Trump nega l'esclusione dai dazi d'importazione per componenti del Mac Pro

26 Luglio 2019 313

Aggiornamento 26/07

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto sapere - ricorrendo al suo mezzo di comunicazione preferito, Twitter - che Apple non potrà godere dell'esclusione dai dazi sulle importazioni per quanto riguarda la componentistica di Mac Pro, affermando che l'unico modo per ottenere questa esenzione è di fabbricare tali componenti negli USA.

Non è chiaro quale sarà la ripercussione di ciò sul prezzo finale di una delle macchine Apple più costose di sempre; alla società restano due vie, ridurre i margini compensare i dazi con una riduzione dei margini o incrementare il prezzo di vendita finale, visto che l'azione di convincimento non sembra essere andata a buon fine.

Articolo originale del 24/07

Apple ha richiesto all'amministrazione Trump l'esclusione dalle tariffe di importazione di parte dei componenti necessari per la realizzazione di Mac Pro. Secondo indiscrezioni, la società di Cupertino produrrà il suo nuovo computer, annunciato lo scorso Giungo nel corso del keynote di apertura della WWDC, in Cina anziché negli Stati Uniti. Il modello precedente del 2013 era uno dei pochi prodotti Apple realizzati negli Stati Uniti.

Secondo quanto riportato nella documentazione, i componenti su cui la società di Cupertino vorrebbe evitare i dazi del 25% sono per lo più il telaio in acciaio inossidabile ed in alluminio, i cavi interni e i circuiti stampati. Esclusioni tariffarie sono state richieste anche per il Magic Mouse, Magic Trackpad e per un cavo USB.

Sebbene i documenti non nominino mai esplicitamente "Mac Pro", le funzionalità menzionate sarebbero del tutto assimilabili a quelle del nuovo computer. Le richieste sono state inviate lo scorso 18 luglio e saranno riviste dopo un periodo di commento pubblico.

Lo scorso maggio, la Cina ha dichiarato che avrebbe imposto una tariffa del 25% sui beni statunitensi, una mossa in rappresaglia contro il piano del presidente Donald Trump di aumentare le tariffe sui prodotti importati dalla Cina. Gia alcuni prodotti di Apple, tra cui Apple Watch e gli AirPod sono stati esentati dai dazi.

Lo scorso giugno, in una lettera inviata all'Ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti, Apple ha dichiarato che i dazi derivati di una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina avrebbero danneggiato la capacità dell'azienda di competere a livello globale. Secondo quanto riferito, Apple avrebbe già considerato l'ipotesi di spostare il 30% della produzione di iPhone al di fuori della Cina.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 499 euro oppure da Amazon a 723 euro.

313

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ale

Ma infatti si parla della componentistica, anche se lo produci negli USA devi ovviamente importare le componenti, visto che non puoi aprire in USA una fabbrica di processori, RAM, SSD, e chip vari. E mettiamo anche lo fai (pura fantasia ovviamente) devi importare le materie prime che in USA non ci sono, ancora dazi pure lì.

E paradossalmente ad Apple con questo sistema conviene produrre tutto in Cina, perché si pagherà i dazi per i Mac venduti negli USA ma non per quelli venduti in tutto il mondo, quando producendo negli USA pagherebbe i dazi sulle componenti anche per i Mac che poi finiscono in Europa o nel mercato asiatico.

Dwarven Defender

giustissima come cosa... le regole valgono per tutti

AbstractBit

No, glielo presero, facendo crollare le sue quotazioni.

Giangiacomo

Inoltre coerenza zero da parte di Apple. Pessima

Salvatore Esposito

eh no... dopo I testimoni di Geova, i testimoni di Cook proprio no.
gentilmente non fomentare queste idee che qui c'è gente del calibro di max Callea Joel sagitt ecc... che lo farebbero

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito

impara almeno l'inglese se vuoi tentare le tue erronee correzioni.
right ha il significato anche di giusto/corretto, in verità ha molti altri significati che dipendono dal contesto come ad esempio dritto.
studia razza di ignorante

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito
PassPar2_

Non capisci manco le frasi

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito
Salvatore Esposito

per tipo il tempo per mettersi in tasca i soldi e poi tornare a produrre altrove (esattamente come succede da noi)

Salvatore Esposito

ovviamente non stai includendo lo stand ne il monitor.

NEXUS

povera zecca tarda che non capisce na mazza

Cerbero
Cerbero
Cerbero

Stavo guardando le "vecchie" realizzazioni Apple con PowerPC come i powermac G3, G4 ed i G5....passando per i quadra gli xserve,insomma tutti oggetti meravigliosi ancora oggi, sensati e privi delle bestialità imposte dal sign. Cook. Torneranno mai quei tempi?!

Darkat

Così il Mac Pro avrebbe un prezzo finale di 100mila dollari lol

The frame
Maxjm Castelli

Infatti.

Cloud387

Corretto non destra

Cloud387

È così che ti assicuri i consensi

Il negozietto che si fa arrivare la roba dall'estero si sente preso in considerazione, dice io pago e quelli che sono miliardari pagano e non sono agevolati.

Aiutare grandi aziende non ti garantisce voti e soprattutto tasse, visto che sono tutte all'estero in paesi agevolati.

Depas

Ma che ti fumi, cosa stanno ritrattando che è un prodotto diverso??
Il vaccio mac era made in usa > se la tiravano, quello odierno non sarà made in usa >non se la tireranno..
Fine

Giangiacomo

Ahahaha si esaltavano e poi adesso ritrattano tutto. Bella mossa da parte di Apple. Davvero bella mossa, figura da pagliaccia ma bella mossa ahahahaha.
Dai non fare flame perché lo sappiamo tutti che sei di parte e non vuoi ammettere la figuraccia

Apocalysse

Se costasse meno, l'avrebbero già fatto .... Se spuntano degli sconti in tasse o rimborsi di qualche tipo (tipo da noi le aziende che costruiscono in zone depresse, tipo in montagna che hanno ingenti sconti) allora vedrai che costruiranno in USA ^^

Salvatore”strunz”Esposito

Dovrebbe cancellare alcuni dei tuoi magari faresti meno lo spiritoso, comunque se vuoi le coordinate per la colletta probApple non c’è problema.

Zeta
ErCipolla

Bene che le regole valgano per tutti, dimostra che anche un "big" come Apple non ha un potere di corruzione infinito.

Resta il problema di fondo, ovvero che l'approccio protezionista in un mondo globalizzato come quello odierno è una battaglia persa in partenza, ma i cicli dell'economia si muovono più lenti di quelli elettorali e quindi a lui che gli frega? Quando si vedranno le ripercussioni sarà già fuori dalla casa bianca e tanti saluti...

the_joker_IT

mi sa che non hai capito.. ti sto dicendo esattamente quello che stai dicendo tu ma da lato macroeconomico.

Depas

Lo fecero appunto perché era made in usa, sarebbe stato stup ido non farlo....

Hal Twister

Il miglior iPhone a 2000$ di sempre.

Andrej Peribar

Non lo farò. :)

Giangiacomo

Vai a vederti la presentazione e e l’esaltazione che avevano dato. Con tutti i video poi che avevano fatto con la scritta finale “Made in USA”. Tra l’altro Cook diceva di essere fiero di avere un prodotto TOP prodotto negli USA, e non solo progettato. Naturalmente tu fai orecchie da mercante e fai finta di nulla perché sei un fan.

NEXUS

povero tardo, infatti l'economia americana sta andando a rotoli vero? ma informarsi no? sei mai stato negli usa negli ultimi mesi? io si, si sta alla grande li, disoccupazione mai così bassa dal 1969.
Ora torna piangere con i tuoi simili, le zecche

NEXUS

ciao zecca, non piangere

NEXUS

New balance ha una linea che viene prodotta negli usa, costa di più ma c'è un abisso nella qualità

NEXUS

dillo senza piangere

NEXUS

talamente chiaccherone che l'economia usa vola come non succedeva da diversi anni e la disoccupazione mai così bassa dal 1969

michi17

iGonzi

NEXUS

bene cosi, Ecomia usa ai massimi, disoccupazione mai così bassa dal 1969, popolarità del presidente che sfiora il 50%. GO GO TRUMP

Mattexx

L'alternativa numero 3 è spostare finalmente la produzione negli Stati Uniti come doveva già essere evitando qualsiasi dazio.

Zalgo, il Signore delle Mosche

Non so quali disturbi psicologici e motori tu abbia, ma evita di mettermi continuamente like. Anche solo dover interagire con te mi provoca un disgusto indescrivibile, non mi occorre anche la tua ammirazione

max76

e allora togli il "made in usa" e metti il "made in Cina", e abbassi il prezzo... magari?

Depas

È più costoso a parità di prezzo magari?

Zalgo, il Signore delle Mosche

Che nell'ambito delle discussioni online non significa nulla.
Ottimo

Fiat, in latino, vuol dire Amen.

Depas

Orgogliosi DAL 2013?
E come fai a dirlo?
In cina si risparmia a parità di qualità e c’e’ poco da aggiungere.

max76

peccato però che Apple sbandierava il "made in usa"..
questione di coerenza..

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Huawei

EMUI 10 e Huawei P30 PRO: primo sguardo alla nuova interfaccia Android Q | Video