Huawei Map Kit, a ottobre l'alternativa a Google Maps per gli sviluppatori

14 Agosto 2019 101

Huawei lo ha detto chiaramente attraverso le parole di Ren Zhengfei: vuole diventare autosufficiente entro 3, massimo 5 anni. Harmony OS ne è la prova lampante, così come lo sviluppo di tutti i servizi destinati a diventare un'alternativa a quelli offerti da Google: AppGallery al posto del Play Store e Huawei Mobile Services in sostituzione di Google Play Services sono solo alcuni esempi | Huawei HarmonyOS: cosa cambia per gli utenti e gli sviluppatori |.

Tra i lavori in agenda c'è anche la realizzazione di Map Kit, ovvero di un servizio di mappe proprietario destinato agli sviluppatori affinché questi possano integrarlo all'interno delle loro app. L'obiettivo, manco a dirsi, è quello di "slegarsi" il più possibile da Google Maps continuando ad offrire gli stessi servizi.


Secondo quanto riferisce China Daily (link in FONTE), Huawei Map Kit arriverà già questo ottobre, sarà connesso ai servizi di mappe locali e coprirà 150 Paesi (in 40 lingue diverse) grazie alla collaborazione con la russa Yandex e l'americana (!) Booking Holdings. Ciò permetterà alla società cinese di continuare a garantire ai propri utenti un servizio adeguato per tutte le applicazioni che necessitano di servizi di localizzazione. Il Presidente dei servizi cloud di Huawei Zhang Pingan ha rivelato che Map Kit sarà particolarmente evoluto: alle classiche condizioni del traffico in tempo reale saranno affiancate funzionalità esclusive come il riconoscimento del cambio di carreggiata e la mappatura in realtà aumentata.

Map Kit rientra all'interno di Huawei Mobile Services e, come anticipato in precedenza, sarà reso disponibile questo autunno.


101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Judas Dadaaa

Yandex maps in Russia é molto meglio di Google maps, sebbene non mi faccia impazzire una collab con una azienda russa alla fine non ci sono comunque molte altre alternative, credo che Huawei stia facendo la cosa giusta comunque

000

Ma non intendevo in quel senso, di com'è costruito all'utente finale non interessa...la cosa importante è che ci sarà un compilatore ARK che farà girare le app Android(l problema di WindowsMobile erano le poche app...). Anzi se scendiamo nel dettaglio, per quanto ho capito di HarmonyOS, dovrebbe essere ben più avanti di Android grazie al micro-kernel, all'esecuzione in ambiente separato dei tasks e al sistema distribuito... Questo è quello che ho capito leggendo qua e la, poi magari mi sbaglio.

Yafusata [back from HELL]

Si e Huawei non e' del governo.
Tocca a te.

Luca

Cmq la mossa di Trump di proteggere le aziende americane su questo fronte ha fatto cilecca. Secondo me Huawei avrebbe continuato a vendere centinaia di milioni di smartphone con i servizi americani, per anni, e la prima a guadagnarci sempre Google. Portarli a cercare indipendenza, con quei numeri, è da folli!!! Perché ora lo faranno, e lo faranno bene.

Giovanni Di Guida

Android è MONOLITICO, HarmonyOS NO! Quindi LA BASE DI HARMONY NON È ANDROID!

Giovanni Di Guida

Peccato che HarmonyOS sia open source, che strano...

000

Beh insomma, prendono la via facile, usano come base Android... Microsoft invece ci è andata direttamente contro.

000

I comunisti uccidono ancora e sono schifosi uguali.

000

Bene non vedo l'ora che arrivino alternative a Google!

edd
edd

Mah, perché mai!?

OnlyTheTruth

è incredibile come si riesca a scrivere frasi tipo:
- tutto fumo e niente arrosto
- Non oso immaginare che schifezza
- Copiano di qui, scopiazzano di là

come si fa a parlare in questi termini di un prodotto che ancora nessuno dei presenti ha provato?
io sinceramente sono curioso di vedere e provare invece di sparare sentenze alla cieca solo per amore di altro brand.

poi c'è addirittura chi scrive:

https://uploads.disquscdn.c...

utile solo a criticare il lavoro di chi ha scritto l'articolo ma di nessuna utilità alla comunità a parte il rischio di generare il solito flame incontrollato ma forse l'obbligo è proprio quello

Alex

La storia e certi termini vanno conosciuti e rispettati, il fascismo e il nazismo sono molto differenti, ma mentre questi 2 col tempo sono stati debellati , (tant'è che ci sono leggi in tutto il mondo che puniscono gesti nazisti) il comunismo aimè sta uccidendo ancora ai tempi moderni, siamo su un blog di tecnologia per commentare ciò, lasciamo stare certe cose e termini.

sopaug

ci mancava il ragazzino dei centro sociali... Torna sotto il tuo sasso prima di scrivere fesserie, che non hai idea di cosa sia una dittatura a prescindere dal colore.

Yafusata [back from HELL]

Ti do ragione solo perche' tocca vedermi Salvini ogni volta che accendo la Tv.

DearPowa

Non è il fatto di essere imposte, è che i servizi google non esistono in Cina

Manicabag36

Non colgo il senso

Squak9000
CAIO MARIOZ

Per me no, Huawei sta investendo troppe risorse sul nuovo sistema operativo. Non può fallire, soprattutto in Cina

MatitaNera

Lo ammetto

Cesare
girolamo audino

Meglio comunista che fascista(nazista!)
Rifletti

Squak9000

tutto fumo e niente arrosto... accadrà la stessa cosa accaduta con Tizen.

Squak9000

ehehe Nokia faceba così con OVI perchè sostanzialmente non se lo filava nessuno o pochi e sostanzialmente era dei servizi un poco dimmerda.

quando lo sviluppo dietro è massiccio e girano miliardi tutta la questione cambia aspetti.

Squak9000
Roberto

e senza vaselina! XD

Roberto

no, sono due cose diverse.... la cinese sai che è una gabbia già da ora, l'americana, non lo dovrebbe essere, ma te lo stangono da dietro ed è la stessa cosa... più subdolo... XD

SteDS

Supporteranno altre lingue, destla, sinistla, dlitto non è difficile dai :)

LoWR1D3R

Non oso immaginare che schifezza!!

Andrea Z.

tutta nokia è stata di microsoft.

Andrea Z.

se fa prodotti validi io guardo quelli, mica la politica.
per me la politica è tutta uguale.

Andrea Z.

francamente mi sembra poco probabile che Huawei ci rimetta di tasca sopra per offrire quel servizio... se google lo mantiene chiedendo quei soldi.

Forse le nuove mappe. Io, con le API di OVI e versione del 2008, ancora riesco ad avere le mappe per la pagina web. Cosa impensabile con Google.
Non é Daimler VAG e BMW che gestiscono le mappe di Here al momento. Hanno acquisito la ditta, ma le mappe vengono comunque ancora gestite per conto proprio.

Hai mai programmato in Qt? Anche non avendo un telefono, potevi usare i loro telefoni online. Se avevi una domanda, ti rispondevano entro 24 ore, senza dover pagare niente. Non ho mai dovuto cambiare telefono dopo un feature pack, li ho sempre ricevuti e installati sul telefono che avevo. Versione Symbian? C'era una sola versione, ovvero Symbian^3. La serie S30 e S50 non era Symbian.

zdnko

Tutti quei cinesi con la macchina fotografica non sono mica turisti, stanno mappando il mondo da decenni! :D

No, non é di Microsoft.

I servizi o API di Google funzionano finché hai 1000 richieste al giorno.
Se scrivi una app e quest'app viene scaricata da migliaia di utenti, sei fregato. A meno che non cominci a inserire banner pubblicitari oppure chiedi di pagare, perché poi ti chiedono soldi per ogni richiesta API fatta.
Ancora peggio se sei una ditta, allora anche scrivendo una sola app magari pure gratuita, devi già sborsare un paio di bigliettoni da 1000€ (o spacciarla per app privata). Sono molti che a quel punto inseriscono Open Street Map.

Questo per quanto riguarda le mappe. Altri servizi sono pure peggio, se usati a scopo industriale e non privato. Sarebbe bello (ma non te lo so dire), se Huawei lo desse poi gratuitamente, come faceva Nokia con OVI.

Aster

Mint a priori lo scarto per il suo fondatore;)poi dopo la storia delle iso modificate hanno perso credibilita

zdnko

Il problema sarà capire le indicazioni in mandarino! :D

Andrea Z.

anche jobs fu abbastanza un disastro con le donne, e chiamare un pc col nome di sua figlia non è stata la soluzione....

SteDS

Dipende dall'utilizzo, per quanto mi riguarda quelle che hai citato sono semplicemente troppo scarne rispetto GMaps, spesso non riesco a trovare i punti, le attività, le informazioni che cerco, mi andavano bene giusto per navigazione da punto A a punto B ma da quando c'è la possibilità di usare le GMaps offline con navigatore ho smesso completamente di utilizzarle

boosook

Non so se ridere o piangere dopo la lettura di questo post... Per non sbagliare, vado a cavarmi gli occhi.

Yafusata [back from HELL]

Lo saro' appena quel pazzo diventera' davvero premier! :D

Squak9000
Yafusata [back from HELL]

Qualche anno fa lavoravo su Linux e le ho provate TUTTE.
Utilizzavo Slackware e poi Mint per lo piu'.
Ora ho cambiato settore e mi tocca usare Windows e mi sono un po' perso le novita'.

Yafusata [back from HELL]

Sei tu che stai invecchiando e non ti stai rincoionendo dai :D

Yafusata [back from HELL]

Si e fanno bene a mettere quelle sbarre.
Se non l'hai notato Salvini e gli altri sono ancora la fuori.

Aster

No neanche io lo uso,al massimo usi solo il DE se propio sei curioso su un'altra distribuzione

Squak9000

non è una galera questa?

https://uploads.disquscdn.c...

Yafusata [back from HELL]

In effetti non l'ho ancora provato per dare un giudizio.

Aster

Deepin os e un bel progetto

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Huawei

EMUI 10 e Huawei P30 PRO: primo sguardo alla nuova interfaccia Android Q | Video