Intel Comet Lake U e Y ufficiali: CPU per notebook mainstream

21 Agosto 2019 107

Le CPU Intel Core di decima generazione Comet Lake-U e Comet Lake-Y sono ufficiali: si tratta dei processori a basso TDP (rispettivamente 15 e 7 W) per i computer ultraleggeri e ultraportatili. Il processo produttivo è ancora a 14 nm, ma ci sono comunque degli incrementi prestazionali degni di nota rispetto alle precedenti generazioni basate su Skylake - anche perché alcune parti del processore saranno realizzate con i nuovi processi a 10 nm della prossima generazione nota come Ice Lake.

Ricordiamo che i processori U e Y Ice Lake sono già stati ufficializzati da tempo, ma il nuovo processo produttivo di Intel ancora non è in grado di far fronte alla domanda del mercato; così, questi chip rimarranno relegati alla fascia più alta e ai prodotti più prestigiosi, mentre i Comet Lake, meno raffinati, verranno impiegati nei dispositivi mainstream. Le differenze tra i due chip saranno particolarmente marcate lato GPU, che nella maggior parte degli Ice Lake sono le più recenti Iris Plus mentre nei Comet Lake sono le ormai collaudate UHD Graphics.

I modelli di Comet Lake-U e le principali caratteristiche. Credits: Anandtech

La famiglia "U" sarà composta di quattro processori: il più potente sarà il core i7-10710U con 6 core e 12 thread (configurazione inedita per questa fascia , con frequenza base di 1,1 GHz e frequenza turbo di 4,7 (singolo core). L'altro i7 e l'i5 saranno invece quad-core e octa-thread, mentre l'entry level i3 sarà dual-core/quad-thread. In tutti i casi, la GPU integrata sarà la Intel UHD Graphics 620. Il TDP nominale è di 15 W, ma è prevista la modalità cTDP, in cui i produttori hardware possono aumentare la potenza di altri 10 W a seconda delle esigenze.

I modelli di Comet Lake-Y e le principali caratteristiche. Credits: Anandtech

Quattro modelli anche per la famiglia "Y", organizzata però in modo differente. Ci sarà un solo i7, quad-core/octa-thread, e due i5, sempre quad-core, che differiranno in modo lieve per frequenza di clock. L'i3, infine, sarà dual-core.

Numero dei core a parte, comunque, i nuovi chip di famiglia "U" hanno diverse migliorie forse anche più importanti, grazie al nuovo PCH Series 400. Il controller di memoria è stato aggiornato con supporto alle più veloci ed efficienti RAM LPDDR4X (anche se solo a 2933 MT/s, laddove il limite teorico dello standard è di 4266 MT/s), per esempio, ed è integrato un chip radio Wi-Fi 6. I chip "Y", invece, dovrebbero mantenere lo stesso PCH della precedente generazione.


Per Comet Lake-U, Intel dichiara performance superiori del 16% rispetto alla precedente generazione di processori U, ma è bene considerare che i chip precedenti sono stati testati con TDP nominale di 15 W, mentre quelli nuovi in modalità cTDP Up a 25 W. Ciò significa che questo è lo scenario migliore possibile, e dipenderà esclusivamente dal produttore del portatile in questione e del bilanciamento potenza/raffreddamento/autonomia scelto.

I nuovi chip Intel arriveranno nei primi portatili entro la fine dell'anno, giusto in tempo per il periodo di shopping natalizio.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 564 euro oppure da ePrice a 689 euro.

107

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Adriano

Facciamo che hai ragione perché non mi sembri un tipo con cui poter dialogare piu di tanto

Idkfa
Aster

si si

JustATiredMan

vabbè... lasciamo perdere... un altro hater sapientone.

alexhdkn

Ciao troll cosa? Sai dare una risposta sensata?

Bruce Wayne

Ciao troll.

alexhdkn

Quali sono quelli di alto livello?

Bruce Wayne

Portatili di livello alto che hanno un minimo di market share con amd non esistono.

alexhdkn

Non è vero, Lenovo ne vende alcuni

Bruce Wayne

Non esiste su portatili oltre i 500€

alexhdkn

AMD dov'è?

Aster

niente non ci arrivi!

JustATiredMan

perchè pensi che quelli siano esenti dallo spectre/meltdown ?

Gark121

Ma infatti io non ho mai detto che i consumi non siano diminuiti! Ho detto che le performance non sono aumentate, e che la cosa è corretta visto che fondamentalmente per riuscire avere benefici reali come performance dovrebbero mettere una gpu che consuma sensibilmente di più.
Detto ciò, una cpu senza gpu integrata su un notebook non ha senso di esistere imho. Già fatico a capire il senso di risparmiare pochi spicci e star senza su desktop quando possibile, figuriamoci su un portatile.

Aster

io se fossi in te mi preoccuperei di piu dei firmware dei dispositivi che hai a casa o a lavoro o nel uso di tutti i giorni,prima di farmi le paranoie sulla cpu!inizia dal tuo modem router di casa e cosi via,magari dormi meglio:)

Bruce Wayne

Una iGPU con performance da mx150 avrebbe il risultato opposto di contenere i costi.

Bruce Wayne

Quando uno non vuole proprio ragionare.

Ps i profili energetici non risolvono manco la minch ia.

StuartPot

Non penso che si possa dire che i consumi non sono diminuiti in questi anni.
Potrei anche capire una critica al fatto che intel non proponga delle alternative senza gpu integrata, ma oggettivamente dire di non volere miglioramenti è una cosa abbastanza assurda dal mio punto di vista.

Gark121

Il miglioramento delle performance ha senso solo quando serve a qualcosa. Altrimenti è meglio mantenere le performance costanti e ridurre il consumo, ad esempio.
Penso solo "ai giochini", perché essenzialmente qualunque task professionale gpu intensive non lo fai con un pc ulv. Qualunque task non professionale gpu intensive non lo fai decentemente in nessun caso, ma se capita una tantum lo fa anche una HD4000. Quindi mi restano soltanto i casual gamers tra chi può beneficiare di una gpu integrata migliore.
E continuo a ripetere: se sei anche un casual gamer, cerchi qualcosa con una gpu dedicata, così da mantere l'autonomia e giocare anche con una grafica degna di questo decennio.

JustATiredMan

Perchè do per scontato che qualcuno vada a vedersi di cosa si tratta quando si parla di spectre/meltdown, e di tutte le varianti che sono uscite nel frattempo, e dell'impatto che hanno.
Quì una panoramica:
https:// www. kaspersky. it/blog/35c3-spectre-meltdown-2019/16756
Per quanto riguarda le cpu, purtroppo a vari livelli sono tutte colpite, ma Intel è quella messa peggio.
Diciamo che oggi come oggi, Intel è l'ultima scelta, se proprio non ne posso fare a meno.

sMattoZ1

Scusami ma allora diamo per scontato che la macchina utilizzerà sempre il 100% delle risorse in qualsiasi task? Non mi sembra veritiera come cosa... Inoltre attraverso profili energetici collegati al bios (ormai lo fanno quasi tutti i produttori) si potrebbe scegliere tra performance, battery saving o altro... Insomma non mi sembra così lontano.
Comunque forse una mx150 è troppo lontana, ma almeno pareggiare i Ryzen mi sembra fattibile.

StuartPot

Ma il miglioramento è graduale ed è giusto che ci sia.
Se poi tu pensi solo ai giochini sul computer sicuramente a te non cambierà nulla, ma sarebbe stupido non pensare di migliorare le GPU solo perché non porta dei miglioramenti considerevoli ai giochi.

Bruce Wayne

sarebbe un prodotto inutile.
Nessuna grafica integrata può arrivare alle prestazioni di una mx150 neanche le vega dei ryzen. ( forse quelle desktop, ma capirai che è confronto inutile)

D'altro canto una iGpu prestante vorrebbe significare anche consumi elevati nei task quotidiani1, ma prestazioni comunque insufficienti per fare lavori seri.

Quindi ti troveresti con una macchina che è troppo potente per gestire la grafica ordinaria ( consumando uno sproposito e la dimensione della batteria non risente della presenza di una scheda video come la serie mx che non ingombra praticamente nulla) , ma comunque insufficiente per fare qualche lavoro di grafica che riusciresti a fare con una Mx250.

sMattoZ1

Sicuramente se vogliamo parlare di performance pure, ma se permetti, in un notebook classico/ultrabook dove le esigenze grafiche non sono eccessive e si punta ad altro, si potrebbe osare di più con la iGPU di intel, che se arrivasse ai livelli di una mx150 con minori consumi, si otterrebbe in primo luogo un costo minore totale di componenti, in secondo luogo meno calore e meno potenza usata e in terzo luogo (che deriva dal secondo punto) meno consumi. A me, come immagino a molti altri, schifo non farebbe.

Gark121

Sicuramente non nel prossimo futuro. La roba di fascia bassa resta a 14nm fino a data da destinarsi.

Gark121

Non è colpa di nvidia se le sue gpu consumano meno a pari performance o vanno di più a pari W....

Gark121

Porta calore uguale alla Vega integrata quando va come la Vega integrata, dissipabile in modo più semplice visto che sono 2 chip e non uno solo, e quando non serve consuma zero. Vedo solo benefici.

Aster

non ho visto neanche una parola sulla sicurezza nel tuo intervento,se conosci una architettura di cpu migliore accomodati

CAIO MARIOZ

Si ma spero non monti questi processori ciofeca

Gark121

Io ho una 750m nel mio macbook, e ho provato durante qualche trasferta a giocare a qualcosa la sera in albergo. Un'esperienza straziante.
Gta V sembra una mod di San Andreas, e ha comunque dei crolli di framerate raccapriccianti a 720p.
Dopo essersi abituati ai 60 o peggio ai 120fps in QHD o più, vederne 40 con crolli a 25 a 720p non è giocare.
E rigiocare giochi che avevo giocato in quelle condizioni sembra di affrontare titoli nuovi. C'era una missione che non riuscivo a fare, poi ho scoperto semplicemente che era il framerate a renderla difficile...

Gark121

Modellazione senza grandi assiemi la fai con una hd4000, non prendiamoci per il c u l o. Con un ULV sei più limitato dal fatto che ogni rigenerazione dura una vita e il pc va in throttling (e si, tutti gli ULV vanno in throttling, non termico ma energetico, cioè quando vedi che dopo i primi 15-30s il boost finisce e passi da 4ghz a 1.5 o giù di lì) che altro.
Io ci ho disegnato un'ala di aereo (solo il guscio esterno) con un i5u del 2012. Si fa se è una "non professionale".
La seconda parte fa ridere. Preconcetti di chi non ha mai usato ciò di cui parla. Ho un i7 8850H qui davanti, collegato ad un monitor 4k, e anche forzandolo a usare la uhd620, non vedo nessun lag, nessuno slideshow, niente di niente. Fa 60fps rock solid in tutto ciò che non è un gioco. Cosa che per inciso fa anche un core M (ho anche quello)...
Sulla parte grafica come "elemento di longevità" nemmeno val la pena rispondere. Ho un fisso con una quadro k2000 dentro e uno con una 2080 (postazione gaming uno e "htpc" fatto di avanzi l'altro), e tolti i video dove la vecchia quadro non supporta la decodifica hw, non c'è nessuna differenza di fluidità. Ovviamente cambiano i giochi, ma su quello ho già detto cosa penso.
Se devi giocare a meno di 1080p/60fps/dettagli medi, prendi una console a 4 soldi e fai moooolto meglio.
Un 2500u fa 6h con la stessa batteria con cui un 8250u ne fa 8. Guardare lo slideshow di un videogame non vale quelle 2 ore mai nella vita imho.

Bruce Wayne

Hai ragione logicamente, ma è il resto del pc che va a costare un fottio e sono un prodotto di nicchia.

matteventu

Il che é paradossale, se pensi che sono dei Core M :)

JustATiredMan

E' un tema che riguarda proprio per la sicurezza.
Per quante patch continuano a mettere, un mese si e l'altro no, saltano fuori varianti su questo fronte.
E ogni volta le patch che saltano fuori, oltre a non garantire del tutto la sicurezza, rallentano sempre di qualche percentuale il sistema.

JustATiredMan

hai voglia... il problema è insito in come vengono gestite le pipe e la cache.
Richiede una rivisitazione abbastanza profonda di come lavorano, non è roba che si sistemerà tanto facilmente e a breve.
Ed è per questo che Intel continua a fare orecchie da mercante su questo fronte.

Bruce Wayne

Ah
si vede che non hai mai visto un portatile smontato

danieleg1

Sì invece dato che una gpu è sempre un chip piuttosto grosso, con parecchie connessioni e che deve essere raffreddato.

Bruce Wayne

Il fatto è che gli Y finiscono su prodotti iper costosi per altri motivi

Bruce Wayne

Esistono già. Questi sono per i portatili da poveracci.

Bruce Wayne

purtroppo non esiste alternativa

Maxim Castelli

Avevo detto no bambini...

Morpheus88

Ma ci saranno dei celeron a 10nm? Hanno presentato qualcosa o quella serie muore con gli apollo lake?

Bruce Wayne

https://media0.giphy.com/me...

Adriano

Ma anche no

Bruce Wayne

anche oggi parte il blocco giornaliero a Maxin Castelli

Adriano

Questo lo dici tu. Giocare a 720 p a molti giochi attuali è una manna se sei un gamer occasionale e non vuoi spendere più di 500 euro. Inoltre è ottimo poter gestire programmi di modellazione senza pretese di grandi assieme. I fine la parte grafica ormai muove le intere ui ed è la discriminante principale di un PC duraturo per chi li vuole tenere il più possibile. Una apu 2500u fa in media 5 o 6 ore, tutto ottimo. Se vuoi dei così che hanno la gpu di un commodore e scattano già solo per aprire la start, è un tuo problema, e spero lo sia di poche persone, data l'insensatezza della cosa

Maxim Castelli

Raffreddamento passivo, oppure senza ventole.
Grazie per la gentilezza.

Maxim Castelli

Prestazioni.

Maxim Castelli

Cosa si intende per computer "mainstream"? (Prego i bambini di astenersi dal rispondere, grazie).
Gentilmente.

Adriano

Come no

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO

Apple

iPhone 11 Pro e Pro Max ufficiali con tripla fotocamera | da 1.189 euro il 20/9

Apple

iPhone 11 ufficiale (XR 2019): fotocamera ultra wide, audio Dolby Atmos a 839 euro

Apple

Apple Watch Series 5 ufficiale: da 459 euro, disponibile dal 20 settembre