Honor TV confermata dal presidente Zhao

15 Luglio 2019 11

Aggiornamento 15 luglio:

E' proprio Honor TV il protagonista dell'evento stampa che il produttore cinese ha tenuto oggi a Pechino. Più un annuncio che una vera presentazione del prodotto di cui non sono state mostrate immagini. Il Presidente di Honor, George Zhao, ha sottolineato che l'intenzione dell'azienda è dar vita ad una nuova categoria di dispositivo, che viene definito Smart Screen TV e che coniuga le funzionalità delle Smart TV e delle Internet TV.

Il dirigente ha lasciato intendere che sarà caratterizzato da un forte integrazione con i dispositivi ''smart" e un centro di informazioni completo, non un semplice "media center". Partner di Honor per la realizzazione del progetto è la cinese JingDong. Mancano al momento informazioni più dettagliate su data di arrivo e mercati in cui il prodotto verrà distribuito.

Articolo originale - 11/07

Honor anticipa con un'immagine teaser condivisa su Weibo la data del 15 luglio prossimo fissata per la presentazione di un nuovo prodotto. Il messaggio che accompagna l'immagine cita le date in cui sono state introdotte la prima macchina fotografica, il primo televisore e il primo telefono cellulare e accenna alla nascita di una nuova categoria. A cosa esattamente voglia riferirsi Honor non è dato saperlo al momento; alcuni indizi sono stati comunque forniti dallo stesso presidente di Honor, Zhao Ming, mediante la recente pubblicazione di una foto.

L'immagine teaser e la foto condivisa dal presidente Zhao Ming

Nella foto sono visibili tre prodotti degni di attenzione: sul tavolo è possibile scorgere un portatile e uno smartphone, sullo sfondo un TV. Il primo potrebbe corrispondere al nuovo portatile MagicBook caratterizzato da cornici più ridotte rispetto a quelle del precedente modello. I rumor dei giorni scorsi portano poi a ritenere che il catalogo smartphone verrà aggiornato con il lancio degli Honor 9x e 9x Pro.

Restano i dubbi sul TV oscurato da un adesivo applicato all'immagine che ha dato adito ad alcune speculazioni: potrebbe essere stato applicato semplicemente per non rivelare informazioni riservate, oppure potrebbe trattarsi della prima Honor TV pronta ad essere lanciata sul mercato. Rumor in tal senso erano stati diffusi all'inizio dell'anno | I TV Huawei e Honor in arrivo nel 2019 | Rumor | il fatto che Honor parli poi di una "nuova categoria" e l'indizio contenuto nell'immagine teaser - il compasso che traccia il perimetro di un rettangolo - contribuiscono ad avvalorare la tesi.

Per conferme o smentite delle ipotesi prospettate sarà sufficiente attendere lunedì prossimo

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da tech in shop a 457 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dark!tetto

Hisense è un colosso e non produce solo TV...

Aster

Ma hai idea di cos'è hisense?! Rispetto a xiaomi?!

Sherthes

Certo, ma io dico commercializzate qui

Österreicher

Produce già tv

Sherthes

Non vedo l'ora di Tv targate Huawei/Honor. Magari anche la prezzemoliona Xiaomi potrebbe inglobare una delle tante aziende cinesi produttore di TV, tipo Hisense

Honor Tv, guardatela tu.
(Io no)

Philbert

Oppure un righello che disegna cerchi!

Mario Rossi

ma zao

Ocram

Il nuovo prodotto sarà il compasso che disegna rettangoli

momentarybliss

Oggi su Honor Magic 2 mi è arrivato finalmente l'update con Ark compiler e file syetm EROFS, sono curioso di vedere se effettivamente incideranno positivamente sulle prestazioni

BLERY

Ancoraaaa?! https://uploads.disquscdn.c...

Samsung

Xiaomi Mi 9T VS Samsung Galaxy A50: confronto fra best buy

HDMotori.it

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio