Smartphone premium giù dell'8% nel Q1 2019: Apple in calo, Samsung cresce

19 Giugno 2019 252

Il nuovo rapporto Counterpoint Research relativo all mercato degli smartphone premium* si apre con il dato che ne ha condizionato l'andamento nel corso del primo trimestre dell'anno: il calo delle consegne di iPhone - una tendenza confermata da Apple stessa con l'ultima trimestrale. Secondo la fonte, la contrazione è quantificabile nell'ordine del 20% su base annua - si ricorda che Apple non fornisce più dati sul numero di unità consegnate, ma ha parlato di una riduzione dei ricavi riconducibili ad iPhone pari al 17%.


A risentirne è l'intero segmento che registra un -8% rispetto al primo trimestre 2019. Apple continua a dominarlo con un buon margine (è al 47%), ma c'è un rimescolamento da cui traggono beneficio i concorrenti, primo tra tutti Samsung. Il produttore sudcoreano può vantare uno share del 25% (era al 22% nel trimestre precedente), il più elevato mai riportato negli anni passati, sottolinea Counterpoint.

Da un lato gli utenti iPhone lo cambiano meno spesso - si è passati, in media, da un ciclo di due anni a uno di tre - dall'altro il rinnovamento dell'offerta Galaxy S di Samsung, per la prima volta composta da tre modelli - S10 (Recensione) S10+ (Recensione) ed S10e (Recensione) - che ha evidentemente inciso positivamente sulle vendite.

70.9 x 143.6 x 7.7 mm
5.8 pollici - 2436x1125 px
77.4 x 157.5 x 7.7 mm
6.5 pollici - 2688x1242 px
75.7 x 150.9 x 8.3 mm
6.1 pollici - 1792x828 px
70.4 x 149.9 x 7.8 mm
6.1 pollici - 3040x1440 px
74.1 x 157.6 x 7.8 mm
6.4 pollici - 3040x1440 px
69.9 x 142.2 x 7.9 mm
5.8 pollici - 2280x1080 px

3 contro 3: la line-up iPhone di fine 2018 contro quella di Samsung introdotta nel primo trimestre 2019.

Al terzo posto si trova Huawei con il 16%: è riuscito a superare Apple in Cina, ma le statistiche di Counterpoint fotografano una situazione in cui non potevano essere ancora visibili gli effetti del ban disposto dagli Stati Uniti, che potrebbe rallentare la crescita nei prossimi trimestri, come gli stessi vertici di Huawei hanno ammesso. Resta il fatto che le attuali quote di mercato del colosso cinese, insieme a quelle di Samsung ed Apple, rappresentano complessivamente l'88% del settore. Farsi largo nel mercatgo degli smartphone premium è un'impresa che riesce solo a poche aziende, che fanno leva anche sulla forza del marchio per convincere i potenziali acquirenti ad effettuare esborsi così rilevanti.

Molto più staccata si trova Google (2%), ma è interessante rilevare che anche OnePlus continua a vantare lo stesso share della casa di Mountain View: una conseguenza determinata dal progressivo innalzamento del prezzo dei terminali dell'azienda cinese - sempre più premium anche dal punto di vista delle cifre richieste per entrarne in possesso e culminato con il lancio della linea OnePlus 7 - e ovviamente della capacità di venderli al pubblico.

71.4 x 149.1 x 7.5 mm
6.1 pollici - 2340x1080 px
73 x 158 x 8 mm
6.47 pollici - 2340x1080 px
68.2 x 145.6 x 7.9 mm
5.5 pollici - 2160x1080 px
76.7 x 158 x 7.9 mm
6.3 pollici - 2960x1440 px
74.8 x 157.7 x 8.2 mm
6.41 pollici - 2340x1080 px
75.9 x 162.6 x 8.8 mm
6.67 pollici - 3120x1440 px

Huawei è al terzo posto con il 16% di share, Google e OnePlus più staccate detengono entrambe il 2%. Da sinistra a destra le più recenti coppie di top gamma di Huawei, Google e OnePlus.

Il mercato del Nord America si conferma quello più propenso ad accogliere gli smartphone di fascia premium (30% di share), seguito dalla Cina (26%) e dall'Europa Occidentale (17%). In prospettiva futura, uno dei fattori di crescita del segmento potrebbe essere costituito dai terminali 5G, destinati, secondo Counterpoint, a prendere sempre più piede nello specifico mercato, di pari passo con la diffusione delle offerte commerciali 5G.

*Counterpoint Research definisce smartphone di fascia premium quelli che vengono commercializzati ad un prezzo all'ingrosso superiore ai 400 dollari.


252

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dark!tetto

A5 2016 la fascia media che fa miracoli ? XZ Premium carino, ma ti assicuro che in 2/3 anni le cose in questo settore cambiano un bel pò. Il tuo è purtroppo il ragionamento di tutti, A5 2016 costava un quarti di 6s, XZ premium di certo non è il top di gamma più riuscito e sono solo 2 prodotti (2016 e 2017), ma già ti senti in grado di dare un giudizio sulla situazione Android nel 2019. Sony vende 5 telefoni l'anno e la fascia media Samsung del 2016 è la peggiore che ci sia, non fraintendere, sei libero di acquistare quello che vuoi, ma se oggi sei convinto che il tuo 6s non sfigura in mezzo ai mediogamma (quello buoni veramente) o menti o non hai idea di ciò che dici. Basta un Mi8lite, Mate20lite, un A40/50 e simili per avere fluidità, e migliorare in buona parte dei reparti, senza contare i top svalutati. Oggi per avere fluidità non serve un iPhone, se prendi il prodotto giusto, io ho un 8plus per esigenze lavorative, un Pocophone e un S10e e non ho nessun problema di fluidità te lo assicuro.

stef684

Posseggo sempre un secondo telefono Android e purtroppo mi rendo conto che ancora oggi il divario con iPhone non è stato colmato del tutto. Ho un xz premium come secondo telefono attuale e ti assicuro che è un telefono solo discreto nonostante sia uscito dopo il 6S e nonostante sia stato un top di gamma. Prima del Sony avevo un A5 2016 (la cosiddetta fasciai media che dovrebbe fare miracoli) ed è stato un disastro di telefono..rivenduto per la disperazione dopo pochi mesi. iPhone è cura di tutto, anche del dettaglio sia software che hardware..c’è chi non bada a certe cose, legge le specifiche e giudica un dispositivo da ciò. Se io oggi posseggo ancora un 6s non è certo per una questione economica ma perché ormai mi è passata la scimmia di un tempo e perché mi rendo conto che ancora oggi è un dispositivo valido. Quest’anno penso proprio sarà l’anno in cui acquisterò uno degli iPhone che verranno presentati..ma giusto per cambiare, dopo 4 anni..

Manuel Consolini

La salvezza di Apple è il mercato dell'ultra lusso, come nelle macchine per la Bugatti, sceicchi che non sanno dove buttare i soldi e spendono qualsiasi cifra.
Lì c'è sempre mercato.

Nembolo

Non cambia NULLA. L'anno scorso nella stessa fascia di prezzo Apple aveva più del 50%, adesso no. Per cui c'è un problema ed è inutile nasconderlo con altri dati farlocchi che non danno nessun informazione in più.
I device più costosi sono di Apple per cui per ora ad. es tra i 1200 e 1600 dollari Apple ha il 100% del mercato.
Quando uscirà il fold nella fascia da 1600 a 2000 samsung avrà il 100%. E allora?
Anche un 100% di share è un dato insignificante se rappresenta solo briciole di mercato.

lore_rock

quando uscì iphone x vendette tantissimo pur avendo quel prezzo che mai era stato visto nel settore, tutto dipende da quanto il prodotto riesce a generare interesse e per me il prossimo iphone si comporterà decisamente meglio dell'attuale

Dark!tetto

Si si l'hai proprio capito il mio commento precedente eh si vede.
Mi mostri dove dico che gli altri offrono di più ? E più commenti più ti rendi ridicolo visto che non fai altro che confermare ciò che ho scritto. Tu sei stati fidelizzato con 6s (praticamente lo stesso identico prodotto per 4 generazioni 6/6s/7/8) comprerai probabilmente un iPhone 2019 se il tuo 6s ti lascia perchè ti sei trovato bene, ma sei rimasto chiuso nel tuo universo e oggi non è necessario affrontare spese esagerate (nè per Apple nè per altri eh) se non hai specifiche necessità. Quelle specifiche necessità oggi credo siano rappresentate solo da iOS e se escludi di possedere tutti i prodotti di casa Apple non valgono la spesa. Ma visto che il 45% degli smartphone "cari" sono Apple oggi c'è ancora la percezione che se spendi tanto devi prendere un prodotto Apple.

stef684

Mi pare di non aver frainteso nulla nel tuo precedente post e questa tua ultima risposta lo conferma!Parli solo di Apple che vende poco a tanto come se gli altri vendessero tanto a poco!Gli altri produttori sono non vendono quanto Apple perché, evidentemente, non hanno saputo trovare la strategia giusta e il prodotto (nel suo complesso) giusto per imporsi!Apple si progetta su misura HW e SW e i prodotti vanno bene per anni e anni!(vedi il mio 6s del 2015!)Poi Apple ha anche avuto da sempre un servizio assistenza senza eguali oltre a saper fornire ottimi servizi (vedi Apple Pay), ecosistema con Mac e iPad, indossabili riusciti (Apple Watch e AirPods), ecc.!!Insomma, Apple il successo se l'è costruito con i prodotti e, ovviamente, con la comunicazione impeccabile!Samsung prima di iPhone era ancora ferma a fare i telefoni a conchiglia e di Huawei neanche l'ombra se non per le chiavette per internet!Nokia e HTC erano sulla buona strada già nel 2007, ma poi si sono perse e sono diventate quel che sono!

Dark!tetto

Magari prima di scrivere un sacco di boiate ti fermi e cerchi di capire cosa ho scritto, o è troppo difficile per te ? In questo caso ti aiuto io... la stessa strategia Apple la vorrebbero adottare anche gli altri, infatti non sono da meno, con la differenza che Apple non solo ci riesce, ma riesce ad aumentare pure il margine di guadagno di anno in anno. Basta leggere l'articolo che hai davanti, cervellone per capire che Apple vende tanti terminali premium (sovraprezzati) quanto tutti gli altri messi insieme praticamente. Quindi ripeto la strategia di apple è venderti lo stesso prodotto ( con le migliorie del periodo) ad un prezzo sempre più alto anche se il costo delle tecnologie impegate si è ridotto o parzialmente ammortizzato già.

PS: Si, iOS che è la vera forza degli iPhone per chi un minimo ne ha bisogno, è rimasto totalmente invariato negli aspetti base con tutti i suoi limiti, fino a forse iOS 13 (o ipadOS).

Ray Allen

Potrei prenderlo come un sì, il +1

Ray Allen

mi sono innamorato

Lucky
Lucky

Tutti numeri sbagliati è già stato spiegato 100 volte che 400$ è prezzo solo per i grossisti e mancano di guadagno e tasse

Lucky

Ridicolo 400% all'ingrosso piu le tasse si tramutano in over 600/700 dollari

Ray Allen

è significativo che tra le prime tre novità ad ogni major release vengano citate queste funzioni "utilissime".

stef684

Ma ovvio che c'è differenza, non potrei mai dire di no!Il problema è che io per usarlo con le app di tutti i giorni non noto differenze tali da portarmi a comprare il modello nuovo!Poi magari a te piace molto più di me la fotografia e apprezzi l'evoluzione degli anni sulle fotocamere e quindi noti la differenza...oppure ti piace giocare e quindi apprezzi l'A12 dei nuovi iPhone...insomma, dipende dall'uso, come tu anche hai detto in precedenza.

stef684

Solito commento...iPhone sempre uguali, invece gli altri chissà quali novità mirabolanti presentano..
Dimmi in cosa sia veramente diverso un Note 9 rispetto, prendendone uno a caso, ad un Note 5 di qualche anno fa..a parte ovviamente le normali evoluzioni tecniche!
O cosa ci sia di diverso tra un P30 o un P10..
Solite migliorie tra processore, fotocamere (2, 3 o anche di più), memorie più veloci...nessuno fa il caffè o ti permette di salirci sopra per portarti la mattina a lavoro!!
Apple quantomeno sta puntando sui servizi perché ha capito che l'HW ha raggiunto il top...Apple Pay è comodissimo ed è stato copiato da tutti!Apple Watch, tanto bistrattato ma che si sta rendendo il miglior orologio smart tutto fare!Per non parlare della funzione ecg e forse altri sensori biometrici in sviluppo per il futuro!iPad, che è l'unico tablet decente, utile o non utile che sia considerato..!!Ma di cosa parliamo?
Non voglio fare il pro-Apple, però quando leggo iPhone sempre uguali mi aspetto che mi si dica in cosa gli altri siano diversi anno dopo anno!

Andre Sergio Da Rio

io avendoli e avendoli provati porto la mia esperienza. contento tu, contenti tutti. io non ho interessi o vantaggi se compri apple o meno

Chirurgo Plastico

Non da giustificare 1200/1300 Euro di spesa

Dark!tetto

Quello che tu non capisci è che la strategia Apple è venderti un prodotto sempre uguale ( al netto del periodo di uscita) al prezzo più alto convincendoti che lo fa per te. Ma la strategia di Apple, invidiata da tutti i brand, è fidelizza -> offri di meno -> vendi con più ricavi.

Dark!tetto

400$ all'ingrosso il che si traduce in prezzi di vendita dai 600$ circa considerando tassazione e i vari ricavi per arrivare all'utente finale. Nella fascia alta di android ci sono prodotti tanto "cari" quanto gli iPhone non è che tutti si prendono XS max da 512, e già chi acquista un S10 supera la spesa di buona parte del catalogo Apple (Da XR a scendere). Vi è rimasta l'illusione che chi vuole spendere prende un iPhone, ma la realtà è che oggi iPhone serve realmente solo a chi ha necessità di un ecosistema interconnesso senza troppi sbattimenti. Il resto degli acquirenti si divide in quelli che gli basta avere la mela stampata, chi ha avuto sempre iPhone e continua ad acquistarli senza reale motivazione e chi non è capace di usare un sistema libero e ha bisogno dei limiti imposti per non combinare guai e perdersi tra Widget/centro notifiche completo/toggle/impostazioni/permessi e autorizzazione etc etc.

lore_rock

Stesso design é vero fino a un certo punto.
Quelle camere sono un segno distintivo rispetto a xs e x che sono davvero uguali, non é questione di bellezza ma proprio di attenzione, con iphone 2019 vedendolo pensi “é il nuovo iphone”, iphone xs rispetto a x non lo noti.
A parte ciò voci insistenti parlano di autonomie migliorate e fotocamere molto performanti, ovvero gli aspetti più ricercati dall’utente, a questo dovrebbe esserci un miglioramento degli speaker definiti paragonabili a una piccola cassa Bluetooth, faceid con migliorata lettura sia in distanza che in inclinazione, aggiungiamoci qualche esclusiva software e qualcosa di interessante viene fuori

Martina

Il bene sarebbe se anche in Messico e India bloccassero le fabbriche appena delocalizzate come ritorsione alle assurde politiche commerciali di Trump :-)

stef684

Ma c’entra adesso m8 o m9 che sono degli Android?!?mi sa che parli senza sapere e alla fine te ne vieni con la solita battuta che un telefono cinese da 2-300 euro sia il non plus ultra!come secondo telefono ho un xz premium e ti posso assicurare che è un telefono mediocre per tante cose, molto meglio il 6S plus!io sono del parere che la scheda tecnica è una cosa..la realtà dei fatti è un’altra!

Martina

Per cambiare st'andazzo negativo ormai da 3 anni, deve per forza riprogettare un iPhone completamente diverso e con qualche feature esclusiva. Caricamento batteria al 100% in 13 minuti? Fotocamera frontale sotto il display? Uhm no, c'ha già pensato Vivo. Mi sa che il 30% di iPhone CHE delocarizzerà in Messico e Vietnam gli bast ed avanza per i prossimi anni. :-) Può magari aprire un app store dedicato a memoji e animoji... Qualche dummy fanboy ancora disposto a supportarla. lo troverà sempre.

KenZen

Le differenze ci sono ma non sono così eclatanti nell'utilizzo quotidiano. Diverso il discorso sul display di X-XS.
Da ciò trovo corretto quanto detto dall'altro utente circa il non sfigurare.
Saluti

Andre Sergio Da Rio

se non noti le differenze in nulla, forse hanno sbagliato. comunque non ti devo convincere. io trovo una differenza notevole

Andre Sergio Da Rio

guarda io avendoli e adorando ancora il 6s ogni tanto lo riprendo in mano e lo uso. purtroppo ormai mi sono abituato a schermi più grandi e batteria/prestazioni migliori. chiaro che potrei benissimo viver col 6s per il mio uso. però seriamente, senza polemica, giù un mi 8 o un m9 sono un abisso rispetto a un 6s oggi e non costano poi molto

KenZen

Si, all'incirca. Non bado alla mezz'ora un più o in meno anche perchè l'utilizzo non è sempre lo stesso.
Saluti

Ray Allen

questi mediogamma bbuy a 200 / 300 euro stanno lentamente facendo aprire gli occhi ai mercati

Ray Allen

è così, sia per la tenuta del valore (S10 plus si è già visto su ebay intorno ai 600 mentre tre mesi fa un mio amico l'ha acquistato a mille...) che per la durata dello smartphone: con Apple si ha un vantaggio.
O, forse, si aveva: i display amoled attuali non è detto reggano più di due anni...

Francy Ssr Ssr

Dipende sempre dalle esigenze.

Joel

Display di X senza dubbio migliore ma quello di XR è ottimo
Peso okay
Bordi differenza minima, non noti nulla dal vivo

Molto più importanti autonomia, processore, fotocamere e gli altri vantaggi di XR, soprattutto autonomia che può salvarti la giornata (dura molto di più)

davide

quindi sostieni che con ios12 ti dura lo stesso che ios10?!

B!G Ph4Rm4

Tra l'altro parlavo di S10 nei commenti sotto, che costa 929 euro

stef684

Nulla di così eclatante. Se poi si vuole per forza l’ultimo modello e ci si vuole convincere che l’ultimo modello surclassi tutti i precedenti allora il risultato è che si credi a ciò che il marketing delle società vogliono farci credere.

stef684

Proprio ieri mia moglie ha cambiato il suo iPad mini 3 con l’ultimo mini, il 5. Beh, seppur il design identico, in quel caso ti do ragione del fatto che il salto a livello di display e soprattuto velocità è veramente abissale. Eppure il mini 3 risale bene o male allo stesso periodo del 6S. Piuttosto, tra il 6S e XR non noto tutta questa differenza. Secondo me oramai siamo tutti un po’ presi dal marketing e dalla pubblicità e crediamo a ciò che ci raccontano dimenticandoci dell’esperienza reale che spesso racconta altre verità..

KenZen

I tuoi dati non combaciano con i miei.
Saluti

Chirurgo Plastico

Stesso design, come migliorie intendi la tripla fotocamera e il nuovo processore?

stramaxxa

bella stronzata....
L'avrai fatta come battuta ma così facendo alimenti lo stereotipo che chi ha l'iPhone è ricco e benestante.... uno status symbol.
C'è già gente che ci crede veramente.... almeno chi ha un po di testa deve evitare di alimentare questo marketing acchiappa polli.
Se non sarai tu, sarà tua madre o padre... o tuo fratello.. (o altro amico conoscente) perchè augurargli di buttare via i soldi?

Ciò non significa non comprare apple o altro... ma farlo consci della propria scelta e delle proprie esigenze.

Chirurgo Plastico

Secondo me iPhone 2019 forse costerà uguale ad iPhone XS, ma iPhone 2020 avrà (a mio avviso) un prezzo superiore.
Dubito che Apple ne risenta se continua ad alzare i prezzi

KenZen

Cos'ha il display del 6SP rispetto a quello di XR? La durata della batteria è pressochè la medesima (ovviamente se non usurata).
Saluti

KenZen

Si sta parlando di 6S Plus.
Saluti

KenZen

La longevità non è aumentata.
Saluti

Andre Sergio Da Rio

esattamente, tipo che alle 14 il 6s lo devi ricaricare è fuffa. saluti a te

Andre Sergio Da Rio

non è per far polemica, ma tu hai detto che non sfigura. Io dico che ci perdi sotto il profilo dello schermo, della velocità di apertura/chiusura app, della durata batteria. Quindi non è che non sfiguri, è che a te va bene comunque. Nessun problema, però il paragone non regge tutto qui

davide

batteria nuova. Cambiata in apple store ios12 è molto più energivoro del 10. Con ios10 facevo quasi 5 di display.
Con ios12 3h..
Non cominciate a difendere l'indifendibile x favore.
Dopo essere stati sgamati sulle cpu per far cambiare telefono puntano sulla durata della batteria.
Non è opinione, ma dati di fatto

KenZen

Non tutti badano alla fuffa (cornici, dimensioni, spessore, ecc). A molti interessa la sostanza.
Saluti

davide
stef684

Evidentemente abbiamo sensibilità differenti. A mio modo di vedere nell’uso quotidiano con le solite app di tutti i giorni usare un 6s plus non implica nessuna rinuncia. Si perde su fotocamera o qualche frazione di secondo all’apertura di QUALCHE app, ma sono veramente inezie e sinceramente si può sopravvivere ugualmente

Andre Sergio Da Rio

beata illusione che il tuo 6s non sfiguri affatto.. io l'ho tenuto come collezione, e credimi sfigura in tutto già verso x...

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?