Realme 5 e 5 Pro, ufficiale la gamma di smartphone con 4 cam | Prezzi Europa (Pro)

15 Ottobre 2019 97

Aggiornamento 15/10

Realme 5 Pro chiude il trittico di smartphone dell'azienda cinese, che saranno disponibili anche all'acquisto in Europa. Dopo Realme X2, e X2 Pro, infatti, anche il dispositivo di fascia media potrà essere acquistato nel Vecchio Continente a partire dal 18 ottobre ai seguenti prezzi di vendita:

  • 4/128GB - 199 euro
  • 8/128GB - 249 euro

Articolo originale - 20/08

Realme 5 e 5 Pro sono ufficiali: come ampiamente preannunciato, il brand cinese ha svelato la nuova gamma di smartphone nel corso di un evento speciale tenutosi in India, rivelando due dispositivi entrambi dotati di notch e di quadrupla fotocamera posteriore. Con un "one more thing" "alla Apple", è stato preannunciato anche un terzo dispositivo che si chiamerà Realme XT, dotato di quattro fotocamere posteriori con sensore principale da 64MP. Al momento se ne conosce solamente nome e silhouette (v. immagine a seguire). Concentriamoci per ora su Realme 5 e 5 Pro.


REALME 5
  • dimensioni: 164,4x75,6x9,3mm per 198 grammi
  • OS Android 9 Pie con ColorOS 6.0
  • display da 6,5" HD+ con notch a goccia, Gorilla Glass 3
  • SoC Snapdragon 665 a 11nm
  • GPU Adreno 610
  • 3/32GB, 4/64GB, 4/128GB - memoria interna espandibile fino a 256GB
  • dual SIM (con tre slot)
  • connettività 4G VoLTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Beidou, micro USB
  • sensore delle impronte digitali sul retro
  • fotocamera anteriore da 13MP (f/2.0)
  • 4 cam posteriori:
    • 12MP Sony IMX386 (f/1,8), PDAF, flash LED, EIS
    • 8MP ultra grandangolare a 118°, pixel da 1,12um (f/2,25)
    • 2MP per la profondità, pixel da 1,75um (f/2,4)
    • 2MP per macro fino a 4cm
  • batteria da 5.000mAh con ricarica a 10W
  • scocca in plastica

Realme 5 sarà disponibile dal 27 agosto in India nelle colorazioni Crystal Blue e Crystal Purple ai seguenti prezzi:

  • 3/32GB: 9.999 INR (circa 125 euro)
  • 4/64GB: 10.999 INR (circa 138 euro)
  • 4/128GB: 11.999 INR (circa 151 euro)

Non si conoscono le tempistiche e i prezzi relativi ad un eventuale debutto sul mercato europeo.

REALME 5 PRO
  • dimensioni: 157x74,2x8,9mm per 184 grammi
  • OS Android 9 Pie con ColorOS 6.0
  • display da 6,3" FullHD+ con notch a goccia, Corning Gorilla Glass 5, rapporto schermo-scocca del 90,6%
  • SoC Snapdragon 712 a 10nm
  • GPU Adreno 616
  • 4/64GB, 6/64GB, 8/128GB (LPDDR4x/UFS 2.1), memoria interna espandibile fino a 256GB
  • dual SIM (3 slot)
  • connettività 4G VoLTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, USB Type-C, jack audio da 3,5mm
  • radio FM
  • Dirac HD
  • resistente agli schizzi
  • sensore delle impronte digitali sul retro
  • fotocamera anteriore da 16MP Sony IMX471 (f/2,0)
  • 4 cam posteriori:
  • 48MP con sensore Sony IMX586 1/2.0", pixel da 0,8um (f/1,79), flash LED, EIS
  • 8MP ultra grandangolare a 119° (f/2,25), pixel da 1,12um
  • 2MP per la profondità (f/2,4), pixel da 1,75um
  • 2MP per foto macro fino a 4cm
  • scocca in plastica
  • batteria da 4.035mAh con VOOC 3.0 (55% in 30 minuti)

Le vendite di Realme 5 Pro partiranno il 4 settembre in India. I colori disponibili saranno Sparkling Blue e Crystal Green. Ecco i prezzi:

  • 4/64GB: 13.999 INR (circa 175 euro)
  • 6/64GB: 14.999 INR (circa 188 euro)
  • 8/128GB: 16.999 INR (circa 213 euro)
REALME BUDS 2.0

Non poteva mancare un accessorio (a dire la verità due): Realme Buds 2.0 offrono Dynamic Bass Boost e driver da 11.2mm, mentre per facilitarne il trasporto sono dotate di una comoda fascetta e di un magnete che tiene i due auricolari uniti. Il prezzo è di 599 INR (7 euro), con disponibilità da 4 settembre.

L'altro accessorio è la custodia Iconic Case per Realme 5 e 5 Pro, disponibile nelle colorazioni grigia e gialla a 399 INR (5 euro) dal 21 settembre.

Realme 5 Pro è disponibile online da Amazon Marketplace a 199 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono. Ci sono 21 modelli migliori. Per vedere le altre 3 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 11 novembre 2019, ore 12:30)

97

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sailand

Competitivi al massimo, resta da vedere lato software, aggiornamenti e patch come si comportano ma probabili best buy.

Luca Pupulin
Raiden94

Stavo pensando la stessa cosa. 8 gb di ram a 249 euro non li ho mai visti. E anche il resto delle caratteristiche sembra molto buono. Chiaramente andrà provato

matteventu

Beh X2 Pro lo ha :)

No, vado di getto e quel che capita capita.

Loreee

ma rileggi ciò che scrivi te?

Mercuriox85

Niente NFC come al solito

lello

Boh sono tutti dannatamente a fuoco per quello che offrono, sopratutto il x2pro per i 90 hz, è il telefono meno caro con questa feature.

marcoar

Tenendo da parte Xiaomi, no. Le altre due case da te citate hanno fornito dei prodotti base gamma che nel tempo si sono rivelati affidabili e duraturi (Huawei), e che coprissero diversi target di clienti (Samsung).

lello

Seeeee dillo a quelli nei negozi ed all'utente comune, poi ne riparliamo...

Basta con questi brufoli sui display

marco

Il 5 pro a quel prezzo è ottimo. Si spazza via tutti gli Xiaomi della fascia media.

andrea

oppo sconosciuta in Europa?
Ma ci sei mai andato a Mediaworld? C'è uno stand apposito solo per gli oppo

Jim

M8...bellissimo...cercavo la versione cinese con più MP...pazzesco.
e poi Desire Eye...solo la batteria era un po cosi...ma bellissimo.

gia.

Yafusata

Aahahahah e' vero!

Yafusata

In effetti, ora che ci penso, il mio ce l'ha e compro solo telefoni neri.

Quella fotocamera l'ha penalizzato troppo.
Secondo me L'HTC migliore del periodo è proprio il Desire Eye: impermeabile, fotocamera posteriore buona e anteriore ottima, telefono concorrenziale ancora oggi.
La serie m era bellissima, ma gli ultra pixel l'hanno uccisa.

Sì, ma devi sempre dare molto a basso costo.
Il boom di Huawei, Xiaomi e anche il ritorno di Samsung non sono altro che questo.
Specifiche pompate a costo accessibile.

Andrea Bernardo

Redmi appartitene a Xiaomi, sono parte dello stesso gruppo! ;)

Luca Pupulin

Il led di notifica lo trovo molto comodo
E poi credo che ognuno possa avere gusti /necessità diverse, o no?

Dongiovanni82

Mettici HTC one m7 che era avanti di due anni sulla concorrenza....

Tony Carichi

Ma non vedo come sono messe, sono tutte storte.

marcoar

In realtà no. Non vince chi offre di più al prezzo più basso. Ma vince chi riesce a dare una continuità di servizio e prodotto sul medio periodo.

draconian
Developer

almeno c'é qualcuno che vuol competere con xiaomi. ormai la fascia 199-249€ ha prodotti molto validi come qualitá/prezzo

Yafusata

Ahahahah chiarissimo!

LastSnake
Jef Niro

In effetti... Penso che continuerò a pensarla come dicevo sopra. Non me ne volere...

Beh, quei top di gamma non erano per niente stressanti e, tolto iPhone 6 (non il plus), portavano tutti a sera senza problemi.
Le fotocamere sono migliorate oggi in ogni condizione, ma rispetto ai migliori del tempo la grossa differenza la senti solo con poca luce.
Dove oggi gli smartphone hanno fatto passi da gigante è nella fascia media e bassa.

Yafusata

Sei un gigolo' degli smartphone!

Yafusata

Ahahahah stessa cosa :D

Yafusata

La vuoi capire che piu' e' piccolo e piu' si nota e piu' ci cade l'occhio?

Jef Niro
Yafusata

Melius abundare quam deficere!
(stavolta ho fatto bella figura)

Yafusata

Ma qua e' pieno di gente troppo attaccata al passato!

LastSnake
Yafusata

Lo dicevo io che non eri normale.

Gieffe22

una tv non richiede una fotocamera, un telefono per gli standard odierni si. E se quel puntino minuscolo ti fa avere mezzo pollice di schermo in più nelle stesse dimensioni, evitando inutili motorini e roba che fa entra ed esci soggetta ad usura meccanica, capisci da te che ad OGGI è la soluzione migliore per quanto semplice e poco invasiva.

Un conto è avere una cornice che un pezzo di schermo ai lati come iphone, un conto è avere un pallino di 2mm di larghezza e 1mm di altezza che sporge a centro schermo...

Jef Niro
Yafusata

Leggiti "Come ricordare le cose for Dummies" :D

Yafusata

Amme' midda' fastidio lo stesso :D

Yafusata

Meglio cosi'.
Ho un'ottima scusa per non cambiare il mio.

Jef Niro

Sta facendo pubblicità a motore.
Visto in negozio a MediaWorld l'altro giorno.
Rispetto all'anno scorso, Sony e Nokia sono praticamente sparite con solo due, tre prodotti a testa (mentre avevano ciascuna un proprio banchetto dedicato), idem per LG e Motorola, Wiko fortemente ridimensionata.
Il tutto a vantaggio di Xiaomi, OPPO, Huawei - Honor e Samsung.
Apple resta Apple, la più desiderata.
Android è così, vince chi offre di più al prezzo più basso.
Sarò nostalgico, ma mi mancano i vecchi tempi, soprattutto il 2014, l'anno d'oro degli smartphone, con iPhone 6 - Plus, Galaxy S5 - Note 4, Sony Z3 - Compact, HTC M8 - Desire Eye, Lumia 830 - 1520 - 930 e BlackBerry Passport.
Tutto a prezzi inferiori a 600€ praticamente ovunque.
Da allora, rispetto a questi top di gamma, non è cambiato un tubo se non per la fotocamera, comunque ottima anche all'epoca di giorno.
Però avevi tante soluzioni software diverse e tanta personalità, scegliere era un gusto.

Hiroshi Shiba

...e un bello schermo PC con notch per integrare la webcam? :D

josefor

X2 Pro è interessante però per me deve stare sui 399€ con128 GB, a 450€ trovi praticamente l'S10E, sono forse un po troppi per una marca sconosciuta in europa.

Jef Niro

No, no..il mio era un Sigh!! E pure grande!!! Tanto prima o poi li toglieranno (non i Sikh)

TheDukeMB

seguo

Beh, le memorie degli iPhone sono superiori alle UFS 2.1, quindi immagino che ballerebbero ben più soldi se le implementassero anche i cinesi. Magari non quanto Apple, ma neanche tanto meno.

Aristarco

comunque hai descritto un sikh...

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola