App Store e Play Store inarrestabili, ma su Apple si guadagna (e si spende) di più

20 Giugno 2019 365

App Store e Play Store crescono, e lo fanno a un tasso significativo: lo rivela l'ultimo rapporto pubblicato da SensorTower, in cui si analizzano le differenze tra i negozi virtuali di iOS e Android sotto il profilo del reddito generato dalla vendita di applicazioni da parte dei 100 publisher più importanti. Del resto, che il settore fosse florido lo aveva confermato anche il report di AppAnnie a inizio 2019, in cui si evidenziava una sostenuta crescita dei download di app nel 2018 e si prevedeva un andamento del tutto simile per l'anno in corso. E anche i dati SensorTower del gennaio 2018 dimostravano come il trend fosse già tracciato.

Dallo studio emerge come lo store di Apple abbia generato nel primo trimestre dell'anno un reddito lordo medio circa il 64% superiore rispetto a quello del Google Play Store: 83,8 milioni i dollari per il primo, 51 milioni di dollari per il secondo. I dati sono stati estrapolati prendendo in considerazione la spesa sostenuta dagli utenti sui rispettivi store.

I PRINCIPALI RISULTATI

Questi i risultati più significativi dello studio, ricordandovi che i dati fanno riferimento ai dati relativi ai primi 100 publisher di ciascuna piattaforma:

  • la spesa complessiva App Store + Play Store è stata nel Q1 2019 di 130,4 milioni di dollari
  • dal Q1 2014 al Q1 2019 la spesa degli utenti è crescita complessivamente del 285%
  • il reddito lordo medio dei 100 principali editori su App Store è stato nel Q1 2019 di 83,8 milioni di dollari
  • il reddito lordo medio dei 100 principali editori sul Play Store è stato nello stesso periodo di 51 milioni di dollari
  • tra il Q1 2014 e il Q1 2019 il CAGR è stato complessivamente di circa il 31%: 31,3% per App Store, 31,2% per Play Store
  • nel Q1 2014 App Store generava un reddito lordo di 21 milioni di dollari, Play Store di 13 milioni di dollari
  • la spesa sostenuta dagli utenti per l'acquisto di app (o in-app) è cresciuta complessivamente del 12,1% nel Q1 2019 su base annua
LE DIFFERENZE TRA GAMING E NON GAMING

Le differenze principali tra i due store le si trovano analizzando separatamente le app non giochi e le app giochi:

NON GIOCHI

  • su App Store la spesa è stata nel Q1 2019 di 23,3 milioni di dollari, appena 7 milioni su Play Store
  • in termini percentuali, la differenza tra i due store è del 232%
  • su App Store gli editori top 100 (non gaming) guadagnano più di 3 volte dei colleghi che vendono sul Play Store
  • sono 29 milioni i dollari guadagnati in media complessivi di entrambe le piattaforme
  • in 5 anni il reddito è cresciuto a un CAGR del 56% (medio)
  • rispetto al Q1 2018, gli utenti spendono in media il 33% in più

GIOCHI

  • la differenza tra i due store rimane, ma è meno evidente
  • su entrambi gli store sono stati spesi nel Q1 2019 114,5 milioni di dollari, 4 volte superiore rispetto alle app non gaming
  • 70,3 milioni di dollari: a tanto ammontano le entrate in media dagli editori su App Store, il 48% in più di quelle relative a Google Play
  • le entrate sono cresciute a un CAGR del 28,5% in 5 anni (30,2% per Play Store, 27,9% per App Store)

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Techinshop a 639 euro oppure da Amazon a 755 euro.

365

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
B!G Ph4Rm4

No probabilmente è il tuo ultimo neurone che ha deciso di suicidarsi, seguilo no?

csharpino

Gira la frittata che si sta bruciando... O forse è il tuo cul0 che brucia? Chissa....

Salvatore Esposito
stefanoc

Io nelle discussioni rispondo al nulla col nulla, ti ho già indicato la discussione da leggere per imparare qualcosa, hai abdicato rifugiandoti tra i tuoi pregiudizi quindi il più che posso fare è divertirmi vedendoti annaspare convinto di avermi smentito.

Salvatore Esposito

ma quindi tu nelle tue discussioni fai altro che dire nulla tutto il tempo? finora a parte la prima sciocchezze già smentita, ti sei limitato ad offendere o dire cose senza senso

stefanoc

Devi far di meglio per uscire da quel buco, stai annaspando.

Salvatore Esposito
stefanoc

Ed eccoti di nuovo rintanato nel buco di prima ad insultare a colpi di pregiudizi.

Salvatore Esposito
stefanoc

Bravo chiudi perchè se la tua argomentazione si basa su un app "giusto per nominarne una" e su dei fantomatici "miliardi"da me dichiarati è un po' deboluccia.
C'è una discussione poco sopra fatta con un altro utente in cui si è parlato della faccenda, prova a leggerla. Magari impari qualcosa.

Salvatore Esposito

come ti ho già detto quando te ne sei uscito con la frignaccia che le software house falliscono su play store mentre fanno i miliardi su appstore, ciò che dici è falso il fatto è che su play store ci sono molte app gratuite che hanno tutte le funzioni base di equivalente a pagamento o che preferiscono essere finanziate con un bannerino.
aggiungendo che le software house si lamentano proprio di Apple che spesso prende app popolari o con un certo potenziale, le copia e poi aggiunge qualche paletto all'appstore per butterei fuori le originali... un esempio è l'applicazione "tempo di utilizzo" ma è giusto per nominare l'ultima.
quindi non accusare gli altri di essere troll solo per la tua ignoranza.
con questo chiudo perché sei solo una perdita di tempo

stefanoc

Io non ho nessun problema e nemmeno ho bisogno di affermare la mia virilità con dei commenti su un articolo che, tra l'altro, dimostri di non aver capito visto che secondo te dico sciocchezze quando dico che le piccole aziende faticano più su uno store piuttosto che un'altro.
Non condividi il mio pensiero? Benissimo, potevamo parlarne come fatto con altri utenti, invece sei partito con una fregnaccia su apple che copia e non avendo ricevuto da me nessuna risposta argomentata o che ti smentisse, perchè non ritengo risponderti seriamente sia utile visti i tuoi soliti commenti dove accusi chi compra apple di essere senza cervello e figlio del papi, ti sei sentito libero di dirmi che non capisco un tubo e che parlo del nulla.
Renditi conto che se ho parlato del nulla è perchè del nulla continui a parlare e risponderai ancora con la solita frase "non dici niente" per uscirtene dal buco in cui ti sei rintanato insultandomi a colpi di pregiudizi senza conoscermi.
Almeno ho la decenza di insultarti per le scemenze che continui a dire, piccolo criceto.

Quando arrivi qua torna su e rileggi perchè a comprensione del testo sembri scarsino.

Salvatore Esposito
stefanoc

Sei modesto a crederti un cavallo

Salvatore Esposito
stefanoc

Quanta pochezza..

Salvatore Esposito

è quello che ti diceva la tua insegnante di sostegno alle elementari?

stefanoc

Nessuna tattica, solo che è difficile spiegare ad un cieco che non è andata via la luce...

Salvatore Esposito
stefanoc

Ammiro la tua determinazione nell’essere convinto del nulla.

Salvatore Esposito

ma non sono certo io che me la prendo, basta vedere cosa ti scrivono anche gli altri e come tu parti offendendo il prossimo.
sei comico quando dici agli altri che sono patetici quando tutti qui si sono resi conto che non hai argomenti.
salutami il papino

stefanoc

Non te la prendere dai, la prossima volta andrà meglio :D

Salvatore Esposito
stefanoc

"chi non ha un cervello compra Apple con i soldi di papino e visto che i soldi non se li è guadagnati, non ha scrupoli a bruciare altri soldi su appstore"

Queste sono parole tue, e io a una persona così piccola e frustrata non perdo tempo a rispondere argomentando, l'insulto è il minimo che puoi meritarti visto che per tuo pregiudizio sarei senza cervello.
Buona vita sfigatello.

Salvatore Esposito

guarda che la gente legge quello che hai scritto all'inizio (sciocchezza) a cui ti ho risposto e da allora continui a non aggiungere altro a parte offese qui e lì perché hai nulla da dire... continuando a dire che queste cose, il tuo primo post non diventa vero ma resta sciocchezza

stefanoc

Non te ne esci con sta storiella dalle figuracce che fai ad ogni commento, sappilo.

Salvatore Esposito
stefanoc

Ahahahahah non hai proprio capito niente allora.
Come volevasi dimostrare.

Salvatore Esposito

qui l'unico patetico sei tu, ci manca solo che te ne esci con "iPhone è per i ricchi e android per i poveri"
il fatto è che tu dici sciocchezze, io ti smentisco e ti innervosisce il fatto che non puoi ribattere per mancanza di argomentazioni quindi inizi ad accusare gli altri di essere patetici prima che lo dicano a te.... RIDICOLO

stefanoc

Dai fai basta che sei patetico, se non hai nulla dire taci che fai più bella figura.

Salvatore Esposito

veramente io mi sono limitato a rispondere alle tue trollata e sciocchezze senza fondamento ed ora vorresti accusare me? bravo troll ignorante

stefanoc

ad oggi hai solo sparato a mille affermazioni che non c'entrano nulla con l'articolo e il mio commento iniziale e pretendi smentite o altro.
Ogni tuo commento sotto ogni articolo ha l'unico scopo di creare flame contro Apple e speri di fare altrettanto in questo topic, ma non attacca te l'ho già detto.
I miei discorsi lunghissimi che non capisci dovrebbero farti notare quanto sei patetico nei tuoi ragionamenti.

Bauscia in ascesa

E in che modo questo avvalorerebbe la tesi di Caio?

Quando ero ragazzino me ne andavo in giro con 3000 euro di vestiti addosso, ma non ero mica Fedez.

I ragazzini non sono indicativi, tra l'altro ancora me li ricordo i miei compagni di liceo e università tutti col telefono a rate e poi non avevano nemmeno i soldi per pagarsi una birra.

Quindi ribadisco, non c'è alcuna correlazione iphone/reddito, potrei presentarti gente con ral da 100k l'anno con telefono android senza problemi.

giorgio.

Che ce li hanno i filippini si ok è vero nella maggiore dei casi, comunque vivo a Carugate e sto 5 giorni su 7 a Milano. Passo le mie giornate interamente a Milano e se ti fai un giro in metro in orario verso le 7/7 e mezza/8 quando è pieno di studenti o universitari, 1 su 2 ha l’iPhone. In quella che era la mia classe fino a 1 mese fa, su 24 in 13 abbiamo l’iPhone. Ormai al giorno d’oggi anche i ragazzini di 10 anni hanno l’iPhone in mano. A meno che tu abbia un’età tale che non ti capita di stare in mezzo spesso agli adolescenti.

Bauscia in ascesa

Io vivo a Milano e gli iphone li hanno tutti i filippini che fanno le pulizie.

Mi sa che sei tu che non abiti a Milano.

Oppure sarai uno dei tanti che si spacciano per milanesi e poi vivono nell'hinterland.

giorgio.

iPhone a Milano in mano a filippini? Scusa un attimo forse o non abiti a Milano o non guardi bene. 1 adolescente su 2 ha iPhone a Milano e provincia. Fatto un giro dove ci sono gruppi di studenti/universitari..

B!G Ph4Rm4

No, povero subumano r1tardato che la natura ancora non ha purtroppo eliminato.
Nei commenti sotto ho scritto (evidentemente non li hai letti) che:
- lascia tutto com'è, ma rimarrebbero dei problemi
- permette un'apertura ancora maggiore

Tu mi hai chiesto della seconda, io ti ho risposto.
Ora, se tu sei un programmatore probabilmente o sei un miracolato, perchè per fare il programmatore, almeno la comprensione del testo bisognerebbe averla.
Il problema è che ancora non hai capito di che c*zzo si sta parlando e tu, non so nemmeno se sei conscio della figura di m*rda, continui a rispondermi su cose che nessuno qui ha mai detto (ad esempio non ho mai detto che bisogna per forza cambiare tutto, ho detto che si potrebbe, basta che vai a leggere i commenti invece di fare la ragazzina col ciclo).

Per il resto, che vuoi che ti dica, di poveracci che non meritano di continuare a sprecare ossigeno su questa terra ce ne sono tanti in questo bl0g, e tu sei uno di questi.
Poi già uno che inizia a dire "eh ma io sono un programmatore", come fosse una qualità incredibile essere un programmatore, la dice lunga sulla tua autostima. La dice lunga anche il fatto che per sentirti migliore di quanto tu non sia metti il nome di un linguaggio nel tuo nickname (immagino per far capire a tutti quanto tu sia programmatore, LOL).
Al massimo programmerai le tue vacanze, ma per il resto, vai a zappare la terra che è meglio.

ErCipolla
Max
Max

Sono loro che si stanno lamentando

Andrea Z.

io so che se voglio usare firefox non deve scegliere qualcun altro per me.
le vulnerabilità si trovano pure sugli apple, come da notizia di questi giorni.

Motoschifo

Ognuno ha le proprie idee.
Se questa per te è la spiegazione corretta, allora fai bene a pensarla in quel modo.
Ma credo (opinione personale) che tu stia confondendo Apple con altro, che non ha nulla a che fare con la qualità o con la produttività :)

sagitt

Lo sai vero che proprio mentre scrivi
https:// www. hdblog .it/2019/06/19/firefox-mozilla-vulnerabilita-zero-day-fix/

Android è anarchia, vuoi l’anarchia? Scegli android.

Andrea Z.

"se c'è un problema sul motore di Firefox, questo può intaccare tutte le piattaforme mobili, compreso volendo anche watch e tv"
non capisco come, ogni app dovrebbe essere isolata dalle altre. Ma magari non so qualcosa su ios e non lo capisco.
"inoltre, tutte le integrazioni di sistema dovute al webkit, come i componenti extra ecc.. andrebbero a svanire"
ma magari a qualcuno sta bene. Del resto pure su android se usi firefox non hai la stessa integrazione che hai con chrome e non usi il motore di rendering di chrome che invece continua a girare nel resto del sistema su tante interfacce.... e beh? scelta mia...

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito

ad oggi non hai smentito nessuna delle mie affermazioni (perché vere) ma semplicemente ti limiti a dire che non sono vere senza argomentare e negando l'evidenza

sagitt

il discorso non è il codice e l'open source…. ok? se c'è un problema sul motore di Firefox, questo può intaccare tutte le piattaforme mobili, compreso volendo anche watch e tv, indistintamente che questo sia open source e ben ispezionabile

Mattia

Grazie

Andrea Z.

no, non è ok, ti sto chiedendo un parere, non mi pare di insultare o offendere, per favore rispondimi.
se un browser è open source, perchè non può usare il suo motore di rendering html secondo apple?
non lo capisco.

Bauscia in ascesa

Fonte?

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?