Facebook, nuove opportunità di monetizzazione per i creatori di contenuti

09 Luglio 2019 6

Facebook ha annunciato nuovi strumenti per garantire ai creatori di contenuti una miglior monetizzazione dei video. Per cominciare, saranno disponibili due nuovi formati di annuncio pubblicitario, ovvero i banner a immagine statica e quelli lanciati prima del video. I primi torneranno utili soprattutto per video molto brevi, i secondi per quelli che non presentano un buon punto di interruzione. Sono entrambi formati già diffusi da tempo su YouTube - piattaforma che Zuckerberg e soci hanno nel mirino da sempre.

Altre iniziative includono la possibilità di creare Gruppi dedicati agli utenti disposti a pagare un abbonamento mensile. I fan che si iscrivono a questi Gruppi avranno quindi modo di interagire con i loro beniamini (e con gli altri membri della community) in modo più profondo e personale, formando legami più solidi - questa è, almeno, la speranza di Facebook. Questi Gruppi saranno complementari alle già esistenti "Fan Subscriptions".

Facebook fornirà anche ai creatori strumenti di analitica più efficaci. In particolare, è interessante la possibilità di condividere i dati demografici generici dei canali con i brand partner, in modo da assicurarsi che le pubblicità e le collaborazioni siano quanto più possibile in linea. Facebook, inoltre, sta testando l'estensione delle Stelle al di fuori della community del gaming: si tratta di un meccanismo in cui i fan possono acquistare pacchetti di stelle (100 per 1,40 dollari) e poi regalarli ai loro creatori preferiti. I creatori ricevono 1 centesimo per ogni stella ricevuta.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 582 euro oppure da ePrice a 689 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ForTheLulz

Salvini: Ho appena trovato il modo di recuperare quei 49 milioni!

GTX88
Jeson Turner
GTX88
PassPar2_

E' lo stile facebook: prima pensano a cosa fare, poi la fanno uscire in versione pseudo-beta, poi pensano a come farci soldi, poi dopo mesi o anni, se proprio qualcuno insiste, pensano ai dettagli nel rispetto dell'utente.

Jeson Turner

Quindi guerra a Youtube e Twitch? Buona fortuna!

Intanto non c'è modo di disattivare la riproduzione automantica dei video e spesso anche se leggi i commenti salta tutto.
Inoltre i video su PC non "ricordano" il volume impostato, a differenza di TUTTI gli altri siti che contengono video (YT, twitch, mixer, netflix,...), così ogni video parte a tutto volume e devi regolarlo nuovamente, anche nella stessa pagina.

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività