Canon EOS 90D e M6 Mark II: DSLR e mirrorless per fotografi esigenti | Video

17 Settembre 2019 63

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Aggiornamento 17/09

Aggiorniamo l'articolo con la nostra video anteprima.

Articolo originale - 28/08

Canon EOS 90D ed EOS M6 Mark II sono le due nuove proposte dell'azienda giapponese dedicate ai fotografi più esigenti, "intraviste" pochi giorni fa in un paio di video pubblicati erroneamente dalla divisione australiana del brand. L'offerta è diversificata per cercare di venire incontro alle esigenze di tutti: DSLR la prima, mirrorless la seconda, entrambe basate sul processore di ultima generazione DIGIC 8 che garantisce rapidità di esecuzione e di processo delle immagini.

Canon EOS 90D è disponibile a un prezzo di 1359,99 solo corpo o on EF-S 18-55mm IS STM + EF 70-300mm IS II USM + zaino + scheda SD a 1.739,99 euro (disponibilità da settembre); per EOS M6 Mark II Canon il prezzo è invece di 972,99 euro solo corpo o di 1259,99 euro nel kit con obiettivo EF-M 15-45 mm + EVF DC2 a 1259,99 euro.

CANON EOS 90D

Canon EOS 90D è stata progettata in particolare per fotografare la natura e gli eventi sportivi, potendo contare su scatti continui a 10fps con AF tracking e a 11fps in Live View. La rapidità dello scatto è garantita anche dal mirino ottico che minimizza il ritardo dell'inquadratura della scena e consente di cogliere "l'attimo". Anche la batteria gioca a favore del fotografo, con 1300 scatti per ogni carica, mentre il display touch Vari-Angle da 7,7cm dà la possibilità al fotografo di comporre l'inquadratura nel miglior modo possibile.

Così come su EOS M6 Mark II, anche sulla DSLR il sensore è da 32,5MP (in questo caso specifico con 45 punti a croce di messa a fuoco automatica), ed è presente l'eye autofocus tracking che lavora assieme al sensore esposimetrico RGB+IR da 220.000 pixel con Flickering Detection. I risultati vengono definiti eccellenti, anche in condizioni di scarsa illuminazione (ISO 100-25.600). La registrazione video avviene sia in FullHD che in 4K con sistema Dual Pixel CMOS AF, e sulla EOS 90D è presente anche una porta per le cuffie che permette ai creativi di avere la possibilità di un maggior controllo dell'audio. E' ovviamente prevista l'opzione di un microfono esterno, così come sulla EOS M6 Mark II.

  • SENSORE
    • CMOS da 22,3x14,8mm
    • 32,5MP
    • 3:2
  • PROCESSORE
    • DIGIC 8
  • OBIETTIVO
    • attacco EF/EF-S
    • stabilizzatore ottico su obiettivi compatibili
  • MESSA A FUOCO
    • 45 punti AF a croce
    • EV -3 -18
  • ISO
    • 100-25600
  • OTTURATORE
    • 30-1/8000 sec con incrementi di 1/2 o 1/3 di stop
  • MIRINO
    • pentaprisma
    • copertura 100%
  • LCD
    • touch orientabile da 3" (7,7cm) 3:2 Clear View II TFT
    • copertura 100%
  • FLASH
    • integrato
  • LIVE VIEW
    • mirino elettronico
    • copertura 100%
  • VIDEO
    • FHD fino a 120fps
    • 4K fino a 30fps
    • durata massima: 29min 59 sec
  • CORPO
    • alluminio e resina in policarbonato con fibra di vetro
    • peso: 701 grammi (solo corpo)
    • resistente ad acqua e polvere
  • INTERFACCIA
    • USB Micro-B
    • WiFi mono band b/g/n
    • Bluetooth 4.1 LE
    • mini HDMI
    • microfono esterno (mini jack stereo da 3,5mm)
    • presa cuffie (mini jack stereo)
    • HDMI
  • ARCHIVIAZIONE
    • SD, SDHC, SDXC
  • BATTERIA
    • litio LP-E6N
    • fino a 1300 scatti
CANON EOS M6 MARK II

La mirrorless EOS M6 Mark II presenta un corpo compatto, ideale per essere trasportata con facilità. Nonostante questo, permette di ottenere risultati eccellenti grazie al sensore CMOS APS-C da 32,5MP. Strumenti come il Digital Lens Optimiser e Diffraction Correction offrono l'opportunità di correggere immediatamente l'immagine scattata, funzioni rese possibili dalla presenza del processore DIGIC 8.

Così come su EOS 90D, anche sulla mirrorless è presente l'eye autofocus tracking, la registrazione video avviene sia in Full HD (fino a 120fps) che in 4K, e in entrambe le modalità ci si può affidare al sistema Dual Pixel CMOS AF per ottenere un'elevata area di copertura di 88x100%.

La fotocamera è dotata di uno schermo inclinabile in diverse angolature, nonché di un mirino rimovibile posizionato centralmente (optional).

  • SENSORE
    • CMOS da 22,3x14,9mm
    • 32,5MP
    • 3:2
  • PROCESSORE
    • DIGIC 8
  • OBIETTIVO
    • attacco EF-M (con adattatore compatibile con lenti EF/EF-S)
    • stabilizzatore ottico su obiettivi compatibili
  • MESSA A FUOCO
    • sistema Dual Pixel CMOS AF
    • EV -5 -18
  • ISO
    • 100-25600
  • OTTURATORE
    • 30-1/4000 sec con incrementi di 1/3 di stop
  • MIRINO
    • Viewfinder EVF-DC1, EVF-DC2 opzionali
  • LCD
    • touch orientabile da 3" (7,5cm) 3:2 II TFT
    • copertura 100%
  • FLASH
    • integrato
  • VIDEO
    • FHD fino a 120fps
    • 4K fino a 30fps
    • durata massima: 29min 59 sec
  • CORPO
    • lega di magnesio e acciaio zincato elettrolitico, policarbonato o policarbonato con fibra di vetro
    • peso: 408 grammi (solo corpo)
    • INTERFACCIA
      • USB Type-C
      • WiFi mono band b/g/n
      • Bluetooth 4.1 LE
      • HDMI
  • ARCHIVIAZIONE
    • SD, SDHC, SDXC
  • BATTERIA
    • litio LP-E17
    • fino a 305
VIDEO

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 516 euro oppure da Amazon a 759 euro.

63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
KenZen

Ok, ma cos'ha a che fare con il mio commento? :D
Saluti

KenZen

Scusa ma di che stai parlando? Mi riferivo al nuovo fw 1.4 per eos R.
Cosa c'entra la A73?
Saluti

Andrea Ganzi

Innanzitutto può anche usare toni più pacati visto che nessuno è qui per criticare o attaccare il prossimo ma per discutere e confrontarsi in modo sereno e cordiale. Se le ha provate tutte buon per lei, io ho provato solo la eos R (che poi ho comprato) e la sony a7iii. Non sono macchine adatte a tutto ma vanno scelte in base al tipo di fotografo e/o videomaker che sei. Io sono fotografo paesaggista, quindi non mi serve velocità di scatto o grande stabilizzazione perchè uso quasi sempre il treppiede....a me interessano soprattutto risoluzione, resa cromatica e tenuta degli iso. Per questi tre aspetti dopo averle confrontate entrambe ho preferito la eos R perchè il sensore è più risoluto ed ho preferito i toni caldi della canon a quelli più freddi della sony. Probabilmente la sony a7r iii sarebbe stata ancora meglio per le mie esigenze ma stiamo parlando di un'altra fascia di prezzo che è attualmente fuori dalla mia portata.
Ho letto in altri commenti più sotto che fa foto sportive e animalistiche...sicuramente la eos R è meno adatta della sony perchè meno stabilizzata e con una raffica più lenta ma questo non vuol dire che la sony sia in senso assoluto migliore della canon.

Detto ciò in nessun caso la sony a7 iii è superiore alla a7r iii dal punto di vista fotografico.

Stefano Nacci

l'aggironamento è già uscitoed è anche per la A7iii

Stefano Nacci

la foto della canon R è superiore alla A7III ??? ma non famri ridere va. c'e un abisso. e in piu la A7III è superiore alla A7RIII

Complimenti per la tua analisi, davvero puntuale....

Penso che quasi sicuramente la affiancherò alla mia Nikon d750, in attesa di decidere se passare o meno a una mirrorless ff

per ora l'unica cosa che ho fatto è passare dalle compatte da 400€ alla RX10 IV.
utilizzandole soprattutto per viaggiare non ha senso passare a reflex e mirrorless. quest'estate ho visto gente con dai 10 ai 15 kg di attrezzatura.

passando da una 50x a una 24x la differenza si sente ma sfruttando un 2x digitale alla fine la resa rimane comunque molto migliore dato il sensore e il resto di fascia decisamente piu alta

KenZen

Sinceramente nemmeno io cambierei la xt2 con la 3 anche se quest'ultima mi fa perdere il sonno :D
Saluti

Lorenzomx
Lorenzomx
Lorenzomx
KenZen

Saresti così gentile da dire quale corpo Fuji utilizzi? Non riesco a leggerlo nei tuoi commenti.
Grazie
Saluti

KenZen

ahahahahhahahahahahha

KenZen

MI piace moltissimo la XT-3 e sto facendo più di un pensiero per prenderla ma ho da poco (causa furto corredo precedente) preso una EOS RP.
L'ho provata in ferie ad Agosto e mi è subito piaciuta tantissimo. Non sono abituato ai "comandi" di Fuji - essendo in Canon da sempre - ma la macchinetta mi ha letteralmente stregato soprattutto lato video.
Ho anche l'ottima scusa dell'insufficienza lato video della RP, quindi... forse forse... :D
Saluti

Luca Lindholm

E' lui il troll del blog, non gli dia ascolto.

Semplicemente io sono quello, qui dentro, che mantengo più COERENZA e penso a battermi per il bene dei consumatori e del Sistema in generale.
E per questo vengo spesso deriso, ma vabbeh.

Riprendendo la sua domanda: perché "falsa D750"?
Perché il nome lascia illudere che sia l'erede della D700 in tutto e per tutto... peccato che la D700 avesse il corpo macchina e i tasti professionali, mentre la D750 ha il corpo macchina della fascia consumer, con la rotellina in cima assolutamente non professionale.

Buona giornata.

KenZen

Sinceramente non ho letto questo tipo di commenti, anzi. Si parla soprattutto di peculiarità, costruzione, colori, ecc.
Le fotocamere odierne sono assi differenti rispetto a quelle di un tempo. Oggi con un aggiornamento fw si arriva a stravolgere la resa di una macchina, ergo non è sbagliato, soprattutto su un sito di tecnologia, parlare anche di tecnica.
Saluti

Lorenzomx
KenZen

ahahahahhahaha ma sai con chi parli? :D
Saluti

KenZen

(facepalm)

Lorenzomx

Colori incredibili, Fujifilm ha una scienza colore seconda solo a Canon. La velocità di messa a fuoco è buona. Durante l'ultimo matrimonio che ho fatto, con il 56mm 1.2 e il 16mm 1.4, non ho mai perso il fuoco impostando come priorità il fuoco (puoi impostare la priorità di scatto o la priorità di fuoco). Per lo sport non saprei dirti. Ho fotografo una partita di pallavolo con il 18-55mm F/2.8-4 e il 55-200mm F/3.5-4.8 e non ho avuto grossi problemi in Af-c con la raffica a 14fps, diciamo che su 14 ad scatti, 9/10 sono a fuoco. L'unico problema è che per scattare a 14fps devi usare l'otturatore elettronico e il rischio di ottenere il fastidioso effetto di Rolling shutter è sempre dietro l'angolo.
Ho tenuto la resa per ultima perché c'è un discorso particolare: il 90% delle foto sono assolutamente perfette, con una buona gamma dinamica e un'ottima tenuta ad alti ISO. In alcune particolari situazioni di luce invece la macchina soffre un po', mostrando un po' di rumore anche a 3200 ISO (niente di tremendo, anche perché le Fujifilm non hanno rumore di crominanza, cioè quello tutto colorato, ma solo una leggera grana come sulle vecchie macchine analogiche).

Sono assolutamente soddisfatto per il mio utilizzo

Lorenzomx

Perché "falsa D750”? È pur sempre un ottimo corpo, ancora oggi una delle migliori reflex per la tenuta ad alti ISO e per il recupero delle ombre. Intendi per il richiamo che ha avuto?
Per il discorso mirrorless, io sono passato a Fujifilm da ormai un anno e mezzo, non rimpiango minimamente le reflex. L'ergonomia è peggiore, ma si può sistemare con un grip da €10, per i tasti in realtà ho tutto a portata di mano. Ci ho fatto tantissimi lavori tra cui addirittura matrimoni, e non mi ha mai dato il minimo problema

Fabu

Io ho trovato la soluzione on Pentax, corpi macchina durevoli, impermeabili, dall'ergonomia buona, personalizzazione alta, lenti poche ma buone, retrocompatibilità con lenti dell'era analogica, ecc.
Lato video lasciano a desiderare (personalmente non uso tale funzionalità) e non sono di certo macchine per vlogger, ma il rapporto qualità prezzo non si discute. Purtroppo non seguendo le mode, pentax difficilmente incrementerà le già poche vendite.

Gomblottttoooo!!!!!111!!!1

Luca Lindholm

Ormai Nikon, Canon, Sony e compagnia bella stanno conducendo da qualche anno delle spietate truffe ai danni dei consumatori e dei fotografi professionisti... ma tanto tutto questo gli si ritorcerà contro.

I corpi macchina che propongono a oltre 1000€ sono dei GIOCATTOLI rispetto a quelli di una decina di anni fa: andatevi a rivedere com'era il corpo della Nikon D700, anch'essa posizionata all'epoca sui 1350€ di prezzo ufficiale!

Poi la Nikon cominciò a speculare, spostando i corpi macchina professionali dalla fascia dei 1300€ a quella dei oltre 2500€ (Nikon D8xx), creando la falsa D750 e le difettose D6xx.

E con la scusa della moda delle mirrorless, poi, se ne stanno approfittando alla grande, per vendere dei corpi senza alcuna ergonomia, né comfort d'uso, né abbastanza tasti...
E Nikon, a parte una ultra-low-entry-level (D3500), non ha più presentato alcuna DSLR negli ultimi 2 anni...
E nessuna marca vuole inserire il 4K @60p nel comparto delle fotocamere...

Delle autentiche TRUFFE.

Io so solo che, pur avendo fatto fotografia in maniera MOLTO amatoriale, mi sono potuto quasi sin da subito rendere conto di come un corpo ergonomico, ben progettato e pieno di tasti sia spesso molto importante per fare buoni scatti.

Dispiace solo che un altro bellissimo settore dell'elettronica, che era anche una bella passione per molti (incluso potenzialmente il sottoscritto), non possa essere continuato in futuro per la miopia capitalistica di questi colossi.

Che triste mondo...

:(

Fabu

Leggo molti commenti di gente che parla di fotocamere come fossero cellulari, meglio questo, meglio quello, giudizi basati esclusivamente sulla scheda tecnica o sul marchio preferito.
Ogni marchio ha sue peculiarità e la gente lo preferisce per un motivo, che sia il parco ottiche, la qualità costruttiva, la facilità di utilizzo, i colori, la qualità dei jpeg sootc,
Il prezzo, retrocompatibiltà, ecc.

Quindi tenetevi i discorsi da bar per i prossimi pixel e compagnia bella. Grazie

Ah, ottimo.
Mi sai dare qualche tua impressione?
Resa, colori, velocità di maf?

Lorenzomx

Inizialmente la situazione raw e Lightroom/Camera raw era abbastanza tremenda: i Raw rendevano malissimo e ciò mi ha fatto passare a capture One. Negli ultimi sei mesi più o meno la situazione è notevolmente migliorata, tanto che sono tornato ad utilizzare lightroom, ottenendo senza problemi gli stessi ottimi risultati che ottenevo su Capture One

Io ho anche una Nikon FF, che non mollo.
Ma sento parlare davvero un gran bene delle Fujifilm.
Con i RAW e lightroom come ti trovi? Hanno risolto?

Brogi87

Com'è LG q60?

Lorenzomx

Sono passato da aprile 2018 da Canon a Fujifilm, sono soddisfattissimo. Per il mio utilizzo sono le macchine perfette

Lorenzomx

I colori Canon ancora oggi non si battono. Fujifilm si avvicina ma non è allo stesso livello. Condivido in pieno il tuo commento, completamente.
Saluti

Lorenzomx

La Z6 l'ho provata, è una macchina molto interessante secondo me

Lorenzomx

Io ho fatto il passaggio Canon -> Fujifilm ad aprile 2018, mi trovo benissimo

KenZen

E lo confermo.
Saluti

Simone

Hai detto "Di gran lunga" le puttanate più grandi di questo articolo.

realist

Tasse tasse tasse tasse.. tutta una tassa

KenZen

Sono d'accordo ma non puoi dire che la R, oggettivamente, scatti foto migliori della A73. :)
Saluti

KenZen

Sulla serie R ci sarà un aggiornamento fw entro la fine del mese con migliorie evidenti dell'eye-af. Attualmente quello della A73 è superiore.
Anche la GD è superiore. Insomma, globalmente, sulla carta la A73 è superiore in tutto alla R (tranne che per bitrate dei video, display e mirino).
Saluti

miroslav_kowalski

Non so come è l'Eye AF della Canon, ma quello della Sony varrebbe da solo il prezzo del biglietto, ho due bambini piccoli, fotografarli è una impresa titanica.

Ma anche la gamma dinamica della A7 III, da quanto ho visto, è superiore.

Sulla color science, penso che essendo da sempre canonista potrei vederne la differenza con la "fredda" Sony, ma non credo che sarebbe un problema.

A questo punto preferirei una aps-c Fujifilm

Andrea Ganzi

Entrambe scattano magnificamente ed arrivati ad un certo livello entra in gioco anche il gusto personale. Anche io ho avuto la possibilità di provarle entrambe ed alla fine ho preferito la eos R perchè più a fuoco con i miei gusti e le mie esigenze.

KenZen

In confronto alla xt2 è sicuramente eccezionale lato foto.
Saluti

KenZen

Possiedo la RP. Ho provato la R, che ho scartato a causa delle maledette dimensioni ma considero una gran macchina. Non mi sento di dire che lato foto sia superiore alla A73. Assolutamente no. I colori sono più "reali, pastosi" come da tradizione Canon ma da questo a dire che le foto che fa sono superiori ce ne passa.
Saluti

Andrea Ganzi

Avevo la fuji xt-2 e ora son passato alla eos R...non sottovalutarla! lato foto è assolutamente eccezionale (lato video non so giudicare perchè non faccio video)

Andrea Ganzi

Non farti fregare dalle recensioni negative che diverse persone hanno fatto della eos R perchè è assolutamente una signora macchina fotografica. Da possessore posso dirti che lato foto è superiore alla sony (l'A7 III, non l'A7R III) mentre lato video non posso esprimere un giudizio perchè non ne faccio e non sono nemmeno tanto esperto in materia.

marco

Sono così sottovalutate le z6 e 7. Ormai sono tutti Sonari

KenZen

Ottima macchina con pecche date dall'età, ovvero un AF non performante come quelli odierni (non ha il Dual Pixel). Ha tuttavia il punto centrale che è spettacolare.
Saluti

KenZen

La R è superiore e di gran lunga ai corpi che possiedi.
La A73 sforna davvero ottimi file ma è meno ergonomica della R, ha un mirino di gran lunga inferiore, un lcd di gran lunga inferiore sia come qualità che come funzionalità e, nonostante non abbia crop nel 4k, i suoi file sono a 100mbps contro i 480 della R (una gran bella differenza). Se consideri poi che a breve uscirà un aggiornamento fw per la serie R sull'AF, la differenza di prezzo (circa 500 euro in favore della R) diventa interessante.
Saluti

KenZen

Si vocifera che la nuova RS (80mpx) uscirà ad inizio 2020.
Saluti

Account Anniversario
Android

Recensione Google Pixel 4 XL e confronto sblocco 3D con iPhone 11

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza