Anche Universal realizzerà UHD Blu-ray con HDR10+ e Dolby Vision

17 Luglio 2019 9

Anche Universal realizzerà Ultra HD Blu-ray con HDR "universale". La major statunitense si unisce così a Warner, che proprio in questi giorni ha annunciato il suo primo titolo con tutti i formati disponibili | Warner: in arrivo il primo UHD Blu-ray con HDR10+ e Dolby Vision |. Le novità in arrivo da Universal sono 4. Si parte con "Pets 2 - Vita da animali" e si prosegue poi con il cofanetto "Simon Pegg’s ‘Cornetto Trilogy". Quest'ultimo conterrà 3 film che vedono per protagonista l'eclettico Simon Pegg: i film sono "L'alba dei morti dementi", "Hot Fuzz" e "La fine del mondo".

Tutti i dischi supporteranno HDR10, il formato base per HDR con metadati statici, HDR10+ e Dolby Vision, le due tecnologie provviste di metadati dinamici. Questi ultimi sono informazioni che permettono di ottimizzare la resa su schermo. In fase di realizzazione dei contenuti è possibile sfruttarli per riequilibrare l'impatto generale delle immagini, migliorando la visibilità delle zone più scure, i dettagli presenti in quelle più brillanti eccetera.


Ovviamente la notizia è assolutamente positiva. Offrire la compatibilità con tutti i formati esistenti permette di includere tutti i prodotti presenti sul mercato. Gli utenti non dovranno quindi realizzare la giusta combinazione di dispositivi (TV, lettore e disco) per poter sfruttare a pieno i propri acquisti. A spingere per "l'universalizzazione" di HDR è stata evidentemente anche l'apertura dimostrata dai produttori di televisori. Ricordiamo infatti che ben 4 marchi supporteranno sia HDR10+ sia Dolby Vision sulla gamma 2019: si tratta di Panasonic, Philips, TCL e Hisense.

Auspichiamo quindi che la disponibilità di titoli in doppio formato sia sempre più ampia e non solo sui supporti fisici.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzo Poli

I metadati dinamici sono da preferire a quelli statici, quindi elimina a prescindere l'HDR10. Mentre tra HDR10+ e Dolby Vision la scelta è identica: sulla carta è migliore il Dolby (12 bit contro 10, ossia 64mld di colori contro "solo" 1; 10K nits di luminosità contro 4K ecc) ma al momento le sue potenzialità non sono sfruttate appieno dalle TV, dai cavi HDMI 2.0 e dai lettori e quindi rimane castrato e si trova allo stesso livello dell'HDR10+.
Secondariamente non devi vedere la compatibilità del solo televisore e del lettore UHD, ma anche del disco in sé (le caratteristiche tecniche del film le trovi tutte scritte nel retro della confezione).
Infine ti consiglio di leggere il manuale d'istruzioni del lettore, perché ogni produttore usa i propri metodi

Pietro Mondia

Scusate ma avrei una domanda a riguardo. Ma se io ho una una tv e un lettore che supportano tutti e due gli standard, una volta che avvio la visione come faccio a decidere di vedere o in Hdr o in Dolby Vision? Cioè si potrà scegliere o rimane la scelta automatica?

Filippo

Simon Pegg è molto famoso (forse non qua in italia) per la sua interpretazione del "Maestro" in Doctor Who!

~benzo

Simon Pegg’s ‘Cornetto Trilogy Consigliatissima!

La trilogia del cornetto

E poi è passato a Starro Trekko.

David Lo Pan

La Trilogia del Cornetto è un'opera di pregevole fattura. Più che per le trame dei film, per i due attori principali: insieme, sono semplicemente irresistibili. Li ho molto apprezzati anche nel film "Paul", che tratta le vicende di un alieno dagli atteggiamenti un po' troppo umani, per farla breve. Grazie anche al doppiaggio di Elio (Paul), le risate sono assicurate. E il duo Frost-Pegg sfoggia una delle loro migliori interpretazioni!

Se non vado errato, i due sono amici di vecchia data, il che spiegherebbe molte cose, tipo l'intesa e l'affiatamento che trasmettono in ogni film.

Nick Frost e Simon Pegg assieme sono micidiali. Sopratutto in Shaun of the dead

MartinTech

capolavoro HOT FUZZ, così come Shaun of the dead https://uploads.disquscdn.c...

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"