Accordo Samsung-Fastweb per il 5G FWA: via libera condizionato del Governo

27 Giugno 2019 31

Il Consiglio dei Ministri ha esercitato i suoi poteri speciali (Golden Power*) sull'accordo concluso a febbraio scorso tra Samsung e Fastweb per la sperimentazione in Italia delle reti 5G FWA (Fixed Wireless Access) su frequenze commerciali. In sintesi: le due aziende potranno portare avanti il progetto, ma nel rispetto delle disposizioni imposte, tra cui rientra l'obbligo di notificare al Governo l'acquisto di tecnologia da imprese non europee e di fornire un aggiornamento regolare sul rispetto delle regole di sicurezza.

La notizia assume rilevanza perché si tratta della prima forma di esercizio del Golden Power nel settore delle reti 5G. Nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri si legge:

il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, ha deliberato l'esercizio dei poteri speciali, nella forma dell'imposizione di specifiche prescrizioni, in relazione all’operazione notificata dalla società Fastweb S.p.a. e consistente nell’accordo tra la stessa e Samsung Electronics Co. Ltd. per la progettazione, fornitura, configurazione e manutenzione di apparati software relativi alle componenti radio e core network necessari alla realizzazione della rete 5G Fixed Wireless Access nelle città pilota di Bolzano e Biella.

I progetti pilota potranno partire nelle due città sopraccitate entro fine luglio. Si ricorda che l'obiettivo della sperimentazione è stabilire se i collegamenti di tipo 5G FWA possano o meno rappresentare un'alternativa alle reti cablate di tipo FTTH (Fiber-to-the-home). Offrono sempre velocità di navigazione di classe gigabit, ma la connessione è di tipo wireless - sfruttano lo spettro delle frequenze a 26 GHz (onde millimetriche) - e non cablata.


Fastweb ha commentato la decisione del Consiglio dei Ministri in questi termini:

Fastweb esprime soddisfazione per il via libera dato al progetto confermando di essere già allineata alle prescrizioni imposte dalla PdC sulla cybersecurity. Da sempre, infatti, per Fastweb la sicurezza della rete e delle comunicazioni dei propri clienti sono prioritarie e a questo dedica le migliori risorse attuando una costante attività di sviluppo dei sistemi e processi di sorveglianza. Grazie all’ok al progetto Fastweb potrà avviare le installazioni della rete 5G FWA nelle città pilota di Bolzano e Biella già entro la fine di luglio.

*In base alla normativa sul Golden Power, lo Stato può esercitare poteri speciali nei settori della difesa, della sicurezza nazionale e in alcuni ambiti definiti di rilevanza strategica nei settori dell'energia, dei traporti e delle comunicazioni.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da Amazon a 704 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dwarven Defender

ti farei vedere la differenza al mio ufficio, a casa mia e dei miei genitori tra OGILink (4g vodafone) con l'ADSL (naturalmente telecom)...

Federico

Non ho fatto alcun riferimento alla storia, assolutamente non dimostrata, del coinvolgimento del Governo cinese negli apparati di rete Huawei, ma unicamente alla tecnologia.
Ovvio che non esista solo Huawei, ma è sufficiente confrontare gli investimenti in R&D Huawei con quelli di qualsiasi altro competitor per rendersi conto dell'abisso tecnologico che la separa da tutti gli altri inseguitori.

Mattexx

Non esiste solo Huawei al mondo per fortuna ed é giusto trovare valide alternative per stare alla larga dal grande fratello messo in piedi dal Governo Cinese che sfrutta le infrastrutture di Huawei per spiare gli altri popoli.

Federico

Veramente tentano di farci credere che non sia indispensabile avere Huawei per disporre del meglio, ma non è così.
Huawei è l'azienda che più investe al mondo nel campo del 5G, e la sua senza dubbio alcuno la più avanzata tecnologia disponibile.

Mattexx

Huawei non ha di certo la tecnologia migliore anche se è quello che vogliono farci credere ma non è così

Federico

A quanto pare tu, non sono io ad aver cercato te

Mario Cacciapuoti 85
Federico

Sei tu quello che si preoccupa degli impieghi delle maestranze.
Personalmente avevo altri target fin dalla giovane età

Mario Cacciapuoti 85
Federico

Non ho figli ed anche ne avessi dubito che morirebbero di fame.
Ogni volta che ho lavorato la mia retribuzione è stata frutto di contrattazione fra il mio valore sul mercato e le aziende che lo acquistavano.
Le figure professionali di elevato livello hanno costi simili in ogni parte del mondo.

Mario Cacciapuoti 85

Spero che perdi il lavoro a causa di una multinazionale cinese che vende SOTTOCOSTO in base alla media globale e che i tuoi figli ti ringraziano di morire di fame.
MaVatteneAffanculo Tu e pure i Cinesi...

Federico

Ho molto più a cuore i settantamila arsi vivi a Dresda di lavoratori che hanno perso il lavoro a causa del costo eccessivo del lavoro rispetto alla media del mercato globale.

Mario Cacciapuoti 85

Certo soprattutto considerando i milioni di europei che sono finiti in mezzo alla strada grazie alle fabbriche cinesi che copiano o fanno contraffazione dei nostri prodotti producendoli ad un terzo sfruttando manodopera anche minorenne.
Si anche io non ho dubbi su chi sceglie.

Federico

A me i cinesi piacciono, a differenza degli americani non hanno mai bombardato città europee e non hanno mai spiato le nostre aziende con Echelon.
Fra un Paese che sicuramente ci è stato nemico ed uno che potrebbe spiarci non ho dubbi su quale scegliere.

Mario Cacciapuoti 85

Non sottovalutiamo sempre le aziende europee Ericcson non ha nulla da imparare da Huawei che al contrario ha sempre campato sugli sforzi e gli investimenti di altre compagnie copiando tecnologia a desta e sinistra (CISCOsu tutte) tutto questo grazie al supporto del governo cinese che di fatto non hanno mai avuto una vera legge contro il copyright...
Quindi direi un milione di volte anche la più scadente europea(che poi in realtà è un'ottima azienda) piuttosto che quei cinesi del C4ZZ0

Federico

L'importante è che se un'alternativa va cercata, essa sia su tecnologia superiore a quella Huawei e non inferiore... ma temo che non esista.

Mario Cacciapuoti 85

Veramente mi sa che il via libera è stato dato proprio per cercare alternative ad Huawei es onestamente spero che ci riescano che sia Samsung/Fastweb o Nokia/Erriccson poco importa.

Elris

Ti suggerisco di venire a casa mia e fare un paragone tra Eolo e Tim

SuperDuo

Si, indietro al 4g e prima ancora al 3g. Ma la nuova è sempre quella giusta vero?
Il 5g riscrive le regole della fisica. Bene

MaX

Mi sa che sei rimasto un po indietro

T. P.

si quello che dici è sensato ma la storia non si cancella con un colpo di spugna...
e la storia, nonchè svariati accordi ancora in essere, ci legano agli stati uniti e non alla cina....
e questo vale tanto per noi quanto per l'europa nel suo insieme!
c'è poco da fare è andata così e francamente potrebbe anche esserci andata meglio che ad altri...

SuperDuo

Sono vent'anni che la menano con il wireless in sostituzione di cavo/rame/fibra: ancora non l'hanno capito che non funziona? Serve solo a far risparmiare gli operatori per un servizio mediocre, come sempre. A meno che il 5g non superi le barriere della fisica.

zdnko

E queste "specifiche prescrizioni" in cosa consistono?

Federico

Bah.
I cinesi potrebbero diventare un importante partner commerciale e gli americani il nostro principale competitor.
Tutto dipenderà da come andranno i prossimi turni elettorali nei principali Paesi della UE.
Quel che è certo è che le politiche di embargo volute dagli USA verso Russia, Iran e Siria stanno danneggiando pesantemente i nostri interessi.. quindi già da ora, consentimi, alleati un corno.

T. P.

vero ma siamo alleati degli americani e non dei cinesi...

potrebbe essere assurdo ma ci potrebbe toccare di dover scegliere se essere potenzialmente spiati ad un paese alleato o da uno che oggi non lo è

Federico

Si, ciò che dici è giusto.
Però come già ebbi modo di ricordare giorni fa, l'unico spionaggio industriale operato in modo sistematico da un Paese ad oggi accertato fu quello che vide gli statunitensi sfruttare Echelon proprio ai danni di noi europei.
Questo semmai dovrebbe portarci ad escludere la tecnologia americana piuttosto che quella cinese.

T. P.

è possibile ma realmente noi non sapremo mai realmente come stanno le cose...

"so di non sapere" vale forse più oggi di quanto non valesse ieri!

Federico

Questa roba su Huawei mi pare salvaguardare fondamentalmente gli interessi commerciali statunitensi

T. P.

la norma è stata creata per salvaguardare gli interessi dello stato anche per situazioni come quella di huawei.

vedremo però come agirà il governo italiano se il caso lo renderà necessario...

Federico

A patto che non serva ad imporre tecnologie diverse dalle migliori sul mercato, che credo siano le Huawei.
Se ciò fosse a farne le spese sarebbe l'utenza.

T. P.

se ben esercitata, è un'ottima cosa! :)

Android

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

Eventi

HDblog e Samsung vi invitano all'anteprima italiana degli SSD Touch T7 | Milano, 28 gennaio

Android

MIUI 11 Launcher: l'app drawer arriva sui dispositivi Global con l'ultima alpha | APK

HDMotori.it

Porsche è sempre più Experience