Xiaomi entra a far parte delle aziende Fortune Global 500

22 Luglio 2019 44

Xiaomi entra a far parte nella classifica Fortune Global 500, ovvero quella che include le 500 società - in tutto il mondo e in ogni campo - che nel corso dell'anno hanno realizzato i ricavi maggiori. L'ingresso di Xiaomi è particolarmente degno di nota in quanto la casa cinese debutta al 468esimo posto, posizione raggiunta in appena 9 anni di vita, fatto che la rende la società più giovane tra quelle presenti in classifica.

Lei Jun, fondatore e CEO di Xiaomi, ha commentato la notizia ringraziando tutti i fan che hanno permesso il conseguimento di questo risultato, grazie al loro supporto continuo. Fondata nel 2010, la società era già all'interno della graduatoria Fortune China 500, e lo scorso 3 giugno ha raggiunto il 53esimo posto; ora arriva il momento del riconoscimento della sua posizione anche a livello mondiale.


Nel corso degli anni si sono susseguiti risultati importanti a brevissima distanza, basti pensare che nel 2012 i ricavi avevano appena superato la barriera dei 10 miliardi di yuan (circa 1,295 miliardi di euro) e che questo dato si è decuplicato in appena 5 anni, quando nel 2017 venne raggiunta quota 100 miliardi di yuan.

Il festeggiamento passa anche attraverso i canali social ufficiali dell'azienda - inclusi quelli italiani - e ora l'obiettivo è quello di scalare ulteriori posizioni. I principali concorrenti sono infatti molto lontani (Apple in 11esima posizione, Samsung in 15esima), ma la strada intrapresa da Xiaomi potrebbe riservare ancora interessanti sorprese nel futuro, anche al netto del recente abbandono di alcune figure chiave.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 649 euro oppure da Yeppon a 771 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Adriano

Certo, e non cambia la bontà dell'affermazione

optimus81

Guarda che non si parla di profitti ma solo di ricavi....

Adriano

Ovviamente

Olef

Laureato con lode in economia immagino...

Adriano

Mah, alla fine ha lo stesso prezzo di lancio di ma2 lite se non sbaglio. La serie a è sempre stata sovrapprezzata per via della concorrenza alla miui. Ad ogni modo si, vedremo, credo faranno redmi e xiaomi con telefoni gradualmente davvero top

Nuanda

Dipende...quando ho speso 450 euro per il Mi Mix 3 che aveva una rom global strabuggata non è che l'ho perdonata tanto.....

Tito73

C'è sempre qualche bugghettino negli xiaimi che passano in secondo piano vista la qualità ed il prezzo!

Massimo

Da notare che le aziende cinesi hanno superato quelle americane nella lista 129 a 121...
Aspettiamoci molti bann da parte di Trump lol

pakocero

ok grazie

Umberto

Finalmente la dark mode (anche se nella changelist non era nominata), patch di giugno, nuovo orologio in lockscreen, risoluzione di bug legati all'accensione dello schermo

pakocero

e cosa è cambiato?

Umberto

OT:
Finalmente un aggiornamento per MiMix 3, v 10.3.2

Happy Harry

Ho giusto bisogno di un mattone per scaldarmi le P@lle

Happy Harry

L'ho sognato anni fa...

rsMkII

Il fatto è che tecnicamente (quasi) tutto è possibile. Su questo non c'è dubbio! Però non si può neanche sconfinare nel surreale! :) Voglio dire, in base a quali dati (anche non completi eh) hai stabilito che ciò sia possibile, oltre che sensato? Tecnicamente potrebbe acquisire prima Sony o Samsung, a questo punto...

Nuanda

beh tocca vedere adesso che sono giunti al successo cosa faranno.....già Mi A3 pare essere un telefono sovrapprezzato per quello che vale.....la creazione del marchio Redmi indica una strada simile a Huawei come modello di business...vediamo come andrà in futuro....

Vedremo...

Adriano

La dimostrazione che non è necessario marginare su quel che vendi 4 volte tanto, per crescere e sostenersi economicamente come azienda

Darkat

Ah lo hai letto sul giornaletto di Topominchio di luglio oppure sull'ultimo numero di "Si Salvini chi può"?

rsMkII

Seeeeeee vabbè

rsMkII

Stonex

rsMkII

Guarda che non avere difetti è un difetto eh! XD

Giulk since 71'

ah ah bella questa :D

Xing Yang Ming
Castoremmi

Walmart

https://fortune .com/fortune500/2019/search/

Xing Yang Ming

Amazon, credo!

Chirurgo Plastico

Ban di Trump tra 3,2,1..

comatrix

Ma al primo posto chi c'è?

matteventu

Il 99% degli accessori di fatto di Xiaomi hanno solo il nome :D

J.H. Bolivar Pacheco

Per Apple. il difetto.. sei tu

Non lo dico io, cito solo...

Matteo Fois
Luca

Se fosse così si fosse quotata alla borsa di Shenzhen e non in quella di Hong Kong.. tutti luoghi comuni.. lo scandalo più grande di controllo di uno stato almeno fino ad adesso è stato fatto dagli Stati Uniti e non dalla Cina...le aziende che guadagnano di più sui dati e la privacy degli utenti sono tutte americane .ma il problema è la Cina..diceva Falcone di seguire i soldi e troverete i capi

Jezuuz

Gesù

Chi non ha difetti?
Apple esclusa ovviamente...

Felk

Hanno i loro difetti, ma è innegabile che lavorino bene.
Davvero meritato.

pezz8

Ottima notizia per questa costola del governo comunista cinese.

Io già un paio di anni fa avevo previsto l'acquisizione di Apple da parte di Xiaomi nel 2024... :D

ReArciù

io acquisto solo gli accessori, i telefoni o meglio il loro software non mi piace

Il jolly matto

Meritato! Lavorano bene proponendo qualità a prezzi più bassi della concorrenza.

Andrej Peribar

Un vecchio adagio cinese recita:
Morta una huawei se ne fa un'altra

Super Rich Vintage

Xiaomi inarrestabile! Molto presto sarà nelle tasche di tutti!

Raffael

Grande Azienda e di strada ne farà ancora tanta!

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova