Google Docs, arrivano i font Lexend per migliorare la velocità di lettura

13 Agosto 2019 13

Google Documenti, Fogli e Presentazioni hanno una nuova serie di font: si chiama Lexend, ed è pensata per migliorare la velocità di lettura; sarà particolarmente importante per insegnanti - e di riflesso naturalmente per gli studenti. Lexend è stato realizzato in collaborazione con Thomas Jockin, grande esperto di font e tipografia con trascorsi presso Google stessa, Foot Locker e Michael Kors.

Jockin cita una ricerca del Dipartimento dell'Educazione statunitense secondo cui, negli ultimi sessant'anni, è emerso che un'ampia maggioranza della popolazione, si parla di circa il 70%, ha qualche tipo di difficoltà nella lettura. La tesi è che sfruttare spaziature particolarmente larghe e dimensioni dei caratteri stessi potrebbe ridurre drasticamente queste difficoltà.

Il font è stato sviluppato considerando parametri come dimensioni e spaziatura in modo tale da massimizzare il suo scopo. Viene fornito in ben otto famiglie (tutte naturalmente con varianti grassetto, corsivo e così via), in modo tale che ognuno possa scegliere quella che sembra funzionare meglio. I font sono già disponibili sui programmi indicati, ma non sono immediatamente disponibili nel menu font principale: bisogna cliccare sulla voce "Altri caratteri" e cercare "Lexend".

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 649 euro oppure da ePrice a 776 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
broncos

che è la stessa cosa alla fine secondo me

MatitaNera

Più che altro lo usi ma non te ne accorgi.

broncos

c'è da capire cosa intende per senza.
perchè di fatto serve il browser installato, ma poi tu in quel modo non usi il browser

Giovanni Stoto

Ma c'è un modo per impostare di default il locale italiano si dà web che soprattutto da Android?

MatitaNera

"come se fossi", ma il browser c'è, lui diceva senza

Mario Sernicola

Le presentazioni PowerPoint con il Comic Sans fatte dai miei professori universitari erano un palese invito all'odio e al rifiuto allo studio!

broncos

puoi "trasformare" le pagine in applicazioni desktop si può fare con qualsiasi pagina.
facendo così in pratica poi usi Gsuite come se fossi fuori dal browser, senza la barra in alto.

lo puoi fare su Windows e Linux sicuramente, stranamente non su Chrome OS.

In rete trovi le info su come procedere, è molto utile per avere i documenti a schermo intero senza dover sacrificare parte dello schermo

ErCipolla

La suite Google documents? È per sua natura una webapp fin dal principio, quindi dubito.

Se intendi I font, li puoi scaricare (insieme a tanti altri) dal sito Google Fonts

ErCipolla
matteventu

É il troppo che stroppia (l'abuso).

Una volta trovavi anche locandine di film o copertine di libri con quel font, poi tutti hanno iniziato ad usarlo ed é diventato una pagliacciata.

Tiziano

Ho visto progetti architettonici con quel font... poveri noi!

Andrea

Ma esiste un metodo per usarli senza Browser? Chiedo per ignoranza a riguardo!

asd555

Io volevo il Comic Sans.

Il font più odiato della storia dei font.

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova