Google Assistant, i promemoria sono diventati più comodi da usare

06 Agosto 2019 40

Google Assistant su Android ha da poco introdotto una novità piccola ma significativa per quanto riguarda le notifiche dei promemoria: invece che essere raggruppate tutti in una singola card nella tendina delle notifiche, vengono inserite ognuna nella propria scheda indipendente dalle altre. Non è perfettamente chiaro quando questa modifica sia stata implementata: i feedback in Rete sono poco chiari. Sembra comunque che la distribuzione sia in corso da almeno qualche settimana.

Google ha diverse app e servizi per la gestione dei promemoria, e Assistant è una delle piattaforme più utili dato il supporto ai comandi vocali (soprattutto per chi dispone di smart speaker Google Home a casa propria). Avere tutti i promemoria raggruppati in una singola card renderà la tendina delle notifiche più ordinata, non c'è dubbio, ma al tempo stesso impedisce di interagire individualmente con essi: quindi non si possono cancellare con uno swipe laterale quelli già completati, per esempio. Con il nuovo sistema, ogni promemoria ha i propri pulsanti inline, per segnarli come completati o per rimandarli di un'ora.


Anche la pagina dedicata alla lista dei promemoria che si raggiunge quando si preme uno di essi è stata leggermente modificata in modo analogo: ogni elemento include delle checkbox, oltre a un indicatore che evidenzia quelli scaduti. Se si sceglie di modificarli, si apre Assistant che chiede cosa si vorrebbe modificare. Questo non sembra funzionare per i promemoria già contrassegnati come completati.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Clicksmart a 885 euro oppure da ePrice a 1,063 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gianpaolillo

Dot & Alexa e via ogni dubbio con l'app di Alexa vedi tutte le liste create e man mano le spunti. Molto comodo

UP82

mi sembra come la storia di come gli Usa hanno speso milioni di dollari per progettare una penna che funzionasse nello spazio poi sono arrivati i russi ed hanno utilizzato una matita. Personalmente per la spesa la scrivo a mano e ci faccio una foto :)

Adriano

Ovvio che parlo per me. Non posso certo parlare per gli altri

Tizio Caio

deo grazia

Rick Deckard®

Però se metti una nota con keep la vedi anche da calendario... Comunque puoi integrare ma non fare un'unica app per tutto

Andrea Z.

forse non ci siamo capiti, lo so che i promemoria compaiono nel calendario, ma appunto non c'è collegamento con keep
e c'è un'altra "cosa" chiamata tasks che offre una terza possibilità di lista a checkbox...confondendo le cose ulteriormente.

Rick Deckard®

Forse li hai guardato solo in modo superficiale.
I promemoria basta che li imposti e compaiono da soli, keep è insostituibile. Tasks non lo uso

ermo87

Grazie del suggerimento, stavo pensando anche io a qualche cosa incastrata con la mail anche se è davvero macchinosa. di Tasker invece sono poco pratico, mi sa che duplico il calendario e faccio prima

Andrea Z.

mi pare che alcune variabili in ifttt ci siano
potresti fare un profilo che se riceve una mail da.... e metti l'indirizzo da cui manda google calendar i reminder, legge l'oggetto... o tutte le mail che hanno una label (e gliela assegni tramite filtri di gmail così sono solo i reminder di quel calendario magari).
io però non sono mai riuscito a far funzionare bene ifttt basati su ricezione di gmail francamente.
strada alternativa smanettosa: tasker + plugin vari, se arriva la notifica di google calendar su un compleanno, lancia un webhook ifttt che fa parlare google home

ermo87

Gli puoi far dire qualcosa di fisso e ripetitivo ma qualcosa presa da una fonte tipo un calendario non si può impostare nemmeno con IFTTT, solitamente dovrebbe leggerlo come evento se glielo domandi ma non rilevando Compleanni mi dice che non c'è nulla appunto

Andrea Z.

con ifttt gli puoi far dire qualsiasi cosa in pratica... certo bisogna vedere quanto si riesce a configurare decentemente e se ti sta bene quel che ci si può fare.... ad orari prefissati ad esempio non credo sia un problema, a comando non so...

ermo87

Un reminder me lo potrebbe fare benissimo anche Calendar sullo smartphone o sulla mail. Mi sarebbe piaciuto una routine vocale con Assistant, ma mo qualcosa me la invento

Andrea Z.

magari qualcosina ci cavi fuori, se ifttt legge quei calendari... non qualcosa di ottimale ma almeno un reminder ad un orario prefissato lo fai... se li legge

ermo87

Volevo proprio portarti ad insultarli xD grazie per la solidarietà e per l'aiuto, ora provo con IFTTT ma la vedo difficile

Andrea Z.

ah, vero... bastardi!
vedi se si può far qualcosa con ifttt

ermo87

Perché questi li hai creati tu, mentre ad esempio Compleanni o Festività me li ha impostati in automatico e non li rileva su Assistant. Se creo un doppione e sposto tutti gli eventi lo rileva e li legge ma avrei voluto evitare di spostare gli eventi uno per uno

Andrea Z.

nel mio caso ne vedo più d'uno:
https :// photos. app. goo. gl/tNQZv2XBfgYHMQYc6

ermo87

Sono andato nelle impostazioni di Assistant ma risulta solo il mio calendario base degli eventi, gli altri non me li visualizza proprio. Praticamente ne risulta solo uno associato alla mail e non si può ne selezionare ne deselezionare

Andrea Z.

guarda forse mi sono spiegato male io.
nelle impostazioni di google assistant sul tuo telefono, nella scheda servizi, c'è la voce calendario.
e puoi abilitare o disabilitare dei calendari, indipendentemente da quello che vedi nell'app di google calendar.
controlla che il calendario dei compleanni lì sia attivo

Marco

Domanda off topic:
Qualcuno sa se le chiamate tra dispositivi Google Home arriveranno mai ?
Saranno ad uso esclusivo di chi possiede uno smartphone Android o anche iOS (per la questione del numero di telefono legato al device)?

ermo87

Sì certo, nel senso che sul calendario li visualizzo ma con il comando "in programma oggi" non mi da nulla. Dovrei spostare ogni evento sul mio calendario personale, uno a uno... Almeno ci fosse modo di farlo in modo più semplice

Andrea Z.

anche io preferirei usare keep, che ha una app ben strutturata, versatile e comoda rispetto ad un sito web

Andrea Z.

hai condiviso quel calendario con google assistant? mi pare si possa specificare quale deve vedere e quale no

Andrea Z.

ovviamente parli per te... io ad esempio non faccio quasi mai quello che fai tu ma ci faccio altro (domotica per lo più, comandi personalizzati, calendario, meteo)
il bello di questi assistenti è che rispondono a molte esigenze diverse.

Andrea Z.

trovo scomoda la gestione della lista della spesa, ed è confusionario il trittico google tasks, promemoria e keep

tuxie007

Lo fa anche a me, da sempre. LG G7 Pie

Adriano

L'unica vera utilità di assistant assieme al dettare messaggi su whatsapp o altre piattaforme mentre guido

momentarybliss

A chi interessa e magari non l'ha visto c'è lo smart plug compatibile con Alexa in offerta a 9,99 euro su Amazon inserendo il seguente codice SMART10 al momento del pagamento

Pierelli D Mattia

Nope, anche disinstallato e reinstallato l'app ma niente.. comunque nessun problema uso Shazam oppure ho now playing Che funziona benissimo

Marino

Il mio riconosce sempre pixel 2 xl ... Hai provato a sentire l'assistenza? Impostazioni/suggerimenti/chiamaci

France

Purtroppo mi pare di no. Io infatti continuo a fare le liste (condivise) su keep senza assistant...
Mi pare comunque che le liste su assistant siano impostate più sugli USA dove credo si possa interagire direttamente con i negozi.

Pierelli D Mattia

Ma c'è qualcuno che come me non riesce a riconoscere le canzoni con Google Assistant? Continua ad ascoltare a vuoto (Google pixel 2 xl, android 9)

CastSimone

Volevo evitarlo, non c'è la possibilità di averlo integrato nell'app senza fare tutto quel giro ? O magari fare le liste appunto con task o keep.

alessio deto

Basta dire "hey google,leggi promemoria" quando ne hai uno.

Davide

Grandi! Era ora, finalmente hanno ascoltato il mio feedback

France

È un link web, fai un collegamento nella home.

ermo87

Il mio calendario segna i compleanni dei miei contatti ma non riesco a farli leggere da google assistant, sapete come fare?

CastSimone

Io non ho capito perché vanno a finire dentro l'app Google home. Non c'è possibilità di integrarsi conGoogle keep o task?
Perché home la trovo scomoda per vedere una semplice lista. Entri nell'app, vai sull'accaunt, poi sulle impostazioni, poi sui servizi, infine lista della spesa e ti rimanda sul link web. Oppure c'è una scorciatoia più immediata che mi sono perso?

asd555

"Fossero letti".

Alessandro

io vorrei che i promemoria fossero parlati ad alta voce dal google home. non mi serve che mi dica che ho un promemoria se non so quale

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova