Recensione Palm Phone: mi sono innamorato del mini smartphone

29 Luglio 2019 485

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Palm è tornata, un'azienda che ho nel cuore e che ho seguito negli anni, anzi, nei decenni scorsi. Ricordo ancora la serie Palm Treo, il modello con Windows Mobile (il 750) e l'iconico Palm Pre, prodotto che ha letterlamente anticipato i tempi con una UI unica e un sistema di gesture che oggi diamo per scontato ma che 10 anni fa era tutto tranne che normale.

Il mio approccio verso questo Palm Phone, il micro smartphone di Palm è dunque di parte e non può essere che così. Se dovessi guardare puramente al fattore economico, 349€ e all'usabilità di questo dispositivo, è chiaro che sarebbe un prodotto da rimandare a settembre, qualcosa di unico ma di estremamente difficile da proporre al grande pubblico. Il fatto è che questo Palm mi è piaciuto moltissimo e sarebbe un dispositivo che utilizzerei realmente se non fosse che... è già tornato al mittente perchè deve essere consegnato ad altri colleghi (e io che me lo volevo tenere NDR.).

HARDWARE e USABILITA'

Il mio approccio è stato fin da subito di diffidenza, non tanto per le dimensioni, quanto piuttosto per l'hardware. Non avevo infatti badato alla scheda tecnica, alle caratteristiche generali ed ero convinto di avere a che fare con un prodotto base, le cui prestazioni mi avrebbero deluso.

Sin dalla prima accensione però ho notato una reattività eccellente, una piacevolezza che non immaginavo e un'usabilità davvero incredibile considerando le dimensioni del prodotto. Ho quindi controllato la scheda tecnica ed ecco la sorpresa:

  • Snapdragon 435
  • 3GB di RAM
  • 32GB di memoria interna
  • Schermo HD da 3.3 pollici
  • Bluetooth, Wi-Fi monoband, GPS
  • Fotocamera da 12MP posteriore + 8MP anteriore
  • Batteria da 800mAh
  • IP68 e Type-C

Un hardware che riesce non solo a far girare egregiamente tutta la UI ma che risulta assolutamente equilibrato per la tipologia di prodotto. La RAM abbondante permette di tenere in memoria diverse applicazioni senza ricaricamenti continui; i 32GB interni, non espandibili, sono giusti per poter installare i programmi principali senza paura di rimpire comunque la memoria; il processore ha la giusta potenza per rendere tutto fluido e allo stesso tempo non scaldare troppo e consumare troppa batteria.


Come detto quindi l'usabilità è davvero molto buona e nonostante le nano dimensioni, si riesce ad utilizzare tranquillamente per praticamente tutte le funzionalità. Si tratta di uno smartphone Android completo, ovvero di un prodotto che per potenzialità software non ha nulla di diverso da un top gamma da 7 pollici.

C'è infatti il Play Store, tutte le applicazioni provate funzionano, girano bene e si utilizzano senza problemi. Dai Social alla messaggistica, dai programmi di gestione password o cloud ai contenuti multimediali passando anche per Asphalt 9 se proprio vi volete male (o volete esaurire la batteria in 30 minuti).

SOFTWARE: OTTIMO LAUNCHER

Davvero interessante il software che non è "buttato li a caso" ma è studiato in modo intelligente e, oltre ad essere leggero, è estremamente funzionale. La home ha le icone di tutte le applicazioni che abbiamo installato e che possono essere spostate a piacimento. Sulla parte destra è presente una sezione Widget e a sinistra la pagina Google classica come in Android Stock.

Questa soluzione permette di usare il piccolo Palm con una facilità estrema e con ottima soddisfazione.

Nota: se vedete alcune screenshot gialle, è dipeso dalla mobalità lettura che sono solito usare sempre e che non pensavo apparisse nelle screenshot.

Molto bene anche l'organizzazione delle impostazioni che, pur essendo più snella rispetto ad un classico Android, è comunque strutturata in modo semplice e familiare. Inoltre alcune impostazioni sono condensate sotto la voce "avanzate" in modo da non allungare inutilmente le liste.

Benissimo anche il sistema di navigazione tramite singolo tasto. È infatti presente un tastino che permette tramite singola pressione di tornare indietro, doppia pressione di tornare alla home e pressione prolungata di aprire il multitasking. In mezzora troverete tutto super intuitivo e molto comodo.

Insomma, Palm ha studiato molto bene anche il software che, sebbene basato su Oreo, essendo cosi personalizzato non lascia l'amaro in bocca. Tutto si muove con la giusta rapidità, non ci sono attese snervanti e la leggibilità è ottima.

DISPLAY: DEFINIZIONE DA TOP GAMMA

Il titoletto potrebbe sembrare assurdo ma se pensate ad una risoluzione HD spalmata su 3,3 pollici, ecco che avrete la risposta: 445ppi, una densità di pixel paragonabile a quella dei migliori top di gamma di ultima generazione.

Una caratteristica che non va assolutamente sottovalutata perchè permette di rendere veramente ben leggibili tutti i contenuti visualizzati sullo schermo, tanto che non affaticherete gli occhi nell'utilizzare lo smartphone in ogni condizione. Alla luce del sole si vede sufficientemente, non è comunque un faro ma si riesce a gestire.

Bene il Touch che non sbaglia mai e ottima la tastiera di sistema che, pur non avendo lo swype (potete installare quello che volete comunque) ha una grandezza tale da poter scrivere con due dita sullo schermo senza troppi errori, grazie anche al buon sistema di correzione automatica.

RICEZIONE e CONNETTIVITA'

Quello che mi ha sorpreso è stata la qualità telefonica. Un prodotto cosi piccolo ha capsula auricolare e microfoni indubbiamente limitati ma il confort in chiamata è davvero ottimo. Non solo sentiamo bene, ma tutti gli interlocutori mi hanno sempre sentito senza problemi (circa 2 ore di chiamate ad almeno 10 persone diverse).

Purtroppo la ricezione non è il punto forte. Prende il 4G senza problemi ma in zone critiche la differenza con uno smartphone classico emerge. Il Wi-Fi è inoltre monobanda e l'assenza dell'NFC mi secca: sarebbe stato un ottimo sostituito al portafoglio potendolo usare anche per i pagamenti da smartphone. Peccato.

Ultima nota riguarda il calore: dopo 20 minuti di telefonata il telefono scalda abbastanza, stessa cosa dopo un utilizzo prolungato. Nulla di preoccupante, se ci pensiamo il processore è praticamente a contatto della scocca non essendoci spazio per la dissipazione e dunque utilizza la parte posteriore per smaltire il calore. Una sensazione non piacevole in estate ma ottima in inverso (ironia NDR).

Nota: bene la vibrazione che non ha un bel "suono" ma si fa sentire.

DETOX e MALEDETTO WHATSAPP

Arriviamo però al punto cruciale, ovvero al perchè dovrei usare un micro smartphone che costa come o più di un qualsiasi altro prodotto di fascia media.

La risposta dipende da ognuno ma vi posso dare il mio punto di vista dopo averlo usaro per tre giorni, o meglio tre sere. Ho infatti abbandonato il mio smartphone principale ogni giorno intorno alle 17.30, uscendo dall'ufficio e mettendo la SIM all'interno del Palm. Un'operazione indolore avendo già configurato tutto e sfruttando applicazioni e programmi che non hanno problemi a funzionare contemporaneamente su più dispositivi....

Anzi NO, quel'accidenti di Whatsapp è l'unica applicazione che uso (ma perchè diavolo usare ancora WA che è infinitamente peggio di Telegram) a non poter essere spostata senza doverla disattivare dall'altro smartphone. Un programma inutile, fermo da anni ad un concetto non sense e che quindi, odiandolo profondamente e ancora di più in questa circostanza, ho depennato dicendo a tutti di contattarmi su Telegram pena... l'ingnoramento totale fino al giorno dopo :D

Il risultato è stato un disintossicamento da smartphone, o meglio un relax da notifiche inutili di roba di cui in realtà non me ne frega nulla e che può tranquillamente aspettare o essere totalmente dimenticata. Considerando l'autonomia di circa 5/7 ore a disposizione, ho usato il Palm solo per le cose realmente utili, solo quando dovevo davvero mandare messaggi con un senso, solo quando dovevo rispondere o cercare qualcosa su Maps o Google.

Nessuno scroll social alla ricerca di non so cosa ma giusto per passare il tempo e riempire la cache di MB di dati Facebook senza senso. Nessuna navigazione inutile su Instagram per vedere i tuffi nel mare di amici, influencer o belle ragazze che seguo con piacere solo per sentirmi ancora giovane, bello e single (ironia NDR). Nessuna foto selfie a tutto e tutti solo per dire al mondo (ma che gliene fregerà poi) che sono a mangiare la pizza con Arestivo.

Insomma, una piccola disintossicazione dall'inutilitià dell'utilizzo medio di uno smartphone e un ritorno a quello che è più importante: conversare con la persona che ho davanti senza chinare il capo verso un display.

FOTO....

Dimenticavo, il Palm ha anche una discreta fotocamera posteriore da 12MP (e una anteriore da 8MP) con supporto HDR che non è poi cosi male. Anzi, la qualità è piu che soddisfacente considerando il prodotto e i video hanno un buon autofocus ma un audio catturato abbastanza deludente a causa dei microfoni troppo piccoli.

CONCLUSIONI

Palm Phone è un prodotto unico nel suo genere, un esercizio di stile che funziona, sorprende e non delude seppur il compromesso sia evidente. Uno smartphone che non riesco a consigliare ma che vorrei tanto avere e utilizzare. Il prezzo è il problema vero e lo scoglio che difficilmente sarà possibile superare; 349€ non sono tanti, sono semplicemente troppi.

Va detto che Palm è unico, non ha nulla a che fare con i micro telefoni da 100€ presenti su Amazon per qualità e usabilità ma è davvero difficile pensare al suo acquisto a prezzo pieno. Un graditissimo ritorno di Palm, un prodotto studiato bene e che mi fa sperare per il futuro prossimo.

DISPLAYDIMENSIONIQUALITA' CHIAMATAIP68
AUTONOMIASPEAKER SOLO DA CAPSULASCALDA UN PO'PREZZO
VIDEO

La promozione Mobile Outfitters è disponibile a QUESTO LINK

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 582 euro oppure da ePrice a 689 euro.

485

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
skelektron

A mio modesto avviso un prodotto splendido, ma di nicchia e davvero troppo caro.
Condivido la considerazione di Niccolò in merito alla sua destinazione d'uso: consentire a chi non usa lo smartphone per "vivere" ma vive davvero, senza essere costretto ad isolarsi senza quel minimo di app e funzioni che oggi sono diventate quasi indispensabili (mobile banking, instant messaging, mail, fotocamera per cogliere momenti meritevoli, poco altro).

Conosco tanta gente così, che amerebbe questo Palm, ed è esattamente la gente che non è informata sul mondo high tech e non lo scoprirà mai, nè mai spenderebbe i soldi che costa, ma a cui se costasse meno lo consiglierei e mi sarebbero grati per averlo fatto.
Magari se dimezzasse il prezzo...

kiang lee

Una roba così al massimo 40/50 euro...a 100 euro c'è di meglio....!!

Tetsuro P12

Ci sono Power Bank delle dimensioni di una sigaretta; io me ne porto dietro uno da 5000 e fastidio non me ne dà. 15 euro.
Palm vuole differenziarsi, ma farebbe bene a proporre hardware completi e aggiornati, a dimensioni più umane. Si sarebbe differenziata anche con un 4.5", ma avrebbe convinto più persone sulla sua utilità (senza dover rinunciare a caratteristiche ed autonomia).

Fabio De Bari

Sicuramente è un acquisto di nicchia, non è certo uno smartphone da grandi numeri, è però diverso da ogni altra proposta e ha caratteristiche tali da poter essere interessante e utile a un ristretto segmento di mercato, non sono d'accordo sulle powerbank, a livello di peso e ingombro faccio prima a portarmi direttamente un secondo smartphone, per quanto riguarda il prezzo invece siamo d'accordo, non spenderei mai 350 euro per il Palm ma fortunatamente esistono gestori telefonici che ti permetto di averlo a cifre umane, il mio gestore me l'ha proposto a 150 euro peraltro rateizzati in 30 mesi quindi l'aspetto economico non è più un difetto (4 euro al mese+30 di rata finale, neanche me ne accorgerei), invece sono d'accordissimo sull'hardware, non riesco proprio a capire la scelta di quella cpu, a una batteria microscopica viene associata una delle cpu più energivore del pianeta ... mah sono perplesso. In sintesi a me il Palm piace per la possibilità di inserirlo nel portafoglio dimenticandomi di averlo ma potendolo usare all'occorrenza (e con il mio iPhone 5S "l'occorrenza" è praticamente ogni giorno dalle 19 in poi).

Tetsuro P12

Esistono i Power Bank, lo attacchi ed hai evitato 350 euro di spesa.
Siamo d'accordo sul piacere d'acquisto, tuttavia resta uno spreco. Inquinamento, spreco di materiali, l'epoca del consumismo sta volgendo al suo termine, sta arrivando l'epoca dell'acquisto oculato.
Sarà utile per una particolare utenza, immagino business, ma resta un prodotto adatto ad una piccolissima nicchia, e credo che lo confermeranno i numeri. Peraltro l'hardware è obsoleto (il 435? Potevano puntare su qualcosa di meno energivoro, considerata anche la scarsa autonomia dovuta alla batteria mignon).

Fabio De Bari

Beh ma questo Palm non va visto come uno smartphone sostitutivo, io ho un iPhone e non mi sognerei mai di cambiarlo per questo Palm, però molte volte mi sono trovato nella situazione di aver bisogno di uno smartphone mentre ero fuori e la batteria dell'iPhone mi stava salutando, quel Palm messo comodamente dentro al portafoglio (è grande come una carta di credito) mi avrebbe salvato parecchie volte. Gli smartphone dual sim non c'entrano nulla, l'esigenza non è quella di avere due numeri attivi contemporaneamente ma di averne uno solo ma che sia sempre attivo indipendentemente dalla batteria, lo stesso risultato lo si otterrebbe con una powerbank ma sono pochi quelli che girano portandone una in tasca tutto il giorno. Poi mi permetta una considerazione un pò frivola ... quel Palm è bellissimo, meriterebbe l'acquisto anche solo per quel motivo!

Tetsuro P12

Ma l'utilità pratica di questo vantaggio per cui un utente dovrebbe rinunciare a tutto il resto? Se un prodotto viene sviluppato è perché ha una finalità d'utilizzo, ma dubito che ne venderanno a pacchi. Quanti utenti hanno bisogno di 'smartphone di scorta'? Ci sono i dual SIM.

Fabio De Bari

Beh non so se l'hai visto ma è talmente piccolo e sottile che sta tranquillamente dentro al portafoglio, prova a farlo con un 5 pollici! Hai la possibilità di avere sempre uno smartphone di scorta senza che ti dia il minimo fastidio.

Tetsuro P12

Interessante per chi? Certo non per l'utente comune che vuole beneficiare dell'ampio display, dell'autonomia, delle prestazioni e delle funzionalità accessorie di un normale smartphone. E i vantaggi di questo? Che te lo puoi nascondere nel taschino della camicia? Ah, beh...

Tetsuro P12

Credo che avrà una distribuzione molto ridotta. Troppi deficit, e troppi pochi vantaggi.
Al giorno d'oggi con un 5 pollici 18:9 puoi già avere uno smartphone sufficientemente compatto, e senza rinunciare alle novità tecnologiche (NFC, etc.). Manca solo l'offerta.

Fabio De Bari

Ti ringrazio, mi sei decisamente d'aiuto, a me questo Palm servirebbe in aggiunta all'iPhone (neanche lui un campione d'autonomia, anzi...) soprattutto quando sono fuori casa e non posso ricaricarlo, per whatsapp avevo pensato anche io di usarlo come mi hai suggerito ma non sapevo quanto fosse efficace per aumentarne l'autonomia, penso davvero che questo Palm possa essermi utile, al mio ritorno dalle ferie lo prenderò. Grazie

Alessandro Perrella

Ciao, Il problema è solo Whatsapp e la quantità dei messaggi che scambi, in particolare 2 osservazioni:
1) non è comodissimo per scrivere a meno di usare vocali etc.. purtroppo Whatsapp consuma molto la batteria e pertanto ti consiglierei di avere disattivo dati in background e controllare il telefono tu ogni tanto. Così facendo arrivi fino a tardo pomeriggio/sera senza problemi altrimenti ti ritrovi a metà mattinata a dover ricaricare (ricarica comunque veloce)
2) Questo Palm nasce come telefono business di riserva per le chiamate e applicazioni diciamo selettive.In una ottica del genere ha un suo senso, ma come telefono principale non ha molto significato.
Spero ti sia di aiuto

Fabio De Bari

Ciao, cosa mi dici della durata della batteria? E' l'unico ostacolo che mi sta impedendone l'acquisto, so benissimo che l'autonomia dipende dall'uso che si fa del telefono quindi ti do un'indicazione di massima del mio uso, whatsapp attivo, 1 email attiva, pochissimo uso internet (in certi giorni neanche apro il browser), niente Facebook e Instagram, secondo te quante ore di autonomia potrei avere?

Fabio De Bari

Sono passato ieri pomeriggio alla Tre per vedere dal vivo questo piccolo gioiellino, sono rimasto molto colpito dalla bellezza, dalla cura costruttiva e dai materiali usati, è davvero un bellissimo smartphone compatto in modo incredibile, concordo con chi sostiene che questo smartphone non abbia nulla a che vedere con i micro telefonini cinesi, davvero ragazzi, qui siamo su un altro pianeta ... credo che lo prenderò al mio ritorno dalle ferie anche perchè il suo difetto più grande agli occhi di tutti, cioè il suo prezzo, scompare totalmente prendendolo alla Tre infatti sommando tutte le 30 rate mensili (4 euro l'una) e la rata finale (30 euro) arriviamo all'onestissimo prezzo di 150 euro.

Alessandro Perrella

Ho avuto la fortuna di poter avere già da un pò questo piccolo gioiellino. Il terminale è assolutamente ben progettato e realizzato, presenta una certa cura nei materiali e nella dotazione delle sue componentistiche. Assolutamente d'accordo sul fatto che i terminali analoghi, ma solo per dimensione, presenti su ebay, non siano assolutamente paragonabili.
Ma in questo caso, davvero, la scelta dei componenti è di livello.
Per taluni potrebbe presentare alcune pecche tra cui la mancanza dell'NFC. Invito alla riflessione relativa al reale utilizzo che si fa dell'NFC. Giro il mondo per lavoro e anche in quei paesi dove l'NFC è largamente diffuso per applicazioni davvero utili (pagamento supermarket o casse veloci) è ancora poco utilizzato e lo sarà largamente quando probabilmente questa tecnologia sarà soppiantata da altro. Per cui quanto realmente incide la sua mancanza?in Italia sopratutto? Certo se lo scopo è fare il fighetto che paga con l'NFC allora è fondamentale come può esserlo la mancanza di un foro per poterlo avere "hanging up" al collo come il vecchio sharp ntt-docomo.

Ad ogni modo aldilà di microscopiche mancanze, nell'uso quotidiano tende ad avere qualche problema ma trovo sia un buon primo passo verso un segmento di mercato ancora poco esplorato e mal gestito nei suoi tentativi di approccio.
In particolare a mio giudizio:
1) rende difficoltosa la lettura di pdf o siti internet dopo poco, per colpa delle dimensioni (e parlo di un uso business non ludico).
2) Scalda più di un poco sopratutto quando attivato il WIFI e la connessione dati contemporaneamente. Direi che diventa davvero caldo e fastidioso da avere tra le mani.
Consiglio, disabilitate utilizzo dati background e il wifi solo on demand.
Per il resto sebbene il prezzo sia poco concorrenziale a prima valutazione e che probabilmente decreterà il mancato successo di questo terminale. trovo sia davvero un ottimo primo passo TCL/PALM ma niente a che fare con il glorioso Palm veer di cui sono stato felice possessore con AT&T mobile

Marco Maccagno

si ma non penso loro accettino che tu porti la roba!

Fabio De Bari

ma infatti! Io non prendo l'iPhone SE solo perchè ho già il 5S, però se dovessi scegliere uno smartphone piccolo e potente la scelta sarebbe obbligata, iPhone SE

Fabio De Bari

Ci sto facendo un serio pensierino anche perchè la Tre lo da a un prezzo molto conveniente, 0 anticipo e 4.5 euro al mese, però la batteria che dura 6-7 ore, dai, ma che significato ha? A cosa serve un telefono con un'autonomia così assurdamente bassa?

ilo

Alla fine il prezzo un pochino alto però calcolando che non ha alternative e che poi si troverà scontato.... però nfc ci voleva...non ha senso senza

Francesco

non mi pare lo abbia così consigliato, tutt'altro

LordRed

Eh?

The User

Piri?

LordRed

??

Bruce Wayne

Fatti dare una laurea honoris causa dal mit in Business administration
with a supply chain master.

theMANoftheFate_

Semplicemente ti seguo nel tuo delirio, Bruce.

Bruce Wayne

Vabbè tu sei un genio....

The User

Ciri?

Lupo1

Ma anche se non c'è l'italiano, basta masticare un po di inglese, nella sezione apposita ci sarà scritto :
Oil change to km...
Timing belt... Etc.

LordRed

??

The User

Ciripiripì.

The User

Ciripiripì

Alessio Perelli

Altri tempi quando si usava il palm pixi plus e la sua stupenda comunità per il modding/porting app....quelli si che erano bei telefoni...nonostante abbia android,non so come classificare questo modello!

Ciccio

A quando la recensione?...

theMANoftheFate_

Esattamente 133x64x9.5, 5.2" 19:9 , c'è da capire dove mettere i sensori, l'esempio da seguire sono tutta la serie compact di sony e lo sharp r2 compact.

theMANoftheFate_

Come se poi per i produttori cinesi fosse difficile fare delle copie di qualcosa...

Il jolly matto

Non vorrei sbagliarmi ma la lingua italiana io non l' ho vista

Martinello

Non fa ridere.

Lupo1

Allora, devi andare per forza in concessionaria o officina autorizzata VW.
assurdo che una macchina venduta in italia non abbia un manuale italiano!!

Il jolly matto

Non sono riuscito a trovarla la lingua italiana -.-""

Il jolly matto

Ma io veramente volevo comprare tutto da solo cioè lì olio e i filtri per il tagliando e portarli dove ho acquistato l' auto in modo da farmi fare solo la manodopera perchè facendo un giro su internet il tagliando della mia auto lo pago molto di meno rispetto a quanto me lo farebbero in concessionaria.. Se faccio così quindi con solo la manodopera a loro sono apposto lo stesso? Voglio dire non invalido nessuna garanzia purchè vado da loro giusto?

Tiwi

tralasciando lo spot pubblicitario finale, per il quale non ho parole..per il telefono, che dire? sarebbe potuto essere un prodotto interessante, se fosse stato venduto al giusto prezzo
cosi è proprio fuori mercato..alla fine è un normalissimo prodotto con il vantaggio dello schermo piccolo..avrebbero potuto inventarsi qualcosa di interessante lato batteria, e invece, alla fine ha l'hw di un prodotto da fascia bassa e le dimensioni ridotte non giustificano il prezzo

Bruce Wayne

che ragionamento è?
Secondo te soni da la scocca di un suo vecchio telefono?
Non credo che poi ci siano ancora scorte onestamente.

theMANoftheFate_

Sarà il 2.

theMANoftheFate_

Xz1c/xz2c e passa la paura, uno è 16:9 l'altro 18:9.
Il vero problema è che ognuno ha pro e contro (per me vince xz1c), questo palm mini è una sorta di "vorrei ma non posso".
Tutto molto bello ma poco ottimizzato ed equilibrato, solo la forma e la dimensione sono da elogiare, autonomia/batteria da rivedere, e magari, non un processore più potente ma meno energivoro, magari preso dalle fasce superiori ed adattato al caso...
Palm mini 2.

theMANoftheFate_

Perché ha processore base gamma, dovrebbe averne uno a 7nm per consumare meno ed almeno una 1500 mAh o anche solo 1000 a patto di aver un sw gestito a dovere senza consumi eccessivi.

Yuri1192

Eh immagino, le dimensioni di iPhone 8 direi siano perfette! Ma pure un Xz1c o XZ2c più ottimizzato sarebbe ottimo! Rimane il fatto che vorrò sempre un compatto!

Giacomo Tallevi

Potevano metterci una batteria da 1400mAh e l'autonomia sarebbe stata il top! E sinceramente un display da 3.6 lo potevano mettere!

ste

Purtroppo sony per me ha perso completamente smalto dopo la serie z5. Speravo in samsung, se s10e fosse stato 5.5 con le medesime proporzioni avrebbe avuto le dimensioni di un iphone 8.

Marco Maccagno

Finché in garanzia devi fare entrambi le cose dal loro
Per sapere cosa cambiere: se vuoi fare tutto nessun problema
Altrimenti sul manuale uso e manutenzione spiega bene olio e filtro ogni 30000 o scadenza dei 12 /24 mesi ( non ricordo)
Tutti gli altri filtri a 60000 o doppio periodo!
Se controlli sul manuale ce scritto, in modo da non farsi fregare al service ! Che al giorno d'oggi sono tutti furbi

Yuri1192
Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività