Microsoft brevetta un sistema MR che riconosce le persone e mostra info rilevanti

05 Luglio 2019 15

Microsoft continua ad investire nello sviluppo di soluzioni legate alla Mixed Reality; un nuovo brevetto approvato nelle ultime ore ci mostra che la casa di Redmond non è concentrata esclusivamente sui nuovi Hololens 2, ma anche su delle interessanti innovazioni software che possano rendere sempre più utili dispositivi di questo tipo.

Il brevetto in questione descrive un sistema che permette ad un visore Mixed Reality di mostrare informazioni in sovrimpressione ogni volta che riconosce l'immagine di una persona ben precisa.


L'aspetto interessante riguarda il fatto che non venga citata l'identificazione di una persona reale, ma di un soggetto all'interno di immagini e foto. Una volta che il sistema capisce di trovarsi davanti ad una sagoma umana, mette in funzione gli algoritmi di riconoscimento facciale per capire di chi si tratta.

Appurato ciò, all'utente verranno fornite informazioni in tempo reale collegate a quella persona, come ad esempio messaggi, avvisi, dettagli sulla sua ultima posizione e altro ancora. Ad esempio, immaginate di vedere la foto di un vostro conoscente e - in tempo reale - di avere immediato accesso a dettagli come un possibile appuntamento programmato, il contatto telefonico e così via.

Il sistema dovrebbe tenere conto anche del tipo di relazione che esiste tra l'utente e il soggetto inquadrato, in modo da offrire informazioni solo se rilevanti. Trattandosi di un brevetto, non è chiaro se e quando tale tecnologia potrà arrivare all'interno di una versione di Hololens o di altri prodotti.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 645 euro oppure da Amazon a 695 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Revello

Così avremo tutti un e-nomenclator

csharpino

Perchè?? Utilizza tecnologie già ampiamente disponibili oggi... Il riconoscimento di oggetti da una foto lo fa già Google da tempo con Lens per fare un esempio. Il riconoscimento dei volti per fare un altro esempio lo fa già FB quando ti suggerisce i tag sulle foto.
L'unire informazioni come messaggi o appuntamenti dopo aver identificato il soggetto non mi sembra certo una cosa futuristica quindi non vedo dove sia il futurismo se non nella diffusione di oggetti come HoloLens

Garrett

Ecco, ci manca solo un accordo con Facebook e poi saprete tutto sulle persone che incontrerete

Giovanni Giorgi

Ma sbaglio o ci aveva provato anche google con i glass e poi hanno bloccato tutto per problemi legali?

Bored Gamer

Minority report sei tu?

JakoDel

In Italia dal duemilamai

Account Anniversario
MatitaNera

Complimenti, sei il primo.

MatitaNera

Mais oui!

Carlo Gamna

Off topic: scusa se disturbo, ma per caso il tuo avatar è Georges Bernanos?

rockerey

Interessante. MR sta per Mixed Reality o Minority Report?

MatitaNera

perchè? il surface phone è diventato realtà in poco tempo

CavalcaStruzzi

Non è detto, l'articolo parla solamente di funzionalità social. Penso che ad esempio le forze dell'ordine abbiano già qualche database di volti da esaminare. Sarebbe il primo campo in cui lo utilizzerei.
Tanti Robocop in giro per le strade che ti stalkerano :D

equalizer

Hai appena descritto 3/4 dei brevetti

JakoDel

Piuttosto futuristico come brevetto, prima che venga utilizzato questo riconoscimento passeranno anni lol

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova