Fake news a Hong Kong: accuse a Twitter e Facebook, la Cina dietro ai falsi account

20 Agosto 2019 178

Facebook e Twitter tornano al centro della bufera mediatica, accusate di non fare abbastanza per impedire la diffusione di fake news (e non è di certo la prima volta | Google, Facebook e Twitter: pochi sforzi nella lotta alle fake news, secondo la UE |). Il tema, in questo caso, è piuttosto scottante, e riguarda le proteste in corso a Hong Kong. Non solo account falsi e post denigratori e diffamanti: entrambi i social network vengono accusati infatti di consentire ai media cinesi di pubblicare annunci sulle loro pagine, nonostante tutte e due le piattaforme siano bloccate in Cina (ma spesso l'accesso avviene ugualmente modificando i VPN). In particolare, i problemi di maggiore entità sarebbero dovuti ai media controllati direttamente dall'amministrazione di Pechino, impegnati in questi giorni a diffondere false notizie e a fare propaganda sia su Twitter che su Facebook per screditare i manifestanti.

LA RISPOSTA DI TWITTER
Alcuni esempi di contenuti che violano le regole di Twitter

Twitter ha pubblicato un post sul blog ufficiale in cui annuncia di aver bloccato 936 account originati in Cina, creati espressamente per "tentare di seminare discordia politica a Hong Kong, anche minando la legittimità e le posizioni politiche del movimento di protesta".

La piattaforma punta il dito contro il Governo cinese, accusandolo di essere il regista occulto di questo attacco deliberato sui social. Oltre ai 936 account censurati, altri 200 mila sono stati sospesi prima che potessero pubblicare contenuti in rete.

LA RISPOSTA DI FACEBOOK

7 pagine rimosse, 3 gruppi eliminati e 5 account bloccati: sono questi i primi risultati dell'azione condotta dal social network di Zuckerberg contro la politica diffamatoria portata avanti da alcune organizzazioni cinesi con l'appoggio governativo. Account falsi e pagine che portavano a link esterni sono stati in parte intercettati da Facebook anche prima che potessero essere messi online grazie all'ausilio dei sistemi automatizzati.

L'investigazione interna condotta da Facebook ha consentito di identificare diverse attività, tutte incentrate sulla protesta in corso a Hong Kong. Si è scoperto che le pagine rimosse erano seguite da più di 15 mila persone, e oltre 2000 account erano iscritti ad almeno uno dei gruppi censurati.

Un'operazione analoga è stata condotta da Facebook anche in Italia lo scorso maggio, quando furono chiuse 23 pagine che contavano più di 2 milioni di like.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 422 euro oppure da Amazon a 464 euro.

178

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bruce Wayne

Gli usa non hanno obbligato nessun governo del sud america a fare quelle stragi di oppositori ( non parliamo di genocidi).

Pinzatrice

Parliamone... Mezzo Sudamerica è stato vittima di genocidi durante governi voluti e sostenuti dagli USA.

Fede64

Non ci mettono lo zampino, vengono tirati in ballo loro malgrado. Caso tipico i sud americani, in patria incendiano la bandiera americana, poi cercano di passare il confine clandestinamente perché vogliono diventare americani pure loro

salvatore esposito

ti ho semplicemente fatto un paragone con il nostro governo perché tu critichi il loro e, secondo me, non è ridicolo criticare gli altri quando il proprio è in condizioni anche peggiori

Roxas3458

Caspita, ho sbagliato un h, certo che avete proprio l’acido dentro eh. Per il resto, rimani sempre totalmente off-topic, non vedo cosa c’entri con Hong Kong, quindi ti re-invito a tornare in topic o si può benissimo chiudere qui.

salvatore esposito

HongkongHesi, almeno abbi la decenza di scriverlo bene.
non ho mai difeso ne di maio ne salvini ma è chiaro qual è il volere del popolo e certamente non è un altro governo alla Monti.
ad ogni modo ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra costituzione e troverai scritto che il governo è eletto dal popolo è per governo non si intende il presidente del consiglio ma come dici tu eleggiamo il nostro parlamento ma, udite udite, li scegliamo sulla base dei loro programmi elettorali e da ciò ne consegue che un governo alla Monti non sta né in cielo né in terra ma dovrebbe solo traghettare il governo a nuove elezioni e non fare cose come gli pare che è roba molto più vicina alla dittatura.
non mi piace salvini e non mi piace di maio ma è abbastanza chiaro che il popolo non vuole né il PD né altro governo alla Monti, quindi mi sembra lecito tornare al voto indipendentemente dal fatto che sia d'accordo o meno con chi verrà eletto.

Roxas3458

Si, ho parlato con molti Hongkongesi, sopratutto per lavoro, problemi? Senti, se non te ne frega niente di loro e l’unica cosa che vuoi è andare Off-topic tirando fuori discorso da classico italiano medio indinniato che non sa nemmeno come funziona la nostra forma di governo puoi anche evitare di andare avanti, per quello ci sono le pagine di Salvini o di Maio su cui sfogarsi.

salvatore esposito
Roxas3458

"Parla con i cinesi"? Vedo che hai capito tutto. Io ho parlato con quelli di HongKong, che lamentano condizioni peggiori dal 97 in poi, specialmente dal 2014. Tutto il pippone sul governo non eletto dal popolo, che hey, non è mai stato eletto dal popolo dato che eleggiamo solo il parlamento, non ha alcun senso in questo discorso. La Cina si sarà pure evoluta, facile quando parti da 0, ma Hong Kong no.

salvatore esposito
Roxas3458

Non hanno mai avuto un suffragio universale perché la Cina ha bloccato qualsiasi sviluppo. Sono stati declassification documenti alcuni anni fa: nel 1958 l’allora primo ministro cinese avverti che un aumento della autonomia di HongKong sarebbe stato visto come una minaccia, e che consigliava caldamente agli inglesi di mantenere lo status coloniale, lo stesso avvenne negli anni seguenti, bloccando qualsiasi sviluppo.
Il punto è: se arrivano addirittura a invadere il “parlamento”, appendendo l’Union Jack, e protestare a milioni, evidentemente nonostante non avessero un suffragio universale avevano più libertà prima, e puoi chiedere a qualsiasi HongKongese, nativo e non cinese che vive dal ‘97 in poi , se concorda o meno. Una non-totale democrazia non sempre è meno libera di una finta democrazia.

Arch Stanton

"A Hong Kong i ragazzi scendono per strada con la bandiera americana, a Portland con la falce e il martello. A Oriente chiedono di non finire sotto i comunisti. A Occidente alcuni chiedono di finirci. Propongo allora uno scambio: noi ci prendiamo i ragazzi di Hong Kong, a cui piace tanto l’Occidente, e ai cinesi diamo quelle zecche dei nostri Antifa."
GM
https://uploads.disquscdn.c...

salvatore esposito

libertà pre-cinese? quando non potevano nemmeno votare? ah ok

salvatore esposito
salvatore esposito
Giulk since 71'

Parla quello che pubblica le foto della BMW da 70mila euro che non è sua, ma cresci e sopratutto non rompermi le scatole

ydlale

C'è gente ancora crede che i Usa sono quello che sono grazie ai valori ... LOL
Adreno Olivetti esempio lampante potevo essere il nostro Stive

ydlale

Impossibile che è stato il governo!!!!
Invece penso che questo è una mossa diffamatoria verso governo cinese

Ovvero gli unici che hanno e continuano a lanciare bombe nucleari? La stupidità non ha limiti in alcuni individui...

Tra l'altro: l'america sanziona chi costruisce bombe. Chi sanziona gli americani per quello che hanno fatto oggi?

Sheldon!

Hai mai sentito un Nord Coreano che si lamenta? Quindi va tutto bene lì

Fede64

Il popolo cinese è uno di nota immigrazione. Sono più i cinesi all'estero che in patria. Rimane un popolo con forti valori di sacrificio e patriottismo, lavorano sodo e si lamentano poco

Vladyslav Singur

Ma se non potevano nemmeno votare sotto il dominio inglese.

Adriano

Che ha malmo?

Massimo

patetico

Rocky wang

Bisogna ammettere che Xi ha fatto tanto per la corruzione in Cina, con Lui adesso anche in campagna c’è assistenza sanitaria a spese dello stato, e tutti quei vecchi prendono anche la pensione anche se non paragonabile alle cifre occidentali! Naturalmente ci ha guadagnato tantissimo anche lui e le società collegati ai suoi parenti!

NAPOLETArgentiNO

secondo te 1,5 MILIARDI di cinesi sono ovunque fuorché in Cina?
LOL

Roxas3458

Sottovalutare i cinesi? Io? Al massimo il contrario, li temo. La guerra sul debito Americano è possibile, ma molto difficilmente la cina lo farà, non perché siano dei benefattori, ma semplicemente perché ci perderebbero anche loro. Vendere il 6% del debito porterebbe una svalutazione forte del dollaro, che potrebbe sarebbe un enorme svantaggio per le aziende cinesi, e la cina poi non saprebbe dove mettere il trilione e passa di dollari, oltre che vendere gran parte delle proprie riserve estere indebolendo la solidità finanziaria, ci sono tanti articoli che analizzano i potenziali scenari.
Sì, mi trovo d'accordo che fin quando la cina era una semplice fabbrica mondiale a tutti andava bene, ma qua dobbiamo metterci dentro anche l'europa, che ha fatto lo stesso sbaglio, forse pure più degli Americani.

Giulk since 71'

Please, finiamola qui grazie :)

ydlale

Eroi che spaccano le vetrine vorrei vederli a casa tua questi ragazzini 16 al massimo 20 anni.
La legge per estradizione non è stato fatto per il governo cinese, se la Cina vuole prendere un dissidente secondo te serve una legge ??? Al mondo ci sono servizi segreti che ti portano via da qualunque posto e situazione.
Questa legge fu fatta perché un ragazzo di hongkong "chen tongjia" ha ucciso a Taiwan la sua ragazza in cinta, poi tornato a hongkong, Taiwan non può chiedere estradizione perché hongkong ha un buco legislativo, adesso sto ragazzo resta impunito ma tutti sanno che ha ucciso la sua ragazza in cinta.

Poi Xi jinping dittare??? Si ma la maggioranza dei cinesi continentale lo preferiscono lui ha sistemato tanti tanti ma tanti casi corruzione, ha riformato la sanità adesso e quasi gratuito pe tutti i cinese, ha migliorato amministrazione publico efficiente veloce ecc.
Unica neon che ha modificato legge presidenziale da 10 anni al massimo fino morte .... ma penso che lo cambierà tra poco, fu fatto perché suo successore fu coinvolto in un scandalo sulla corruzione

Bruce Wayne

Ti lascerebbero andare con una ammonizione? Ma tu non stai bene.

Bruce Wayne

Se.p vabbè. Si parla con gli ottusi complottisti qui.

Massimo

cioe dici che girano con le macchine da 50mila euro perche il governo cinese gle li finanzia?
cioe ma che ti fumi figliolo? lol

Fede64

Se stavano bene rimanevano dove erano
Quanti svizzeri oaustriaci emigrano in Italia? Eppure basta passare un confine col Mercedes o Audi, che normalmente hanno

Aniene

Tiriamo in ballo l'america perchè l'america si tira dentro da sola, così come il capo proteste Jimmy Lai e Joshua Wong. Ma credete che le informazioni su questa gente non siano di dominio pubblico? Che i loro rapporti con gli stati uniti siano segreti? Credono di scappare dalla padella e finirebbero direttamente nella brace poveri sciocchi.

Fede64

Dovete sempre tirare in ballo l'America!
Qui a Honk Kong non si chiede di poter espatriare in USA, bensi di non essere impatriati a Pechino, o meglio, mprigionati

albymarty
Roxas3458

Tranquillo, nessun flame. Comunque, la protesta degli ombrelli o movimento degli ombrelli, ti consiglio di andare a leggere qualcosa a riguardo. In breve: Il comitato nazionale cinese ha modificato il sistema elettorale di Hong Kong, dando a Pechino la possibilità di selezionare i candidati per le elezioni. Questo non è piaciuto, considerato troppo restrittivo, dato che solo i candidati pro-pechino sarebbero passati. La legge è poi stata approvata, nonostante le pesanti proteste.

albymarty

Non voglio creare flame, ma cosa è successo nel 2014?

Alessandro

Twitter e Facebook si possono usare in Cina?

Forse questo é quello che spesso non viene capito. Se sei anti-americano allora sei automaticamente pro-cinesi. Ma non é così. Se c'è il bianco e il nero. Secondo me l'America é grigio scuro e la Cina é grigio più chiaro. Russia girgia quanto l'America, però almeno non si spaccia per bianco, come invece piace fare agli Americani (quelli che si spacciano per buoni sempre e comunque).
La Cina non é mai stato un paese democratico. L'America si spaccia come tale, ma non lo é minimamente (l'ironia di "The Dictator" non é un caso).
L'Iran ha il controllo del petrolio, e per l'economia Americana questo non va bene. E sappiamo benissimo che non si fanno problemi a uccidere migliaia di civili giusto per avere un po' di soldi... E non si fanno problemi a uccidere chi riesce a provare il contrario.

Aniene

Sottovaluti i cinesi. E di parecchio. Avrebbero potuto attuare una guerra sul debito americano dopo il huaweii ban, oppure prendersela con le aziende che in Cina ci fanno i loro profitti assemblandoli negli impianti che costano 1 decimo di quello che costano a casina loro. Per quello il comunismo va BENISSIMO agli americani.

Roxas3458

Bene, e quindi? Tralasciando che tra i vari supporter ci siamo anche noi, come EU, che non mi pare esporti basi militari in tutto il mondo, ciò non cambia la legittimità delle proteste di Hong Kong, che da anni sono sotto un regime comunista che non ha mantenuto la parola e che vorrebbero soltanto "uno stato, due sistemi" come promesso dal governo centrale. Che poi, parliamoci chiaro, se gli Americani vogliono mettere armi balistiche ad Hong Kong la Cina ci metterebbe 20 secondi a bombardare la città e distruggerle, anche al costo di una crisi internazionale. Il loro orgoglio non glielo permetterebbe.

Roxas3458

Ti rispondo da Italo-Iraniano. Non credo che l'america bombarderà l'Iran, troppo grande, troppo difficile da invadere, e militarmente molto più debole rispetto a loro ma nettamente più potente di Iraq/Afghanistan, oltre che molto più sviluppato. Ma, sinceramente, un cambio di regime in Iran serve eccome. Che poi gli USA non abbiamo ragione di bombardarci è un dato di fatto, ma tralasciando gli Stati Uniti c'è veramente bisogno di una nuova rivoluzione, sperando che vada bene questa volta, e non come nel '79.
Gli USA di c4zzat3 ne hanno fatte, invaso paesi per motivi non meglio specificati. Però, sinceramente, la differenza col regime comunista c'è. Vero, la Cina non invade e mai probabilmente invaderà militarmente un paese per "terrorismo", però a livello di democrazia non c'è proprio paragone, per me.
Quello che trovo triste è che tendiamo sempre a schierarci o dalla parte degli USA o dalla parte della Cina/Russia, quando siamo l'EU e avremmo tutte le carte in tavola per non schierarci da nessuna delle due parti e ritornare a contare nettamente nel panorama mondiale...

Aniene

Siccome gli USA sono i principali supporter di questa protesta visto che hanno minacciato più volte la Cina di lasciare in pace la regione autonoma (che però sfugge sia sempre dentro la Cina) e con dimostrazioni di forza nel mar cinese a poche miglia dalle cose nazionali ecco perchè li tiro in mezzo, perchè sono loro ad infilarsi in tutte le caxxo di forme di sedizione che possa favorire i loro interessi. A loro dei cittadini di Honk Kong, così come degli ucraini, dei venezualani, dei siriani fotte una grandissima s£g@.. quello che a loro interessa è controllare più territori possibili per accerchiare tutti i nemici mettendo armi balistiche il più vicino possibile alla russia ed alla cina; niente di meno e lo ammettono anche i suoi vertici militari.

Aniene

Guarda sono l'ultima persona al mondo che da del fascista o del comunista agli altri perchè non hanno le mie idee. Ci sono dati oggettivi, e poi ci sono le ideologie, per fortuna credo che viaggiare tanto ed informarmi mi ha portato lontano da quel male assoluto che si chiama ideologia ed ignoranza e mi ha portato ad informarmi e ad ascoltare le persone che ci vivono e poi a raffrontarlo con quello che ci viene propinato dai media occidentali. Tutti uguali nel puntare il dito contro i nemici degli usa. Il fatto che tu sappia cosa succede in Svezia mi rende già meno perplesso, vuol dire che hai ben chiaro cosa hanno combinato e come si sono pentiti gli abitanti di chi si è ritrovato migliaia di Somali e non solo che credevano poveri bisognosi ed invece si sono rivelati l'apoteosi del crimine che mai aveva toccato la Svezia con quella violenza criminale. E' proprio l'ideologia che li ha portati a distruggere un tessuto sociale che era perfetto, troppo visto che ci guardavano dall'alto in basso come bestie xenofobe e si sono offerti di aprire la nazione intera alle nuove migrazioni.

Roxas3458

E ti richiedo cosa c'entrano gli Stati Uniti, non hanno iniziato loro e proteste, stanno semplicemente chiedendo insieme a Uk, Eu, Canada, ecc di risolvere la cosa senza scatenare una nuova piazza Tainmenn. A me sembra più il contrario invece, dove siete sempre pronti a criticare gli USA, ma quando bisogna farlo sulla Cina, come in questo caso, chiudete un'occhio, o magari fate finta di non vedere .

Roxas3458

Il fatto che difenda le proteste e i cittadini di hongkong mi bolla automaticamente a favore dell'immigrazione incontrollata e senza regole che è avvenuta in Svezia? Ah, buono a sapersi. Stupendo il 2019, dove lo scambio di idee non esiste più e se non concordi su un fatto viene bollato come comunista o fascista.

Anche io la pensavo così:
- facevano lavorare i bambini per darti le magliette delle Nike e i palloni da calcio Adidas
- se avevano 2 bambini, ne uccidevano o prelevavano uno

La Cina ne ha fatte di cose... 30 anni fa ti avrei detto che sbagliavano. Oggi, a conti fatti, posso dire che era sicuramente crudele ma si sono evoluti in 30 anni come noi in 500! E non é che eravamo diversi 500 anni fa. Criticare la Cina oggi é da folli... Non perché sono migliori di noi per il loro comportamento: ma perché hanno le idee chiare su cosa vogliono avere (e ci riusciranno senza guerre).

Però 30 anni fa pensavo che gli Americani erano i migliori. Poi bugie su bugie, guerre su guerre (davvero pensi che lo facciano per difendere il pase????) ho cominciato a capire quanto siano falsi! Ci sono 1000 teorie sull'attacco dell'11 settembre e guarda caso molti pensano sia proprio opera degli Americani stessi. Non ci avrei creduto 30 anni fa. Ora invece sarebbe giusto metterlo in discussione. Così come l'allunaggio o le armi di distruzione di massa. O pensiamo all'Iran? Indipendentemente da quello che farà, l'America finirà per bombardarla... Per difesa? Davvero?

Giulk since 71'

Tranquillo, sono sempre più realistico e credibile di te, poi ora mi sono ricordato che su questo tema in passato ci siamo già scontrati e arrivati allo stesso punto, quindi colpa mia che ho provato a discuterne con te, facciamo finta che mi sono sbagliato a rispondere ok?

Ciao :)

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO