Netflix Calibrated Mode arriva sui TV OLED Panasonic 2019

26 Giugno 2019 29

La modalità Netflix Calibrated Mode, introdotta lo scorso anno sui TV Sony Serie Master, arriverà sulla gamma TV OLED Panasonic 2019 annunciati a febbraio. Si parla quindi dei modelli GZ2000, GZ1500, GZ1000 e GZ950 | Panasonic: i prezzi italiani dei TV OLED 2019 |. La finalità di questa funzione consiste nel garantire una migliore qualità dell'immagine durante l'utilizzo dello streaming da Netflix. Panasonic dichiara una resa più simile a quella garantire dai monitor utilizzati in post-produzione per i contenuti cinematografici.

Sui TV Sony (presumiamo che il funzionamento non sarà diverso sui Panasonic) si tratta di una modalità video che offre una calibrazione di base più precisa e più vicina a quella che si può ottenere eseguendo una taratura accurata. L'impostazione Netflix Calibrated Mode funziona con tutto il catalogo di Netflix: serie TV, documentari e film.


Rob Caruso, Vicepresidente Device Partner Engagements di Netflix, ha dichiarato:

La qualità è tutto per noi e siamo entusiasti che i televisori OLED di Panasonic supportino la modalità Netflix Calibrated Mode, per permettere ai nostri iscritti di poter vivere le incredibili storie raccontate da Netflix in modo ancora più autentico.

Yasushi Murayama, Responsabile Audio Visual Products di Panasonic in Europa, ha aggiunto:

Il motto di Panasonic per il 2019 è: portare più Hollywood in più case. Dopo aver introdotto i formati Dolby Vision e Dolby Atmos su tutti nostri modelli di punta, intendiamo proseguire l’evoluzione regalando a un pubblico ancora più ampio immagini degne degli studi di post-produzione, in collaborazione con il nostro partner Netflix.


29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BlackLagoon

non necessariamente. Possono benissimo ritagliarsi una fetta e campare con quella.

berserksgangr

sì è vero, l'opposto del gusto cinese. Ma il mercato al quale si rivolgono è MONDIALE pertanto dovrebbero adeguarsi, per forza, a certe scelte

angisbregolius

Per le tv LG oled non c'è questa modalità? Eppure (io ho la C8) nascono come tv ufficiali Netflix con tanto di pulsantino dedicato sul telecomando...

Ryusei

Ma come funziona con le recensioni che fai sei te a chiedere un prodotto o i produttori a proporteli?

Nicola Buriani

Dovrebbero cominciare a vedersi tra questo periodo e settembre a seconda dei modelli.
Non credo ne abbiano disponibilità nemmeno nelle principali catene ad oggi e anche all'estero (dove generalmente arrivano un po' prima) non mi pare li abbiano già testati.

Ryusei

Buonasera Nicola, queste tv sono sempre più interessanti... ma dove sono finite?? Siamo a fine giugno e non ci sono praticamente tracce...
hai chiesto un bel gz 2000 per fare una super recensione?

Nicola Buriani

Nelle recensioni riporto sempre le modalità consigliate, le trovi all'inizio del capitolo sulle misure.

S8C BLOG

se possibile, una volte messe le mani e recensiti i vari tv, sarebbe bello un'indicazione di massima su quale modalità preferire per i vari utilizzi (film, gaming, trasmissioni normale)...immagino che le esperto o simili calibrate da sè siano sempre le migliori, ma per chi magari non è esperto di calibrazione e preferisce i settaggi pre impostati potrebbe essere utile sapere a seconda del dispositivo cosa sarebbe preferibile usare a seconda dell'uso che se ne fa

Nicola Buriani

Probabilmente non mi sono spiegato bene.
La modalità Netflix Calibrated Mode, per quello che si vede (purtroppo non si possono effettuare misurazioni, Netflix non dispone di un generatore di segnale), è semplicemente una modalità video come le altre, semplicemente regolata meglio per l'applicazione integrata.
Gli standard utilizzati sono esattamente gli stessi per tutti gli altri scenari d'uso.

Michele

sì dico che è un peccato, esistono standard video consolidati e si ostinato a fare spalluccie per questioni di marketing con brand e altre cose, sempre ovviamente a danno del consumatore finale. Non in questo caso specifico, ma creano standard e poi spaccano il mercato. Vedremo!

Nicola Buriani

É una modalità video in più, male non ne può fare, nessuno è obbligato ad utilizzarla.
Sui Sony è regolata piuttosto bene per quello che si può vedere ad occhio.

Aster

ok

Michele

Più marketing e bollini da applicare al prodotto allora :(

Nicola Buriani

Perché è realizzata in collaborazione con Netflix.

Nicola Buriani

Solo OLED 2019.

Nicola Buriani

Perché Netflix ha collaborato in modo da avere una modalità video in più per i suoi servizi.
Non c'è niente di studiato appositamente o fuori standard.
Si aggiunge alle altre modalità come Professionale, THX eccetera.

Michele

e perchè solo con neftlix e non con qualunque mp4 via usb ecc?
Non usano codec AVC per il flusso video? Cosa cambia con il resto?

Nicola Buriani

Non è una calibrazione automatica.
É semplicemente una modalità video calibrata meglio per la visione su Netflix.

Michele

che poi assurdo, in quanto i flussi video sono standard, i profili hdr standardizzati e conosciuti, non comprendo perchè venga fatto o valga solo per Netflix

Aster

e gli altri modelli tipo fz800?

Michele

sì ma il fatto che lui calibri internamente il colore, non significa che questo ne risulti corretto in uscita a livello visivo :) fermo restano che la maggior parte probabilmente non sanno di avere tale funzione oppure saprebbero distinguere il risultato finale che anzi potrebbe a volte non piacere a chi pompa e satura i colori solitamente.

Aster

ottimo

solo che a livello di percentuali secondo te in quanti non rientrano in queste due categorie?

-uso il televisore come uscito dalla scatola
-uso il televisore con una calibrazione a caso che dura massimo 5 minuti

Qualsiasi cosa di automatica secondo me è apprezzata

Michele

Calibrazione automatica quando il monitor può avere un degrado nel tempo e variare per qualche motivo di produzione in termini di resa colore, senza contare poi il basso bitrate di Netflix per le trasmissioni su di un tv che risulta sovradimensionato e comunque non sfruttato. No?

Al passo con i tempi mi dicono.

Nicola Buriani

É una modalità video calibrata meglio per Netflix, disponibile solo quando si utilizza l'applicazione integrata nei TV.

Kyotrix

Solo per chi è abbonato a netflix? Ma serve strumentazione esterna o è una calibrazione visiva ad occhio? Potrebbe essere valida anche usando altri formati ( bluray, pc, altro..), o sarà specifica solo x trasmissioni netflix?

berserksgangr

il motto dovrebbe essere cambiare UI e font

BLERY

Come il motto di portare un grrrrrossisimo smartphone sul mercato

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?