Lander indiano Vikram ritrovato dopo aver perso i contatti durante allunaggio

09 Settembre 2019 481

Aggiornamento 09/09

La Indian Space Research Organization ha riferito all'Asian News International di aver individuato il lander Vikram sul suolo lunare dopo che alcuni giorni fa erano stati persi i contatti durante la fase di allunaggio. L'orbiter Chandrayaa-2 ha inviato sulla Terra un'immagine termica del lander, così come riferito dal responsabile Kailasavadivoo Sivan ai media.

Ora si cerca di ripristinare la comunicazione con il lander, con la speranza che le strumentazioni siano ancora funzionanti.

Aggiornamento 07/09

Secondo le ultime comunicazioni, la missione indiana di allunaggio ha preso una piega negativa. L'ISRO ha fatto sapere che ieri, durante le operazioni di avvicinamento alla superficie, sono stati persi i contatti con il lander Vikram. ll mezzo si trovava a 2,1 km di altitudine, a quanto pare potrebbe essersi schiantato irrimediabilmente ma usiamo il condizionale perché la conferma definitiva ancora non c'è.

L'orbiter Chandrayaan-2 è ancora in orbita ed a contatto con la Terra, tuttavia la missione potrebbe essere irrimediabilmente compromessa. Il primo ministro indiano rilascerà una dichiarazione ufficiale nelle prossime ore, ne riparleremo nel caso emergano informazioni sostanziali. Per maggiori dettagli sulla missione, vi consigliamo di leggere la notizia originale e gli ultimi aggiornamenti a seguire.

Aggiornamento 03/09

Dopo che lo scorso mese la sonda indiana è riuscita ad entrare in orbita attorno al nostro satellite naturale, è recentemente avvenuta la separazione in due parti in preparazione al prossimo atterraggio sulla superficie.

Il lander Vikram è ora operativo e pronto, il tentativo di allunaggio sarà effettuato alla fine di questa settimana mentre l'orbiter continuerà la sua missione attorno ai poli lunari per circa 1 anno. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla lettura della notizia originale disponibile a seguire.

Aggiornamento 20/08

Chandrayaan-2 prosegue senza intoppi il suo viaggio verso la Luna, la sonda indiana è recentemente entrata in orbita attorno al nostro satellite naturale. L'annuncio arriva direttamente dall'Agenzia spaziale indiana ISRO, che tramite un tweet ha condiviso alcuni dettagli sull'operazione.

La manovra è durata circa mezzora ed è stata eseguita con successo, il passo successivo sarà l'arrivo sulla superficie il prossimo 7 settembre 2019. Nelle prossime settimane saranno eseguite altre 4 manovre di avvicinamento per arrivare all'orbita finale. A seguire un'immagine del percorso della missione scientifica, il tweet e la notizia scritta in origine in occasione della partenza.


Articolo Originale

Sono passati pochi giorni dai festeggiamenti per il cinquantesimo anniversario del primo allunaggio da parte dell'uomo, ma appare chiaro che anche altri paesi siano interessati all'esplorazione approfondita del nostro satellite naturale. Soltanto poche ore fa, l'India ha lanciato il suo primo lander lunare con annesso un rover, il veicolo passerà 1 mese e mezzo nello spazio per poi tentare un atterraggio sulla Luna nel mese di settembre.

Il lancio è parte della missione Chandrayaan-2, in caso di successo confermerà l'India come il quarto paese che è stato in grado di far atterrare un veicolo sulla superficie del satellite.

Primo piano del lander

La precedente missione Chandrayaan-1 ebbe il merito di portare un orbiter attorno alla Luna, dal quale partì una sonda che si schiantò sulla superficie. Ma il punto interessante della prima missione fu un altro, i dati raccolti confermarono la presenza di ghiaccio sul polo sud della Luna.

Chandrayaan-2 continuerà sulla base delle prime scoperte, il lander atterrerà nelle vicinanze del polo sud lunare con l'obbiettivo di raccogliere dati per almeno 14 giorni. Ora che sappiamo che è presente dell'acqua, gli scienziati vogliono capire tipologia di distribuzione e quantità. Le informazioni che verranno raccolte potranno essere potenzialmente utili per le esplorazioni umane del futuro, il ghiaccio potrebbe infatti essere trasformato in acqua potabile o in combustibile per le astronavi.

La missione Chandrayaan-2 consiste in un orbiter, oltre a un lander di nome Vikram e un rover di nome Pragyan, che è stato lanciato in cima a un razzo GSLV MK-III. Il lancio ha effettivamente messo i veicoli in un'orbita intorno alla Terra più alta rispetto a quanto inizialmente previsto, ma l'India dice che è una buona cosa. L'ISRO, che sta supervisionando questa missione, afferma che il veicolo spaziale ora avrà bisogno di meno propellente per raggiungere la Luna e durerà più a lungo nello spazio.

Lander e Orbiter della missione Chandrayaan-2

Il rover affiancherà il lander nelle analisi, sarà in grado di muoversi in un raggio di 500 metri dal punto di atterraggio e consentirà di ottenere un quadro più completo dell'aspetto della regione. La durata limitata della missione è legata alla necessità di luce, sia lander che rover fanno infatti affidamento all'energia solare e durante la notte lunare (che dura due settimane), non potranno ricevere energia. A complicare ulteriormente il tutto saranno le temperature proibitive (fino a -130 gradi Celsius), in grado di mettere a dura prova qualunque circuito elettronico. Ciononostante, la missione Chandrayaan-2 non finirà in 14 giorni, l'orbiter ad esempio, resterà attorno alla Luna almeno per un anno, ritornando dati potenzialmente utili.

Non resta che attendere le prime informazioni dalla missione, originariamente il lancio sarebbe dovuto avvenire il 14 luglio ma il tutto è stato rinviato per un problema tecnico. Ne riparleremo non appena avremo altre informazioni utili sul proseguire della missione indiana di esplorazione lunare.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 649 euro oppure da Unieuro a 749 euro.

481

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
italba

La CC vale almeno per due :-P

bda94

hahah va beh dai ne hai almeno una ;'))))

italba

Nooo, troppo vecchia, ho una 206 CC

bda94

Devi applicare per la 104, è più chiaro??

italba

Dai i numeri? Devono essere da 1 a 90, fattelo spiegare dal criceto

bda94

104

italba

Fatti spiegare dal tuo criceto che qui, purtroppo per te, rimane tutto registrato, quindi chi ha iniziato a dire le "paloracce" da ultimo banco della peggiore scuola differenziale del sobborgo allo sprofondo sei stato proprio tu, bimbetto bello

bda94

guarda ti dovrebbero dare la 104 visto che non ti ricordi che qua quello che ha inizato ad insultare sei TU! capr@!

italba

E perché dovrei mollare? Sei tanto buffo! Le pizze in faccia avrebbero dovuto dartele a te per insegnarti un minimo di educazione, ma forse i tuoi sono ancora in tempo...

bda94

Me fai morì te sto a da ragione come si fa con i bimbi speciali. Ma non molli eh? A pizze in faccia ti devono prendere

italba

Non c'è mica bisogno di essere un grande esperto di zoologia per saper riconoscere un somaro....

bda94

Zeroooo!!! Tu sei esperto in tutto.

italba

Neanche scrivere, a quel che vedo...

bda94

nono zero!

italba

Perché, hai mai saputo leggere?

bda94

Basta non leggo neanche più. Pussa via

italba

È assolutamente inutile che tu continui a ripetere a pappagallo (vabbè, il cervello è quello) le bufale che hai letto chissà dove e chissà da chi, e che ti ho puntualmente sbufalato in tempo zero. Se hai qualcosa di serio da dire, con prove e riferimenti, bene, se no te ne puoi pure andare dove meriti, ma di corsa

bda94

sei ridicolooo ridicolooo!!!! mi tocca ripetere a papagallo le cose e non le VUOI capire intenzionalemnte. Lameno guarda non ti do del ritardato visto che non ci credo esista gente così al modno

italba

Va beh che non sai cosa rispondere, ma fatti un favore: Piuttosto che renderti ancora ridic0l0 statti zitto, è meglio

bda94

va beh sei senza speranza,

italba

Ancora con questa "versione ufficiale", magari firmata Grande Fratello??? Non esiste nessuna versione ufficiale, quello che ti ho linkato è semplicemente un sito, questo sì, indipendente, che si occupa di "sbufalare" le decine di migliaia di ca####e che sono state pubblicate sull'argomento e che tu, chiudendo gli occhi e le orecchie, non ti vergogni di ripetere a pappagallo, visto che le hai sentite chissà dove da chissà chi 18 anni fa. Internet esiste anche per te, non serve solo per postare ca####e sui blog, se hai un dubbio cerca e informati! Ma se tutto quello che hai detto non regge ad una minima verifica, ti rendi conto o no che ti sei fatto prendere per il #### da un branco di bufalari? E ancora insisti che sarei io a dovermi "informare", che coraggio!

bda94

Va beh senti. Credi nella versione ufficiale e stai contento. L'importante è che te la bevi.

italba

Tanto per cominciare modera i termini oppure mi vedrò costretto a segnalarti ai moderatori. Ti ho già indicato dove puoi trovare le risposte alle pu######e che scrivi, https://undicisettembre.blogspot.com/, se preferisci crogiolarti nelle favolette peggio per te. E veniamo allo sbufalamento, parziale perché non ho voglia di perdere tempo con te:

1) Le torri, infatti, non sono cadute per l'impatto degli aerei!

2) Bufala, come dice il sito che ti ho segnalato al punto 3.4.4:
Questa certificazione è una storiella inventata dai complottisti, che
non sono mai riusciti a documentarla. Infatti in USA non si certifica
l'acciaio, ma si certificano gli assemblaggi strutturali, secondo norme come la ASTM E 119 (...), e le strutture delle Torri Gemelle erano talmente innovative, per la loro epoca, che non furono formalmente certificate

3) Punto 3.4.1, l'acciaio non si è fuso, si è indebolito al punto di non riuscire più a reggere

4) Ininfluente, il crollo è iniziato dalla colonna centrale

5) Punto 3.4.7, Negli incendi del WTC non bruciò soltanto il cherosene degli aerei. Bruciò il contenuto stesso degli edifici. Le torri ospitavano uffici, con tutto quello di cui c'è bisogno in ambienti simili: computer, carta, pannelli, scrivanie, plastiche, sedie, armadi. Tutta roba che brucia. Un incendio sviluppato in un ambiente simile raggiunge senza problemi temperature attorno ai 1000°C, come confermano i Vigili del Fuoco italiani, e brucia furiosamente, come si vede in questo video

6) Punto 3.4.8, Quelle persone (Brian Clark, Stanley Praimnath e altri) non passarono attraverso gli incendi: li aggirarono
passando per l'angolo opposto a quello colpito dall'aereo (non
dimentichiamo che il WTC misurava 64 per 64 metri su ogni piano), usando l'unica scala antincendio rimasta intatta nella Torre Sud, la Stairway A. Si chiama "antincendio" proprio perché protegge dagli incendi. Quella scala, all'altezza dei piani colpiti, deviava dal centro della struttura per girare intorno ai motori degli ascensori (dodici motori da 24 tonnellate l'uno), che fecero da scudo contro l'impatto dell'aereo. Proprio per questo era ancora praticabile.
Non si può usare quest'episodio per dimostrare che gli incendi erano
modesti, perché non si applica alla Torre Nord: infatti da sopra i piani
colpiti, nella Torre Nord non si salvò nessuno. Dalla Torre Sud, oltretutto, grazie a quella scala si salvarono soltanto sedici persone.

7) Balla, erano detriti che cadevano in fiamme

8) e 9) Gli edifici non sono caduti dal basso, si vede chiaramente come il crollo sia avvenuto dal punto dell'impatto

Per finire (speriamo) io ti ho risposto più che civilmente, citando fatti, riferimenti, tu hai continuato imperterrito a ripetere le stesse ca####e senza il minimo straccio di prova. Cresci!

bda94

Ancora ma allora sei ritardato in cul0 visto che te lho detto un milione di volte.

1) l'edificio era progettato per reggere l'impatto di un grande aereo pieno dj carburante in qualsiasi punto fosse colpito (è stato colpito sopra la metà quindi meglio ancora per la struttura complessiva). Infatti nessun ingegnere o architetto è stato mai indagato per negligenza.

2) l'acciaio usato era certificato per resistere 6 ore all'esposizione consecutiva a 800grafi prima anche solo di accennare un cedimento minimo.

3) l'acciaio si indebolisce a 800 gradi ma per fondello servono 1600 grandi.

4) l'impatto è avvenuto non a 360 gradi del perimetro dei piani coinvolti. Ma da un lato. La parte opposta e le relative travature erano completamente intatte.

5) La temperatura di picco è stata raggiunta nel momento in cui il cherosene è bruciato.. Ciò è durato pochi secondi e infatti in pochi minuti il fumo era già nero (significa che c'era poco ossigeno che alimentava le fiamme, questo comporto che le fiamme all'interno erano veramente localizzate dopo che il carburante è bruciato subito).

6) tante persone sono sopravvissute scendendo dai piani superiori a quello dell'impatto: questo dimostra che non c'erano lontanamente i 800 gradi (per essere buoni visto che ne servono 2600 per la fusione)

7) si vedono chiaramente colate di acciaio fuso che cadono prima del crollo (prendi qualsiasi lega si acciaio e bruciaro con il cherosene... Non gli fai una pi p p @)

8) le esplosioni riportate dai vigili del fuoco ed altri testimoni che provenivano dalle fondamenta (!). Cosa che succede nelle torri gemelle.

9) molti laboratori hanno dimostrato con prove scientifiche la incontrollabilita degli edifici seguendo le motivazioni della versione ufficiale.

10) questo che ti dico doveva essere un confronto COSTRUTTIVO. Cosa da cui hai deviato pensando di fare il fenomeno da blog. Queste cose le lessi e mi informati a suo tempo 18 anni fa. Se mi chiedi di cercarti le fonti non ne ho la minima voglia visto che sei un nerd e sei capace di fare da solo tutte le ricerche che vuoi. Non voglio più perderci tempo. Per njn parlare delle 86 telecamere visibili del pentagono e il sistema anti aereo automatizzato che circonda l'intero perimetro di Washington per proteggere casa bianca e pentagono. Non sono teorie complottiste. Se per te va bene quanto tj hanno detto amen. Pace

italba

E "sto qua" quanto mi pare, mi diverto tanto a leggere le tue str...upidaggini! Come sono crollate? Te l'ho scritto una dozzina di volte, ti ho dato anche i riferimenti, se avessi almeno un paio di neuroni funzionanti lo avresti capito:
- L'aereo danneggia la struttura e appicca il fuoco
- Il fuoco indebolisce la colonna centrale
- La colonna centrale non è più in grado di sostenere il peso, i 40 piani superiori si mettono in moto e colpiscono il solaio e le strutture sottostanti
- Le strutture sottostanti cedono, non sono certo progettate per sopportare una martellata del genere, crollano su quelle ancora inferiori, e così via
Tutto estremamente semplice e logico, solo dei bufalari disperati possono inventarsi qualunque cosa per negarlo. E solo quelli come te ci possono credere!

bda94

A pirlaaaaaaa ancora stai qua??? Vai a zappare va haha

italba

Eggià, io non sono mica un "ingenierie" come te! Caro il mio buffoncello, le balle le possono sparare tutti (persino tu), ma se dimostri ad ogni parola che scrivi che sei un povero trollino dilettante semianalfabeta che avrà sì e no 14 anni ma ne dimostra 7 ti fai solo ridere dietro. Quali sarebbero queste "forze in gioco"? E a quale fisica ti riferisci, quella che ti sei inventato tu l'altro ieri? Un palazzo costruito con pilastri in acciaio sul perimetro ed una colonna di cemento in centro è stato progettato per essere sostenuto da entrambe, se la colonna centrale cede allora viene giù tutto, semplice! Tanto è vero che È venuto giù tutto, in diretta TV, e solo dei bufalari di professione possono scrivere diversamente, e solo degli zotici ingenuotti come te possono dargli fede.

P.s. Non devi andare dal chirurgo, per i tuoi disturbi serve lo psichiatra infantile

bda94

Guarda scem0tto le devo scrivere ste ovvietà perché non ci arrivi da solo. Se le sai dovresti sapere bene anche che un crollo del genere non può avvenire perché le forza in gioco lo negano categoricamente.. È fisica non è libera interpretazione. Aldilà delle tue battutine che non mi toccano io mi sono laureato in tempi brevissimi, e faccio un ottimo lavoro cosa che tu non fai e non hai i titoli per comprendere quanto detto. Il problema di internet è che sono tutti tuttologi, io non vado da un chirurgo a dirgli come si opera '))))

italba

Ma va! Le travi orizzontali erano connesse a quelle verticali? Roba mai sentita in nessuna costruzione moderna! Dì la verità, la laurea l'hai comprata usata in Albania, vero?

bda94

Ma grazie all'azzo che c'è anche il cemento armato, ma da qualche parte vedi che ho detto di no??? Le sbarre di acciaio interne e quelle esterne erano saldate insieme alla sbarre orizzontali dei singoli pavimenti. Ma hai idea di che caspita significa buttare giù sta roba?? Va beh dai basta vai a ca agre va haha

italba

Ecco, appunto: Il criceto si sarebbe accorto che c'è scritto "reinforced concrete" (cemento armato) e magari saprebbe pure che dentro il cemento armato c'è sempre l'acciaio, fattelo spiegare da lui. Se non riesci a capire l'inglese (evidentemente la laurea da "ingenierie" l'hai presa in Albania) ti rendo noto che "a reinforced core runs vertically through tower" vuol dire proprio che un nucleo di cemento armato passa(va) verticalmente attraverso la torre, indovina a cosa serviva... Ma poverino!
P.s. Posta i riferimenti a questo studio della NASA, voglio proprio farmi due risate

bda94

Ma allora sei proprio tardo... Hai pubblicato l'immagine che dice quello che dico io. Leggi "steal beams" o forse non capisci che steal vuol dire acciaio??? Hahahaha follia follia pura

italba

A parte che ad un attrezzo come te avrebbe parecchio da insegnare anche un criceto, sei tanto ansioso di fare figuremmerda che ti sei dimenticato di quello che ti ho già postato l'altro ieri:
https://uploads.disquscdn.c...

Fonte: BBC World service. Se sei in gradi di smentire quanto riportato, con riferimenti seri, non i soliti bufalari che leggi tu, postali pure, se posso imparare qualcosa di nuovo sono ben contento, eh...

bda94

Tu non sie nella posizione di dirmi com'era fatto visto che NON era fatto così! rincogli0nit0. Ma vai a raccogliere i funghi va hahahaha

italba

Ciccino bello, io non sto dicendo a nessuno come costruire un palazzo di 110 piani, sto dicendo a te, con tanto di disegni e riferimenti, come era costruito: Se non sei in grado di capire la differenza fatti aiutare dalla tua insegnante di sostegno. Per il momento, visto che sei solamente in grado di sparare ca####e te ne puoi pure andare dove meriti.

bda94

Hahahaha dannazione ci perdo pure tempo con un fallito del genere

italba

Ripeto per il bimbetto che crede di sviare il discorso (tu): Allora, queste perizie indipendenti e non già sbufalate dove sono? E, a proposito di analfabeti più o meno funzionali (sempre tu): Quante volte te lo devo ripetere che le torri non erano "a maglia d'acciaio", ma con una colonna centrale in cemento armato che sosteneva i solai, a loro volta tenuti insieme dalle strutture esterne? Indebolita la colonna col fuoco gli edifici sono collassati su loro stessi, in diretta TV! Fatti un favore, smettila di sparare ca####e e studia, che dimostri sì e no di avere la terza media!

bda94

Nel 2005 a Madrid un grattacieli costruito con una tecnica simile a maglia d'acciaio brucio per ben 20 ore (non un oretta) e non è crollato nonostante non fosse ancora in fase di costruzione e quindi non del tutto stabilizzate tutte le forza in gioco (mettere i tetti e tutto il resto spostano il centro di massa della struttura verso il punto di equilibrio attentamente definito). Leggiti cos'è il baricentro, il centro di massa delle strutture, il momento (già de sai cos'è il momento sapresti che al massimo il palazzo doveva pendere da una parte senza crollare verticale), le temperature necessarie per indebolire le fondamenta (l'impatto è avvenuto a circa 80 piani sopra, quindi giù la temperatura era pari a quella ambientale).. Capisco che è più facile credere nella versione ufficiale ma non è così a meno che Bush e compagni non abbiano inventato altre leggi fisiche

italba

Mi accontento di quella che ho, e comunque non credere di poter cambiare discorso: Allora, queste famosissime perizie indipendenti? Almeno una?

bda94

Si coi pastelli e acquarelli... Devo dire che è venuta molto bene! ;)))

Se ti sforzavi un po' di più magari l'avresti anche tu

italba

E tu con la tua laurea (disegnata con le matite colorate sul foglio a quadretti, ci scommetto) che problema hai a trovarmene almeno una? Chiacchieri, chiacchieri, ma alla fine dimostri quello che sei. Salutami la sirenetta!

bda94

Google is your friend non è che mi salvo tutte le cose che leggo bho ma ci sei o ci fai??? Fai una ricerca su Google e vedi quante ne trovi che partono dalla versione ufficiale e la smontano.

Eh beh si sono ingegnere e ti rode perché probabilmente avrai uno stupido diploma e parli e pretendi di capire certe cose ;)))

italba

Sì, certo, tu sei "ingenierie" e lo puoi dire... Povero trollino dilettante, sei tu che continui ad insistere con le tue assurdità da bufalaro ammuffito, dicendo che ci sono chissà quali studi e relazioni scientifiche che dimostrano le str...upidaggini che dici. E allora tirale fuori! Facile, no?

bda94

Basta ti ho detto che non hai la più pallida idea dei numeri e delle forze fisiche in gioco. Fine. Non rompere più l azz

italba

Ho capito benissimo, invece, tu stai rivomitando le peggiori str...upidaggini che hai trovato in giro e, nonostante te le abbia smentite più volte, segnalandoti anche dove potresti trovare informazioni serie a riguardo, tu continui, sperando forse che ripetendo la stessa idi0zia più volte questa diventi vera. Purtroppo per te non funziona così, se era una bufala prima continua ad essere una bufala anche la centesima volta che la ripeti. Per curiosità, segnalami almeno una di queste perizie indipendenti (come se gli indipendenti avessero sempre ragione!), ammesso che tu ne abbia mai vista una, così ci facciamo quattro risate
P.s. Salutami Paperino!

bda94

Vedi... Il tuo problema è che non capisci quello che leggi. Ti sto dicendo, per l'ennesima volta... Forse questa volta lo capisci, che (si mi sono documentato) ci sono perizie di tecnici (non gomblottisti chiaro?) di ingegneri strutturali e fisici INDIPENDENTI (sarà la quarta volta che scrivo!!) che hanno dimostrato che gli edifici non potevano crollare in quel modo. Passi 1, ma addirittura 3? Non ho voglia di convincerrti ma sappi che non basta il calore del cherosene per sciogliere l'acciaio: l'istante più caldo è quando c'è stata la palla di fuoco e in quel momento tutto il combustibile è stato consumato, infatti subito dopo pochi minuti c'era già fumo nero(!!) prima del crollo il fuoco manco c'era come caspita fa ad indebolire una struttura a maglia di acciaio sia all'interno (addirittura più robusto) che allsterno?. Conoscessi un po' dj numeri caro il mio credulone... Va beh dai, basta ho da fare

italba

Cosa vorresti dire, che ci fai e non ci sei? Ci sei, ci sei...

bda94

Ancora? Uno più sce m0 di te non l'ho mai visto hahahaha

italba

Ah, quindi ci sei, non ci fai? Ma complimenti! I "pareri" difesi strenuamente solo per partito preso, facendosi trascinare dalla suggestione dei bufalari, non meritano alcuna considerazione né rispetto. Informati seriamente, leggi le fonti, se qualcuno dice qualcosa non prenderla per oro colato o indizio di chissà quale "gomblotto" demomassoplutogiudaico, ma verifica e, soprattutto, ragiona

bda94

se ciao...oltre a credul0ne sei anche un pò cret1n0 se pensi che un parere discordante dal tuo sia automaticamente tr0llare

Android

Recensione Xiaomi Mi 10T Pro, tutto quello che serve a 599 euro!

Games

Come scegliere un TV per il gaming: la nostra LIVE con LG e PeterLaw

Intel

Migliori Notebook, Portatili e Ultrabook per la Scuola, i TOP 5 | Settembre 2020

Mobile

Huawei Watch Fit: la virtù sta nel mezzo, e ha anche il GPS