I migliori robot aspirapolvere per gennaio 2020: i top 5 scelti da HDblog

01 Gennaio 2020 310

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Quale aspirapolvere robot acquistare? In commercio ne esistono ormai di tutte le tipologie e di tutti i prezzi, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. In questa guida all’acquisto proveremo a fare un po’ di chiarezza, da un lato evidenziando gli aspetti da considerare prima di fare un acquisto, dall’altro selezionando i modelli più interessanti, dai top di gamma alle alternative più economiche.

5+1 ELEMENTI DA VALUTARE PRIMA DELL’ACQUISTO

Iniziamo allora con una piccola premessa sugli elementi da valutare con attenzione prima di procedere all’acquisto. In linea di massima sono sei gli aspetti a cui prestare attenzione:

  • Efficacia di aspirazione - A incidere maggiormente sul risultato finale della pulizia è sicuramente la potenza del sistema aspirante, ma anche la conformazione del robot: dimensioni (e in particolare l’altezza da terra), forma (quelli circolari sono studiati per aggirare gli ostacoli e quelli a D per lavorare meglio sugli angoli), presenza di spazzole speciali per adattarsi a tutte le superfici (tappeti compresi) sono tutti elementi che possono fare la differenza.
  • Intelligenza a bordo - Ha a che fare con presenza di tutti quei sensori che permettono all’aspirapolvere di capire com’è fatta la casa, di non girare a vuoto ma anche di sapersela cavare di fronte agli inevitabili ostacoli presenti nell’ambiente domestico. Sotto questo profilo l’utilizzo di un Lidar può essere di grande aiuto: il laser come strumento per scansionare la casa e misurare la distanza dagli oggetti lungo il percorso di pulizia rappresenta infatti un’arma per adattarsi a un contesto in continua evoluzione qual è quello casalingo.
  • Funzionalità smart: la presenza del WiFi regala a un robot aspirapolvere la facoltà di poter essere controllato via smartphone. Significa poter gestire da remoto accensione/spegnimento ma anche poter utilizzare tutta una serie di funzioni evolute per la pulizia intelligente: la programmazione automatica degli interventi, innanzitutto, ma anche la zonazione della casa, per demarcare le stanze o le aree della casa da lasciare fuori dalla pulizia.
  • Manutenzione: un robot nasce per sgravarci dalle fatiche delle pulizie, certo, guai però a considerarlo un prodotto completamente fai-da-te. L’intervento dell’uomo è comunque necessario per tenere l’aspirapolvere in perfette condizioni. Sotto questo profilo concentratevi sulla capacità del serbatoio (più grande sarà meno frequenti saranno gli interventi per svuotarlo) e sulla presenza di spazzole speciali in grado di auto-pulirsi o quanto meno di evitare l’accumulo di capelli, peli di animale e altre particelle “difficili”.
  • Autonomia: quasi tutti i robot sono programmati per tornare alla loro base al termine della pulizia o all’approssimarsi del momento di scarica completa della batteria. Sotto questo profilo l’autonomia è un elemento da considerare con estrema attenzione: un robot che dura di più sarà in grado di completare la pulizia dell’intero appartamento in unico ciclo, senza cioè bisogno di fermarsi per un (mediamente lungo) periodo di ricarica.
  • Prezzo - Il cartellino di un aspirapolvere robot varia ovviamente in funzione del suo pedigree. Le fluttuazioni di prezzo durante l’anno possono essere davvero importanti soprattutto in quelle finestre (Natale, Amazon Prime Day) nei quali i produttori concentrano la propria scontistica. Se volete fare l’affare, perciò, armatevi di pazienza e state pronti a cogliere l’affare.
IROBOT ROOMBA 671: IL BELLO DELLA SEMPLICITÀ

La gamma iRobot è davvero ampia e comprende al suo interno modelli di tutte le tipologie, dai best buy a prodotti molto più sofisticati e costosi, come il Roomba i7+ [leggi la nostra recensione] o il nuovissimo S9+ con sistema di autosvuotamento alla base. Per chi fosse interessato a un prodotto più equilibrato in termini di rapporto qualità/prezzo, consigliamo un modello della Serie 6 e in particolare il Roomba 671, un robot davvero facile da utilizzare e proposto a un prezzo che si aggira intorno ai 300 euro.

Tutto passa dall’ormai classico tastone centrale di accensione, ma volendo si può utilizzare anche l’app mobile iRobot Home dalla quale è possibile avviare e programmare la pulizia da qualsiasi luogo e in qualunque momento. Una volta messo in moto, Roomba 671 effettuerà un percorso in grado di aggirare gli ostacoli di casa nonché i grovigli, e - grazie alla tecnologia Dirt Detect - di riconoscere le aree a maggiore concentrazione di sporco per effettuare una pulizia più accurata dove serve.

Punti di forza di questo modello sono l'elevata silenziosità, i tempi di ricarica ridotti e il sistema di pulizia a tre fasi utile per aspirare egregiamente anche capelli o peli di animale. Non ci troviamo, però, di fronte ad un prodotto senza difetti: l'autonomia è, infatti, ridotta (1 ora massimo), la potenza non è elevata e, tramite l'app, è possibile programmare il lavoro soltanto giornalmente e non settimanalmente.

Tra gli altri aspetti degni di nota citiamo la tecnologia Wall Following che riconosce e segue le pareti per una pulizia perimetrale più precisa. Consigliamo questo robot come giusta via di mezzo tra il Roborock e i modelli più economici.

PRO E CONTRO IN SINTESI

ASPIRA EGREGIAMENTE CAPELLI E PELI DI ANIMALEELEVATA SILENZIOSITA'TEMPI DI RICARICA VELOCIPULIZIA EFFICACECONTROLLABILE TRAMITE APP
AUTONOMIA SOLO DI 1 ORAPOTENZA NON ELEVATAPROGRAMMABILE SOLO GIORNALMENTE
ROBOROCK S55: ECCELLENTE RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO

Il punto di forza di questo prodotto sta nel sistema di mappatura laser effettuata da un LIDAR integrato, un’opzione che di norma è offerta su modelli di fascia alta e che consente al robot di orientarsi al meglio nell’ambiente domestico. Roborock S55, inoltre, si connette al WiFi di casa e, da qui, all’applicazione Mi Home, dalla quale è possibile vedere i percorsi effettuati sulle mappe virtuali dell’applicazione ma anche lo stato di usura dei principali componenti in dotazione (filtri compresi).

La presenza di un piccolo serbatoio d’acqua consente al robot di effettuare un lavaggio passivo dei pavimenti attraverso un panno in microfibra che viene attaccato alla pancia del robot.

Interessante l’autonomia dichiarata che è di circa 2 ore e mezzo con tempi di ricarica di circa 4 ore

PRO E CONTRO IN SINTESI

RAPPORTO QUALITA'/PREZZOROBOT ASPIRAPOLVERE E LAVAPAVIMENTI 2-IN-1ELEVATA AUTONOMIASENSORI LASER E MAPPATURA PRECISAGESTIBILE TRAMITE APP
ACCESSO MACCHINOSO AGLI ASSISTENTI VIRTUALI
ECOVACS DEEBOT 715: ECONOMICO MA COMPLETO

Ci troviamo di fronte ad un robot 2-in-1 capace di cavarsela sia in fase di aspirazione che di lavaggio. Quest’ultima facoltà è garantita dalla presenza di un serbatoio supplementare da 0,3 litri che può essere riempito d’acqua per inumidire un panno in microfibra da posizionare sotto il robot.

La mappatura degli ambienti non sfrutta il laser (per quella occorre orientarsi su un modello di fascia più alta come il Deebo Ozmo 930) ma è comunque accurata grazie a una tecnologia di navigazione (Smart Navi 2.0) che permette di mappare la casa durante l’aspirazione combinando le immagini rilevate da una videocamera con un algoritmo brevettato (SLAM). Di fatto, il Deebot 715 passa in rassegna tutte le stanze seguendo un percorso di pulizia sistematico per evitare di pulire più volte o dimenticare alcune aree.

Deebot 715 si può connettere al WiFi di casa e da qui all'app mobile consente di pianificare una sessione di pulizia e ricevere un report che mostra la mappa dell'intera abitazione per evitare di ripetere o di perdere aree. Inoltre, sempre via WiFi, si può connettere ad Amazon Alexa e Google Home

La batteria è un’autonomia dichiarata di 110 minuti con tempo di ricarica 4 ore.

PRO E CONTRO IN SINTESI

ROBOT 2-IN-1 ASPIRAPOLVERE E LAVAPAVIMENTITELECOMANDOPREZZO
VASCHETTA CON CAPIENZA LIMITATASISTEMA DI NAVIGAZIONE SENZA LASER
NEATO D7 CONNECTED: IL PIÙ INTELLIGENTE

Il Neato Robotics D7 Connected (recensione) è uno dei più interessanti robot aspirapolvere attualmente disponibili in commercio grazie alla buona qualità costruttiva (scocca in plastica ma solida e curata) e alle elevate prestazioni generali. Nella parte superiore spicca il logo del Brand, sotto il quale è stata posizionata tutta la sensoristica laser, i quattro LED di stato e il cassettino dello sporco con filtro estraibili. Nella zona a contatto con il pavimento troviamo, invece, un piccolo pennello rotante e una spazzola lunga quasi quanto l'intero robot composta da setole e lamelle in gomma utili per acchiappare anche i peli degli animali domestici. Entrambe sono, ovviamente, removibili.

Tra i punti di forza citiamo la mappatura molto accurata, la precisione nella circumnavigazione degli ostacoli, L'attenzione nella pulizia degli angoli più lontani e, soprattutto, la parte smart. Il Neato, infatti, è gestibile tramite assistenti virtuali (Amazon Alexa e Google Assistant) e dispone di un'app mobile davvero completa. Sarà possibile scegliere fra tre modalità di pulizia, comprendenti anche quella manuale, impostare linee di demarcazione per le aree che non devono essere pulite (My Floor Plan) e programmare i cicli di lavoro. Per finire citiamo l'autonomia massima di 130 minuti corrispondenti a oltre 200 mq di abitazione con una sola carica.

Questo modello è disponibile anche in versione Pet Edition che comprende alcuni filtri supplementari e spazzole di ricambio ad un prezzo, però, decisamente superiore.

PRO E CONTRO IN SINTESI

APP COMPLETA E FUNZIONALEGESTIBILE TRAMITE ALEXA E GOOGLE ASSISTANTELEVATA POTENZA DI ASPIRAZIONE E PRECISIONE NELLA NAVIGAZIONEFINO A 130 MINUTI DI AUTONOMIA
LA POTENZA MAGGIORE GENERA PIU' RUMOREPREZZO
SAMSUNG POWERBOT PRECISION VR7200: PER CHI AMA GLI EXTRA

Il robot di punta della collezione Samsung si caratterizza per il sistema di aspirazione ciclonico – con un flusso canalizzato che porta l’aria verso una camera esterna per preservare la pulizia del filtro - e per il sistema Intelligent Power Control che adatta dinamicamente la potenza di aspirazione in base al tipo di superficie incontrata.

La presenza a bordo di tutta una serie di extra che ne fanno uno dei prodotti più accessoriati. Fra questi vale la pena citare la spazzola autopulente, con “lama” di precisione incorporata per triturare i capelli e tutte le altre particelle che finiscono per aggrovigliarsi, la presenza di una barriera (Edge Clean Master) che fuoriesce letteralmente dal robot ad ogni contatto con le pareti per raccogliere meglio la polvere e il sistema di controllo Point Cleaning che consente di utilizzare il telecomando in dotazione per illuminare fisicamente la zona del pavimento da pulire.

Per chi ama l’interazione vocale il Precision può essere controllato via Bixby e Alexa ma è anche dotato di un piccolo speaker interno per “parlare” direttamente con il padrone di casa.

Tre le modalità di pulizia previste (Silenzioso, Normale, Turbo) con autonomia stimata di 60/75/90 minuti; 4 ore il tempo di ricarica stimato.

PRO E CONTRO IN SINTESI

Potenza di aspirazione che si adatta in base alla superficieSpazzola autopulenteTelecomando con puntatore per illuminare le zone da pulire
PesoCapienza limitata della vaschetta di raccoltaPrezzo
VIDEO

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 517 euro.

310

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antsm90

Infatti una volta la gente era sporca, non a caso difficilmente si arrivava alla vecchiaia (tra l'altro l'aspirapolvere esiste da più di 150 anni, non è una roba inventata l'altroieri)
Comunque se tu alle 19:40/20:00 di sera appena tornato dal lavoro hai voglia di passare la scopa/aspirapolvere in tutta casa buon per te, io e le altre persone civilizzate preferiamo lasciar fare ai robot ;)

Sara Vignali

un po´ di buon senso.

Sara Vignali

"dovete tenere" da questa frase capisco che sei un terrone. Non parlo con subumani come voi (voi nel senso di tutti voi non del "lei" alla terrone).

Schaduw

Ahahahaha

Allora perché non torniamo a fare il bucato a mano?
Perché usiamo il PC se potremmo scrivere a mano?

Considera questo: hanno regalato un roomba a mia mamma che è una maniaca del pulito, ha provato a passarlo quando aveva tirato a lucido la casa, e pur non essendo un top di gamma ha tirato su 2 dita di sporco.

Se tu pensi che sostituisca banalmente la scopa mi vien da chiedere se hai mai davvero pulito una casa.

Btw nessuno ti obbliga ad usarlo, io stesso ero stato scettico sulle prime versioni e mi ero limitato a non comprare, senza deridere chi può trovarlo utile.

darkcg

Le donne lo hanno fatto e continuano a farlo da generazioni, voi adesso dovete tenere 380€ di Roomba per avere il tempo di andare a rompere i c0gli0ni nei centri commerciali. Poi 80mq, capirai che villa. Ma per piacere va.

luca

Felice possessore di ozmo 930 forse unica pecca il radar un pochino troppo alto per alcuni mobili. Il fatto che lo abbiamo posizionato dietro permette al robot d’infilarsi ma poi quando arriva al radar e sbatte deve tornare indietro.
Per il resto leggo in sacco di commenti sull’inutilita di questi prodotti, commenti di gente che secondo me non li ha nemmeno provati.
Non sostituiscono la tua pulizia ma sicuramente ti danno una bella mano a tenere spolverata la casa, briciole e quant’altro possa cadere a terra ed é aspirabile non hanno più di 24h di permanenza sul pavimento.
Io gli faccio fare due passate giornaliere mentre sono fuori casa e da quando lo uso non ho più pecorelle, briciole, peli pelucchi in giro per casa.
Quando pulisco passo sempre l’aspirapolvere ma essendo già abbastanza pulito è una passata più veloce.. se una passata con aspirapolvere e straccio pulisce 10 questi robot puliscono 7-8 sopratutto se dotato di panno che qualche macchia comunque riesce a toglierla.

Tiwi

diciamo bene, non è intelligentissimo, cmq aspira bene, non ho ancora provato il lavaggio, ma per 150euro non mi lamento
ti consiglio di guardare anche il proscenic in promo a 179euro o il deebot 715 a 199euro

Riccardo

Il Deebot 715 dell'articolo è sceso a €199.

Simi Valerio

Come ti sei trovato con il Robot ? Pensavo in comprarlo grazie!

Toporagno Zampalesta

Boh. Boh. Boh.

Roborock S5? Neato D7? Odio scegliere.....

