Marantz SR5014 e SR6014: ampli home cinema con funzioni di HDMI 2.1

20 Giugno 2019 28

Marantz, ora parte di Sound United, ha annunciato i sintoamplificatori home cinema SR5014 e SR6014. I due prodotti sono compatibili con l'ecosistema multi-room HEOS, la piattaforma realizzata da Denon per diffondere l'audio in tutta la casa. SR6014 dispone di 9.2 canali con un'erogazione pari a 110 W (8 ohm, 20 Hz - 20 kHz, 0,08% THD, 2 canali pilotati). La calibrazione automatica è affidata al sistema Audyssey MultEQ XT32. Tramite USB o rete locale si possono riprodurre file MP3, WMA, AAC e i brani in alta risoluzione FLAC, ALAC, WAV, AIFF e i DSD a 2,8 e 5,6 MHz.

La conversione digitale-analogica dovrebbe essere a carico del DAC AKM AK4458. Non manca ovviamente il supporto ai servizi in streaming. Le specifiche dichiarate non offrono ulteriori informazioni in merito ma siamo propensi a credere che la compatibilità includerà Spotify, Tidal, Deezer, Amazon Music e TuneIn, gli stessi che vengono gestiti anche sui prodotti Denon.

Gli ingressi HDMI sono in tutto 8 con 3 uscite. L'amplificatore può veicolare segnali fino alla risoluzione Ultra HD a 50/60 Hz con supporto a HDR10, Dolby Vision, HLG, Rec.2020. Marantz ha anche integrato alcune funzioni di HDMI 2.1. Parliamo nello specifico di eARC e di ALLM. eARC è l'acronimo di enhanced Audio Return Channel, il canale audio di ritorno migliorato che gestisce anche i formati lossless. ALLM è invece l'abbreviazione di Auto Low Latency Mode, una funzione che permette di selezionare automaticamente le migliori impostazioni per garantire una pronta risposta ai comandi durante l'uso dei video-giochi.

Marantz SR6014

La connettività comprende inoltre Wi-Fi, Ethernet, Bluetooth, AirPlay 2, USB, un ingresso phono e le uscite pre-out a 11.2 canali. La disponibilità negli Stati Uniti è prevista per metà luglio al prezzo di 1.499 dollari.

SR5014 dispone invece di 7.2 canali con una potenza di 100 W (8 ohm, 20 Hz - 20 kHz, 0,08% THD, 2 canali pilotati). La dotazione è molto simile a quella di SR6014. Si perde un'uscita HDMI, la possibilità di gestire le due uscite per i subwoofer in maniera indipendente, la certificazione IMAX Enhanced e viene semplificato il sistema di calibrazione. Le uscite pre-out si riducono a 7.2 canali. Il prezzo è fissato a 999 dollari.

Al momento non sono disponibili la data di uscita e il listino per l'Italia.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Technopoint a 569 euro oppure da ePrice a 732 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Motoschifo

In genere non ne hai bisogno, ovvio che stai ascoltando in quella codifica se sei in automatico. Nel mio vecchio c'è ma parziale, comunque mai sentita la necessità di questa funzione.

Motoschifo

Per me è invece il contrario, trovo Marantz una delle poche marche belle esteticamente. Gli ultimi Yamaha, per esempio, sono da coprire (inguardabili).
Quelli di 10 anni fa (Yamaha) invece erano belli, ne ho uno in salotto per la tv.
Denon siamo ad accettabile, ma non gli ultimi.

Alessandro Banin

ti ho risposto sopra

Alessandro Banin

da quello che leggo possiede l'arc normale e non la nuova versione "e" quindi funziona come l'ottico, perdi le tracce audio in hd

Brogi87

Insomma, ho appena preso un x2500 ed è particolarmente brutto. Preferisco il sony dn1080 o anche harman kardon e rotel

Torpilla

Il mio amplificatore è l'Onkyo TX-NR636, potresti dare un occhiata?
Io fra le caratteristiche non vedo porta eArc

Alessandro Banin

deve averla il tv e l'amplificatore

Torpilla

Questa porta sarà sul TV? Sulla sorgente (PS5/XBOX)?

Alessandro Banin

che devi inserire il cavo hdmi nella porta dedicata all'eArc

Elegantman

Da quello che ho capito il semplice aggiornamento firmware non è in grado di aggiornare all'HDR10+. La stessa DENON, sulla serie 8000, l'unica aggiornabile dell'anno scorso, richiede intervento a pagamento.

Nicola Buriani

Purtroppo il supporto sugli amplificatori é tutt’ora deficitario, auspico che la situazione migliori a breve, magari con aggiornamenti firmware.

Loris Piasit Sambinelli

quello che odio dei marantz è che sul loro schermino non da nessuna informazione sulla decofidica audio che attualmente sto ascoltando. Esempio. Guardo un film e seleziono dtshd master , voglio esserne sicuro che tutto sia andato bene e non posso saperlo tranne che schiacciare 4 tasti sul telecomando. Tuti gli altri ampli del mondo te lo dicono direttamente sul loro schermo

Elegantman

Anche su questi, niente HDR10+!!! Ma daiiii!!!

Ansem The Seeker Of Darkness

Decisamente più interessante il denon dell'altro giorno.
Di 7 o 9 canali non me ne faccio nulla, di due impianti 2.1 invece è si!

Torpilla

Cavo HDMI tramite eArc, ovvero?

matteventu

Concordo. Tutto il contrario della sorella Denon.

Alessandro Banin

cavo hdmi tramite eArc con l'ottico perdi le tracce audio hd

Mondo

Esteticamente maranz non mi è mai piaciuta... e anche l'occhio vuole la sua parte...

Mondo

Per quanto ne ho capito adesso come adesso non cambia nulla hdmi 2.1 ha piu banda che potra servire per 8k e dolby atmos.... ma sfido chiunque dei comuni "mortali" a mettere 11 casse in un salotto da 25mq contando che poi film in dolby atmos in italiano arriveranno fra almeno 5/6 anni

Motoschifo

La mia era una provocazione infatti, si cambiano quando si guastano e non perchè supportano il dolby a 35.8 canali.

Purtroppo dipende molto dall'elettronica... nel mio caso un Pioneer vecchio sta resistendo ancora dopo 30 anni, era di mio nonno, mentre il "nuovo" Marantz che avevo preso io ha la scheda DSP rotta e la sostituzione costa più di un ampli nuovo. E quello era senza connettori hdmi, non oso pensare a quelli moderni.

Gianni

Si ok ma non sono usa e getta... Ho un pioneer sa 760 che funziona a meraviglia da oltre trent'anni, nel tempo affiancato da altri ma mai sostituito

Motoschifo

Ma se sono appena usciti i modelli 6013/7013, perchè ora arriva la numerazione "14"?
Dovrei comprare un 7013 entro Natale, oppure un 6013 in base anche ai prezzi che troverò in quel periodo.

Motoschifo

Che poi è il prezzo giusto di un ampli a dire il vero :D

Torpilla

Su questo puoi stare sicuro

Gianni

Non cambiarlo perché a star dietro a tutte ste storie ogni anno dovresti buttarci 2000€ di amplificatore...

Torpilla

Cosa mi consigli Nicola?
Supponendo di prendere una presunta PS5/XBOX scarlett/Media player e un bell'Oled LG C9, mettendo il cavo HDMI diretto dalla sorgente alla TV (senza passare dall'ampli) come porto il suono alle casse? Con l'ottico (e mi sa che perdo qualcosa)? O con un altro cavo HDMI?

Nicola Buriani

Perdi funzioni come Variable Refresh Rate, ALLM, eARC eccetera e la capacità di veicolare più banda passante, utile per i segnali Ultra HD a 100/120 Hz.

Torpilla

Aggiornando TV e sorgente video alle specifiche HDMI 2.1 ma lasciare nel proprio impianto Home Theatre un buon ampli con specifiche HDMI 2.0 cosa comporta? Il Passtrugh sarà totale o castrato? Che mancanze verranno fuori?
Personalmente cambiare un amplificatore perfetto e performante mi scoccia parecchio

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO

Apple

iPhone 11 Pro e Pro Max ufficiali con tripla fotocamera | da 1.189 euro il 20/9

Apple

iPhone 11 ufficiale (XR 2019): fotocamera ultra wide, audio Dolby Atmos a 839 euro