Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite: dalla settimana prossima con Snapdragon 730 e 675

11 Luglio 2019 212

Xiaomi si prepara al lancio di Mi A3 e Mi A3 Lite e, stando alle nuove informazioni condivise dal leaker Ishan Agarwal ai colleghi di MySmartPrice, sembra che la prossima generazione di smartphone Android One di Xiaomi sarà basata sui recenti SoC Qualcomm Snapdragon 730 e Snapdragon 675.

Ad adottare il chip più potente sarà ovviamente il Mi A3, identificato dal nome in codice bamboo_sprout, mentre il Lite, nome in codice cosmos_sprout, farà affidamento sul SoC meno prestante, ma comunque di ottimo livello (in relazione alla fascia media). Ricordiamo che lo scorso anno i prodotti della famiglia A2 montavano Snapdragon 660 su Mi A2 (Recensione) e 625 su Mi A2 Lite (Recensione), quindi il salto generazionale dovrebbe essere molto interessante, specialmente per quanto riguarda la variante Lite.

La fonte sembra confermare con certezza questi dettagli e aggiunge che il design dei nuovi Mi A3 dovrebbe essere molto simile a quello della serie Xiaomi CC9 e CC9e lanciata pochi giorni fa. Non dovremmo attendere molto prima di avere conferma di ciò, dal momento che i nuovi medi gamma di Xiaomi dovrebbero arrivare nel corso della prossima settimana.

Xiaomi Mi A3 è disponibile su a 209 euro.
(aggiornamento del 23 luglio 2019, ore 17:06)

212

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nome
Zmal69

Android Stock non vuol dire Android ONE

Bruce Wayne

Dove lo vedi bello schermo e bella fotocamera che anche sul mi9 fanno pietà?
Inoltre Android One è un progetto inutile che porta telefoni poco ottimizzati.

Lorenzomx

Hai fatto benissimo

Jhonny Oldboy

Mah, per il momento scaffale e via con a40

Lorenzomx

Grande ottimizzazione negli Xiaomi. Sarà per questo che ci hanno messo solo un anno per risolvere i problemi al Bluetooth di mi note 3 arrivati con Oreo (tra l'altro solo in beta visto che la stabile con il fix ancora non è uscita)

Lorenzomx

Li risolveranno solo con un Major update e quindi una nuova base Caf

Lorenzomx

Tutti quelli usciti dopo pocophone sono L1 in realtà

monicolini matteo

Ma perché scusa, mi staresti dicendo che un bello schermo, con bella fotocamera ed uno spadragon 730 non li varrebbe? La concorrenza te lo metterebbe minimo minimo a 500-600 euro un telefono così oramai.

monicolini matteo

Bello parlare senza sapere, neanche è stato annunciato e già ne parli così male.

Francesco Dell'Ombra

i CC sono orribili, che peccato :(

Ruggio5b

in parte vero, con tutte le critiche che si possono fare a MIUI non metterei la stabilità, io non ho mai avuto problemi di crash nè di app nè di sistema, sulla complicazione e le notifiche siamo d'accordo, ma il bello di xiaomi è la varietà di custom rom che ci puoi mettere e la comunità di sviluppatori che non ti lascia mai a piedi
chiaro, per contro c'è che a volte per aggiornare devi riflashare la rom, ma basta attrezzarsi e abituarsi, non è un grosso problema

Ruggio5b

Non sono d'accordo sui bug, che cmq vengono corretti dagli aggiornamenti, anche se in tutti i miei xiaomi dopo qualche mese monto solo custom ROM, per me molto meglio sia di ogni UI proprietaria che di androidone

Jhonny Oldboy

Ok, allora prova con mia2 lite

tommaso seneci

Io uso Garmin con mi 5 e funziona benissimo

Francesco Cortese

1) I telefoni Android One non esistono in Cina per i motivi che (credo) tutti sappiamo, però visto che parlo con uno che si aggrappa ai cavilli di un testo scritto, diciamolo lo stesso : “I Servizi Google sono fuori legge per volontà del Governo Cinese”. Grazie per avermi informato su Translate, onestamente non lo sapevo, ma tutte le altre app fondamentali di Google, come Youtube, Play Store, Search, sono rigorosamente fuori legge lì. Quindi è ragionevole affermare che non sia lecito l’utilizzo delle Gapps in Cina.

2) Ripeto, non vedo perché avrebbe dovuto aggiungere “in Occidente” o riferirsi alla Cina, quando è un dato di fatto che GLI UNICI smartphone di Xiaomi con sopra Android ONE (i vari Mi A1 e A2) siano versioni stock di smartphone ufficialmente commercializzati UNICAMENTE IN CINA CON SOFTWARE MIUI (Mi 5x e Mi 6x), quindi in mercati reciprocamente compartimentati. Infatti l’utente stesso nelle righe successive parla di “successo commerciale” e “preferenza degli utenti”, che per verificarsi necessitano della contemporanea presenza sul mercato di entrambe le tipologie di smartphone, scelta commerciale attualmente non praticata da Xiaomi.

3) Banalizzare un testo, unicamente perché considerato un “semplice testo scritto”, è riduttivo e avvilente di qualsiasi intelletto o ragionamento critico.

Ora rilegga tutto un paio di volte, nel caso non dovesse ancora capire può replicare qua sotto:)

Riccardo Zamprogno

mi sa 349 o 399 a3 (se confermata la scheda tecnica)

Riccardo Zamprogno

L'hardware è quello dei cc, quindi zero

Novizio

Col mi9t a 300 o meno non penso

Chocozell

Speranze non ci sia il notch? Pari a zero?

Mariux Revolutions

Arrivano mensilmente su tutti i membri della gamma A, come confermato dai miei cugini (uno con l'A1, l'altro con l'A2 Lite) e come ho constatato io stesso con il Mi A2, prima di passare all'iPhone XS Max.
Giungono sempre intorno al 20-25 del mese

spino1970

Col portafoglio :)

OurKid

Terminale che non ha senso. Fate un 5.8" se proprio non volete scendere di più. Ma poi questo formato 19,5:9 è inutile: a schermo intero taglia i video, cosa mi importa di avere mezzo centrimento di schermo in più per internet. 18:9 è l'ideale.

ZioThor

si è più grande purtroppo, anche il display però, dovrebbe essere un 6.1, preferivo roba più piccola

OurKid

Uhmmm. Speravo in una maggiore ottimizzazione, tipo Mi9 SE. Peccato perché il processore ci stava.

ice.man

sarebbe da quantificare quanto possano rendere queste pubblicità e questi servizi nell'arco dei 3 anni di vita media di un terminale
ipotizziamo si viaggi intorno ai 10-20E
Io personalemente sono disposto a pagare un prezzo di acquisto (non di listino) di 10-20E in piu per avere una versione AndroidONE (e relative garanzie) di un flagship Xiaomi

efremis

Ottimo salto

Lorenzomx

Ma te l'ho spiegato. Xiaomi ha interessi commerciali nel far usare la Miui ai propri utenti. Xiaomi guadagna dai servizi, dalla pubblicità (disattivabile) presente nelle app di sistema, dal suo cloud storage, dai dati che raccoglie dagli utenti

dongongo

Su Amazon Warehouse anche 110! ;)

GerryNap

Si

ice.man

non vogliono nemmeno sentirselo dire perchè......completa tu le ragioni

sta di fatto che i risultati del sondaggio sono spariti

Bruce Wayne

Infatti i prezzi sono crollati

Jhonny Oldboy

https://uploads.disquscdn.c...

ProseccoDoc

Un ultima domanda le patches ogni quanto ti arrivano?

Jhonny Oldboy
Francesco Cortese

Ma non vedo perché fosse necessario scriverlo, visto che non mi sembra sia lecito l’utilizzo delle Gapps in Cina, ossia l’unico mercato dove 5x e 6x sono stati commercializzati ufficialmente.

Joker

Uno dei tanti elettihh :D

ProseccoDoc

Ma speriamo risolvano ma quanti è vero che lo schermo di mia2 lite è slavato e schifoso....quanto costa attualmente?

Jhonny Oldboy
ProseccoDoc

Cioè usi un Garmin con uno ciaomi? Fa bene a non funzionare il Garmin si rifiuta di collaborare

Nome

piacerebbe moltissimo anche a me.. comunque un android stock con 5000 mah dovrebbe essere l'asus Zenfone max pro m2

Fabio981

Lato DRM si sa qualcosa?

MatitaNera

Commento originale

MatitaNera

Con cosa?

Jhonny Oldboy

chissà se risolveranno i broblemi bluetooth del mia2 lite...con il garmin è una pena assoluta: si disconnette in continuazione e perde una quantità di notifiche e dati

Adriano

Ma lui ha l'aifon

Vive

Credo sia comunque più stabile di MIUI e non ha problemi tipo pessima gestione delle notifiche per whatsapp. Comunque qui si sfata il mito Xiaomi, per quanto gli hardware siano molto convenienti, l'esperienza software fa sempre schifo: MIUI troppo ambiziosa forse, l'aggiornano troppo e con troppe funzionalità, finisce sempre strapiena di bug e bloatware, con Android One i loro smartphone sono i peggiori tra quelli nel programma per quanto riguarda celerità aggiornamenti.

Lorenzomx

I dispositivi Xiaomi con android One non sono aggiornati come si deve, basta vedere il source del kernel su github per rendersene conto. Io li sconsiglio assolutamente

Lorenzomx

Android One degli Xiaomi non è molto meglio. Xiaomi non aggiorna a dovere i dispositivi Android One, puoi verificarlo dal kernel source che trovi su github (ps. no, non sono Lorenzo Ori)

Lorenzomx

Non è che "non vogliono sentirselo dire", è che Xiaomi ha interessi commerciali nel far utilizzare la Miui

LG

Recensione LG G8s: le air gesture fanno scena, ma la sostanza è altrove

Asus

Asus Rog Phone 2 ufficiale: il miglior gaming phone ora ha 6000mAh | Anteprima

Samsung

Xiaomi Mi 9T VS Samsung Galaxy A50: confronto fra best buy

HDMotori.it

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel