Trump annuncia nuovi dazi sui prodotti importati dalla Cina

02 Agosto 2019 87

Donald Trump ha annunciato un nuovo round di dazi di importazione per prodotti cinesi: entreranno in vigore l'1 settembre, saranno del 10% e riguarderanno beni del valore pari a circa 300 miliardi di dollari. Secondo il New York Times, con questo nuovo provvedimento, che si somma a quello attivato questa primavera, praticamente tutti i beni cinesi importati negli USA sono tassati. Ciò naturalmente riguarda anche l'elettronica di consumo, visto che praticamente qualsiasi produttore sfrutta fabbriche cinesi per costruire smartphone, TV, console, PC e tutto il resto. Il rischio è che l'aumento delle tasse si tradurrà in un aumento dei prezzi per i consumatori finali: Sony ha lanciato l'allarme relativo alla sua PS4 appena qualche giorno fa.

In una serie di post su Twitter, Trump ha motivato il nuovo provvedimento citando alcuni accordi disattesi da parte della Cina:

  • Aveva detto che avrebbe comprato grandi quantità di prodotti agricoli dagli USA, ma poi non l'ha fatto;
  • aveva detto che avrebbe smesso di vendere il fentanyl, un potente analgesico oppioide sintetico a cui sono state attribuite molte morti (soprattutto per overdose da chi lo assume illegalmente), ma ha continuato.

È lecito assumere che la Cina risponderà a tono, incrementando i dazi a sua volta, inasprendo così ancora una volta la guerra commerciale in corso ormai da anni tra le due superpotenze, che ha già creato non pochi grattacapi ad aziende come Huawei (interdizione dalla distribuzione di apparecchiature di rete 5G, embargo commerciale), ZTE (stessi problemi per le apparecchiature 5G) e Qualcomm (fallimento dell'acquisizione di NXP).

La guerra commerciale è anche il motivo per cui molte società, Apple in primis, stanno manovrando per spostare la produzione dei loro dispositivi al di fuori della Cina, appoggiandosi ad altri Paesi asiatici, come il Vietnam, e all'India.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Clicksmart a 339 euro oppure da Amazon a 385 euro.

87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Healer78

Se fosse così semplice lo avrebbero già fatto!

Joker

PassPar2 fa sempre così. Essendo una capra ignorante non puoi aspettarti altro se non che provi a strisciare le unghie contro lo specchio per fare una figura meno caccolosa di quella già fatta. Purtroppo è uno di quegli utenti che dovrebbe imparare a stare zitto, ma essendo troppo egocentrico, non è in grado di farlo :)

NEXUS

torna a mungere il vitello, sfigato

Roberto

ma provare a bloccare l'esportazione delle terre rare in tutto il mondo? così.. una prova... che so io... 1 mese di blocco... tanto per capire quanto potere la cina ha su quel segmento...

Zimidibidubilu

A fare l'ironico ti viene facile.

Invece ti rimane impossibile controargomentare.

PassPar2_

A bhe fortuna ci sei tu che vedi le cose come stanno.

Martinello

Vai cogl..ne!

Mx
Zimidibidubilu

Io non appoggio il sistema cinese. Anch'esso è un sistema predatorio.

Zimidibidubilu

Sei molto creativo nella tecnica di spostare il discorso. Io non ho la pretesa di avere soluzioni, rilevo solo l'enorme ipocrisia degli USA nel presentarsi come i buoni mentre la realtà è che sono sono predatori spietati.

Fabio Biffo

Eh giá, e poi come le sfruttiamo le persone/risorse di quello stato? Fino a che non avremo dei robot capaci di sostituire al 100% il lavoro manuale e tasse basse per la produzione, bisogna sfruttare i paesi piú poveri, in cambio di renderli piú ricchi. La cina sarebbe ancora nel terzo mondo se in occidente non avessimo iniziato a produrre in massa li, peró abbiamo scelto il paese sbagliato in quanto abbiamo dato potere e ricchezze ad una dittatura comunista. Bisognerebbe puntare in Africa adesso, perché abbiamo giá molto piú controllo ed é molto piú vicina della cina

gioflo00

Io preferirei un paese libero, senza il.controllo di nessun altro stato.

The Evil Queen

Uffa ! Donald sei odioso, non puoi tassare la paccottiglia

baldanx2

Speriamo di levarselo di torno presto, anche se con il rimbecillimento mondiale attuale ci spero poco

PassPar2_

Quindi l'america prima di poter fare trattative deve eliminare la povertà nel mondo altrimenti non può parlare.

PassPar2_

Casomai a te basta sentire trump o america per non sentire ragioni. La Cina gioca sporco e non rispetta i patti presi. Secondo voi trump dovrebbe stare zitto e subire

Claudio Biesuz
gennaro di sarno

I cinesi hanno 400 milioni di poveri e un divario ricchi e poveri ancora peggiore

gennaro di sarno

Nell'87 c'era ancora l'unione sovietica, ma veramente devi andare così indietro per trovare argomentazioni a favore.
Il punto è che la cina è un predatore economico, ha fatto il bello e cattivo tempo per anni, ha copiato come non mai e fa concorrenza sleale in patria e all'estero. I dazi Usa sono una conseguenza necessaria per un paese che si è sveglaiato tardi e non ha altre opzioni

Fabio Biffo

Basta che siano altri paesi sotto controllo dell'occidente

Aviato

Non credo proprio sia lo stato che possa incamerare la manifattura low cost in eventuale uscita dalla cina

Zimidibidubilu

Ancora con queste fallacie logiche?
Io non ho mai detto che i cinesi non siano anch'essi predoni, faccio notare che gli USA lo sono perché leggere di quanto siano buoni e bravi è tragico.
QUARANTA MILIONI DI POVERI sono un fatto indiscutibile che ci si trovi di fronte ad un sistema predatorio e spietato, ne più ne meno di tanti altri della storia, cinesi compresi.

Claudio Biesuz

A parte che non è che sia chiaro cosa tu volessi scrivere, l'ho letto più volte ma proprio non capisco...

Prima però dovresti sapere cosa è successo nell'87 quando hanno fatto il patto, ma inutile provare a darti suggerimenti, tanto a te basta sentire huawei e Cina per dar ragione a Trump...

Fabio Biffo

Taiwan

Fabio Biffo

Si sicuramente, ma io sto con il mercato libero, la democrazia ed il diritto di parola. Le dittature, specialmente se comuniste, vanno estinte

PassPar2_

Il problema sono quelli che sostengono la Cina nonostante vivono in occidente.

PassPar2_

Aspetta che un cinese compri la tua casa, poi farai una ridefinizione di predone.

PassPar2_

Quindi se uno non rispetta i patti dovrebbe abbassare la cresta e fare quello che prendono russi cinesi e hdblog?

Claudio Biesuz

Aggiungiamo che i dazi saranno anche su molti prodotti italiani e che ha rotto il patto sulle armi nucleari con la Russia...

Sto deficente farà scoppiare una guerra, non solo con la Cina, e poi leggere chi lo sostiene solo perché non piace huawei, è incredibilmente più deficente di Trump, non rendendosi conto di cosa sta combinando sto pazzo...

Depas

Ma tu da dove sei uscito ahahaha

PassPar2_

Fatto bene a sti cinesi che giocano sporco

Aviato

Infatti vanno in Vietnam, noto paese liberale

Chirurgo Plastico

Aumenteranno il prezzo solo in US o anche in Europa, in modo magari da mantenere più basso il prezzo finale per gli utenti statunitensi?

NEXUS

ahhaha povero tardo, io ho collegamenti con gli usa da anni, ho parenti che ci vivono da 50 anni. eh si

Luca Lindholm

Ma NON è una pura questione di manovalanza!

I produttori producono in Cina perché c'è tutta una filiera super-integrata in ogni step, dall'estrazione delle materie prime all'assemblaggio del prodotto finale!

Avviene quasi tutto in un'unica città della Cina (Shenzen), se non erro!

QUELLO è il vero risparmio... gli operai cinesi, grazie anche al Partito, richiedono sempre più diritti (non sono mica come quelli italiani, che han smesso a partire dal 1980...).

Luca Lindholm

Eccone un altro a cui hanno fatto il lavaggio del cervello...

marco

quoto 100%

Zimidibidubilu

Tutto molto "bello", peccato che il sistema spietato USA costinga 40 milioni (QUARANTA MILIONI) di persone alla povertà ed allo stesso tempo ha la più grande concentrazione di miliardari.
Quindi tutto finto, è solo una spietata guerra a chi diventa più ricco calpestando i più elementari diritti di QUARANTA MILIONI di persone.
In quanto a faccia tosta poi sono i peggiori in assoluto, visto che si ergono a faro dei diritti mondiali.
E' come ai tempi dei Faraoni; ci sono i super ricchi chew decidono TUTTO e una marea di schiavi. L'unica differenza è il sottile strato di vernice applicato all'illusione la sostanza è identica.
Certo, possiamo sbraitare nei social ma questo non darà di che vivere ai milioni di persone affamate o l'acqua potabile al miliardo che non ne ha accesso nel mondo.
Gli USA sono solo il più sofisticato sistema di predoni mondiale e credere alle parole dei politici significa non vedere la realtà.
E non lo dico io, lo dicono i numeri, la semplice matematica.

Raphael DeLaghetto

ma sono 27 teste..valel a mettere insieme...poi quella che conta trema...

Mx

Hehehe è già tu non esporti o non possiedi nulla! cosa sei un mantenuto dal reddito di cittadinanza o sei un americano esportatore di democrazia ?

Edward mnc343

si, ma con quali basi di partenza viste le proporzioni della ricchezza globale? si potrebbe legare il tutto al valore della moneta e al costo della vita... ma poi credi che a chi sta sotto e non cresce vada bene lo stesso?

Queen

Questo scemo farà aumentare i prezzi in mezzo mondo, anche in Europa, c'è poco da ridere.
toglietegli il potere che è fuori di testa.

Dr. Freudstein

Avanti tutta!

Lughi

Quella del fentanyl fa ridere. È stato il lobbysmo americano ad ungere i medici per fargli prescrivere gli oppioidi per ogni minimo stato doloroso, dal mal di denti alle emicranie. È un'epidemia di morti che si sono creati da loro, comodo ora scaricare sui cinesi.

broncos

vero purtroppo...
e pensare che basterebbe solo minacciare un'apertura maggiore europea verso Russia e Cina per fare diventare gli americani in un attimo meno egocentrici e più amichevoli

Andrej Peribar

In realtà quando si capirà che i soldi non hanno bandiera politica ma solo interessi, smetteremo di discutere in questi termini

Fabio Biffo

Meglio cosi

Fabio Biffo

Io sto con la A. Meglio in paesi poveri, ma sotto controllo degli americani/europei, che dittature comuniste

Fabio Biffo

Io spero che i cinesi si ribellino, o che la cina subisca un forte crollo.
Di dittature che diventano potenze globali abbiamo giá avuto abbastanza esperienze lo scorso secolo.

Raphael DeLaghetto

L europa dorme...salvini pensa al debito e come innalzarlo...

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Huawei

EMUI 10 e Huawei P30 PRO: primo sguardo alla nuova interfaccia Android Q | Video