Redmi TV in lavorazione? Xiaomi ammicca ma non conferma

16 Agosto 2019 43

Redmi sembra interessarsi al mercato degli smart TV. Per ora gli indizi sono ancora piuttosto vaghi - principalmente si tratta di dichiarazioni più o meno generiche sui social cinesi dei principali dirigenti della società, come è prassi da quelle parti: ma è ormai difficile negare che ci sia almeno un certo interesse da parte del brand controllato da Xiaomi - che poi si concretizzi è ancora tutto da stabilire. La cosa, tra l'altro, non dovrebbe stupire, calcolando il successo di Xiaomi nel settore; inoltre, va considerato il recentissimo ingresso nell'arena di Honor, rivale numero uno di Redmi nella fascia bassa del mercato.

In ogni caso, ricapitoliamo tutti gli indizi emersi finora:

  • Qualche settimana fa Lu Weibing, amministratore delegato di Redmi, ha espressamente chiesto ai suoi follower su Weibo se sarebbero interessati a uno smart TV marchiato Redmi.
  • Poche ore fa Li Xiaoshuang, responsabile della divisione smart TV di Xiaomi, ha pubblicato una foto di sé proprio con Lu Weibing, parlando della potenza dell'amicizia. Prevedibilmente, i commenti al post hanno iniziato a chiedere insistentemente informazioni sull'arrivo/esistenza di un eventuale smart TV Redmi, a cui il dirigente ha risposto "io non ho detto niente".

Anche se il prodotto fosse vero, è difficile prevederne l'arrivo dalle nostre parti: i TV Xiaomi, per esempio, sono sostanzialmente disponibili solo in Cina e in India.

NOTA - immagine d'apertura: Mi LED TV 4A Pro

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite, in offerta oggi da Bpm power a 127 euro oppure da ePrice a 168 euro.

43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Danilo

una domanda, come mai stanno immettendo sul mercato tutte queste tv? OnePlus TV e altre, alla fine a cosa servono? per me dovrebbero essere solo terminali stupidi tipo i monitor presenti sulle auto, uno ci collega lo smartphone, il tablet, il pc che vuole e sfrutta l'OS del dispositivo. Piuttosto dovrebbero darsi battaglia sulla qualità dell'immagine come hanno sempre fatto i player più grossi/vecchi.

Massimo Olivieri

In America vendo le TV con Fire stick integrata ... A fatto il bum di vendite, fai tu.

Bite the Apple

quindi è allo stesso livello della TV Xiaomi?

Massimo Olivieri

E quindi ?!? Io ho detto un altra cosa ,rileggi prima di scrivere.

Oltre che ti sei dimenticato altre piattaforme smart TV.

Massimo Olivieri

Visto le vendite e visto ottimo sock meditek direi di si. Perché sei unico che pensa diversamente?

Bite the Apple

Tutti i Smart tv hanno Android escluso LG che ha web OS, trovi già a 350 € Una Smart tv 4K di Samsung.

Bite the Apple

Te la metto in un altro modo, anche il fire stick di Amazon ha Android, vuol dire che è buono?

Massimo Olivieri

eh ?!?!? ma che cacchio hai scritto?

boosook

Ci sarà anche su questi la pubblicità? ;)

Bite the Apple

Ho appena acquistato un tablet su Amazon da 95€ , indovina un po’ ha Android 9.0 questo fa sì che valga 1000€?

Massimo Olivieri

Sicuramente avrà android TV e non me pare che siano tante TV economiche con questo os.

Massimo Olivieri

Veramente dicono che non é lavabile e fa un po' schifo.

Jean XS

Il problema r molto complesso, quindi meglio non affrontare l'argomento, tu sei convinto del tuo e io sostengo altro.
saluti.

StuartPot

Ma cosa vuol dire "altrimenti non si va da nessuna parte"? ti rendi conto di quanto sia superficiale la tua inutile retorica?
NON HA ALCUN SENSO QUELLO CHE DICI
per trattare un argomento così complesso per lo meno devi entrare nei dettagli e dire qualcosa di sensato, non continuare a banalizzare.

Jean XS

Non credo proprio, tu produci io non compero, ma ci vuole anche appoggi dai governi altrimenti non si arriva da nessuna parte.

Bite the Apple

Si, si, va bene va.

StuartPot

Senti mi sembra abbastanza imbarazzante dover parlare con te a questo punto.
Io sul retro del mio monitor lg ad esempio vedo solo dove è stato assemblato, se per te questo indica dove sia stato prodotto credo proprio che tu abbia un problema.
Non credo sia il caso di stare ad indagare molto per capire che la maggior parte delle fabbriche dove vengono prodotti questi oggetti siano in paesi in cui la manodopera costi di meno, e lo stesso vale quando aprono delle sedi in Europa che di certo gestiscono una minima parte della produzione.

Il fatto che non ne abbiamo è parecchio discutibile.

StuartPot

Direi che il nostro amico abbia un'idea diversa visto che li definisce "Cinesi del c....".

Per quanto riguarda il tuo discorso mi sembra una banalizzazione eccessiva.
Non vorrei stare ad elencare esempi in cui l'autarchia abbia portato a ben poco di positivo, ma per lo meno vorrei farti notare che facendo come dici tu ti laveresti le mani dei problemi che hai evidenziato tanto quanto non si faccia ora.

GianlucaA

Evidentemente sei un purista delle tv e preferisci investire in quello rispetto ai telefoni.
Io personalmente non spenderei mai più di 500 euro per una tv quindi se xiaomi riesce a offrirmi a quel prezzo qualcosa di meglio di Panasonic e sony (le quali a 500 euro mettono solo la fascia bassa o media dell'anno prima) ben venga

Jean XS

Non so lui ma a me da un certo fastidio che ci sia questo:

http:// www .terranauta .it/a1420/pianeta_gaia/la_fabbrica_del_mondo_storie_di_ordinario_sfruttamento_in_cina.html

Bite the Apple

Se vuoi la prova che Samsung e LG producono in Europa basta leggere l’etichetta dei dati posta dietro ad ogni televisore, e so benissimo leggere l’articolo, non abbiamo bisogno di ulteriore morchia in Europa (ci basta già quella che già arriva dalla Cina) casomai dovessero decidere di distribuire il prodotto qui.

Maxim Castelli

Da uno che non sa nemmeno scrivere "marchio", che aspettarsi?

StuartPot

Questo sproloquio autarchico è del tutto fuori contesto.
Il fatto che Samsung e LG producano in Europa è tutto da dimostrare e tu hai dato modo di vedere di non essere in grado di leggere un articolo di 20 righe

Bite the Apple

Non producono un tubo, sono aziende terze che li producono, poi non so se sei già inserito nel mondo del lavoro, ma se un domani ti dicessero che rimani a casa perché la tua azienda ha deciso di produrre in Cina non so come reagiresti, e a titolo di cronaca Samsung e LG producono in Europa, tanto per citare quelli che vendono di più in ambito TV.

StuartPot

Il fatto che produca televisori, oltre ad facilmente verificabile, è scritto nell'articolo.
se non hai intenzione di leggere un articolo faresti meglio a non commentarlo a mio parere.

Per quanto riguarda la parte che hai detto sul mercato europeo a me sembra una totale stupidaggine, direi che nessuno possa imporre a Xiaomi di dover produrre televisori in Europa dal momento che anche molti brand europei producono prodotti elettronici in Cina o comunque in Asia.

Bite the Apple

Al momento mi risulta l’assistenza sui cellulari, peraltro facile , non so da quanto sciomi produce TV( mi sembra mai) ma se dovessero mai toccare il mercato Europeo dovrebbe essere lo imposto di produrre in Europa come fanno altri Brand, al momento questa morchia per fortuna qui non arriva.

Bite the Apple
StuartPot

ah e soprattutto non so se hai letto l'articolo ma c'è scritto questo

Anche se il prodotto fosse vero, è difficile prevederne l'arrivo dalle nostre parti: i TV Xiaomi, per esempio, sono sostanzialmente disponibili solo in Cina e in India.
Antonio63333

Pur essendo cliente ed estimatore di Xiaomi per il settore telefonia, mai comprerei un loro TV. Per quel tipo di prodotto sempre Panasonic o Sony.

StuartPot

Ma la saturazione di mercato è un problema per chi produce, che fastidio ti da?
Il fatto dell'assistenza non capisco cosa c'entri, Xiaomi fa tv da tanto, se le compri in Europa evidentemente non c'è assistenza in quanto non sono commercializzati ufficialmente, ma a te che fastidio da?
Se decideranno di venderli in europa come altri prodotti penso che forniranno anche assistenza, come per gli altri prodotti

Bite the Apple

Non è un fatto di concorrenza, e un fatto di saturazione di mercato, questi non offrono niente di nuovo nel ambìto TV, di brand poi c’è ne sono troppi, per distribuire TV e fondamentale l’assistenza, non è come sostituire un telefono, questi prodotti vanno bene in Cina. Noi qui ne siamo pieni.

StuartPot

ahahahahahaha
non ti piace la concorrenza?

matteventu

L'ecosistema é ottimo davvero.
I prodotti sono progettati ed assemblati da compagnie terze, con investimenti da Xiaomi che ci guadagna altri prodotti a suo marchio ed altri prodotti a marchio del produttore terzo nel Mijia Ecosystem.

Tuttavia c'è una terrificante ign0ranza in fatto di Xiaomi, che é stata portata alle masse dai venditori (che chiamano "Xiaomi" qualsiasi cosa, anche cose che non c'entrano ASSOLUTAMENTE NIENTE con Xiaomi, semplicemente perché il mettere "Xiaomi" nel nome fa vendere di più il prodotto) e dai blog (stessa storia, ma più click).

I vari aspirapolveri cordless di cui spesso per esempio non sono di Xiaomi né del Mijia Ecosystem.

Gli unici sono:
- Roidmi F8 (che é di Roidmi, e che é parte del Mijia Ecosystem - questo é il più vecchio)
- Mi Handheld Vacuum Cleaner (quello più nuovo), distribuito da Xiaomi a marchio Mijia ma progettato e prodotto da Roborock (la stessa degli aspirapolvere robot).

Gli altri (Deerma, Jimmy, ecc) non c'entrano assolutamente NIENTE con Xiaomi :)

Gieffe22

beh e direi che è anche abbastanza ovvio, ma è impressionante la coerenza di design e di qualità minima dei loro prodotti, è come se tutto sia coerente e collegato

Anathema1976

Il TV non è come lo smartphone, per questo ultimo si trovano le persone disponibili al cambio ogni due anni, suo tv no, quindi non accadrà mai, idem sui PC o altre tipologie di elettronica

Jean XS

Non sono loro che producono, sono aziende terze.

saetta

Vogliono fare diventare il mondo TV come il mondo smartphone, con cambio ogni 1/2 anni

Simone Battista

Spettacolo ahah

Paolo Giulio

Questo... :D

https://www.ebay.it/itm/Xiaomi-Electric-Shaver-Trimmer-Rasoio-lavabile-ricaricabile-per-gli-uomini-R5G0/183897925528

Simone Battista

Quale rasoio? Su Amazon o anche importato ne ne avevo trovato uno sui 40/50€

Gieffe22

la cosa bella non è il sol fatto che produca una mole smisurata di oggetti di ambiti totalmente diversi tra loro, ma il fatto che siano tutti di ottima qualità, io a tratti davvero non capisco come caspita facciano a far TUTTO cosi bene.

Io inizio ad amare questo brand, pur non possedendo nulla ancora al momento, ma ne amo l'idea, il concetto di qualità/prezzo che oggi hanno praticamente perso tutti.

Paolo Giulio

Xiaomi ha "invaso" ogni campo disponibile in ogni ambito tecnologico (e oltre)

Già produceva televisori; farne arrivare in occidente (con il brand RedMi) era solo questione di tempo.

Chi, come noi utenti di bIog, sa "tutto" di tecnologia, sa che di Xiaomi esistono scope elettriche, cuffie, cuffine, cuffiette, monopattini, bipattini, tripattini, robot per pulire a terra, lampade, lampadine, lampaducce, etc, etc...

Io stesso mi son preso su ebay un raoio elettrico Xiaomi a 14 euro, 3 rotori, "anfibio" sotto la doccia, ricarica che dura una vita che fa impallidire il mio precedente Braun...

Insomma: Xiaomi non vuole essere "solo" telefonini, ma ha un piano d'espansione quasi "preoccupante" per quanto vasto.

L'importante è che resti invariato il rapporto qualità/prezzo; finchè ci sarà quello, io e Xiaomi saremo "amici"... :D

Bite the Apple

Giusto mancava un altro brand di TV. Cinesi del c....

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO