Teletrasporto quantistico eseguito con successo con i qutrits

22 Agosto 2019 97

Dopo i primi esperimenti di teletrasporto quantistico inerenti le proprietà dei qubit, si è recentemente fatto un passo avanti importante portando a termine la stessa operazione con i qutrits. Questi oggetti matematici hanno la particolare proprietà quantistica di poter esistere in più stati contemporaneamente. Se nello specifico un qubit può rappresentare i valori 0 e 1 contemporaneamente, un qutrit può essere una combinazione di 0, 1 e 2.

Nel teletrasporto quantistico non si fa nulla di simile a quanto visto in serie fantascientifiche come Star Trek, anziché inviare oggetti da un luogo infatti , solo le proprietà di una particella quantistica vengono trasferite ad un'altra particella distante. Fino ad oggi si era operato solo con informazioni binarie, nel nuovo studio il team di scienziati afferma di aver teletrasportato le proprietà dei fotoni con tre possibili stati.

Poiché i qutrit portano più informazioni, la tecnica potrebbe rappresentare un vantaggio per la comunicazione quantistica, inoltre tali studi potrebbero aprire la strada ad una futura Internet quantistica pensata per usare le particelle per inviare informazioni in modo sicuro.

Senza scendere troppi in dettagli complessi, alla base di questi fenomeni c'è il principio dell'entanglement, un fenomeno che riguarda il rapporto tra due particelle: una volta che queste entrano in contatto, tra di esse si crea una connessione che continua ad esistere anche quando queste si trovano a notevole distanza.

Ciò comporta che il valore misurato per una particella di una proprietà definita dell'insieme influenzi istantaneamente il corrispondente valore dell'altra. Per coloro che volessero approfondire l'esperimento più recente, vi rimandiamo alla lettura dello studio disponibile in FONTE.


97

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Angelo Federica Di Porto

Mi tele trasporto sull'Enterprise assieme al capitano Picard, l'unico problema è che i scudi devono essere abbassati

Nino

piu che cambiare stato si "legge" se il valore è + o meno....quindi anche se letto nello stesso istante una sarà + l'altra -...... detto in parole moltooo semplici e me ne scuso

IGN_mentale

Sei proprio un ingegnere!

Michele Venuti
LowBRAINrider
rob

Beh guanti o meno, penso intendesse dire che questo metodo non è possibile utilizzarlo come futuro strumento di comunicazione istantanea come ad esempio un "telefono quantistico".

csharpino

Classico da ingegnere non riuscire a vedere un link in rosso con scritto "FONTE" in fondo all'articolo con tanto di richiamo nell'articolo stesso....

csharpino

SyncErrorException

alex61

Teoricamente infinita e istantanea, ignora i limiti della velocità della luce.
Ma esistono dubbi assai fondati che questo fenomeno non possa essere utilizzato per trasmettere messaggi, per limiti imposti dalla quantistica stessa.

italba

"Potenzialmente" sarei milionario ogni volta che gioco all'Enalotto. Chiudiamo pure, prego

Mario Sernicola

Se una è + l'altra è -, se cambi stato nello stesso istante non dovrebbe cambiare nulla :)

massimo mondelli

Non le applicazioni che appunto ho spiegato chiaramente non ci siano mai state, le conoscenze potenziali.
Comunque basta così grazie.

italba

"Hai studiato" cosa, le applicazioni elettrotecniche dell'antico Egitto?

italba

Ripeto, non conta quello che sapevano loro, conta quello che ci hai capito tu...

italba

Altro che riservatezza, se scrivi che ti ha detto che gli antichi egizi non usavano l'elettricità perché tanto avevano gli schiavi ti querela per diffamazione... E poi, di quale scontro e livore vai cianciando? Se dici una puttanata non ti si può dire che è una puttanata se no ti offendi?

massimo mondelli

Ti le hai lette. Io per ho studiate. Molto diverso.

massimo mondelli

Ecco appunto, tu leggi le scienze, continua così,i professori con cui ho studiato su le scienze ci scrivevano.

massimo mondelli

Ci ti ha detto che non mi ricordo il nome? Non lo metto solo per riservatezza. Qui ho speso amabili svanì di opinione, a volte anche simpaticamente scherzosi con tutti. Possibile che con te ci sia sempre bisogno di scontrarsi? Ma cos'è sto livore e questa supponenza continui?
Nella mia esperienza di vita più le persone sono importanti e più sono modeste. Come ci suggerisce l'amico Adriano qui sopra la cosa non ti riguarda affatto. Buoni bagni se sei in vacanza e finiamola qui.

italba

Vai, vai... https://uploads.disquscdn.c...

italba

Ora che non possono più usare Spiderman è molta probabile

italba

Ovviamente non conosco tutto lo scibile umano, caro il mio fessacchiotto, e non intervengo sugli argomenti su cui non sono abbastanza sicuro. Semplicemente, pensando di fare cosa utile, riferisco quello che so e che ho letto. Il problema, rispetto ad una gran parte di quelli che scrivono su questo blog, è che ho letto un sacco di cose...

P.s. Un informatico che sapesse solo di informatica, così come un medico che sapesse solo di medicina o uno storico che sapesse solo di storia sarebbe un perfetto ign0r@nte

Mithril Man

Mi spiego meglio:dato che si sostiene che al variare dello stato della particella A, la particella B assume le stesse proprietà della particella A e viceversa (perché non è unidirezionale la cosa no?) cosa è quindi previsto che accada se si forza uno stato diverso, su entrambe le particelle, nel medesimo istante?

Mithril Man

Mi sorge una domanda: cosa accade secondo le attuali teorie, nel caso in cui si muti lo stato di entrambe le particelle nel medesimo istante?

Raul
Miocardio

A cosa servissero, per quale motivo e quando siano state costruite alcune piramidi io sicurezze granitiche non le terrei. Soprassedendo alle varie conclusioni L ipotesi che ci facessero scorrere acqua non è da escludere.

Adriano

Non sapevo che informatica fosse sinonimo di tutto lo scibile umano, ma deve essere così visto che intervieni con sicurezza schiacciante su quasi ogni argomento. Davvero fesso io a studiare altro che non sia informatica...

Adriano

È un tipo poco poco presuntuoso, tutto qua

LightningD2

Com'è che diceva qualcuno? Se pensi di aver capito la meccanica quantistica, probabilmente non l'hai capita.

Deko Phate

Amico mio, credo che ti sfuggano giusto un paio di cosette qui e là, riguardo alla relatività, e probabilmente interpreti anche in maniera errata il termine "informazioni".
Però per spezzare una lancia a favore del tuo commento, Questo esperimento si é servito delle onde radio, ma per questioni riguardanti il controllo e la verifica del risultato.
Meglio usare i guanti per parlare della relatività e della quantistica, senza mettersi a fare "semplificazioni" di interpretazione ;O)

italba

Mai frequentato Facebook, caro il mio bamboccetto, mi sono laureato in informatica all'università, quella vera. Se tu volessi leggere qualcosina di scienza e tecnologia, tanti per non far ridere chi ti legge, ti consiglio i siti de "le scienze" e "phys. org"

Federico_M2

L'informazione può essere trasferita se accompagnata allo scambio di bit classici (in quantità minore rispetto a quella che sarebbe necessaria per trasferire i dati in maniera completamente classica). I vantaggi derivano dalle propietà dei sistemi quantistici. In particulare per questioni di sicurezza: uno stato quantistico non può essere copiato, quindi non è possibile rubare le informazioni senza che il possessore e/o il destinatario se ne accorgano.

Federico_M2

Lo stato delle può evolvere nel tempo non appena sottoposte all'influenza di qualcosa, che siano particelle o fotoni. Se legate da entanglement, il cambiamento di una provocherà un cambiamento nell'altra, e viceversa. Lo stato in cui cambia non è dovuto ad una proprietà intrinseca della particella, ma è l'effetto dell'interazione con il resto del sistema.

italba

Non c'è bisogno di nessun curriculum per saper distinguere le competenze di un fisico da quelle di uno storico. Uno storico ti avrebbe potuto dire che, sebbene siano stati trovati alcuni vasetti con lamine di diversi metalli che potrebbero far pensare a delle pile, nessuna applicazione pratica è stata concepita per l'elettricità fino ai primi anni del 19° secolo. E poi non importa chi fosse il fisico di cui non ti ricordi neanche il nome, visto quanto stavi attento, conta cosa ci hai capito tu: Direi più niente che poco...

Riccardo Prudentino

Il "teletrasporto" non porta informazioni, altrimenti violerebbe la relatività. O meglio, le informazioni (inerenti il cambiamento di stato quantistico di una particella A) vengono banalmente trasportate via cavo o via onde radio. Solo a quel punto la particella B (in entanglement con la A) cambia istantaneamente di stato.

baldanx2

Infinita, a meno che di teletrasporto si tratti

proxyy

si sarà laureato su facebook come tanti altri, c'è la facoltà di scienze politiche che per ora è la più gettonata, poi c'è scienze umane ingegneria psicologia ecc... praticamente l'imbarazzo della scelta, e dopo pochi giorni puoi fare il professore saccente di turno

Norman Tyler

teoricamentr infinita , praticamnete ( per ora ) distanze da "laboratorio"

mirkolone

Ma qualcuno che ne sappia in materia, che distanza può coprire questo teletrasporto?

proxyy

delusione, già mi vedevo a teletrasportarmi qua e la..

Norman Tyler

non esattamente Einstein aveva intuito ( come al solito abbastanza genialmente ) l'esistenza dell'entaglement , ma per provare ( errando ) che non poteva essere vero per confutare l'intepretazione di Copenhagen ( quindi Bohr e Heisenberg) avevano torto ... molti decenni dopo prima con l'equazione di Bell e poi con ( finalmente ) i mezzi tecnologici a portata di mano fu verificata l'equazione di Bell e fu provato che anche un genio come einstein aveva torto ....l'entaglement esisteva coem aveva intuito ma non era un paradosso che violava la sua teoria della relitività anche se sin da quel momento nessuno ha veramente capito come funzioni ...si sa solo che funziona

Kyotrix

Clicca sulla scritta rossa fonte, in basso a sx dell'articolo ( sopra ai commenti )

Fabio Benetti

Figata giganormica e da ingegnere sono particolarmente interessato a leggermi i dettagli ma non c'è il link

Turk
Tony Carichi

Ed è pure in argomento!

massimo mondelli

A me lo ha insegnato un importante fisico che non era certo un terrapiattista e all'epoca non esisteva neanche la newage. Non conosco il tuo curriculum per essere così saccente.

eL_JaiK

Di questo: https://uploads.disquscdn.c... È un riferimento a un noto manga/anime.

virtual

Quindi perché un Internet basato sui qubit dovrebbe essere innovativo? Se non posso trasferire informazione non serve, giusto?

italba

Perché se da un liceo esce fuori uno che crede a delle bufale spaziali come te farebbero bene a demolirlo, passare l'aratro sulle fondamenta e spargere il sale sulle rovine. Tra conoscere alcune manifestazioni dell'elettricità e immaginarsi l'uso che se ne potrebbe fare passano i millenni, come sono in effetti passati

GTX88

Sì ma uno scambio a livello quantistico esiste per forza

Tony Carichi

Di quale pianeta parli?

LG

LG TV OLED evo C2 da 65" al prezzo più basso oggi su Amazon

Windows

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Apps

WhatsApp introduce ufficialmente gli avatar per tutti gli account

Articolo

Echo Show 15 ora è anche una Fire TV: aggiornamento disponibile in Italia!