Letture sotto l'ombrellone: ecco come avere 7€ di buono Amazon acquistando libri

01 Luglio 2019 23

Siamo entrati ufficialmente nel mese del Prime Day 2019 e le offerte iniziano a diventare molto interessanti non solo su Amazon ma anche su altri e-commerce come abbiamo visto stamani con le anticipazioni del RED Friday Mediaworld.

Novità di oggi è la promozione sui libri, perfetta per la stagione estiva e sicuramente utile per inserire nel vostro portafoglio virtuale, 7€ di buoni sconto.

PROMOZIONE AMAZON LIBRI

Dalle ore 10.00 del 1 luglio 2019 alle ore 23.59 del 14 luglio 2019, potrete ottenere un buono sconto del valore di 7 euro a fronte di un acquisto di almeno 20 euro, in un unico ordine, scegliendo tra una selezione di oltre 200mila libri presenti in questa pagina e in quelle successive. La promozione si applica ai soli clienti iscritti al programma Prime di Amazon.it.

Una volta effettuato il vostro acquisto, riceverete il buono sconto tramite email al momento della spedizione dell'ordine e potrà essere utilizzato fino al giorno 28 agiosto 2019 e quindi in tempo per le offerte del Prime Day 2019. Il buono potrà essere utilizzato per acquisti sul sito www.amazon.it in tutte le categorie di prodotti venduti da Amazon, con esclusione di libri, eBook e Kindle store, dispositivi Amazon, applicazioni, MP3 e altri contenuti o prodotti digitali.

Termini e condizioni della promozione
  • Offerta valida dalle ore 10.00 del 1 luglio 2019 alle ore 23.59 del 14 luglio 2019 sui libri presenti in questa pagina e in quelle successive appartenenti alla promozione e venduti da Amazon su Amazon.it, ad esclusione degli eBook Kindle.
  • A fronte di un acquisto di almeno 20 euro sui libri (ad esclusione degli eBook Kindle) presenti in questa pagina e in quelle successive legate alla promozione, ciascun cliente riceverà un buono sconto del valore di 7 euro da spendere su Amazon.it.
  • Gli acquisti effettuati con modalità 1-Click e gli ordini che prevedono più di una modalità o indirizzo di spedizione non contribuiscono al raggiungimento della soglia minima di 20 euro che dà diritto alla ricezione del buono sconto. Pertanto, prima di effettuare l’ordine, dovrai disabilitare la modalità di acquisto 1-Click, se attivata, e scegliere un’unica modalità e un unico indirizzo di spedizione.
  • Le Condizioni generali di Uso e Vendita di Amazon.it, disponibili su questa pagina, si applicano a questa promozione.
  • Il buono sconto ti sarà inviato via email una volta concluso il contratto di acquisto a seguito della spedizione dell’ordine. Per utilizzarlo, disabilita la modalità di acquisto 1-Click, se attivata, e inserisci il codice del buono sconto nella pagina di conferma dell'ordine.
  • Nell’ambito dell’operazione, ciascun cliente potrà maturare un solo buono sconto in relazione ad un unico account.
  • Il buono sconto potrà essere utilizzato per l’acquisto di prodotti venduti da Amazon su Amazon.it fino al giorno 28 agosto 2019, con esclusione di libri, eBook e Kindle store, dispositivi Amazon, applicazioni, MP3 e altri contenuti o prodotti digitali; non è cumulabile con altre promozioni in corso sui prodotti acquistati e non è convertibile in denaro.
  • Qualora il cliente dovesse utilizzare il credito solo parzialmente, l’eventuale credito residuo potrà essere utilizzato per ulteriori acquisti fino al giorno 28 agosto 2019.
  • Offerta valida per i soli clienti iscritti al programma Prime di Amazon.it
ALTRE PROMOZIONI IN CORSO
Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 479 euro oppure da Euronics a 529 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29

E Wikipedia?

Solo se leggi me.

franky29

E disqus?

Aster

Tutti i classici poco più di 3€....

Aster

Proviamo.

Hockey
Altair

Grazie per il coupon in pratica ho preso gratis un libro guida su come migliorare su Fortnite

OnestaH...manca l'H. Almeno l'italiano...

Forse parlo arabo.

gpiemo

Si può sempre leggere in inglese a necessità. E come sottolinei tu, gli italiani sono appunto un popolo di ignoranti... quindi conviene che ti abitui a leggere in lingua straniera

iclaudio

la cultra non sta solo su carta

Dipende.

Non ho parlato di informazione.
Ad ogni modo, se leggi la stessa cosa in forma cartacea o su ebook ottieni più o meno lo stesso risultato, se invece leggi solo solo gli articoletti scritti da incapaci su Internet ne ottieni un'altra.
Con tutto il rispetto, leggere questo sito o leggere gli editoriali del Corriere della Sera NON È la stessa cosa.
Comunque non parlavo di informazione, siamo bombardati di informazione, non ci serve a niente altra informazione.
Parlavo di cultura.

Ho visto i primi 20 minuti, più tardi la finisco.
Per ora ci sono aspetti interessanti, ma non legherei affatto il tutto all'inquinamento.
Credo fortemente che i problemi moderni siano in larghissima parte derivati dallo sviluppo dell'elettronica, dell'informatica e del digitale, coadiuvato da un sistema sociale ed economico allucinante.
Non posso scrivere un saggio ora, ma ho una discreta esperienza con i bambini, ragazzini e le persone più anziane (anche 40-50 anni) con problemi legati all'apprendimento e tutto il contorno.
In sintesi, per quanto riguarda almeno i bambini, posso affermare con forza:
- nelle scuole servono maestri, non computer.
- i bambini hanno bisogno di genitori, non di giocattoli
- i bambini si devono annoiare
- i bambini devono avere contatti con altri bambini, ma contatti "liberi", non già per il raggiungimento di determinati obiettivi
- i genitori devono uscire dalla scuola, la rovinano e fanno i sindacalisti, non i genitori
- vi è estrema necessità di leggere, ma questo viene da uno stimolo di amore e di emulazione
Per ora basta.
Per gli adulti i discorsi sono diversi, tendenzialmente però dico che, anche qui, occorre studiare per tutta la vita, uscire, fare attività fisica, conoscere sempre gente, avere nuovi stimoli, avere meno giudici attorno.

ghost

Capisci che l'Italia non legge quando non trovi degli ebook pirata nemmeno a pagarli e sei costretto a comprarli come la gente onesta xD

Jeson Turner

Generalmente ho sia qualche libro cartaceo che digitale. Quelli digitali però sembra che non attirino quanto i cartacei, senza contare che, almeno io, riesco a ricordare meglio le frasi nei libri normali, forse per la questione toccare-ricordo. Per questo motivo prediligo ancora quelli cartacei anche se mi urta tantissimo che, nonostante li tenga bene, si rovinino ingiallendosi.

iclaudio

i dati che forniscono alle menti assetate di numeri sono fallati...se non compro un libro non vuol dire che non mi informi ..posso anche farlo in rete e non risulta da nessuna parte,come per la pirateria se scarico i cd mica vuol dire che è un acquisto mancato

GianL

"Italiani, la borghesia più ignorante e il popolo più analfabeta d'Europa" (cit.)

iNicc0lo

Nelweek end mi sono visto questo servizio che, a prescindere da cosa ognuno ne pensi, è interessante e apre ad una visione molto ampia delle cose.

consiglio. https://www.raiplay.it/vide...

JJ

“Chi non legge resta uno stupido. Anche se nella vita sa destreggiarsi, il fatto di non ingerire parole scritte lo condanna ineluttabilmente all'ignoranza, indipendentemente dai suoi averi e dalle sue attività.”

edward bunker

Manuel Bianchi

Peccato valga solo sui libri cartacei, fosse stato valido anche per gli ebook ne avrei approfittato volentieri.
Tra l'altro ci sono dei fisici che vengono meno degli ebook, che senso ha?

Leggete, bestie.
La stragrande maggioranza degli italiani non sa leggere roba più complessa delle etichette, diventando poco più di animali senza ragione e guidati solo dalle pulsioni, senza sentimenti e senza il culto del bello, efficaci scimmie consumatrici di ogni tipologia pòrnógrafica esistente.
Un popolo incolto è un popolo stùpido, tendente inevitabilmente alla sua distruzione.
E, in una democrazia moderna, non basta un'elite illuminata e ricca, occorre un popolo illuminato e ricco.
Oggi, nel 2019, in una classe di 25 ragazzi solo 2 o 3 leggono più di 2 libri in un anno.
Se poi prendiamo i genitori, su 50 avremo ugualmente solo 2 o 3 lettori.
Italiani, bestie che spendono una caterva di denaro per la paccottiglia e per le patatine fritte, ma che non darebbero 1€ a una guida colta ed esperta che ti insegna a vedere ciò che ti circonda.
"Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!"

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova