Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

22 Agosto 2019 118

Nell'attesa che Google rivitalizzi il suo Wear OS, sto utilizzando smartwatch basati su altri sistemi operativi come l'Amazfit Verge Lite prodotto da Huami, un azienda cinese finanziata parzialmente da Xiaomi. Si tratta di una versione più economica rispetto al modello recensito qualche mese fa dal quale riprende il design perdendo, però, alcune funzionalità come la possibilità di effettuare e ricevere chiamate direttamente dall'indossabile.

TUTTO IN PLASTICA, IP68 E COMODO DA INDOSSARE

Il design è essenziale. La cassa e il cinturino sono realizzati in plastica, dura per il primo e morbida per il secondo, con un effetto soft touch piacevole al tatto. Nonostante l'aspetto non sia dei più curati e lo spessore decisamente generoso, risulta essere molto resistente agli urti o cadute oltre che comodo da tenere al polso. Il peso è, infatti, di soli 43,8 grammi e sarà facile dimenticarsi di averlo al polso. Un dettaglio che non mi ha convinto particolarmente è stato l'anello ferma cinghietta, troppo morbido e largo nell'esemplare in prova. Nel lato destro è stato inserito un solo tasto fisico utilizzabile per accendere/spegnere lo smartwatch, per tornare alla Home oppure per avviare alcune funzionalità delle app preinstallate. Personalmente ho trovato il suo utilizzo comodo, complice anche il posizionamento leggermente decentrato.


Tra gli altri aspetti degni di nota menziono la possibilità di cambiare i cinturini (quelli originali hanno lo sgancio rapido), la certificazione IP68 che vi consentirà di bagnarlo in acqua (dolce) e la presenza di un lettore per il battito cardiaco poco sporgente e, quindi, non fastidioso.

TANTISSIMA AUTONOMIA E HARDWARE INTERESSANTE

La dotazione hardware non è completa come quella del fratello maggiore ma, anche in questo modello, troviamo la combo GPS+GLONASS, un lettore per il battito cardiaco e il Bluetooth ora in versione 5.0. Grazie alla presenza di quest'ultimo e ad una migliore ottimizzazione generale, la batteria dura davvero tanto, almeno 15 giorni di utilizzo intenso che possono diventare 20 con alcuni accorgimenti.

Peccato per l'assenza del modulo WiFi e del giroscopio che avrebbero reso il Verge Lite sicuramente più interessante ma anche troppo simile al Verge standard. Nessuna informazione ufficiale sul quantitativo di RAM E ROM.

BEN VISIBILE ANCHE SOTTO IL SOLE

Oltre all'autonomia, un altro degli aspetti più interessanti di questo smartwatch è sicuramente il display AMOLED da 1,3 pollici e risoluzione di 360 x 360 pixel. I neri profondi, il buon livello di contrasto e la regolazione automatica della luminosità regalano una visibilità sempre ottimale anche sotto la luce diretta del sole. Nella parte superiore troviamo un vetro Gorilla Glass 3 resistente e con un buon trattamento oleofobico che non trattiene mai troppe impronte. Il touch è ben tarato e preciso ma ho notato qualche problema legato al risveglio con doppio tap, non sempre efficace. Perfetta, invece, l'attivazione dello schermo con il movimento del polso, per altro personalizzabile su due livelli di sensibilità tramite le app per smartphone.


Uno dei limiti più importanti del Verge Lite è il sistema operativo, differente e meno completo di quello presente nel modello superiore. Dallo smartwatch si potranno, ad esempio, selezionare soltanto 3 watch face, due delle quali predefinite e non modificabili, presumibilmente per il poco spazio interno dedicato all'archiviazione dei file.

LUCI E OMBRE DEL SISTEMA OPERATIVO

Come appena anticipato, ciò che mi ha lasciato più perplesso è il sistema operativo e non per la fluidità generale che è sempre eccellente bensì per altri aspetti. Inizio con lo scrivervi che non è disponibile la lingua italiana e bisognerà accontentarsi dell'inglese, la navigazione tra le varie app non è sempre intuitiva ed è possibile raggiungere lo storico notifiche soltanto dall'apposita sezione presente all'interno del menù. Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto segnalo anche che i messaggi di Telegram o Whatsapp possono essere letti dallo smartwatch a patto che non siano più di due e da più utenti, in quel caso bisognerà utilizzare per forza lo smartphone.


Tra le funzionalità presenti troviamo la torcia, la modalità notte, il meteo, il cronometro, il conto alla rovescia, la sveglia e tutta la sezione dedicata all'attività fisica. Gli sport supportati sono 7 (corsa, camminata, tapis roulant, bicicletta, cyclette, ellittica e palestra) e la precisione nella registrazione dei dati è analoga a quella riscontrata durante la prova del Amazfit Verge (recensione). Il conteggio dei battiti risulta essere più preciso quando si è a riposo, piuttosto che sotto sforzo, il monitoraggio del sonno offre numerosi dettagli, il GPS è molto affidabile ed è presente il supporto nativo a Strava. Peccato per l'impossibilità di registrare il nuoto, anche se la cassa è iP68 e quindi resistente a spruzzi e brevi contatti con l'acqua.

La sincronizzazione dell'indossabile con lo smartphone avviene tramite le app Mi Fit e Amazfit. Entrambe sono complete, abbastanza intuitive e ben realizzate ma io preferisco quella realizzata direttamente da Xiaomi perché dotata di grafica più curata e colorata.

CONCLUSIONI

Nel complesso, Amazfit Verge Lite è un ottimo smartwatch, abbastanza completo e piacevole da utilizzare, nonostante i limiti software. Resta, però, da valutare quanto convenga acquistarlo rispetto al fratello maggiore Verge che, a fronte di un prezzo leggermente superiore (meno di 30 euro di differenza), offre un sistema operativo più evoluto e maggiori funzionalità. Personalmente preferirei spendere qualche euro in più per avere un prodotto certamente più completo.

PRO E CONTRO
RESISTENTE E IP68LEGGERO E COMODO DA INDOSSAREFINO A 20 GIORNI DI UTILIZZO REALEGPS, GLONASS E BT 5.0BEL DISPLAY AMOLEDSUPPORTO NATIVO A STRAVA
ANELLO FERMA CINGHIETTA TROPPO MORBIDOSISTEMA OPERATIVO IN INGLESEGESTIONE NOTIFICHE NON OTTIMALERISVEGLIO CON DOPPIO TAP NON SEMPRE EFFICACE
L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Technopoint a 569 euro oppure da ePrice a 685 euro.

118

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Sparrow

Hai Telegram?

Nuanda

Indubbiamente è tra i più belli a mio avviso, forse è l'unico WearOs che vale la pena comprare...

Luca Sparrow

Appena arrivato:
All'inizio scattoso per aggiornamenti app e sistema
Adesso velocissimo, l'assistente Google non batte un ciglio.
Notifica chiamata arriva entro massimo un secondo, fulminea.
Si vedrà con la batteria, per ora molto bello. https://uploads.disquscdn.c...

Nuanda

non esageriamo con Huawei watch 2 la giornata la finisci tranquillamente, senza attività arrivi a sera su per giù con il 50% e invece con il 15% con una corsa di un'ora e mezza.....con tutto attivo anche il display

Nuanda

speriamo...perchè è proprio la parte messaggistica che non si è mai evoluti negli aggiornamenti degli altri smartwatch Amazfit.... anzi ha fatto pure passi indietro....

Yafusata [back from HELL]

Noto che hai seguiro il corso pure tu :D

MJ

Non ho mai fatto un'attività così lunga da scaricarlo. Però alla fine ho puntato questo perché la giornata la finisce sempre anche se fai un'attività intensa (tipo di un paio d'ore) mentre con il Huawei 2 restavo a piedi nel pomeriggio. Se mi dici esattamente cosa ti interessa magari faccio delle prove.

dicolamiasisi

sì ma non conviene

Nuanda

Beh tanto oramai pure loro ne stanno presentando uno a settimana.... dovrebbero essere il nuovo Stratos ed il Bip 2 per me...

Gabriele

sono però curioso di vedere cosa presenteranno la prossima settimana, dopo avere visto il rumor di ieri

Nuanda

Allora idem con patate o Huawei Watch Gt oppure Gtr

Gabriele

no, guarda, io vorrei spendere sicuramente meno di 150€ e quello che fa la mia mi band 3 è più che sufficiente: solo che il display è scandaloso.
Vorrei un orologio anche bello da portare e che si veda bene, tutto qui.

Nuanda

Per me attualmente su Android il migliore per distacco è il Galaxy Watch o l'Active 2 che uscirà tra un po'....ci sarebbe il Fossil 5grn ma per il momento ha un bug molto grave che sulla parte telefonica, poi per me WearOs sinceramente è un disastro a livello di bug ed ottimizzazione....se ti interessano gli sportwatch i migliori sono i Garmin, più sali di prezzo e meglio sono.

Gabriele

Io punto al Black Friday o al GTR o a quello che devono presentare la prossima settimana.
Vediamo un po' le differenze...

Gabriele

E per chi di pretese ne ha tante?

vincenzo francesco

Quanto ti dura la batteria se lo usi anche per attività con GPS e musica?

Scoiattolazzo

Non lo so uso l app huawei e mi trovo molto molto bene

Esbern

5^ regola del commercio online.
"Dopo 12 mesi tutto diventa un trash buy"

Superbolico

Bello e funzionale.

Ngamer

non è esattamente uno smartwatch a livello di funzioni come i samsung o gli altri con android è tipo piu una smartband . se cerchi funzioni in piu meglio il verge normale puoi anche chiamare dal orologio mettere alexa etc . io ho preso questo perchè mi piace esteticamente , batteria di almeno 3-4 settimane è impermeabile misurazione del battito con un nuovo sensore , gps quando serve quelle poche volte che faccio una corsetta e notifiche base ( non si puo rispondere) . diciamo che i primi 3 punti contano per me un 2/3 del tutto . sicuramente da qua a natale scenderà di prezzo ma ero stufo di aspettare nuovi prodotti che non costassero piu di questo

Ngamer

è tutto ita

Ngamer

il gtr è tutto in ita

Yafusata [back from HELL]

Quindi non e' uno scherzo?
Cavolo allora dovro' gettare nella spazzatura tutti i mie Xiaomi.
Non ce la faranno mai a sopravvivere...

Yafusata [back from HELL]

fi.GA o cool?
Non sono molto chiari.

Yafusata [back from HELL]

Ma sara' su hdtroll vero?!

Yafusata [back from HELL]

Denuvo su Android???
Non lo dire manco per scherzo vah.

Yafusata [back from HELL]

Ma le cose cinesi sono compatibili con le cose koreane?
Siamo sicuri?

Yafusata [back from HELL]

Dipende.
Per un italiano, in proporzione, e' davvero uno smartwatch ^^

Yafusata [back from HELL]

4^ regola del commercio online.
"Dopo qualche mese tutto diventa un best buy"

Yafusata [back from HELL]

Fa molto anni 90... per non dire 80.

MJ

Ero andato a vederlo dal vivo da Unieuro (dove, fra l'altro potevo usare i buoni welfare quindi non dovevo neppure tirar fuori soldi..) ma assolutamente inguardabile dal vivo. Poi oh, de gustibus! Ci sarà sicuro qualcuno che lo compra e qualcuno a cui piace, mica dico che sbagliano.

MJ

Ma sicuramente. Però io cercavo qualcosa da poter tener su tutti i giorni. Onestamente un orologio come il verge in ufficio non lo metterei mai..

MJ

Un Samsung Watch Active. Ero partito con l'idea di Wear OS (Huawei Watch 2 per la precisione) ma la batteria dura troppo poco e spesso è poco reattivi. Ho guardato gli amazfit (il verge, il verge lite e lo stratos) e poi ho deciso di andare su Tizen. Sono tutti prodotti molto diversi tra loro, ognuno ha pregi e difetti. Ma questo verge è davvero troppo brutto per i miei gusti.

Stefano

Comunque amazfit è famosa per i costanti aggiornamenti software, vedrete che tra qualche mese il se sarà più completo e parlo principalmente della parte messaggistica

Il Principe

Io non lo indosserei nemmeno se mi pagassero

Il Principe

Hai proprio ragione

Il Principe

Mazza che cineasta immonda

Max

ottimo smartwatch ? Ma per cortesia...

Lukinho

è un buon prezzo...se riesce ad arrivare sotto gli 80 euro diventerebbe un best buy.

ferragno

ora sta a 86€ su amazon

Gangabanana

Sai se posso usare app come Runtastic? Oppure l'utilizzo è limitato a Huawei Health?

Marcomanni

Ma smetterla di chiamare smartwatch quello che è un banale sportwatch? Speriamo che vi paghino...

Scoiattolazzo

Guarda io ho il 3...non conosco il 2..credo migliori in autonomia .
Sicuramente il 2 attualmente come wearble con gps ( fondamentale per me ) è il prezzo più competitivo.

Gangabanana

Cos'ha in più? A me basta che abbia il GPS per correre e ricevi le notifiche dallo smartphone

Scoiattolazzo

Era in offerta il 3 a 50 euro per i primeday..secondo me ti conviene aspettare di nuovo l'offerta

Citizen Kane

Non ho mai avuto smart watch, ma pur essendo fisicamente abbastanza grande non ho orologi sopra i 44mm (per i miei gusti più grandi stanno bene solo su polsi dai 19.5 in su). Spessore civile :) intendevo non esagerato... leggendo le misure non dovrebbe essere male.
Anche io pochissime esigenze, volevo più che altro provare qualcosa per me di nuovo che non mi sembrasse troppo una tamarrata o iper sportivo. Se lo vedo da qualche parte dal vivo mi sa che prendo il 42
Grazie mille per la risposta ;)

Ngamer

il confronto era con il lite , lo so che a funzioni il verge normale è superiore ( mi sarebbe piaciuto avere alexa sul telefono )ma non mi piace il design durata bat 4gg e non è impermeabile

Ngamer

ho il 47 , non è una padella sul mio polso e non sono un gigante ,spessore civile non so cosa vuole dire :P mi sembra spesso quanto un gear s3 . non ha 1000 funzioni come su altri prodotti piu costosi ma a me basta e avanza

Nuanda

O il GTR o il Huawei Watch Gt, alla fine per chi ha poche pretese sono i migliori

Citizen Kane

Cosa consigli di esteticamente gradevole con batteria da almeno una decina di giorni? Cerco qualcosa principalmente per notifiche e gps. Non mi servono mille funzioni o simili... avesse uno schermo più grande e leggibile avrei già preso il whithings hr per motivi estetici...

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO