Samsung Galaxy A90: variante 5G, Snapdragon 855 e funzionalità Tilt OIS

26 Giugno 2019 30

Samsung Galaxy A90 torna al centro dell'attenzione mediatica grazie ad alcune nuove informazioni condivise da OnLeaks. Secondo quanto riportato dal noto leaker, infatti, lo smartphone dovrebbe essere disponibile in due varianti, differenziate per tipologia di connettività (5G e 4G) e comparto multimediale.

I due modelli dovrebbero essere identificabili con i model number SM-A908 (simile a quello emerso pochi giorni fa) e SM-A905. Le versioni - specifica la fonte - condividono la stessa piattaforma hardware basata sul SoC Qualcomm Snapdragon 855 e sul display da 6,7" con sensore impronte digitali integrato.

Di seguito un elenco delle principali specifiche tecniche e delle differenze sin qui note:

  • SM-A908:
    • Connettività 5G
    • Display da 6,7" (risoluzione ignota) con sensore impronte digitali posizionato al di sotto del pannello
    • Tripla fotocamera posteriore con sensori da 48+8+5MP
  • SM-A905:
    • Connettività 4G
    • Display da 6,7" (risoluzione ignota) con sensore impronte digitali posizionato al di sotto del pannello
    • Tripla fotocamera posteriore con sensori da 48+12+5MP
    • Esclusiva funzionalità Tilt OIS di cui, almeno per il momento, non si conoscono i dettagli

Nessuna informazione in merito a prezzo di vendita e tempistiche di lancio.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gef

Io Relazioni Internazionali!

Gef

8===D ()o() hahaha

marco

Tecnologie multimediali a Udine

Fabios112

Informatica! Te?

Andrea Z.

no, ma ho una gesture che mi allarga qualcos'altro!

Gef

Hai anche la gestire che ti allarga le tasche dei pantaloni?

Gef

Che studi??

Gef

Che studi?

Brubri_
Madfranck

no quella la metteranno sull A69

Desmond Hume

saranno capaci di non mettere la modalità desktop anche in questo pur facendolo pagare un botto? si, saranno capaci.

BLERY

No no per carità
Io sono Figayolo

Fabios112

Sono gayo problemi?

Fabrizio

Mi facevo la stessa domanda

Frazzngarth

ma A90 non doveva essere il nostro A80?

Fred

Io sono grande e grosso e ho delle belle manone e per dare l' idea porto un 46 di scarpe e ho un mi 9 che e più piccolo e i bordi più piccoli per aiutare la presa!!
Però già così e scomodo e non lo usi con 1 mano!
Ok che adesso si usano per molta più medialità però uno deve poterlo usare a una mano se no non e più uno smartphone ma un tablet

marco

ahahahah

Ciccio

Non e che poi essendo Op 7 pro così grosso sia uno standard ..

Andrea Z.

io non ho problemi.
gboard ha la modalità ad una mano e nova ha le gesture tipo, come ho settato io, swipe in basso da qualsiasi punto per aprire le notifiche.
le gesture op mi fanno fare tutto il resto.

Lukinho

Beh, il OP 7 Pro anche ha quel polliciaggio ormai....
L'usabilità ormai è andata a farsi benedire.

è un bacio accademico

Stefano

che bocia che siete qui...

Brubri_

Avrà anche la fotocamera che ruota? Sarebbe un’ottima caratteristica, considerando il nome... :)

momentarybliss

Plausibile, è da poco stata diffusa la notizia della scoperta che la postura della testa per tenere lo sguardo sullo smartphone in un giovane su quattro genera uno corno osseo nell'area occipitale del cranio

BLERY

No no
Sarà l'uomo ad adeguarsi, nasceranno con mani enormi
A 5 anni avranno le mani alla Gianni Morandi

marco

Io ne ho dato 5 + 1 che dovrei dare (ma posso darlo pure al terzo anno). Andati molto bene dai, 30, 27, 30L e degli altri due non so il voto però sono andati bene ahahaha

BLERY
Fabios112
marco

Parliamo di cose serie. Ho finito la sessioneeeeeeee

Ciccio

6.7"... è uno scherzo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

Xiaomi

Recensione Amazfit Bip Lite: display sempre visibile e batteria incredibile

Huawei

Il mare tra foca Monaca, granchi e capre con Huawei P30 Pro | Recensione Case Sub

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova