Honor 9X, annuncio il 23/7: ci sarà anche la variante Pro | Immagine

02 Luglio 2019 9

Honor 9X sarà presentato ufficialmente il prossimo 23 luglio: a rivelarlo è lo stesso brand attraverso un post pubblicato su Weibo. Lo smartphone aveva ricevuto la certificazione CCC il mese scorso (numero di serie HLK-AL10), anche se dalla documentazione era stato possibile estrapolare ben pochi dettagli tecnici. Le informazioni più concrete sono arrivate successivamente, quando su Twitter sono stati condivisi i primi dettagli tecnici:

  • Display LCD da 6,5-6,7"
  • SoC Kirin 810
  • fotocamera anteriore da 20MP
  • 3 fotocamere posteriori: 24MP + 8MP (grandangolo) + 2MP (profondità)
  • batteria da 3.750mAh con ricarica a 10W 5V/2A

Lo smartphone sarà dunque dotato del Kirin 810, processore annunciato a fine giugno e costituito da otto core (2x Cortex-A76 @2,27GHz + 6x Cortex-A55 @1,88GHz), una GPU ARM Mali-G52, una NPU basata sull'architettura Huawei Da Vinci e con supporto alla tecnologia proprietaria Kirin Gaming+.

Con Honor 9X sarà presumibilmente annunciata anche una variante Pro, già apparsa in alcune anticipazioni e di cui - lato tecnico - si conosce ben poco. Le indiscrezioni riportano la presenza dello stesso processore Kirin 810 che troveremo sul modello standard, così come di un comparto fotografico sul retro costituito da 4 sensori. Slashleaks ha condiviso una (presunta) immagine dello smartphone, ripreso nella parte posteriore: se così dovesse effettivamente essere (ma preferiamo in questo caso procedere cauti), il dispositivo sarebbe dunque dotato di una fotocamera anteriore pop-up e di un modulo principale posizionato verticalmente.

Appuntamento dunque al 23 luglio per fugare ogni dubbio e conoscere più nel dettaglio la nuova linea di smartphone Honor.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piervittorio

Rispetto al 712 sicuramente sarà di un altro livello, a causa della CPU e GPU di una generazione successiva..
Semmai è da vedere confrontato al 730, e soprattutto al 730G, che mi pare sia il suo target.

Alessandro M.

Ho un op7pro da circa un mese....la pop-up camera l'avrò tirata fuori si e no una quindicina di volte fino ad ora....nessun problema, nessuna usura, nessuna sporcizia e nessuna rottura.... ovviamente se ti fai 100 selfie al giorno le probabilità aumentano che ciò accada, ma bisogna essere onesti, chi è che fa'ciò?? Di sicuro non è il mio caso e se veramente qualcuno utilizza la selfie camera anche 50 volte al giorno vuol dire che ha altri problemi e qui lo smartphone passa in secondo piano....

Giuseppe

No un po' tutti, certo parlo per quelli che possono permettersi di meglio spendendo un po' di più, non certo questi malware portatili

josefor

i notch hanno rotto, mi stanco prima io di vederlo che la pop up di funzionare...

piervittorio

"siamo" a chi sarebbe riferito?
A te e tuo cuggggino, o é solo un pluralis maiestatis?

Ferro 93

Sono proprio curioso di vedere come andrà il kirin810 se viaggia veramente come un 712/730 sarà una ottima cpu.

MarcoCau

Il notch all'inizio non mi piaceva per niente ma poi mi sono ricreduto ed ora non mi da neanche così fastidio, ho un Honor View 10 lite.
Invece per quanto riguarda queste fotocamere pop up, penso che queste non le digerirò mai. Mai perchè è matematico avere dei problemi: parti in movimento, usura, sporcizia che si insinua, rottura.

Sandro Pignatti

Un altro uguale?
E cosa aggiungerebbe al già saturo mercato di dispositivo tutti uguali?
Oltre al fatto che un 6,5 non é un comodo cellulare tascabile ma una padella, quindi neanche si dovrebbe chiamare tale.
Scaffale, come tutti gli altri.

Giuseppe

Speriamo non riceva la certificazione Google, siano stufi di questi malware legalizzati

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?