Apple, malcontenti e abbandoni importanti nella divisione 'healthcare'

21 Agosto 2019 53

Apple avrebbe alcuni problemi "di salute" nella sua divisione medica, stando a un rapporto di CNBC che cita otto fonti interne (naturalmente anonime) bene informate sulla questione. Negli ultimi mesi diversi dipendenti di alto livello avrebbero abbandonato la divisione, e c'è una buona percentuale di coloro che sono rimasti che non riesce a portare avanti le loro idee e progetti.

I problemi si sono accentuati negli ultimi mesi, come dicevamo, ma si trascinano già da qualche anno. Il succo fondamentale della questione è che Apple sembra più interessata a sviluppare strumenti e servizi di benessere e prevenzione che permettano alle persone sane di rimanere tali, invece che cercare di risolvere sfide della medicina più importanti e complesse, come dispositivi medici specializzati, assistenza da remoto dei pazienti e gestione dei pagamenti. Vale la pena osservare che il settore del benessere è molto meno rischioso, ed è regolamentato in modo meno severo.

Apple ha sempre detto, e le fonti sostanzialmente concordano, che la divisione medica ha un'importanza strategica fondamentale - dichiarazioni tra l'altro confermate nella pratica, calcolando quanto questo aspetto sia stato decisivo per determinare il successo di Apple Watch (QUI gli ultimi dati sul mercato), che secondo molti ha a sua volta contribuito alle vendite di iPhone. Naturalmente la società non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali.


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Okazuma

Ricordo abbastanza bene che Apple, a suo tempo, aveva grandi progetti in ambito Salute, sopratutto per quanto riguarda il diabete.
Ad oggi invece non sono andati oltre l'orologio GPS che ti fa un ECG (su singola rilevazione....vabbè) e che non è un dispositivo medico riconosciuto perché non raggiunge certi standard. Se sei stato assunto per fare certe cose e ti ritrovi a farne altre, ci sta che ti girino le balle anche perché, da quelle parti, il mercato del lavoro, a certi livelli, è bello fluido e trovare un altro impiego, ripeto, in certi ambiti e a certi livelli, non è molto difficile

sk0rpi0n

Invece purtroppo è proprio da morente che ti vengono spillati più soldi...basti pensare (per fare un esempio) ai costi di un farmaco contro il cancro...

SteDS

Giusto, non fa una piega

Andhaka

Non è che non ne vale la pena in assoluto. E' che richiede un investimento e una tempistica che, pare, Apple non ha interesse nel perseguire.

Oltre al fatto che, almeno in America, si metterebbe a giocare in un settore dove girano compagnie... diciamo compagnie che non giocano proprio secondo le regole del marchese di Queensberry... è quindi probabile che Apple non abbia voglia di impelagarsi in quel tipo di mercato.

Cheers

P.S. Pesantissimo il bilancio che riporti sul diabete... non immaginavo numeri simili. O_O

Skip

Non sono convinto che il business della salute non valga la pena dell'investimento. Si stima che nel 2035, le diagnosi complessive dei diversi tipi di diabete potrebbero arrivare a 595 milioni di casi. Parliamo di una patologia con un potenziale di mezzo miliardo di possibili acquirenti, senza contare tutte le altre patologie. Non sono un esperto di marketing e alzo le mani, sicuramente sapranno cosa è meglio fare.

Vash 3rr0r

Eh sì,sulla salute c'è un mercato ricchissimo ma una società come Apple che vive di Marketing non puo' sbagliare rischiando cause per errate valutazioni ( o magari anche errati usi da parte dell' utente) che potrebbero compromettere la salute di un individuo malato. Pensa che il cardiofrequenzimetro degli smartwach ( quelli casual tutti) sono sballati in eccesso anche per evitare che a qualcuno venga in mente di correre fino a farsi scoppiare il cuore.

Andhaka

Come fa notare l'articolo il problema non è che tu o altri con qualche patologia non siate un buon mercato, ma che per farsi certificare a livello medico serio sono richiesti molti più investimenti, aderenza a protocolli molto più stringenti e tempi molto più lunghi di implementazione.

i rientri economici sarebbero più miseri e dilazionati nel tempo, non proprio il target primario Apple (altri produttori di prodotti "fitness").

Cheers

Skip
nutci

è una lineare deduzione.

Max
Max
Vash 3rr0r

Mi spiace per la tua situazione e che hai frainteso, ma io volevo solo alludere in modo ironico al fatto che è normale per Apple avere a cuore di far vivere più a lungo possibile perone già sane, per spennarle meglio, che puntare su chi invece avrebbe davvero bisogno.

Zeddicus Zu'l Zorander

Quali altri. Vogliono fare talmente tante cose,che non riescono a portarle a compimenti bene nessuna. Apple car, Siri che ormai è una barzelletta. iPhone dal 2017 è sempre lo stesso prodotto, riproposto fino allo sfinimento. Mac ormai ai margini del mercato pc. Piangere dal trump per i dazi.
È ora che si svegliano,non possono campare sulle cuffiette su music e sugli ipad che vendono solo perché non ci sono alternative tablet valide.

000

speriamo che Apple sia riluttante ad intraprendere certe ricerche perché ci tiene alla privacy degli utenti. Il mercato sanitario è molto ben visto dai big americani(dove "malato" fa rima con guadagni certi) ma certo si pongono questioni sull'uso di dati personali ancora più spinose che non con i dati della vita quotidiana rubati dai telefoni. Le opportunità di monetizzare sarebbero ottime (ad esempio le assicurazioni potrebbero richiedere una profilazione sanitaria prima della stipula...) ma certo non mi sembrano eticamente accettabili.

Skip

evidentemente le premesse e le promesse erano altre

Skip

Io sono Diabetico e trovo utile l'integrazione tra smartwatch e il mio sensore per la rivelazione costante della glicemia. Non essere sano non significa necessariamente essere morente.

Vash 3rr0r

Boh, a me pare normale che Apple punti al benessere delle persone sane e voglia investire per lavorare a mantenerli vivi IL PIU' AL LUNGO POSSIBILE. D'altronde è da VIVI che si puo' spendere soldi, non da morenti.

nutci

Quindi se il mercato è maturo, come tu affermi, come fai a dire che apple si evolve più di altri?
Una cosa esclude l'altra: o apple è ferma come tutti perchè il mercato è maturo oppure il mercato non lo è.

Davide

beh certo, loro devono vendere tecnologia e sottostare alle regole e alle certificazioni per i medical device è più costoso e richiede più tempo. Cose in conflitto con gli interessi di chi punta solo a venderti qualcosa e a fare soldi nell'immediato.
Alla fine sono solo delle fitness band con il display quadrato.

Tony Musone

Credo che si riferiscano alla Telemedicina

Max

io continuo a vedere Apple una spanna avanti agli altri...
La mancanza di "innovazione" , se di questo si può parlare, è semplicemente dovuta ad un mercato maturo dove ci si evolve senza più stravolgere.

sagitt

,,,,,,

Max

Apple con i dispositivi medici in senso lato non ha nulla a che fare. I suoi dispositivi sono sviluppati per il monitoraggio del benessere e del fitness, e le due cose non vanno confuse.

Maria_Modaiola

ti sei dimenticato di aggiungere ".................."

lore_rock

Per questo hanno cancellato la microsoft band?

Luca Lindholm

Esatto, col rischio di creare poi ulteriore confusione e disinformazione in una società dove già l’ignoranza e la stereotipazione dominano incontrastati.

Azz

in parole povere la mela vuole evitare class action milionarie contro di lei

momentarybliss

Boh, o una compagnia investe nel settore sanitario, totalmente slegato dalla divisione consumer indossabili, smartphone e tablet, oppure è una pagliacciata, e lo dico non solo per Apple, ma anche per tutti i competitor che se ne escono ogni tot con qualche trovata inutile per le analisi del glucosio in un bip e altre amenità

lore_rock
ghost

Hanno ragione entrambi e i medici facendo i loro interessi abbandonando.

sagitt

Bah

Maurizio Persico

Mi riferivo a Jam, che è partito con un'invettiva senza senso.

Lino Torvaldi

Disqus fa a schifo, l'utente sopra non si riferiva a te

lore_rock

L’ho riletto 3 volte e continuo a vederci un commento nervoso

forse dovevano andare in qualche azienda specializzata più nel settore sanitario se volevano lavorare in un certo modo, non capisco le critiche

fabrynet

Ma è normale, l’Apple Watch per quanto riguarda le funzioni Salute può rappresentare uno strumento di prevenzione e monitoraggio, può in molti casi lanciare un campanello di allarme per eventuali approfondimenti medici, ma non può certo sostituire esami diagnostici e strumentali delle strutture mediche.
Nonostante questo rappresenta comunque uno strumento utile, ci sono casi clamorosi in cui l’Apple Watch ha effettivamente salvato la vita alle persone che lo indossavano.
Bisogna sempre aver chiaro in mente l’ambito di utilizzo di ciascun dispositivo o strumento che sia.

B!G Ph4Rm4

Fa già alcune cose tipo quelle che dice, chiama anche i soccorsi se sei caduto per terra, tra l'altro.
Io penso che intendano comunicazioni giornaliere/settimanali su dati di salute e/o esami, ma credo che anche questo già avvenga.

Per questo non capisco a cosa si riferiscano.

Io267

Chiamare in caso di malore? Credevo che ti dicesse semplicemente che sarebbe meglio fare una visita specializzata, c’è parecchia differenza tra le due cose

UnoQualunque

Beh ok che Apple sta cercando di costruirsi un'immagine nei servizi per la salute dei suoi clienti ma rimane una società tecnologica che vende hardware consumer. Pretendere che i suoi dispositivi diventino dispositivi medico-chirurgici mi sembra un po estremo. Mi sa che quei dipendenti hanno un pochi travisato il loro ruolo.

lore_rock

In parte lo fa già

fabrynet

Finalmente leggo considerazioni sensate.

nutci

Ad oggi, vedo una Apple che fa fatica a trovare l'asso nella manica per stupire con delle pseudo novità ogni anno.
Tutti i "famosi" passi in avanti che sembrava essersi presa nel passato si stanno perdendo. Peccato (?)

lore_rock

Non ho capito.
Dico soltanto che sviluppare anche soltanto sistemi di prevenzione non mi sembra cosa da poco, nessun giudizio su opinioni altrui

Io267

Non so se ricordi il salvavita beghelli, l’unica cosa che mi viene in mente è qualcosa di simile, nel senso se il watch tramite I sensori riconosce un malore in corso/che sta per avvenire, chiamerebbe in automatico i numeri di soccorso

gioboni

Mi capita molto di rado, ma stavolta mi tocca difentre Apple: se questi dipendenti vogliono risolvere le sfide della medicina e sono scontenti, direi che il problema è più loro che hanno scelto di lavorare in un'azienda che produce tecnologia consumer piuttosto che dell'azienda stessa che non lascia spazio a determinati progetti.
Per dispositivi di massa implementare funzioni che li facciano ricadere sotto la norma iso13485, soprattutto categoria b o c, è un suicidio e probabilmente i dirigenti Apple lo sanno bene: e tutto questo sta già diventando ancora più complesso con l'entrata in vigore del nuovo MDR.
Andassero a lavorare in un'azienda che si occupa di elettromedicali, poi potranno lamentarsi con cognizione di causa.

Io267

Secondo me sbagliano, non intendo eticamente ma proprio finanziariamente, soprattutto in paesi dove senza assicurazione medica devi spendere parecchio per curarti, un buon servizio per prevenire/riconoscere determinate patologie potrebbe essere molto fruttuoso

Maurizio Persico

In realtà, se rileggi con calma il suo commento, capirai che non ha espresso un giudizio negativo.

B!G Ph4Rm4

Magari nel lungo periodo arriveranno anche funzioni più avanzate, ma al momento non capisco che altro dovrebbe fare. Fa l'ECG, ma dà solo un'indicazione, non è neanche minimamente paragonabile ad un vero ECG (immagino), ci mancherebbe visto che costa 400 euro ed è un affarino da 4-5 cm di lato.

"assistenza da remoto dei pazienti"
Questa non si capisce a cosa si riferisce.

Jam

Possono avere il diritto di usare le loro risorse per fare la differenza che più gli riesce o devono chiedere a te come giudichi le loro scelte?
Siamo nell'era dei social ma avere opinioni su cose che non si conoscono é diverso dal giudicarle come stai facendo tu.
Oltre a non essere interessanti, ma quello vabè, ormai poche cose lo sono.

Jam

Beh mi sembra una scelta legittima senza particolari scandali. Apple fa le sue scelte, i dirigenti altre.
Probabilmente si aspettavano di dare un contributo più sostanziale al miglioramento della qualità della vita piuttosto che al suo mantenimento. Una scelta prettamente etica.

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro