Windows 10 19H2 nello Slow Ring. Sarà un grande aggiornamento cumulativo

02 Luglio 2019 31

Windows 10 19H2 finalmente si concretizza. L'aggiornamento funzionale sarà diverso da tutti i suoi predecessori: possiamo definirlo un "super aggiornamento cumulativo". Sarà disponibile ai test degli Insider nello Slow Ring, non includerà nuove funzioni, si concentrerà sul miglioramento di prestazioni e il numero build principale rimarrà quello di Windows 10 19H1, ovvero 18362.

L'aggiornamento, che sarà disponibile in forma stabile indicativamente verso settembre, sarà distribuito, appunto, come un normale aggiornamento cumulativo del Patch Tuesday; ciò significa che i tempi di installazione saranno più rapidi, così come la sua diffusione. La prima build è disponibile da ieri sera, ed è la 18362.1000: Microsoft dice che non include nessuna novità visibile agli Insider, solo un paio di modifiche strutturali rivolte ai produttori hardware.

Microsoft avvisa che in questo ciclo di sviluppo intende sfruttare maggiormente la tecnica delle Controlled Feature Rollouts o CFR: fondamentalmente significa che le modifiche vengono distribuite a tutti gli Insider, ma attivate a scaglioni in modo tale da migliorare la qualità del feedback raccolto.


31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rapid_Odeen

grazie.

però "scaglionare" gli aggiornamenti e aggiornare ma attivare funzionalità a scaglioni non proprio la stessa cosa...

Queen

Assolutamente no, le vulkan sono un progetto totalmente differente.
È un API a basso livello che nulla ha im comine con directx; inoltre vulkan offre prestazioni migliori e minore overhead sulla cpu, perciò se eliminasssero quella ciofeca di dx ed usassero solo vulkan avremmo giochi migliori ovunque.

Simone

Se davvero fosse così allora anche le vulkan non sarebbero in granché visto che vengono dallo stesso progetto

Matteo

No, loro sanno statisticamente quanti computer aggiornano ad ogni release. Impostano una soglia massima di postazioni insider dopodiché il server nega l’aggiornamento a tutti gli altri.

Questo spiegato in pilloline.

Comunque le insider build sono piene di telemetry collectors. Praticamente raccolgono tutto quello che fai per monitorare le prestazioni del sistema

Guccia

Intanto su un computer presente in casa, nato con Windows 10 e appena del 2016, sempre aggiornato con tutte le patch possibili e immaginabili, fino all'altro giorno dava la possibilità di aggiornare alla 1903. Quando mi sono deciso ad aggiornarlo, l'aggiornamento è arrivato fino al 99% di installazione, percentuale su cui si è bloccato per poi restituire errore.
Questa sera vado a vedere nelle impostazioni degli aggiornamenti e mi dice che il dispositivo non è ancora pronto per il nuovo aggiornamento e che, non appena sarà pronto sarà installato. Tra l'altro la nota termina con un "Non c'è" privo di prosecuzione.
In casa c'è un MacBook Air del 2014 che non perde un colpo, giusto per fare un paragone.

Queen

Bf V, Deus ex mankind, bf1.
I74790k , sarà la cpu ma anche sui bench online vedo emergere quanto le dx12 siano peggiori in performance delle 11

Davide
Simone

Mi sembra piuttosto assurda come cosa, salvo tu abbia una CPU davvero pessima.
A che gioco Dx 12 ti riferisci?

Queen

Che sia la volta buona che eliminano le directx a favore di vulkan.
Ogni gioco che ho gira peggio in dx12 che in dx11.

Simone

"Che sia la volta buona per avere un OS ottimizzato e ben performante"
Fin qui ok...

Poi non ho capito :(

Queen

Che sia la volta buona per avere un OS ottimizzato e ben performante nelle directx ?

Che scaglioni

Simone

Credo che sia una decisione corretta

Kyon

Chiunque abbia SD inserire, Pendrive o HDD esterni collegati via USB deve staccare tutto altrimenti non potrà aggiornare. E' una sorta di protezione che il sistema fa per evitare di intaccare le partizioni esterne mentre aggiorna.

Carlo

... era una battuta...

Mezzina Francesco

Ma quando mai!

Rapid_Odeen

[...] Controlled Feature Rollouts: fondamentalmente significa che le modifiche vengono distribuite a tutti gli Insider, ma attivate a scaglioni [...]

cioè come funziona esattamente?
Microsoft attiva e/o disattiva da remoto funzionalità senza l'intervento dell'utente?

Raffael

Thanks, farò il tentativo!

Fabio

Se lavorano bene sotto il cofano in vista di un Windows Core OS, allora bravi così.

Steen

A me è arrivato 4 giorni fa! Devi cercarlo manualmente tu

Carlo
Raffael

Thanks, effettivamente, vale la pena provare!

KeePeeR

ho visto un caso in cui non andava per una chiavetta USB

Raffael

Thanks, effettivamente, ho una microSD, potrebbe essere questo il problema!

KeePeeR

prova a scollegare tutti i dispositivi collegati

Raffael

No esce proprio l'avviso che ancora il dispositivo non è pronto per il May Update 2019

Enrico Garro

Cercarlo manualmente, io ho fatto cosí

Raffael

Ancora non è arrivato May Update 2019 su Surface Pro 4...

MatitaNera

Grande grande grande

Luca Lindholm

Confermo.

Da qualche giorno è tornata a funzionare correttamente anche a me.

Comunque avete saltato l'ultimo cumulativo, non avete fatto l'articolo ed è un peccato perché dopo 3 mesi hanno fixato finalmente la luce notturna, ora funziona perfettamente come in 1809

Samsung

Xiaomi Mi 9T VS Samsung Galaxy A50: confronto fra best buy

HDMotori.it

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio