAN

Giardiniere Willy

3% mi sembra abnorme come percentuale. E comunque si tratta ancora di supposizioni

Andrea65485

Il 3% immagino si riferisca alle chiavi destinate a youtuber, giornalisti o comunque gente che deve fare le recensioni dei giochi...

Tuttavia alcuni si fingono recensori, contattano le software house per chiedere codici gratuiti e poi, anziché utilizzarli li rivendono su siti come kinguin o g2a a prezzi stracciati

IT Skino

LULinux

Giardiniere Willy

Beh, scusami, ma violare delle normative europee, anche se in minima parte è sempre una violazione.

Oppure è previsto che possa esserci una quota minima che può rimanere sotto geo-bloking?

francisco9751

`PER NIENTE

IlRompiscatole
Dea1993

guarda che non ho detto nulla di critico eh... ho solo detto che non installo roba che non gira su linux.
ho uplay e origin ma solo perche' regalavano giochi e altri me li sono ritrovati nei bundle di humblebunde (e li faccio girare con wine).
lo store di epic per ora non gira su linux, non ha giochi che mi interessano, quindi evito anche di fare l'account.
se poi in futuro avranno giochi interessanti se ne riparla, ma per ora non mi interessa, e non gira neanche su linux, quindi non me ne puo' fregare di meno.
poi per carita', UE4 gira sotto linux, e anche UT4 (ma che fine ha fatto quel gioco? esiste ancora o e' morto?) ha/aveva la versione linux, e poi come hai detto anche te in passato altri giochi erano giocabili su linux, pero' attualmente quello store non ha nulla di utile, e' solo l'ennesimo software che l'utente si deve installare per giocarsi un paio di giochi che escono prima li

IlRompiscatole
Dea1993

non uso roba che non supporta linux

riccardik
Giardiniere Willy

"solo il 3% della sua libreria Steam era interessato da questa pratica"

È un po' come dire "non ho evaso le tasse, ho solo pagato 950€ invece di 1000€"

Iena

anche io sono arrabbiato con valve.
Sto ancora aspettando il nuovo portal.

Manuel Campi

Se vuoi c'è l'epic store con tutte le sue feature

Dea1993

Anche io sono arrabbiato con la valve.
sto ancora aspettando un nuovo client decente.

Simone

Anch'io sono arrabbiato con la valve.
Sto ancora aspettando il nuovo AWR2

Matteo

Anche io sono arrabbiato con la valve.
sto ancora aspettando il nuovo TRJ7.

Roberto

Anche io sono arrabbiato con la valve.
sto ancora aspettando il nuovo HL3.

Pietro Smusi

io sono arrabbiato con la valve.
sto ancora aspettando il nuovo L4D3.

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO

Apple

iPhone 11 Pro e Pro Max ufficiali con tripla fotocamera | da 1.189 euro il 20/9

Apple

iPhone 11 ufficiale (XR 2019): fotocamera ultra wide, audio Dolby Atmos a 839 euro