Pokémon GO vince il premio 'Sport in Life'

31 Luglio 2019 18

Pokémon GO ha ricevuto il premio Sport in Life conferito dalla Sports Agency del Ministero dell'Istruzione, della cultura, dello sport, della scienza e della tecnologia giapponese. Si tratta decisamente di un bel riconoscimento, che arriva un mese dopo i festeggiamenti del terzo compleanno | Pokémon GO festeggia tre anni con inedite funzionalità e speciali eventi |.

Il titolo per iOS e Android non è dunque un semplice gioco mobile, ma viene considerato come prodotto che è riuscito a coinvolgere milioni di giocatori "spingendoli" ad abbandonare divani e poltrone per uscire all'aperto, spronandoli inevitabilmente a fare attività fisica e a socializzare con altre persone che condividono la stessa passione.

Abbiamo appreso di questa nomination inaugurale proprio intorno al terzo anniversario di Pokémon GO. Le celebrazioni di quest'anno sono diventate ancora più speciali grazie all'onore ricevuto dalla Sports Agency, che condivide la nostra missione e il nostro impegno per le attività all'aperto, l'esplorazione del mondo e uno stile di vita fisico, mentale e sociale più sano.

Quindi grazie Allenatori per aver giocato a Pokémon GO e di aver partecipato ai nostri incredibili eventi dal vivo in tutto il mondo. La vostra passione ci ispira ogni giorno per creare un'esperienza unica che possa essere goduta da tutti.

Ora è il momento di uscire e fare quello che sappiamo fare al meglio. Andiamo!

Ricordiamo che da oggi, 31 luglio, sino al 2 settembre, nei raid a cinque stelle di Pokémon GO apparirà Rayquaza. Questo Pokémon Leggenda di tipo Drago e Volante è debole agli attacchi di tipo Ghiaccio, Roccia, Drago e Folletto.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ardral

appunto! Che poi le masse sono facilmente influenzabili da gente idiota č palese con la marea di youtuber e streamer con un comportamento discutibile, ma sarei anche curioso di vedere quanti di questi milioni di follower giocano effettivamente a Pokémon GO o capiscono quello che stanno guardando...

Desmond Hume

quindi niente, non volevo criticare la community ma i comportamenti cancerogeni di certi gamer.

Ardral

e quindi?

Desmond Hume

peccato che i casi sociali dementi come li descrivi hanno milioni di followers bimbiminkia che crescono con certi insegnaenti dal loro idolo.

Ardral

guarda che la maggior parte alza il sedere e va a fare di persona i raid e i community day. Se poi ci sono i casi sociali dementi quello č un altro discorso.

Davide
xMx

Probabilmente 66 erano iPhone...

Maria_Modaiola

ma tanto si sa che lo fa apposta

Spekkio

non é propriamente carino ciň che hai scritto

Spekkio

https://uploads.disquscdn.c...

SONICCO

Inattaccabile...
https://uploads.disquscdn.c...

Maria_Modaiola

lui non capisce mai un caxxo

https://uploads.disquscdn.c...

makeka94

Beh gli idiomi si trovano da tutte le parti. Il fenomeno pokemon go č stato amplificato dai media.
Non oso immaginare cosa sarebbe successo se il gioco fosse stato anche decente.

Desmond Hume

ricordo ancora come l'ormai ex obesogamer89 pattugliava in auto alla ricerca dei pokemon salvo poi inchiodare in mezzo alla strada quando ne trovava uno. Ah che stile di vita fisico, m3ntale e sociale sano.

Desmond Hume

ricordo ancora come l'ormai ex obesogamer89 pattugliava in auto alla ricerca dei pokemon salvo poi inchiodare in mezzo alla strada quando ne trovava uno. Ah che vita sana.

alexhdkn

Mi sa che hai inteso male l'articolo.

Opz8

Ma il concetto di "sport" ha cambiato significato recentemente o sbaglio?

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attivitŕ