Mercato tablet Q2 2019: Samsung riconquista il secondo posto | Digitimes

01 Agosto 2019 2

Il mercato tablet ha accusato un'ulteriore contrazione delle spedizioni nel corso del secondo trimestre 2019: secondo i più recenti dati forniti da Digitimes, sono diminuite dell'11,9% su base annua (e dell'8,7% su base trimestrale) con 32,66 milioni di unità. Tra le ragioni che hanno determinato (l'ennesimo) risultato negativo nello specifico segmento di mercato figurano l'assenza di nuovi iPad - ovvero dei prodotti che trainano il settore -, le sanzioni del Governo Trump a carico di Huawei e la debole domanda per i cosiddetti tablet white box (dispositivi a basso costo, realizzati da ODM e distribuiti senza brand o da marchi poco noti).

Apple continua a mantenere saldamente il comando in termini di numero di unità spedite, mentre alle sue spalle si registra un rimescolamento delle posizioni rispetto al trimestre precedente: Samsung riconquista la seconda posizione, dopo aver precedentemente subìto il sorpasso da parte di Huawei che scivola in quarta; al terzo posto si piazza Amazon e al quinto Lenovo. Il recente lancio del Galaxy Tab S6 (Anteprima) può fornire a Samsung ulteriori strumenti per competere nel difficile segmento dei tablet di fascia alta.


Il settore dovrebbe tornare a crescere nel terzo trimestre dell'anno (+19,3% su base trimestrale) grazie all'arrivo dei nuovi iPad (sono già state avvistate 7 varianti) e alla graduale ripresa delle spedizioni da parte di Huawei; per il produttore cinese tuttavia potrebbe risultare difficile mantenere anche il quarto posto nel Q3 2019, durante il quale rischia di passare in quinta posizione. Le previsioni sono invece positive per Lenovo in lizza per conquistare il terzo gradino del podio, mentre Amazon, dopo gli effetti positivi sulle vendite determinati dal Prime Day, potrebbe collocarsi in quarta posizione.

Il mercato premia e continuerà a premiare i tablet dotati di diagonale maggiore di 10": si stima che nel quarto trimestre costituiranno il 70% delle spedizioni. Tra i produttori di chipset per tablet spicca Mediatek che nel corso del secondo trimestre 2019 ha superato Qualcomm grazie alle forniture accordate da Amazon; la situazione dovrebbe tornare a ribaltarsi nel terzo trimestre a causa del sopraccitato rallentamento delle spedizioni di tablet Amazon.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
theMANoftheFate_

Tra phablet e tablet manca l'offerta in fascia di hw decente nella fascia di diagonali schermo comprese tra i 7" e gli 8", a parte ipad mini e qualche galaxy A, poi c'è il nulla insieme ad un lenovo sempre più scarso su quella specifica diagonale...

Vive

Pazzesco Amazon resta tra i primi 3 produttori con zero investimenti nei tablet.

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività