Disney+, annunciate le piattaforme compatibili dal 12 novembre

19 Agosto 2019 64

Se sappiamo con certezza che Disney+ non arriverà in Italia prima del 2020, il debutto ufficiale nei primi paesi del mondo è ormai molto vicino: dal 12 novembre in Canada, Paesi Bassi, Australia e Nuova Zelanda. Disney ha da poco condiviso ulteriori dettagli sull'atteso servizio streaming, quello che ci consentirà di godere dell'intera libreria cinematografica prodotta in passato e di una serie di contenuti esclusivi basati sull'universo di Star Wars, sui supereroi Marvel e molto altro.

Se inizialmente sapevamo che Disney+ sarebbe stato disponibile su una moltitudine di piattaforme, gli unici effettivamente annunciati fino ad oggi sono stati Playstation 4 ed i lettori Roku. A questi si aggiungono con certezza tutti i dispositivi basati su iOS, Apple TV, Android, Android TV, Google Chromecast e Xbox One. Dunque, nessun dispositivo Amazon al momento del lancio, ma questo non esclude che il supporto possa arrivare in un secondo momento.

Sui dispositivi Apple, nello specifico, gli utenti potranno abbonarsi al servizio di streaming tramite acquisto in-app, il che renderà il processo di registrazione decisamente semplificato. Anche se non abbiamo indicazioni per i prezzi in Europa, sappiamo che negli Stati Uniti Disney+ sarà disponibile e 6,99 dollari al mese, oppure a 12,99 dollari grazie ad un un pacchetto che include Hulu (con pubblicità) ed ESPN+. E' molto probabile che ne sapremo di più su Disney+ alla fine di questa settimana, quando la D23 Expo prenderà il via il 23 agosto ad Anaheim, in California.


64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Ahi me, come hai ragione!

Apocalysse

"Per tutti" != "Per Bambini"

Tetsuro P12

Disney ha comprato Fox e Marvel che non sono esattamente brand per bambini. Disney è in via di trasformazione. Dubito altamente che su Disney+ non ci saranno contenuti per adulti.

Riccardo

arriva anche apple

Apocalysse

Il significato "per adulto" è tutto quello che non è adatto a un bambino, cosa che a cui è rivolto il brand Disney.

E K

Gli hanno cambiato il nome, ora si chiamano capitan america e Rey

Tetsuro P12

Se quello è il significato di 'adulto' ne posso fare a meno...

Tetsuro P12

Non credo che i cataloghi siano tutti uguali. Già Netflix ha investito tanto per differenziarsi... così farà probabilmente Disney, con Fox probabilmente in esclusiva, quando prenderà piede.
Amazon invece fa abbastanza pena.

sagitt

Sì ok

Andrea

Un altro servizio che spezzetterà ancora di piu il tutto finendo x stancare gli utenti e tornare in voga la pirateria, devono fare una piattaforma come spotify con tutto o quasi, uno non puo pagare 4-5 servizi diversi x vedere tutto quando poi i cataloghi sono simili e differiscono solo x la tal serie tv di moda in quel momento, una su un servizio una su un altro ecc..

Arturo Smeraldo

Ma ancora esiste gente che si guarda Topolino e Minnie?

massimo mondelli

Forse le comprano come oggetti rari da collezionare. E poi non le usano

sagitt

Se, tant’è che le 2 atv4 che avevo prima le ho vendute in un lampo. Persino la atv3 abbandonata sono riuscito a vendere in meno di 1 mese. E una delle atv che ho io mel’ha venduta un amico. Proprio l’unico sono

sagitt

No mi rinchiudo li e piango

sagitt

Ah se lo dici tu

sagitt
massimo mondelli

Ok quindi tu sei l'utilizzatore in Italia di Apple TV.
Poi ci sono i sistemi diffusi

Marcello

'mazza ma esci di casa ogni tanto?

Mark

quando finiranno gli accordi non credo rinnoveranno. DIsney ha già detto che inizialmente ci saranno solo alcuni film, ovviamente, ma col tempo arriveranno gli altri

Mark

il mirroring airplay fa schifo

Mark

ma chi se ne frega di apple tv

Emiliano Frangella

Nella mia fabbrica, diciamo 50 operai, solo 1 lo ha..... Sempre poco

Roxas3458

No, le serie della Marvel Television in mano a netflix non dovrebbero arrivare su Disney+, non subito almeno. Arriveranno, invece, tutte le serie dei Marvel Studios annunciate da poco, e forse, almeno in america, qualche altra serie Marvel Television non di Netflix, tipo Agent carter o Agents of Shield

danieleg1

Quando gli asini voleranno.

Aristarco

Se non sbaglio l'accordo é che per qualche anno non se ne fa nulla, poi tornano in mano Disney/marvel

Apocalysse

Se vuoi candidarlo a qualche oscar, devi aspettare un po' di mesi prima

Apocalysse

Perchè il marchio Disney è usato per "film per tutti", tanto per dire le morti / uccisioni in questi film sono "pulite", si capisce che la persona viene uccisa o muore ma non è esplicito, non vedrai mai uscire sangue da un corpo / ferita ^^

Tango_TM

dubito che disney si faccia troppi scrupoli con sky...

Tony_the_only

E quando finiranno questi accordi?

Tony_the_only

Non posso, me l'hanno regalata quando ero piccolo. Ora mi sta stretta e non va più via :(

sagitt

Ho 3 tv lg webos, compresa una oled, ma continuo a preferire apple tv per l’uso smart

momentarybliss

Spero che Disney+ partirà bene senza troppi pipponi su HD, FHD e UHD. Max della qualità sempre e comunque e al massimo tariffe differenziate in base agli accessi

Vash 3rr0r

No. Però non ne potranno fare di nuove perché vogliono tenersi i diritti, quelli di disney.

ciro mito

Ricordi l'ultimo film prodotto da disney che non fosse "per tutti"

DeeoK

Non devo fidarmi, i numeri sono quelli, la diffusione è mediocre.
Non è minimamente paragonabile alla diffusione delle altre piattaforme anche perché preinstallate sulle tv.

DamixDamix

Perché Disney dovrebbe avere pochi adulti?

Davide

secondo me produrre le cose è sopravvalutato. Reputo ben più importante essere dei buoni aggregatori e se si ha la forza commerciale per esserlo si è già a buon punto. Poi serve varietà nell'offerta.

ciro mito
scrofalo

Occhio che è la piattaforma in assoluto ovviamente meno diffusa per la tv. Quindi ci sta.

Davide

immagino tireranno dentro altra roba ma già partire con tutti i loro film, serie TV e ESPN è un bel passo avanti rispetto a Netflix e simili. Gli unici ad avere qualcosa di paragonabile sono quelli di Sky con NowTV

ciro mito

Servizio probabilmente monotematico , ne sei sicuro ?

RectorSith

dipende, The Irishman, l´ultimo di Scorsese, esce in contemporanea netflix + cinema

Davide

credo che i numeri di Tizen e anche di WobOS siano enormemente maggiori di quelli di apple TV, che da noi è un soprammobile costoso e basta.

Davide

Questo è il servizio che rischia di sbaragliare tutti gli altri. Finalmente han capito che devono diversificare l'offerta: solo serie TV e film di serie B stancano in fretta. Con sport e telegiornali possono rimpiazzare la TV tradizionale e far concorrenza seria a Sky.

sagitt

Ma piantala, conosco diverse persone che la posseggono. In particolare contando che permette il mirrroring airplay

sagitt

Fidati che è diffuso ed è comunque una delle piattaforme tv maggiori insieme ad androidtv, tizen e webos.

ciro mito
DeeoK

Negli USA ha tipo il 16% del mercato dei dispositivi di streaming.
Probabilmente per i più non conviene investire su una simile piattaforma che oltretutto è pure a pagamento.

ciro mito

Le uniche persone che leggo che lo posseggono sono persone che postano su forum e o disqus , quindi probabilmente la Apple tv manco esiste

DeeoK

Famoso è un conto, diffuso è un altro.

Android

Migliori Smartwatch e Smart Band da compare al Black Friday 2019: ecco i top 7

Amazon

Le migliori offerte week end verso Black Friday: Smartphone, Tablet, Informatica

Android

Samsung Galaxy Fold (4.380mAh): terminato alle 24 con il 5%

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019