Realme: sceglieremo Snapdragon 855 solo se ci sarà un valido motivo per farlo

26 Agosto 2019 11

Il 2019 è senza dubbio un anno molto importante per Realme; il sub-brand di OPPO ha infatti recentemente superato la soglia di 10 milioni di utenti sparsi per il mondo, è vicina al lancio del suo Realme OS, ha presentato le sue ultime proposte di fascia media, ed è già pronta ad annunciare un nuovo dispositivo ancora del tutto inedito.

Insomma, bastano gli ultimi 30 giorni di notizie per dimostrare come la società sia particolarmente attiva e proiettata verso i suoi prossimi obiettivi. Ad aiutarci a capire quali questi siano, ci pensa una lunga intervista al CEO di Realme India - Madhav Sheth - pubblicata da GSMArena, nella quale vengono discussi alcuni aspetti interessanti delle prossime mosse della società, come ad esempio l'eventuale intenzione di adottare un SoC top di gamma come Snapdragon 855, il tipo di fotocamere che vedremo sui prossimi dispositivi, qualche domanda su Realme OS e molto altro ancora. Come al solito vi invitiamo a leggere l'intervista integrale in Fonte, dal momento che noi ci limiteremo a trattarne i punti salienti.


Partiamo subito dalla questione Snapdragon 855: Sheth ha lasciato intendere che la società non ha alcuna fretta di portare sul mercato un dispositivo basato su quel SoC, dal momento che altre proposte di fascia più bassa - come ad esempio Snapdragon 710 e 712 - sono perfettamente in grado di offrire un'esperienza d'uso quotidiana paragonabile. Realme non ha comunque chiuso le porte ai SoC di fascia alta; semplicemente, al momento, sente che la sua utenza di riferimento e le funzionalità offerte dai suoi dispositivi non necessitano della potenza aggiuntiva di questo genere di chip.

Tuttavia, qualora dovesse nascere il bisogno di adottare un chip come Snapdragon 855, sarà pronta a farlo. La società, dichiara Sheth, preferisce concentrarsi su aspetti più importanti, come ad esempio l'inclusione di memorie UFS 2.1 sui suoi dispositivi dotati di fotocamera a 48 MegaPixel.


Un altro aspetto interessante riguarda la strategia nel comparto fotografico. Secondo Sheth, gli utenti preferiscono avere a disposizione una buona fotocamera dotata di ottiche che permettono di effettuare scatti macro, piuttosto che il solito modulo secondario tele. Abbiamo visto questa politica in azione nel corso della presentazione di Realme 5 e 5 Pro, i quali sono infatti sprovvisti di un modulo zoom. Sheth sostiene che il mercato sia saturo di dispositivi dotati di tale possibilità, motivo per cui i suoi nuovi Realme 5 e 5 Pro puntano a differenziarsi offrendo qualcosa di alternativo.

Il CEO di Realme India ha anche sottolineato come sia particolarmente soddisfatto dal lavoro svolto dai suoi ingegneri che si occupano della realizzazione del software fotografico degli smartphone della compagnia, affermando di essere particolarmente fiero del fatto che molte delle funzioni sviluppate siano state integrate su tutti i principali dispositivi della casa, senza escludere i modelli di fascia più bassa.


Passando a Realme OS, invece, Sheth lascia intendere che non si tratterà di un sistema operativo simile ad Android Stock, dal momento che ritiene quest'ultimo poco stabile e non molto accattivante per l'utente finale. Realme OS non sarà dotato di un'interfaccia particolarmente invasiva, tuttavia introdurrà molte ottimizzazioni rispetto ad Android Stock, andando a migliorare le performance dei SoC utilizzati, rafforzando il comparto fotografico (non è stato escluso l'arrivo della possibilità di fare scatti in RAW, qualora ci dovesse essere una forte domanda per questa funzione), introducendo funzioni AI e molto altro ancora.

Sheth ha anche risposto ad una critica riguardante le tempistiche di rilascio troppo ravvicinate tra un dispositivo e l'altro, fatto che provoca confusione e frustrazione tra i consumatori. Il CEO di Realme India ha affermato che tutti i prodotti lanciati di recente appartengano in realtà a segmenti di mercato diversi, ognuno dedicato ad un diverso target d'utenza, e le cui prestazioni non differiscono molto tra loro. Ciò lascia intendere che Realme non stia puntando a spingere coloro che sono già suoi utenti ad un aggiornamento del proprio dispositivo, bensì provi ad attrarre un pubblico il più ampio possibile, pescando direttamente dalla concorrenza.

Per finire, Sheth sottolinea l'importanza della presenza del jack audio nei prodotti venduti all'interno del mercato indiano, aggiungendo che la società non sembra al momento intenzionata a richiedere certificazioni IP per i suoi dispositivi, i quali sono però tutti resistenti a pioggia e schizzi, nonostante tale particolarità non sia mai stata menzionata nelle campagne pubblicitarie dei suoi prodotti. Ricordiamo che trovate il contenuto integrale dell'intervista in Fonte.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sopaug

ho aperto solo per scopire chi fossero questi... Altra gente che produce rifiuti tecnologici in cina, siamo a posto. Poi il problema è la co2 delle nostre auto...

matteventu

Quindi giriamo tutti in Porsche no?

Desmond Hume

quindi tra quante settimane?

Marco Lorenzetti

mi sembra comprensibile...io sacrificherei volentieri la potenza del processore per delle fotocamere migliori...il problema è che non capisco chi preferisce le macro agli zoom...almeno io mi trovo spesso a zoommare...delle macro invece ne posso fare a meno

piervittorio

Mi pare che l'abbia spiegato abbastanza bene... roba come gli SD675, 710, 712, e 730 (...e, perchè no? anche i Mediatek serie 90) probabilmente bastano ed avanzano per garantire una eccellente esperienza utente.
Forse, per il loro target, il maggior costo di un SD855 non si ripagherebbe come risultati di vendita rispetto al loro target di riferimento, tutto lì.
E tutto sommato mi pare una posizione ragionevole, visto il livello che telefoni e SoC di medio gamma stanno raggiungendo.

Jacopo93
Jorge-052

https://uploads.disquscdn.c...

DunKel

Tipo aumentare i volumi di vendita?

Bacucco Pazzo

Ma che significa motivo valido?

Shurru97HD

*meme di Messi*

musodatopo

Se gli fanno lo sconto per l'acquisto dei processori...

Alta definizione

Nuovo Digitale Terrestre e bonus TV: rispondiamo a tutti i dubbi | Replay

HDMotori.it

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Economia e mercato

Cos'è la Blockchain: una guida semplice alla tecnologia che crea i Bitcoin | Video

Tecnologia

Recensione Xiaomi Dreame L10 Pro, il flagship killer degli aspirapolvere robot