Francesco Meale

Alla fine ho preso il 950 a 449 euro. Come ti trovi con il 920? Pulisce bene? Problemi? Spero sia affidabile la Ecovacs. È il mio primo robot

Foffolo

Gli angoli li copre se ha la spazzolina rotante a lato che tira sotto lo sporco, nessuna zona resta scoperta

Steve La Mazza

Andate di Xiaomi Roborock 2 S50/55, una bomba in tutti i sensi.
Son 9 mesi che l’utilizzo e fa un lavoro pregiatissimo, sia in aspirazione stupendo, sia in lavaggio discreto.
Ad ogni ciclo di pulizia riempie la vaschetta (c’è di tutto, capelli, peli, stuzzicadenti, ecc..) con filtro HEPA.
Aggiornamenti continui sia app che firmware, lo rendono sempre più efficace.
Son 2 mesi che non mi sbaglia più un ciclo, portando a termine la pulizia in turbo mode con tempistica di 1min per metro/2 e, lavaggio con panno in microfibra in altrettanti minuti.
Scansionamento casa/appartamento in tecnologia laser 360º/sec lo rendono perfetto anche al buio.
Modalità tappeto fino a 2cm d’altezza, completano l’opera.

Strasoddisfatto..
Prima d’acquistarlo, ricordo mi guardai nel 2018 qualcosa come 30/40 filmati YouTube, ove il Roborock S50/55 metteva letteralmente al tappeto tutta la concorrenza, Roomba in primis, da lì l’acquisto finale.
Inviai il primo acquisto in Cina ma non si vide alcunché per 3 mesi.
Una volta rimborsato, acquistato poi in Italia presso rivenditore online torinese.
Dopo 1 settimana arrivò e da allora sempre funzionante, con 2 cicli, 1 aspirazione e 1 lavaggio, per 2 volte a settimana.

Pip

Ho da due anni il primo xiaomi mi robot, pagato 300 euro.
Proprio tre giorni fa ho fatto comprare a mia il roborock s4 a 340 euro, che praticamente è appena uscito

ericantona5

Che modello hai preso ?

Vincenzo

io ho un neato d7, non lo reputo poi tanto intelligente… lo presi al posto di ECOVACS Ozmo perché mi interessava la pulizia dei 2 piani, non tornava alla base, girava e girava, se si sposta la base esce pazzo(ovviamente di poco ma ogni tanto esce pazzo lo stesso, infatti non pulisco mai se no ci sono perché non vedo dov'è dalla mappa da remoto mentre pulisce), se lo prendo e lo poggio per pulire una zona, demarcazione 4x4 ad esempio, poi mica torna da solo alla base….e che cavolo!.....poi la mappa non si aggiorna! in un anno ho spostato il divano, la stufa, dovrei RIFARE la mappatura! che stupidata, oltre al fatto che non c'è ancora la pulizia a zone multiple! si deve lanciare la pulizia a stanze una per volta, per un prodotto top di gamma sono cose davvero assurde!

Pip

Vabbè, convinto tu...
Con le ultime due frasi hai dimostrato di non capirne nulla del loro funzionamento.
Per il resto, visto che evidentemente non hai guardato neanche una recensione a riguardo, è evidente che non hai intenzione di cambiare idea, quindi è inutile da parte mia provarci.
E il diametro è sui 30 cm, dubito che tu abbia una casa così incasinata da non avere neanche 30cm tra un mobile e l'altro...

Kamgusta

Io ho detto che essendo un coso tondo di circa 40 cm non può pulirmi casa perché non passa fra i mobili, fra le sedie, fra i vasi, non apre le porte spesso chiuse e non copre gli angoli. È una pulizia che non è una pulizia equivale a scopare veloci 2 minuti per terra... Con in più la rottura di questo coso che gira per casa e devi ricaricarlo

Pip

E infatti non vivo come schiavo, visto che il robot fa tutto il lavoro per me mentre non sono a casa, perdo solo 30 secondi al giorno per svuotare il serbatoio. E se non avessi il robot, di sicuro non pulirei tutta la casa ogni giorno.
Non hai proprio afferrato il senso del mio commento.
Poi, se per te avere una casa visibilmente più pulita e sana senza alcuno sforzo non vale una spesa di 300 euro, non ho nulla da obiettare.
Però se dici che si ha lo stesso grado di pulizia passando l'aspirapolvere neanche ogni giorno, allora ti dico che stai dicendo una gigantesca boiata, visto che è una cosa oggettivamente falsa, tutto qui.

Kamgusta

Se si accumula polvere non significa la nostra vita deve essere vissuta ogni giorno come schiavi a pulire per ottenere una pulizia che non si può ottenere... Mi sembri come quelli che si mettono a spazzare il giardino

Pip

Tu non hai neanche idea di come tu abbia torto...

Anche io la pensavo così, poi ho fatto passare il robot per tutta la casa il giorno dopo che avevo fatto grosse pulizie, ho dovuto svuotare il serbatoio quando era a metà lavoro, e poi svuotarlo di nuovo alla fine.
Poi l'ho fatto passare l'indomani, sempre per tutta la casa, e alla fine il serbatoio era sempre pienissimo, poi il giorno dopo, e si è ripetuta la stessa situazione.
Morale della storia: il robot pulisce 150 metri quadri ogni singolo giorno, e ogni singolo giorno il serbatoio è assurdamente pieno.
E non sono solo io, dopo che l'hanno visto, l'hanno voluto prendere altri quattro amici e anche loro sono nella stessa situazione.
E anche tutte le recensioni possono confermatelo.
La quantità di polvere che si accumula in casa ogni singolo giorno è incredibile

Pip

E smettetela di rompere i c0glioni con queste str0nzate...

Alf

Grazie.

Matteo

Cosa c'entra il lavare a terra con lo spolverare i mobili? Ovviamente spolveriamo. Aprendo le finestre tutti i giorni per arie girare, anche se alle 6:30 del mattino, entra polvere.

Se passi l'aspirapolvere tutti i giorni non hai tutto questo gran bisogno di lavare ogni settimana. Sia chiaro, non abbiamo bambini altrimenti il discorso cambierebbe.

Antsm90

Roborock S50 (S55 se lo preferisci nero)
Se invece hai la casa piena di tappeti meglio l'S40

fuma23

Ciao, mi aggrego anche io per un consiglio! Vorrei prendere il roborock s5, sull'amazzone sta a 379 circa, sulla baia lo stesso modello è venduto a 300 da un venditore di Hong Kong che spedisce da Praga, dove probabilmente ha il suo magazzino.
Mi chiedevo, secondo te, quale conviene acquistare tra i due, contando la notevole differenza di prezzo per il medesimo modello, o se conviene guardare altrove.
Ultima domanda: non c'è versione global e versione cinese, sono il medesimo prodotto nel quale si cambia semplicemente lingua?
Grazie mille!

Tiwi

vabbè domani arriva e lo provo, al massimo entro 1 mese si fa il reso :D

Tiwi

sito ufficiale o amazon..cmq in confezione hai già un po di ricambi tra cui filtri, panno e alette

Aquas94

uno sui 200€?

Alf

Puoi suggerirmi un modello in particolare?

FedeChicca

Diciamo che per chi già passa l'aspirapolvere più volte a settimana, riduci le volte in cui passarla... Sempre se il robot fa il suo. La pulizia "seria" del fine settimana la fai comunque, ma se nel frattempo hai briciole o polvere, mandi il robot a passare. Senza contare che se gli fai fare una passata quotidiana, hai moltissima polvere in meno sui mobili. Per cui poi non dico che tu non debba spolverare, ma sicuramente con minor frequenza.

FedeChicca

Ogni tanto gli salta fuori anche "uno smartphone adatto da regalare alle mamme o alle fidanzate" ;) pura poesia.......

FedeChicca

Io la scopa tra poco non so neanche come sia fatta, non la uso da una vita e onestamente la pulizia con l'aspirapolvere mi sembra molto più accurata. Questi robot ti permettono di tenere la casa decentemente tra un giro di aspirapolvere (+straccio) e l'altro... Se pensi che passare la scopa sia equivalente a pulire, beh...!

FedeChicca

Personalmente ho preso un Philips 8792, che nelle ricerche di Amazon appare solo andandolo a cercare con il lanternino... Evidentemente non pagano bene per pubblicizzarlo. 150 € adesso, è più basso di 6 cm e passa sotto tutte le credenze, l'autonomia è di quasi 2 ore... Cosa dire... Per chi non ha wifi e ha bisogno di qualcosa di estremamente sottile ed economico, lo consiglio. Non si capisce perché praticamente non ci siano recensioni a riguardo, eppure è valido per un utilizzo di base, eccome se lo è.

monzobbbizzarro

Deduco dai commenti che in Italia abbiamo il bidet ma non lo lava nessuno! Lol

monzobbbizzarro

Ogni 2 settimane si lava a terra.... me coijoini e là povere sui mobili ogni 6 mesi e sopra i mobili tipo cucina e armadio camera da letto ogni 6 anni, ho idea che in casa respirate aria buona! Prendete qualcuno che vi faccia le pulizie in maniera seria lo pagate, almeno quando entrò in casa non sento quel tanfo di piscia di gatto!

Sara Vignali

Dai te la scopa ogni giorno in 80m2 tra mobili, letti, tavoli e scrivanie con la schiena piegata in due.

Serendipity
Matteo

Io ho il Neato Connected, passa tutti i giorni in modalità eco poco dopo che esco per andare a lavoro. La sera io e mia moglie abbiamo la casa pulita da polvere, capelli e peli del gatto.
Ogni giorno.
Ogni due settimane si lava a terra e via. Tanto tempo utile nel fine settimana :)

Antsm90

Aspirapolvere e scopa sono 2 cose abbastanza differenti (la polvere con la scopa la sposti, non riesci mai a toglierla bene), e se si lavora entrambi non ci si mette certo a passare l'aspirapolvere in tutta casa la sera tardi dopo il lavoro (cosa che in realtà negli appartamenti non si può nemmeno fare, iniziano subito a picchiare sui muri/soffitto perchè si fa casino fuori orario), tra l'altro alcuni di questi lavano anche un po' il pavimento col panno inumidito, quindi il risultato è davvero ottimo

darkcg

380€ per non passare una scopa...

Antsm90

Mmm, devo provare allora

ale169

ale

Simi Valerio

E per i ricambi?

3nr1c0

Condivido il lavaggio e praticamente passare un panno leggermente umido, ti porta via gli aloni nn molto altro

Foffolo

Si io ho una casa abbastanza lineare, tra le sedie passa agevolmente e non salta un angolo

Foffolo

La funzione che lava é abbastanza inutile, non pensare sia come passare lo straccio, semplicemente raccoglie un po di polvere residua

Foffolo

Dipende dal tappeto e dal modello di robot

Kamgusta

Io però sono pieno di sedi di oggetti in mezzo alla stanza temo che si muova su 1/3 di quello che dovrebbe

Foffolo

Provalo e poi mi dici, io lo faccio passare 2 volte la settimana e poi solo ogni due settimane passo l'aspirapolvere. Ho provato una volta a farlo passare anche subito dopo l'aspirapolvere e ha tirato su altro sporco. Prima a metà settimana comparivano briciole, povere, poi avendo il giardino, ogni volta qualcosa ti porti dentro. Ora la casa é sicuramente piu pulita di prima, poi a volte ho fretta e lo avvio prima di uscire da casa o mentre sono al lavoro. Comodissimo. Prima di averlo ero scettico ma a furia di leggere di gente soddisfatta ho ceduto alla prova. Ho uno xiaomi con mappatura della casa

Alta definizione

Recensione Panasonic Lumix S1H: la mirrorless regina per i video

Android

Samsung Galaxy S20, S20+, S20 Ultra 5G e Z Flip: specifiche e possibili prezzi | Video

Android

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

Accessorio

In viaggio con il Thule Paramount, lo zaino del CES 2020